Jump to content

Daimadoshi85

Circolo degli Antichi
  • Content Count

    1,073
  • Joined

  • Last visited

  • Days Won

    6

Daimadoshi85 last won the day on April 25

Daimadoshi85 had the most liked content!

Community Reputation

234 Viverna

About Daimadoshi85

Profile Information

  • Gender
    Maschio
  • Location
    Bologna
  • GdR preferiti
    D&D
  • Occupazione
    Sviluppatore sw

Recent Profile Visitors

406 profile views
  1. Killion, barbaro umano Spingo Melkor verso il muro dicendo Riparati, ci penso io! Poi estraggo lo spadone e carico il gruppo di guardie, tentando di sfondare la loro difesa e mettermi dietro di loro per bloccare la porta.
  2. Ser Giorgiovanni Mia signora, ma il suo piano ha funzionato. Lady Alana è stata screditata... Non ha bisogno di ucciderla, il suo piano ha funzionato!
  3. Sicuramente sì, ma teniamo il capitano vivo se si riesce.
  4. Ho scritto tutto quello che potevo! Non odiatemi 😭
  5. Denor Bersk Una volta saliti nelle camere notiamo che Morn ci ha preceduto, ha preso le sue cose e se n'è andato via. Parlo quindi con Irina e Ismark Morn ci ha preceduto quindi...Abbiamo avuto uno screzio con lui per la gestione della situazione a casa Wachter. Mi spiace per lui ma stavamo per rischiare la vita per il suo comportamento, a mio parere. Dopo vi racconto ciò che è successo e cosa abbiamo scoperto, oltre a un mio piccolo ragionamento, forse di poco conto, ma che potrebbe chiarire un minimo le cose. Prima, voglio presentarvi questo piccolo halfling, Stallo Rockface. L'abbiamo incontrato di sotto e Urwin ci ha chiesto se potremmo ospitarlo nelle nostre camere...A quanto pare anche lui ha attraversato le nebbie da poco e si è ritrovato qui, inseguito da uno o più pipistrelli giganti. Dopo le presentazioni poi dico: Beh, Stallo, benvenuto nella regione di Barovia, comandato dal Conte Strahd, luogo natio di Irina e Ismark, terra in cui nessuno, a parte me in effetti, avrebbe voluto ritrovarsi. Il motivo è presto detto. Da quello che ho capito, parlando con loro soprattutto, è che questa regione è completamente a parte rispetto a dove arriviamo noi, come avevi intuito prima. Per entrare si arriva attraversando le nebbie, ma per uscire...ancora non lo sappiamo. Irina dice che chi prova ad andarsene di nuovo attraversando le nebbie muore di una morte atroce. E tutto gira intorno al Conte Strahd, che mi è stato detto essere (e dopo le cose che abbiamo visto ci credo) un vampiro ed è lui a decidere chi possa entrare e chi possa uscire da questa landa. Come puoi notare non va proprio tutto bene come dicono in questa cittadina...Purtroppo anche loro però cercano di sopravvivere come possono, cercando di trovare una speranza in questa landa, a mio parere. Il Conte è un essere pericoloso e noi stiamo difendendo questi due ragazzi proprio perché li sta cercando, forse anche personalmente. Se vuoi unirti alla compagnia, sappi che non sarà una passeggiata proprio per questo scopo, perciò prima di rivelarti cose che preferiresti non sapere, preferisco tu abbia la scelta di decidere arbitrariamente cosa fare. Resto in attesa di un cenno di assenso da Stallo, poi una volta ricevuto rispondo Molto bene! Dunque, posso continuare. Ci troviamo a Vallaki, un piccolo villaggio lontano da Barovia, questo gruppo mi ha trovato sulla strada per venire qui mentre anche io avevo appena attraversato le nebbie. In questo posto abbiamo capito che ci sono due fazioni, più il gruppo neutrale, che è esattamente questa locanda ed è un ottimo rifugio per noi e questi ragazzi. Le fazioni sono quella del barone Vallakovich, che governa questo villaggio, e