Jump to content

Benvenuto in Dragons´ Lair

La più grande e attiva community italiana sui Giochi di Ruolo.
Accedi o registrati per avere accesso a tutte le funzionalità del sito.
Sarai così in grado di discutere con gli altri utenti della community.

Guerriero, Ranger, Ladro e un nuovo Sondaggio

Articolo di Ben Petrisor, Dan Dillon e Jeremy Crawford, con F. Wesley Schneider - 17 Ottobre 2019
Nota del Traduttore: le traduzioni italiane dei nomi delle Sottoclassi presentate in questo articolo non sono ufficiali.
 
Questa settimana tre Classi ricevono una nuova opzione da playtestare. Il Guerriero riceve un nuovo Archetipo Marziale: il Cavaliere delle Rune (Rune Knight). Il Ranger ottiene un nuovo Archetipo Ranger: il Custode degli Sciami (Swarmkeeper). E il Ladro ottiene un nuovo Archetipo Ladresco: il Rianimato (Revived). Vi invitiamo a dare una lettura a queste Sottoclassi, a provarle in gioco e a farci sapere cosa ne pensate nel Sondaggio prossimamente in arrivo sul sito ufficiale di D&D.
Il Sondaggio
E' ora anche disponibile un Sondaggio riguardante il precedente Arcani Rivelati, che presentava il Dominio del Crepuscolo (Twilight Domain) per il Chierico, il Circolo dell'Incendio (Circle of Wildfire) per il Druido e l'Onomanzia (Onomancy) per il Mago. Per favore, seguite il link del Sondaggio per farci sapere cosa ne pensate.
Questo è Materiale da Playtest
Il materiale degli Arcani Rivelati è presentato allo scopo di effettuarne il playtesting e di stimolare la vostra immaginazione. Queste meccaniche di gioco sono ancora delle bozze, usabili nelle vostre campagne ma non ancora forgiate tramite playtest e iterazioni ripetute. Non sono ufficialmente parte del gioco. Per queste ragioni, il materiale presentato in questa rubrica non è legale per gli eventi del D&D Adventurers League.
arcani rivelati: guerriero, ranger e ladro
sondaggio: chierico, Druido e mago
Link all'articolo originale: https://dnd.wizards.com/articles/unearthed-arcana/fighter-ranger-rogue
Read more...

Avventure Positive

Articolo di J.R. Zambrano del 07 Ottobre
Una artista che ha lavorato su ogni genere di prodotto, da Dragon Age a Nel paese dei mostri selvaggi, ha avuto la geniale idea di reinventare le classiche avventure che ormai conosciamo alla perfezione. Sono state battezzate Avventure di D&D con una Carica Positiva e porteranno nuova vita in qualunque impresa i vostri eroi stiano affrontando. Vi mostreranno quanta creatività sia possibile inserire all'interno di un'avventura. Se volete dare una scarica di adrenalina alla vostra prossima sessione, date un'occhiata a queste idee.
Da Twitter
L'artista di cui parliamo è Delaney King, che ha lavorato su videogame e film di cui avrete certamente sentito parlare. Ha introdotto i Custodi Grigi al mondo...

E ora lasciamole introdurre un po' di positività ai vostri tavoli. Tutti questi spunti sono delle perle di moralità che vi faranno pensare di essere sul Piano dell'Energia Positiva.
Il cliché dei goblin nella miniera è stato presente in svariati giochi e partite. Che siate intenti a giocare qualcosa sullo stile della Miniera Perduta di Phandelver al tavolo con i vostri amici o siate carichi di Cinture Spezza Ossa (Crushbone Belts, NdT) nelle selvagge terre di Kaladim (e se state giocando a Everquest nel 2019 avete la mia più profonda stima... anche se vi consiglio di togliervi tutte quelle cinture), i goblin che abitano un complesso di caverne sono in giro da sempre. Ma quante volte gli avete dovuto portare dell'acqua pulita?

