Jump to content

Alonewolf87

Moderators - supermoderator
  • Content Count

    44,081
  • Joined

  • Last visited

  • Days Won

    351

Alonewolf87 last won the day on November 9

Alonewolf87 had the most liked content!

Community Reputation

6,459 Dragone

About Alonewolf87

  • Rank
    Mod.CB - Zuldron's Avatar
  • Birthday 03/08/1987

Profile Information

  • Gender
    Maschio
  • Location
    Bologna - Uppsala
  • GdR preferiti
    D&D

Recent Profile Visitors

24,511 profile views
  1. A volte però non è tanto una questione che uno si professi "leader" imponendosi sugli altri quanto semplicemente del fatto che il resto del gruppo demandi ad esso certe scelte tattiche oppure il dirimere questioni contese. Magari comunque tutti gli altri giocatori/PG si esprimono, ma dove non c'è una scelta chiare ed unitaria si decide di seguire la decisione di un "leader" appunto (che poi può avere questo ruolo nominale anche in gioco ma non è per niente detto, per esempio in uno dei miei gruppi il "leader" ufficiale della compagnia è il mago nobile, ma fuori dal gioco quella che tira le fila è la giocatorice della barda halfling). Poi magari possiamo discutere sull'uso del termine "leader", ma non necessariamente è una scelta che influisce negativametne sul gioco di ruolo, anzi a volte può essere positiva. In alcuni dei miei gruppi è stato quello il caso per dire e ci si è trovati bene. Finchè la cosa rimane in game e ha un senso per me ci può stare, laddove invece comincia a sfociare in una questione esterna con tanto di gara a chi ce l'ha più lungo direi che è semplicemente il caso di far calmare tutti, di far notare come la questione sia incidendo negativamente sul divertimento di tutti e sul trovare di comune accordo una soluzione che soddisfi tutti. L'unica volta che a me è capitata una cosa del genere era più una questione che il "leader" del gruppo era anche il cocco del DM quindi quando siamo arrivati in tre nuovi giocatori che non apprezzavano il suo stile di gestire le cose prima ci sono state le discussioni in game, poi siamo passati a quelle off game e quando ci siamo resi conto che in realtà la problematica era con il DM e il suo rapporto con questo "leader" abbiamo provato a mettere le cose in tavola e a trovare una soluzione esterna. Poi per testardaggine dall'altra parte la cosa non si è risolta e ci siamo allontanati da quel gruppo e dall'atmosfera tossica che c'era. Ovviamente ti auguro che non sia questo il caso per voi e che riusciate a parlarne da persone adulte e mature. Poi magari a volte sta semplicemente nel riuscire a capire il perché delle scelte e decisioni altrui. Magari il nuovo giocatore trova tatticamente "sbagliate" alcune scelte ma è solo perché non ha compreso appieno le ragioni e motivazione del vecchio "leader".
  2. Per chiarire è il nuovo giocatore che ha messo in dubbio le scelte del vecchio leader dei giocatori o è il personaggio del nuovo giocatore che ha messo in dubbio le scelte del personaggio del vecchio leader?
  3. In realtà dipende molto dallla tipologia di non morto, ti consiglierei di leggere il Liber Mortis per un trattamento più approfondito dell'argomento.
  4. A 1151 Vale solo per il TS fatto nel turno in cui lanci l'incantesimo, come specificato da Crawford nel Sage Advice: Careful Spell is used the turn you cast a spell and is intended to affect saving throws made that turn
  5. Pensate che potremmo riuscire a catturare una di quelle cameriere? chiede Ryrahn Penso che il mio padrone potrebbe essere assai interessato a studiarne una, anche per escogitare qualche trucco da usare contro di esse.
  6. Qualche istante dopo il vostro arrivo vedete dei tritoni, la cui coda è avvolta in una bolla d'acqua fluttuante, dirigersi verso di voi e rivolgersi a voi in un Comune dal pesante accento strascicato Ben arrivati visitatori di altri piani, cosa vi porta nella Città di Vetro? Vi chiediamo di dichiarare ogni eventuale oggetto magico e potere personale di cui siete dotati, come da leggi locali.
  7. Vi prendete fino alla tarda mattinata seguente per riposarvi e riprendere le forze, prima di decidere il da farsi per l'indomani. Il resto della notte passa tranquillo e quando il sole è ormai alto nel cielo vi sentite pronti per rimettervi in viaggio. @L_Oscuro
  8. Lasciate Trunau e vi dirigete lungo il tunnel seguendolo fino all'uscita nascosta a cui vi approcciate con cautela, ma pare che i nemici non l'abbiano ancora individuata. Vi iniziate a dirigere, con furtività e circospezione, verso le salmerie nemiche. Vi rendete comunque presto conto che la zona è pesantamente sorvegliata ed avvicinarsi non sarà per nulla facile.
  9. Beh un paio di voi sembrano avere le idee chiare, ma non è un problema scoprire la propria strada man mano che si va avanti dice Jackrum guardando Jakko l'avere a cuore gli altri è la cosa più importante. Sapete quindi cosa comporta decidere di entrare nelle nostre fila? Quali sono gli impegni e i doveri richiesti ai membri dell'Ordine?
×
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.