Jump to content

Ian Morgenvelt

Moderators - section
  • Content Count

    17,884
  • Joined

  • Last visited

  • Days Won

    57

Ian Morgenvelt last won the day on April 3

Ian Morgenvelt had the most liked content!

Community Reputation

3,344 Dragone

4 Followers

About Ian Morgenvelt

Profile Information

  • Gender
    Maschio
  • Location
    Milano
  • GdR preferiti
    Pathfinder/D&D 3.5, D&D 4.0, D&D 5.0 e FATE
  • Interessi
    Libri, Mitologia e storia nordica, Cinema

Recent Profile Visitors

8,758 profile views
  1. Koen I miei compagni non sembrano avere nulla da ridire sui due, quindi formalizzo la richiesta che avevo messo tra le righe. Stavo pensando che potremmo iniziare assumendo messer Silfer e fargli recuperare ciò che aveva costruito Beregor. Quel povero ragazzo non avrebbe voluto che tutto ciò che aveva fatto andasse perduto. Spiego agli altri eptarchi, guardando Silfer in maniera eloquente. Offrirgli un posto come Eptarca sarebbe eccessivo, soprattutto contando che neanche lui lo conosceva moltissimo. Passiamo quindi a trattare i danni in città: a quanto pare Zarastrikan finanzierà completamente la ricostruzione, sebbene le spese siano minime. Faccio una riverenza con il capo, sentendo poi le parole di Jasmine e Valena, che confermano il mio sospetto: chiunque sia arrivato qui era parte di un gruppo "d'élite" organizzato alla perfezione. Sparire dopo dei danni superficiali con un Eptarca e una richiesta di riscatto... Non mi sembra logico, non con i loro strumenti. C'è una soluzione, in effetti. Dico estraendo dallo zaino il bigliettino nero che ci è stato consegnato dal mercante imp prima che entrassimo nella taverna di Arn per la prima volta. Ho ragione di pensare che questo permetta di convocare chiunque gestisca gli affari del Vessillo Nero. E le storie gli descrivono come uomini in grado di fermare un esercito da soli. Probabilmente dovremo pagare abbastanza, ma almeno avremmo la certezza di non ricevere altre "visite" del genere. In ogni caso, appoggio la proposta di Valena. Spiego al tavolo prima di fare un altro sbadiglio, chiudendo gli occhi per un momento per concentrarmi sul successivo argomento. E vorrebbero offrire le loro meraviglie a Lakeshrine? Licantropi... Sono lo stesso villaggio in cui è andata... Mi è parso di capire che abbiano bisogno di una tutela e di una voce a corte: potrei prendere un loro portavoce come mio assistente. Propongo, cercando di non pensare alla drow, annuendo poi alle richieste riguardanti la salute di Shock. Zarastrikan, Colin, Lily: siete riusciti ad individuare un simbolo o delle uniformi sui corpi degli invasori? Potrebbero farci comodo.
  2. Benvenuto gizah! Ti consiglio, da parte della moderazione, di dare una lettura al regolamento e alla guida all'utilizzo della piattaforma, contenuti che personalmente ritengo molti utili per i nuovi utenti del forum (contengono sia le poche, ma sensate, regole della community che dei consigli su come postare un contenuto o usare le varie opzioni messe a disposizione dell'utenza).
  3. Jamal Ibn Shaitan Non so: ci siamo appena riposati e non mi fido a riposare in questo reame. Avete visto cosa ha fatto alle nostre teste mentre eravamo sopra, non oso immaginare cosa possa fare qui.
  4. Utaku Yun Sorrido a Sakura prima che vada ad affrontare la sua prova, guardandola soddisfatto quando riesce a superarla egregiamente: mi piace pensare che, in piccolissima parte, sia anche merito mio. Mi dirigo quindi nella galleria, dopo essermi sistemato, ascoltando il suggerimento del maestro. Ricordarmi tutte queste informazioni sarebbe quasi futile, per non dire inutilmente disumano: preferisco quindi cercare dettagli in ogni araldo, collegandoli tra di loro in cerca di dati che mi diano degli indizi sui vari clan e sulle persone, proprio come suggerito da Doji-sama. Più dati ho a disposizione e più sono in grado di formulare una teoria decente. Master
  5. Ragnar Bjornsson Ragnar tornò nella stanza con una cera leggermente migliore di quella del fratello. Fortunatamente Nithmeya li aveva lasciati, mentre i suoi compagni lo misero al corrente delle informazioni che gli erano state date. Entrare a corte poteva essere una buona idea, ma non si fidava più della gente di Frondargentea. Fino ad ora si erano mostrati una banda di ipocriti interessati solamente al denaro o al potere. Non so, non sono particolarmente convinto che entrare a corte sia una buona idea. Il nostro nemico ha avuto mesi per stringere legami, nascondersi e crearsi un seguito, mentre noi verremmo catapultati in mezzo ad un mondo per noi alieno. Le segrete potranno essere un luogo pericoloso, ma di certo non dovremo tenere gli occhi costantemente aperti per evitare delle lame nella schiena. Spiegò ai suoi compagni, aggiungendo Le pergamene di Eoliòn posso contattare qualunque persona si conosca, a quanto ci è stato detto, sebbene siano limitate dal numero di parole. Dovremmo usarle per contattare i genitori di Shaun e mia nonna, come dice Eoliòn. Magari mentre ci troviamo nel tuo rifugio, sorellina. Concluse parlando a Deborah, abbassando leggermente lo sguardo qualora avesse visto del rimprovero nei suoi occhi. Master