Ma quella non è certo la migliore delle sue proposte. Di seguito vi presentiamo alcune delle scelte più interessanti.
Alcune di queste sono delle avventure "classiche" guardate da un diverso punto di vista, altre sono una riflessione su quello che succederebbe a vivere non in un generico mondo fantasy, ma su uno che ruota precisamente attorno alle meccaniche di D&D.
Ecco una prospettiva differente sul classico cacciatore di mostri contro il branco di mannari:
E man mano che scorrerete il thread (che contiene dozzine di avventure, se non degli spunti per intere campagne) troverete dei veri gioielli di creatività.
E non dimentichiamoci di apprezzare il fatto che ciò che è veramente malvagio in questo caso sono le manovre economiche degli Ogre.
Certe idee sono davvero tenere:
Altre sono Shakespeariane:
Ma qualunque sia la vostra idea, queste proposte ci ricordano che la vera avventura sono gli amici che incontriamo sulla strada.
Buone Avventure!
Link all'articolo originale: https://www.belloflostsouls.net/2019/10/dd-adventures-straight-out-of-the-positive-energy-plane.html
Read more...

Cosa c'è di nuovo su Kickstarter: Scavenger

Traduzione del testo della pagina Kickstarter di Scavenger, creato da Alexandru Negoita e Marquis Harris.
Esplorate il mondo in rovina di Akara e lo strano mondo di Torn in questo manuale pieno di storie avvincenti, arditi personaggi, illustrazioni fantastiche e nuove regole per la Quinta Edizione del gioco di ruolo più famoso del mondo.
Scavenger è un libro che raccoglie immagini, storie e informazioni che vi permetteranno di creare avventure ambientate su Akara, un mondo morente e che cerca disperatamente di sopravvivere. In questo tomo di circa 175 pagine scoprirete le culture in rovina di Akara, lo strano mondo inesplorato di Torn e i Raccoglitori (Scavenger, traduzione non ufficiale) che dovrebbero essere la salvezza dell'umanità.

I Raccoglitori sono esploratori, viandanti, cacciatori di tesori o razziatori, tutti quanti attirati da un mondo antico ed alieno. Alcuni cercano conoscenze e altri la salvezza. Una ricerca spirituale per l'illuminazione o l'accumulare ricchezze? Quali sono le vostre ambizioni e speranze?
Scavenger è ambientato nel mondo devastato di Akara, dove l'unica speranza di sopravvivenza è un antico portale chiamato il Monolite. Esso conduce al misterioso mondo di Torn (World Torn Apart, il Mondo Lacerato, NdT), ma nessuno sa da dove viene o come funzioni. Da Torn sono state recuperate delle Scheggie di Sangue (Sanguine Shardstone, traduzione non ufficiale), pietre che permettono a chi le studia di modificare la realtà in strani modi e, se non fosse stato per la Grande Morìa (Great Dying) Akara sarebbe stata rivoluzionata. Purtroppo la Grande Morìa è in atto, una serie di disastri naturali su scala enorme, un vero e proprio evento di estinzione di massa apparentemente senza causa e senza fine.

Le speranze dell'umanità sono riposte nei Raccoglitori, che sono i disperati, i dannati, i fuggiaschi delle città-stato cadute e delle tribù distrutte. Man mano che Akara viene colpita da una catastrofe dietro l'altro questi individui senza più legami attraversano il Monolite, sperando di poter trovare qualcosa che permetta loro di poter salvare i propri cari, le proprie case e i loro stessi futuri. Man mano che affrontano le bizzarre distese di Torn sono a loro volta trasformati in qualcosa di non più umano. Molti Raccoglitori si domandano se sia valsa la pena di patire ciò che hanno dovuto passare per ottenere una qualche speranza.
Akara è un mondo molto diverso dalla nostra Terra. Le culture sono varie e ciascuna ha un ruolo da svolgere per salvare l'umanità. Oltre agli abitanti nativi di Akara ci sono i morg a quattro braccia e i misteriosi kith. Questo manuale non solo descrive nel dettaglio queste due specie ma esplora le ultime città stato rimanenti: Bataar con i suoi assassini, Mur ricca e xenofoba, Kanuma con i suoi razziatori assetati di sangue e Tarnak il rifugio cosmopolita degli ultimi rifugiati.

Mappa del mondo di Akara
Esistono mappe accurate di Akara ma ci sono comunque delle zone che i Raccoglitori possono esplorare. Praticamente ogni giorno una qualche tribù viene scacciata da un qualche disastro o un'intera città viene inghiottita da un terribile terremoto. Man mano che i Raccoglitori esplorano il loro mondo in rovina potranno ottenere accesso a Torn, un luogo inesplorato che promette segreti senza fine e avventure bizzarre.
Le Meccaniche
Scavenger è perfettamente compatibile con la Quinta Edizione del gioco di ruolo più famoso al mondo. Per evocare l'atmosfera esoterica dei mondi di Akara e Torn sono state ideate una serie di meccaniche specifiche per Scavenger. Questi cambiamenti alle regole sono stati testati per più di un anno e hanno avuto varie iterazioni. Continueranno ad essere testate e migliorate mentre completeremo il manuale grazie al Kickstarter.

