Jump to content

Benvenuto in Dragons’ Lair

La più grande e attiva community italiana sui giochi di ruolo.
Accedi o registrati per avere accesso a tutte le funzionalità del sito.
Sarai così in grado di discutere con gli altri utenti della community.

Jaquayare i Dungeon Appendice I - Parte 2: Trucchi e Suggerimenti

Eccovi la seconda parte della prima appendice di Jaquayare i Dungeon, dopo averci mostrato tutti i vari modi in cui è possibile collegare i livelli di un dungeon l'autore ci insegnerà come usare i vari connettori in modo più creativo.

Read more...

I 10 GdR più attesi del 2021

ENWorld ha stilato anche per il 2021 la sua lista di GdR più attesi dell'anno, andiamo a scoprirli assieme.

Read more...
By Lucane

Ninfe dei Cimiteri

Questa settimana GoblinPunch ci propone una rivisitazione in chiave più sepolcrale di un mostro classico di D&D: la ninfa.

Read more...

In arrivo una serie TV di D&D creata dallo sceneggiatore di John Wick

Lo sceneggiatore dei film di John Wick e della serie Marvel The Falcon and the Winter Soldier ha ricevuto l'incarico di scrivere la storia per una serie tv basata su D&D.

Read more...

Strumenti per i nuovi Dungeon Master

In questo secondo articolo della nostra rubrica dedicata ai nuovi DM andremo ad elencare i diversi strumenti assolutamente indispensabili per cominciare a masterare e quelli che si possono acquisire col tempo.

Read more...

Un Nuovo Inizio


Recommended Posts

Tyrhum - paladino umano

Gli ultimi momenti sono terribili. Mi sento sbattere avanti e indietro, recupero le forze per poi perderle di nuovo. Appena mi metto in piedi un altra esplosione mi investe. Quando mi rialzo mi aspetto di trovarmi circondato dalle malvagia cameriere, eppure sono sparite.

Abbiamo... vinto? Dico, cercando di farmi forza di alzarmi in piedi.

Subito mi ricordo i miei doveri. Venite a me... anche io posso aiutare con le nostre ferite.

@tutti

Spoiler

Ho ancora 55 hp da distribuire con lay of hands. Usiamolo tutto in caso arrivi qualcun altro siamo full.

 

Link to post
Share on other sites

  • Replies 453
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

Top Posters In This Topic

Popular Posts

Kalana  Non nascondo una punta di delusione vedendo un po' di freddo disinteresse dalla mia amica mentre volevo dedicarle un canto, ma fingo di nulla. Oh, ok. Capisco... allora... rifletto pensan

Mentre Bernard Daisy e Glorandal si portano dietro una Kalana ancora stordita dagli eventi un portale magico si apre davanti a loro, oltre il quale vedono la familiare figura di Rurik, affiancato da A

Daisy (umana warlock)  Mi dispiace mi vedere Kalana delusa dalla mia mancanza di partecipazione nell'assecondare il suo voler cantare qualcosa inaugurando di fronte a noi il suo nuovo compagno di

Daisy (umana warlock) 

Una delle cameriere si da alla fuga, mentre la seconda si sacrifica lanciandoci contro una sfera arcana che esplode investendoci di fiamme. Un calore alquanto trascurabile rispetto alla potenza di quelle che sono capace di sprigionare.

Finita l'esplosione mi guardo attorno, i miei compagni sono feriti ed ustionati, ma sono tutti in piedi. La mia rabbia ribolle ancora in me, non abbastanza sfogata. Qualcosa mi spinge a voler continuare questo momento di violenza e distruzione quindi decido di inseguire la cameriera fuggitiva pronta a porre fine alla sua esistenza senza alcuna remora ed anzi probabilmente con grande soddisfazione. 

Spoiler

 

Movimento Standard

Azione: Scatto 

Test Percezione +1

 

 

Link to post
Share on other sites

Kalana

Un Intenso combattimento comincia come è iniziato: con un altra esplosione. 

Piegata su Tyrhum per guarirlo sento le ustioni farmi decisamente male, la vista piuttosto annebbiata dal dolore ormai. Valuto per un secondo la possibilità di lasciarmi andare a del riposo ora che tutto è piu' sicuro lasciandomi cadere al suolo... ma stringendo l'arpa sul mio petto mi mordo un labbro, alzandomi sfidando le ferite sorridendo ai miei compagni, volendo infodere loro forza. 