  6. A me piace anche questa parte più logicistica. Anche perché ci sono dei combattimenti, di tanto in tanto, soprattutto ora che vogliamo esplorare le rovine. In ogni caso eviterei il flash forward: mi dispiacerebbe non giocare l'esplorazione delle rovine o i rapporti con gli orchi.
  7. Michel Ballou Niente regole particolari e pieno di ego... Nulla di troppo complesso. Indubbiamente un utile suggerimento. Dico facendo un sorriso di ringraziamento al Toreador, scrollando lievemente le spalle quando l'altro ragazzo si allontana subito dopo essersi presentato. Torno quindi dal mio sire, ben sapendo che posso fidarmi di lui (più degli altri, per lo meno). Master
  8. Snargle, nel frattempo, inizia a guardarsi intorno in cerca di qualcosa che possa aiutarlo, trovando esattamente ciò di cui aveva bisogno: ben nascoste dietro a delle casse si trovano dei barili di carburante, che può usare accendere le turbine. Nota per Pietro
  9. Utaku Yun Mentre combatto vengo colto da un pensiero per la delicata Sakura: questa prova la vede decisamente svantaggiata, in effetti. E scommetto che ci sarà chi sarà pronto a sfruttare questo fatto a proprio favore. Dobbiamo essere valutati per le nostre capacità, non per il nostro fisico! I miei pensieri mi fanno distrarre e mi fanno perdere l'equilibrio per qualche istante, ma riesco a recuperare facilmente: la mia altezza mi fornisce un allungo superiore a quello di altri uomini, che sfrutto per mettermi al sicuro prima di prepararmi nuovamente a reggere un'altra dose di colpi e continuare la mia opera di sfiancamento del mio avversario. Una volta finita la mia prova, mi dirigo proprio dalla samurai della Gru, per rassicurarla e darle qualche consiglio. Ha osservato il mio combattimento, Asahina-san? Si ricordi di non perdere mai la concentrazione, come ho sbadatamente fatto anch'io: il sumoi è un'arte dove il fisico conta relativamente, soprattutto se si è in grado di rimanere focalizzati sul proprio obiettivo. Non si faccia mettere in soggezione dalla loro altezza: sono certo che saprà dimostrare ugualmente il suo valore.
  10. Dimenticanza mia, mi sono perso la prova. La tiro appena riesco e ti aggiungo i risultati in gioco. Per comodità di tutti, vi linko la scheda del Gufo: Le turbine e i propulsori hanno bisogno di carburante per mettersi in moto, ma basterebbe fornire un po' di energia elettrica alle batterie per spiccare il volo: poi potreste sfruttare le correnti per planare fino ad un porto sicuro. Certo, serviranno un po' di prove (e una fonte di energia).
  11. Come ti ho già detto in privato, mi dispiace molto. Invece avviso tutti che d'ora in poi cercherò di tornare al ritmo degli inizi (post ogni due giorni), dato che mi è stato segnalato che l'avventura è un po' lenta. Sto già cercando un nuovo giocatore e dovrei averlo trovato. Vi metterò al corrente di eventuali modifiche al background del Gufo, soprattutto agli giocatori della ciurma. Voi continuate pure a postare, approfitterò del viaggio in seguito alla partenza dalla nave per introdurre il nuovo giocatore.
  12. Theo Dezgrazos Felix propone di "arrendersi" e tornare indietro a prendere attivamente parte alla rivoluzione. La preoccupazione per Morrigan sta iniziando a crescere e inizio ad essere in dubbio. Ma è proprio la mia amica a farmi prendere una decisione: lei ha combattuto senza mai arrendersi per una città che non è la sua, non posso arrendermi proprio ora. Ithilme e Felix hanno sollevato un buon punto di vista, ma non concordo con loro. Certo, questa potrebbe essere una trappola, ma vi ricordo che il nostro nemico sembrava voler nascondere questo passaggio ad ogni costo, come se temesse che qualcuno lo scoprisse. Non credo sia una semplice cautela: questo luogo ha un qualcosa che lo rende più vulnerabile, secondo me. Dico ai miei compagni, annuendo poi alle parole di Zisanie. Anch'io non intendo abbandonare la "caccia". Ma non possiamo obbligarvi: potreste tornare indietro ad aiutare Morrigan e ad unirvi alla rivoluzione. Noi rimarremmo comunque in quattro: è un buon numero per soverchiare il nostro nemico.
×
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.