quella di lady Wachter, che abbiamo incontrato oggi e vorrebbe poterlo governare. Da quello che ho capito io anche da ciò che ci ha detto lady Wachter, persona non proprio di degna fiducia ma a mio parere non falsa nelle parole, il barone indice tutti questi eventi per esorcizzare il timore per Strahd e proteggere la popolazione. Mi sono venute in mente due cose mentre parlavamo con lady Wachter. La prima è che quando siamo entrati nel villaggio la guardia ha chiamato il conte "diavolo Strahd". Dico, accentuando il tono sul termine diavolo La seconda riguarda ciò che ci ha detto Blinsky mentre lo stavamo torchiando, ovvero che il barone gli commissiona gli addobbi per le feste, ma il compratore, che evidentemente non è il barone ma è proprio il suo braccio destro, è la persona che gli richiede spesso delle ordinazioni e gli fa andare avanti la baracca. A questo punto e con quello che ci ha chiesto lady Wachter, io starei bene attento riguardo Izek, perché potrebbe essere la persona più pericolosa qui...e vorrei capire perché abbia richiesto quella bambola, come anche l'altra bambola che dicevate della bambina. Temo che il barone non abbia voce in questo capitolo. Ora, parliamo più apertamente di Lady Wachter. Lady Wachter non vogliamo assolutamente che possa prendere il potere qui. Il barone cerca di difendere la popolazione da Strahd a conti fatti, con i suoi festival e le sue cose. Lady Wachter vuole "riportare a Vallaki le tradizioni Baroviane come è giusto che sia verso il signore di queste terre", e per farlo vuole che facciamo fuori il suo braccio destro, in cambio di tutte le informazioni che vogliamo. Non nego che poter sapere dove trovare il culto di Madre Notte è ciò che vorrei più sapere da lei...Per ora su questo argomento non ho cavato un ragno dal buco, ma non credo che ottenerlo da lei sia la cosa migliore. Se non vi scoccia, vorrei andare a visitare la chiesa qui in paese per chiedere informazioni, appena avremo un momento di libertà. Beh, credo di aver detto...tutto quello che potevo. Stallo, vieni...a questo punto abbiamo posto nell'altra stanza, ti mostriamo la camera... Mostro poi l'altra camera a Stallo, dove non ci sono Irina e Ismark, cercando di convincere anche Adoineros, Felun e Daumantas a venire con una scusa e dico Non ho voluto dirlo davanti a Irina, ma ciò che temo è che sia Izek quello che compie le maledizioni, non il barone...ma questa è come sempre solo una mia supposizione, e ha la bambola di Irina.
  6. Guarda, scrivo giusto allora la mia riflessione, giocandomi che siamo saliti in camera, così non me la dimentico 😅 Ho la memoria di un pesce rosso.
  7. Ok, faccio una leggera modifica al post.
  8. Lascio parlare Tanya, di nuovo, tenendo vicino Melkor per difenderlo in caso di pericolo verso di lui, d'altronde è questo che mi è stato chiesto. Beh, 8 persone in questo stanzino, anche se siamo accerchiati, è sicuramente più gestibile. Vediamo se riusciamo ad averne la meglio. Se teniamo il capitano in vita, poi potremmo andarcene indisturbati...
  9. Esprimo qui la faccia del barbaro che è questa.
  10. Io veramente ho proposto di andare in camera, nessuno poi ha risposto. Se vogliamo giocarci che siamo saliti, magari @Muso facci un post dove ci descrivi che effettivamente Morn è andato via e poi ricominciamo. Io avevo un discorso da fare, prima di dimenticarmelo, in camera.
  11. Giammai mollerò una donzella in difficoltà, soprattutto se poi potrò vedere le sue mutandine yohohooooo [semicit]
  12. @DarthFeder Lo dici a Jack perché sai che non lo permetterei GIAMMAIIIIII!!!! 🤣🤣🤣
×
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.