Siamo sopravvissuti, si. Aiuta il professore a cercare superst... dico al paladino dapprima, allungandogli la mano per aiutarlo ad alzarsi per poi notare Daisy scattare fuori. Preoccupata le corro dietro lanciandomi verso di lei per cercare di raggiungerla. Daisy! le faccio accorrendo: dopotutto... probabilmente ognuna di loro ha una di quelle esplosioni nel petto pronte.

Link to post
Share on other sites

Tyrhum - paladino umano

Stavamo pensando a curarci, ma Daisy e Kalana corrono fuori, verso il pericolo, verso una possibile trappola. Aspettate! Dico, mettendomi ad inseguirli. Non andate da sole!

Link to post
Share on other sites

Professor Bernard De Tourmond (Halfling Chierico)

Non solo Daisy sembra lanciarsi all'inseguimento della cameriera fuggita, ma viene presto seguita da Kalana e Tyrhum. Anche lei vuole lanciarsi all'inseguimento, mastro Almar, o è disposto a darmi una mano? L'attività fisica non è mai stata una mia specialità. Chiedo ad Almar, continuando poi a cercare degli eventuali sopravvissuti: sono certo che Tyrhum e Kalana sapranno far ragionare Lady Daisy. 

Link to post
Share on other sites

Kalana

Raggiunta Daisy la abbraccio dalle sue spalle, fermandola con affetto più che forza. 
Daisy, non ne vale la pena. Non sono che pupazzi, siamo vivi almeno noi e stai bene, questo è tutto quello che importa. Dico alla mia amica, stringendola per farle sentire la mia preoccupazione. Dai, torniamo den... inizio a dire, guardando verso la locanda distrutta. 

Mi inizia ora a colpire che queste marionette erano qui per me. Che i miei compagni siano a rischio al mio fianco non è una novità.

Ma... stavolta... 

Rimango paralizzata sulla soglia mentre mi tornano alla mente tutti quelli che erano nel locale attorno a noi, tutte quelle persone... cui stavolta il crimine è stato essere vicino a me. Quanti son morti oggi per questo crimine?
 

non nascondo sulla soglia il mio volto tra un misto di terrore e angoscia nella mia realizzazione, incapace di muovermi. 

 

  • Like 1
Link to post
Share on other sites

Daisy (umana warlock) 

La voce angosciata di Kalana mi ferma, abbastanza forte da porre un freno a questi miei istinti distruttivi ma non sufficiente a spegnerli del tutto. Stringo i pugni al punto da sbiancarmi le nocche e far pemetrare le unghie nella pelle dei miei palmi. Poi l'abbraccio inaspettato della barda mi rende di nuovo lucida e maggiormente tranquilla, i pugni si aprono anche se i mie palmi, feriti, sanguinano lievemente. 

"Non volevo dare la soddisfazione a quel Negromante di vedere una della sue creazioni tornare da lui." dico a mezza voce, quasi a non sentirmela di giustificarmi e sapendo che sia una verità a metà, di comodo, giacché la mia prima ragione era il semplice desiderio di distruzione. 

  • Like 1
Link to post
Share on other sites
  • Moderators - supermoderator

Kalana riesce a fermare Daisy e assieme tornano alla locanda, dove Rurik e Williamo si stanno occupando di guarirvi.

Un grosso numero di curiosi e passanti si palesa una volta che lo sconto si è calmato del tutto, seguiti dopo qualche minuto dalla guardia cittadina. Dai primi soccorsi che vengono prestati nella taverna e nelle case vicine pare chiaro che ci siano state varie vittime di questo assalto, tra cui l'oste e alcuni lavoratori della taverna.

