Jump to content

Daimadoshi85

Circolo degli Antichi
  • Content Count

    3,056
  • Joined

  • Last visited

  • Days Won

    12

Daimadoshi85 last won the day on January 25

Daimadoshi85 had the most liked content!

Community Reputation

684 Fenice

About Daimadoshi85

Profile Information

  • Gender
    Maschio
  • Location
    Bologna
  • GdR preferiti
    D&D
  • Occupazione
    Sviluppatore sw

Recent Profile Visitors

1,186 profile views
  1. @Enaluxeme a quanto pare è morto morto, io mi ricordo poco sinceramente dei valori che avesse, non l'ho mai scaricata. Hai modo di rifarla? Per fortuna eravamo appena passati al secondo livello...Il mio massimo di ricordo è che avevi sicuro un +3 a destrezza, ma per il resto mi spiace.
  2. DM Arrivati al piazzale, Sildar vi ringrazia e vi dice che vi attenderà alla locanda, ha bisogno di riposo e vi conferma che farà in modo di darvi quanto pattuito, sorridendo, per poi cominciare le sue ricerche. Vi recate all'edificio indicato dal fabbro come la sede dello Scudo del Leone. Lasciate il carretto fuori, chiedendo a uno dei bambini se può dargli un occhio, promettendogli qualche monetina. Uno dei bambini accetta felicissimo e si mette davanti al carro, controllando in tutte le direzioni con un bastone, fingendo che sia una spada. Bussate e poi entrate. Vi trovate in una piccola stanza con un bancone e pochi prodotti intorno, qualche rastrelliera con due lance, uno scudo appoggiato al muro e poco altro. Una donna corre fuori da una porta dietro il bancone e vi dice, calorosamente Benvenuti! Vi trovate alla Compagnia dello Scudo del Leone, siamo una Compagnia mercantile con sede nella città di Yartar, ma i nostri prodotti arrivano fino a piccoli insediamenti come questo di Phandalin. Purtroppo, abbiamo avuto qualche problema coi rifornimenti ultimamente, ma sono certa di potervi soddisfare. Ah...ma voi siete nuovi, noto. Che vi porta a Phandalin? la donna, dapprima molto servizievole, vi guarda alla fine con sospetto, soffermandosi sulle vostre armi.
  3. @albusilvecchio @Octopus83 Il timoniere annuisce alla manovra di cambio rotta e fa girare il timone con un ampia rotazione. Il mozzo urla "Sissìgnore!" e corre verso la cabina. Il capitano corre fuori "Ma ci capita mai un viaggio tranquillo?? Che succede, Ashnor! Perché abbiamo virato?" prendendogli il cannocchiale di mano.
  4. @Gordan ? @Hazlar ? Fate qualcosa voi o aspettate? Vi chiederei la cortesia, se non volete fare niente, almeno di scriverlo qui nel TdS così almeno non sto ad aspettare.
  5. Io ho 5 punti di forza e 3 di costituzione in meno...un ristorare non mi farebbe schifo...
  6. DM La traversata continua serena, col vento in poppa, per un altro paio di ore. Tutto sembra tranquillo, la ciurma è serena e felice di non stare più ai remi, e alcuni si sono messi sottocoperta o sul ponte a sfidarsi per passare il tempo, mentre alcuni mozzi puliscono la nave. Stor Hornraven si è messo a sfidare un marinaio nerboruto a braccio di ferro, per vedere se è in grado di tenergli testa e il messaggero non sembra proprio un giovincello di primo pelo, grosso come un toro com'è. Ashnor resta di vedetta sull'albero, mentre il gatto Mao si è appisolato sulla balconata del timone. @Octopus83 @albusilvecchio
  7. Se @albusilvecchio o @Hazlar non hanno in mente giri da fare, passo alla scena successiva nel pomeriggio 🙂
  8. DM Avanzate nel paese e chiedete al fabbro che ha il negozio proprio sulla strada, a fianco di un casermone con l'insegna "Emporio di Barthen", che è effettivamente il luogo dove dovete consegnare il vostro carro invece! L'uomo, che sta battendo sull'incudine, vi ascolta ma continua a battere il ferro col martello. Dopo 10 secondi butta nell'acqua l'oggetto su cui sta lavorando e dice "Lo Scudo del Leone?" vi fa cenno con lo sguardo alla sua destra, asciugandosi la fronte con la manica "Dall'altro lato del piazzale, dove stanno giocando i bambini! Non potete sbagliare." Infine riprende il suo lavoro senza sosta. Sildar lo interpella ancora "Scusi, la locanda del villaggio?" L'uomo rotea gli occhi, evidentemente non ama troppo essere disturbato "Quella invece è alla vostra sinistra, da questo lato del piazzale..." Mappa
  9. Anlaf Guardo Erdan che si preme il petto, lo richiamo toccandogli la spalla e con un cenno del viso gli faccio capire di dare al drow lettera e cofanetto. "E speriamo di non aver fatto una capp3lla qui..."
  10. Gretchen Già, stavo giusto controllando se fosse possibile usare questa zona per riposare, altrimenti avrò bisogno di cure, sì...
×
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.