Jump to content

Daimadoshi85

Circolo degli Antichi
  • Content Count

    3,909
  • Joined

  • Last visited

  • Days Won

    15

Daimadoshi85 last won the day on May 16

Daimadoshi85 had the most liked content!

Community Reputation

918 Dragone

About Daimadoshi85

  • Rank
    Eletto
  • Birthday 10/08/1985

Profile Information

  • Gender
    Maschio
  • Location
    Bologna
  • GdR preferiti
    D&D
  • Occupazione
    Sviluppatore sw

Recent Profile Visitors

1,486 profile views
  1. Scusatemi gente, ho avuto dei problemi familiari abbastanza importanti. Se non riesco a rispondere entro domani, andate avanti. Dovrei comunque riuscire a riprendere le fila di tutto a breve.
  2. DM Con poca fatica e in una maniera incredibilmente furtiva, Tiabrar e Eaco prendono velocemente l'orco e lo trascinano fuori dalla portata di visuale della grotta, per poi ucciderlo senza farlo fiatare. @Enaluxeme Tutti
  3. Raftal Rispondo al tabaxi, alla sua ultima domanda, ignorando i vari battibecchi e, anzi, roteando gli occhi "Una nave potrebbe essere utile per la Loggia..." Ancora penso come se fossi un Pioniere, per il bene della Loggia.
  4. DM @Octopus83 @Hazlar @albusilvecchio Ashnor cerca di dirigersi verso il castello di poppa e urlare al capitano della strana barca che avete visto. La donna annuisce, cercando di muovere il timone e deviare, ma la Voyage è totalmente in balia della tempesta, completamente ingovernabile. In poche parole, sta andando dove le pare, ovvero dritto davanti a lei e verso l'imbarcazione avvistata! E' proprio in quel momento in cui capite che è impossibile muoversi che accade il peggio. Un urlo improvvisamente taglia il vento ululante. Una creatura acquatica alta un metro e ottanta ha infilzato un membro dell'equipaggio con un grezzo tridente, sfruttando la portata del suo strumento di morte. Le mascelle simili a quelle di uno squalo della creatura si spalancano in un ghigno, mostrando file su file di denti seghettati, pronti ad affondarsi nel collo del malcapitato. Lo riconoscete chiaramente perché l'avete già affrontato pochi giorni prima. Quattro Sahuagin! Ma mentre la prima volta tutti erano di colore verde, stavolta due di loro sono di colore rosso e vi guardano con occhi completamente neri e minacciosi. Stor Hornraven appare da sottocoperta mulinando la sua ascia bipenne e urlando "Ancora voi, bestie maledette?!" Il capitano nel frattempo tenta tutto ciò che può per prendere il controllo dellla nave, mentre parte della ciurma si rintana andando ai remi, nel tentativo disperato di superare la tempesta il più in fretta possibile. Shandri invece è legata a una corda vicino alla cabina del capitano, in modo da poter fare qualcosa se mai servisse. Tutti
  5. Giusto qualche informazione di contorno: Io ho considerato il fatto che vi siate avvicinati (anche solo il mago, non è così importante) e l'abbiate addormentato, poi potete avvicinarvi e prenderlo, spostarlo, quello che volete. Sonno dura 1 minuto, per prenderlo c'è caso dobbiate passare davanti all'antro. Per il momento nessuno è venuto fuori o si è reso conto di niente.
  6. Raftal Annuisco semplicemente, non sono abituato a troppe parole nella definizione dei piani."Sono pronto." Dico guardando Ofira, con determinazione.
  7. Sia chiaro a tutti, è una "piccola nave", quasi una barchetta...
  8. DM Vi avvicinate lentamente, infine il mago esegue pochi, brevi gesti con le sue mani intonando alcune parole sconosciute, e la vedetta cade addormentata...avete poco tempo per spostare l'orco e chiedergli ciò che volete. Tutti
  9. @dalamar78 potresti darmi per cortesia un'idea delle distanze? Dov'è questo Stoink?
  10. Gretchen Cerco di ripulirmi dalla bava, in silenzio. Fatico a nascondere sul mio volto l'espressione di schifo quando passo una mano per pulirmi la melma in faccia e schizzarla a terra, ma non faccio assolutamente niente di offensivo. "Andiamo?"
  11. Non lo so, mi pareva foste ancora in mezzo alla discussione. Volevo capire cosa voleste fare una volta addormentato. Se non scrivete nient'altro in giornata allora posto 😉
  12. DM In poco tempo, la tempesta sferza intorno a voi. Venti fortissimi scuotono la nave, e ondate tremende rischiano di inclinare la nave oltre il limite, ma tutti riuscite a scamparla e a non essere sbalzati dal ponte. La navigazione della nave diventa terribile, perdete di vista qualsiasi possibile segnale di terra e la nave è in balia delle onde. La pioggia sferzante oscura qualsiasi cosa. "TENETEVI TUTTI LEGATI A UNA CIMA! ASSICURATE LE CIME AGLI ALBERI! SUPEREREMO QUESTA TEMPESTA, MA NON FATEVI SBALZARE!" urla il capitano mentre fa roteare il timone. Tutte le vele sono imbrogliate e uno dei mozzi controlla che tutte le cime siano ben strette, passando una corda a ogni componente sul ponte perché se la leghi in vita. @Hazlar
×
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.