@Athanatos

Spoiler

recuperi 42 pf (senza usare la tua imposizione sono le cure di Rurik)

@Pyros88

Spoiler

recuperi 39 pf

@athelorn

Spoiler

sei di nuovo a pieni pf

@Ian Morgenvelt

Spoiler

recuperi 18 pf

@Cronos89

Spoiler

recuperi 40 pf

 

Link to post
Share on other sites

Professor Bernard De Tourmond (Halfling Chierico)

Sono costretto ad osservare impotente i corpi delle vittime dell'attacco, conscio che ormai sia troppo tardi per fare qualcosa. Guardo rattristato i corpi dell'oste e dei lavoratori della locanda, vittime innocenti della follia di un mostro. E se i miei sospetti su Toshiro si confermassero veri... Sarebbe persino peggio del Conte. Le consiglierei di tornare al sicuro, lady Kalana: non siamo sicuri che quell'uomo non abbia previsto altro. 

Link to post
Share on other sites

Daisy (umana warlock) 

Con Kalana

Spoiler

"È colpa del Negromante, non tua. Tienilo ben presente." bisbiglio a Kalana quando la vedo fermarsi colpita dalla scena di fronte ai nostri occhi e che finora non avevamo avuto tempo di guardare davvero e comprendere.

  

Link to post
Share on other sites

Kalana

Rimanendo paralizzata sulla porta ancora un po' tornati davanti alla porta mentre i primi corpi vengono scoperti, facendo un muto cenno di essere a posto al paladino, e un cenno di comprensione alla mia amica. Tanta gente inizia ad accorrere. 

Rimango ad osservare la scena pietrificata quasi per un minuto prima che qualcosa si riscuota in me: tiro un sospiro legandomi a coda di cavallo i lunghi capelli sbruciacchiati dalle esplosioni, strappando un angolo della gonna del vestito in modo da potermi muovere meglio e sfilandomi le scarpe per avventurarmi con determinazione dentro la locanda, aiutando io stessa a spostare i calcinacci, scavare i corpi fuori dalla distruzione e morte io stessa. 

Lo so', non è sicuro che io sia qua... e che non è colpa mia... spiego in ginocchio, rimuovendo pezzi di tavolo assieme ai primi soccorsi, cercando di aiutare nonostante non abbia minimante la forza per farlo. ... e che non posso farli tornare in vita, o scusarmi... ma... proseguo, faticando a parlare con qualche lacrima che inizia a rigarmi il volto.

La guerra civile è iniziata quando ho smascherato la corruzione fuori controllo, un problema che sarebbe esploso presto o tardi, e li stiamo aiutando. Miei compagni rischiano coscientemente la loro vita con me. 

Ma queste persone...

Il conte voleva me, ed ha ucciso tutti pur solo di poterci indebolire. All'arrivo di toshiro dovevo capire che dovevamo allontanarci e tutti loro sarebbero vivi. 
... non potro' riportarli indietro, ma voglio almeno aiutare come posso.. 

Edited by athelorn
Link to post
Share on other sites

Professor Bernard De Tourmond (Halfling Chierico)

Vedere Kalana in lacrime mi stringe il cuore. Ho condiviso con l'elfa dei momenti molto difficili, ma non l'ho mai vista abbattersi, neanche di fronte a situazioni più complesse. Mi fermo dal mio lavoro e le metto una mano sulla spalla, iniziando poi a parlarle. È difficile non incolparsi in queste situazioni. Ma, per quello che vale, io penso che sia veramente innocente. E lo dico da cittadino di Absalom, non da membro dell'ordine del Cavaliere senza Testa. 

Link to post
Share on other sites

Tyrhum - paladino umano

Non conosco la leader del nostro ordine da molto, ma un po' mi spezza vederla così. La forte e speranzosa donna che ha cantato neanche un'ora fa è ora affranta dal dolore. Mi sono ripromesso di cercare il bene in tutto, ma quel che è successo oggi... in questo conte non ne riesco a trovare.

Link to post
Share on other sites
  • Similar Content

    • By MasterX
      il sole splende incontrastato nelle terre di Bewick , è il terzo giorno dell'anno 1030 , siete stati richiamati vero una delle maggiori sedi della A.S.R.S.M, avete aspettato almeno una mezz'ora prima di ricevere udienza dal capo della sede , per alcuni di voi vostro superiore , l'halfling Darus Margal , piuttosto alto rispetto ai suoi simili (1.30), dai capelli nero carbone raccolti in una piccola coda di cavallo, dall'aspetto sembra essere piuttosto giovane ma nessuno può dire con certezza quanti anni abbia. 
      Benvenuti signori! vi fa cenno di sedervi , nonostante la mancanza di sedie per tutti ah.. cavoli mancano alcune sedie allora chiedo cortesemente che alcuni di voi stiano in piedi sofferma il suo sguardo su pyro per un attimo poi prende a riguardarvi tutti. siete stati richiamati qui nel mio ufficio per.. indovinate un po'? si esattamente un'altra nuova spedizione!! battendo le mani dall'eccitazione. si tratta di una mappa, sicuramente vecchia stantia ma utilissima per cercare la prossima opera. appena verrà tradotta avrete degli aggiornamenti. la paga per missione compiuta è di 30 monete d'oro. la vostra spedizione inizia domani all'alba del quarto giorno. ci sono domande? 
      immagine di Darus 
      per tutti
      Pyro 
      Ombra e pg Sheepard 
       
    • By Bellerofonte
      I PROTAGONISTI
      Raftal [Gnor Ladro NB] || Daimadoshi85 || XV - Il Diavolo |
      Tholin Kydar [Mezzelfo Warlock N] || MattoMatteo || XX - Il Giudizio |
      Occhio Bianco che Scruta la Notte [Tabaxi Ladro CN] || Redik || XXII - Il Matto |
      Elinoor "Elle" "Pearl" Thorn [Umana Monaco LB] || Aykman || II - La Papessa |
      Ithil Mornen Estel [Elfa Acquatica Druido CB] || DarkValkyria || XVIII - La Luna |
       
       
    • By SamPey
      @bobon123, @Alabaster, @Cuppo, @Casa @unendlich
      Questa sarà la cassa comune, man mano si andrà avanti con l'avventura. Nel TdS potrete discutere su cosa prendere e a chi affidare le varie cose. Se ci sono discrepanze o qualcosa non vi torna, segnalatemelo nel TdS. 
      CASSA COMUNE
      Monete: 27 Mo 25 Ma 15 Mr
      • Libro incantesimi (individuazione del magico, unto, allarme) (lo tiene Nicodemo x copiarsi gli incantesimi);
      • Balestra leggera con 12 quadrelli;
      • Libro incantesimi (dardo incantato, individuazione del magico, armatura magica) (lo tiene Nicodemo x copiarsi gli incantesimi);
      • Pugnale di buona fattura;
      • Pendente con zaffiro [focus arcano] da 10 Mo;
      • 2 set vestiti cultisti riparati.
       
       
      Ps. (soprattutto per @Alabaster) 
      I libri degli incantesimi si possono vendere se si trova un acquirente adatto. Il prezzo varia da libro a libro. Solo il volume costa dalle 10 alle 50 Mo + 25 Mo per ogni slot (esempio: se il libro contiene dardo incantato si aggiunge 25 Mo, se contiene Palla di fuoco si aggiunge 75 Mo, se contiente entrambi si aggiungono 25+75 Mo). In parole povere se si trova l'acquirente giusto è un'ottima valuta di scambio.
      OGGETTI TROVATI "PERSONALI"
      (si ringrazia Alabaster per le Pic)
      @Alabaster
      @Casa
       
    • By Bellerofonte
      E' uscito il sole, finalmente. Le nubi in cielo si diradano quando dopo qualche minuto la brezza da oriente spinge via il manto biancastro e vi accompagna soffiando leggera nei pressi delle mura cittadine. Un paio di guardie all'entrata del portale storcono il naso quando vi parate lì di fronte, lasciandovi passare solo dopo aver dato una fugace occhiata ai vostri avambracci; non ce n'è bisogno per Tholin, che invece è un volto conosciuto.
      Superate i pochi metri di spessore del portale di pietra umidiccio, percorrendo i solchi nel terreno tracciati da chissà quanti uomini prima di voi. Un cocchiere particolarmente di fretta vi urla qualcosa minacciandovi di mettervi sotto se non vi fate di lato, proseguendo oltre a tutta velocità; le guardie non dicono nulla, e i contadini che entrano in città con le grosse ceste di frumento e segale sulla testa insultano mormorando i nobili che spadroneggiano perfino quando passeggiano nelle loro lussuose, arroganti, carrozze.
      @Tholin
      Via dei Mercanti è già popolosa a quest'ora di mattina. Dovete farvi largo tra la gente che affolla il mercato, tra le grida dei pescivendoli, degli ortofrutticoli e dei vasai, ognuno blaterante di chissà quale straordinaria e unica qualità del proprio prodotto che invece manca a quello del vicino. Se fosse tutto vero, non basterebbe la magia di Naesala a produrre le mele del contadino dall'abito scuro; e due monete di rame per un chilo di pane così straordinario dall'omino suo vicino è altrettanto l'affare del secolo! ...sempre che della descrizione sia tutto vero. Pochi si lasciano incantare dalle parole, mentre altri preferiscono esaminare la mercanzia toccando con mano - e sgraffignando qualcosa, nel caso di un halfling intraprendente e lesto che vi passa accanto; fortuna che preferisce agguantare un po' di frutta invece dei vostri borselli!
      Passate inevitabilmente di fronte alla Taverna del Cigno, dove un paio di tizi dall'aria piratesca sorseggiano avidamente da bottiglie alcoliche già a quest'ora di mattina, sbracati di fronte all'entrata. La loro attività principale è importunare una contadinotta che passa di lì per puro caso. Barut esce fuori dalla locanda per buttare un secchio di liquami per terra e vista la scena richiama con eleganza impeccabili i gentiluomini, che preferiscono obbedirgli non tanto per i suoi modi, quanto per la stazza dei suoi palmi pelosi.
      Alla fine della strada più vivace della città vi aspetta Piazza della Loggia, e accanto ad essa il portale del cortile interno della gilda presieduto dalle guardie gemelle che stavolta vi lasciano passare senza troppi problemi. Attraversate il cortile, dove un manipolo di orchi in fila sta facendo flessioni sotto lo sguardo attento di un veterano barbuto; entrate nel torrione e la scultura del bugbear è ancora lì alla vostra sinistra. Qualcuno ha iniziato a piazzare lì sotto altra ferraglia, scambiando quell'opera d'arte per un deposito di monnezza.
      Vi basta andare dritti e poi girare a sinistra: il Pozzo Gravitazionale vi porterà direttamente all'ottavo piano, deserto e silenzioso come al suo solito.
    • By Bellerofonte
      Ti presenti nei pressi del porto nel tardo pomeriggio, dove Ksenya ti aspetta ai piedi delle vele della Brongurnet, di nuovo candide grazie alla rapidissima manutenzione magica. "Reginald non sarà dei nostri, ho sentito." e sai anche bene perchè.
      Metà degli uomini sono a bordo, mentre gli altri sono disposti a gruppetti nei pressi del molo, parlando e ridacchiando; molte facce sono nuove, ma non ne puoi essere davvero sicuro; con quei visi sottili e i capelli lisci e biondi ti sembrano tutti uguali. Le operazioni di imbarco delle merci sembrano essere già state completate da un pezzo; diamine, che efficienza questi biondini! La nave è già pronta.
      Ksenya ti conduce a bordo, indicandoti la cabina precedentemente abitata da Reginald. "Abbiamo un posto da capitano libero. Ti interessa?" quando ne varcate la soglia, osservi con piacere che nonostante l'inquilino precedente abbia tolto ogni cosa di sua proprietà - la miniatura di Sofia, ad esempio - il grosso del lusso è ancora intatto.
      Dietro la scrivania, appoggiata al muro, un panno alto almeno un metro e cinquanta copre qualcosa di sottile ma abbastanza pesante. La curiosità viene smorzata istantaneamente da Ksenya, che slaccia una fibbia di cuoio e rivela l'arma al suo interno. Una splendida lancia d'ottone rifinita in ogni angelico dettaglio.
      "E' ciò che devo consegnare a mia madre. Mi ci è voluto qualche mese e diversi tentativi, ma..." ti guarda. "La terrò qui, non voglio che si rovini in mezzo al carico."
      Dà un bello strattone al cuoio che trattiene il panno grigiastro attorno alla sua forma e poi si mette a cercare qualcosa tra i rotoli nella libreria; una mappa!
      "...questo è il percorso che dovremmo seguire. Ci teniamo alla larga dall'epicentro del golfo."

       

×
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.