Per avere un'anteprima di queste regole potete cliccare nel link sottostante e scaricare il documento di esempio. Tenete presente che si tratta di un documento minimalista e ridotto all'osso, che non riflette la formattazione e le illustrazioni del manuale effettivo.
Ecco quello che potete trovare nel nostro pacchetto di playtest:
Informazioni basilari sui mondi di Akara e Torn, oltre a più di 10 spunti di avventure. Le attuali modifiche alle regole per la 5E. I Paradigmi dei Raccoglitori (Scavenger Paradigms), un modo nuovo ed intuitivo per approcciarsi alle classi base della 5E nell'ambientazione di Scavenger.
 
Grazie a @Grimorio per la segnalazione.
 
Link al Kickstarter: https://www.kickstarter.com/projects/scavenger/scavenger-0/description?fbclid=IwAR3PKXL-mj4rtTkR_K921lP-qdopRag0pnZ-bctIl8x0wDQXutzGp1KWSZ8
Read more...

Agganci per i Malviventi

Articolo di J.R. Zambrano del 09 Ottobre 2019
Dicono che il crimine non paghi, ma speriamo di poter dimostrare che ciò non è affatto vero grazie ad alcune missioni secondarie adatte a riempire di monete la borsa degli avventurieri più criminali. Dopotutto, se il ladro o il bardo o il chierico o chiunque altro del gruppo insiste nel commettere dei crimini ovunque vada, potete anche tenerne conto nella preparazione dell'avventura. Quindi abbiamo stilato un elenco di agganci d’avventura a tema “criminale” per i vostri malviventi. Laddove possibile, questi agganci tendono verso il buonismo, ma in ogni caso cosa è davvero il bene? Questo è un dilemma che solo i filosofi, o l'incantesimo "individua allineamento", possono risolvere.
Agli Atti

Un nuovo e ricco nobile, Arnshad Gillis, si è presentato in città mentre i PG erano lontani per una lunga avventura, sostenendo di possedere l'atto di una Locanda famosa del luogo, che sembra proprio essere quella in cui i PG risiedono abitualmente mentre sono in città. Grazie al sigillo ufficiale di un magistrato della zona la sua pretesa sembra inattaccabile e il nobile inizia a cercare di trasformare la locanda in un nuovo maniero/villa.
Gli ex proprietari potrebbero essere disposti ad arrendersi al nobile, ma uno degli ex avventori sospetta che vi sia in atto una truffa. I giocatori dovranno intrufolarsi nella Locanda in cui sono stati precedentemente (ora sotto una nuova gestione) e rubare l'atto ufficiale, per riportare le cose come erano un tempo.
Arnshad Gillis usa il blocco di statistiche del Mastro Ladro [Master Thief] ed è disposto a combattere fino a quando non viene ridotto al di sotto dei 30 punti ferita, dopodichè si arrende o cerca di scappare.
Mani sull’Idolo

Uno stupendo idolo coperto di gioielli è stato recuperato da delle rovine e messo in mostra in un tempio importante. Il sacerdote del posto afferma che si tratta di una reliquia sacra, e la utilizza come scusa per riscuotere decime extra dai villici. Più tardi in quella stessa sera, un amareggiato studioso di storia/saggio che beve alla locanda, lascia intendere che la "sacra reliquia" sia in realtà semplicemente un vecchio calice estremamente prezioso, ma che non ha nulla a che fare con la religione del Tempio. Vale molto per l'acquirente giusto, ma anche i sacerdoti sembrano saperlo e lo tengono sotto stretto controllo. 
Sono state assunte quattro guardie (usate il blocco di statistiche relativo) per sorvegliare il tempio in ogni momento.
Sono Solo Affari

Un nuovo commerciante è giunto in città e ha utilizzato le maniere forti sugli imprenditori locali presso il mercato. Mettendo in atto tattiche sgradevoli come rubare l'attenzione dei clienti, seminare voci e assumere criminali per distruggere gli oggetti esposti/mettere a soqquadro i negozi rivali, questo commerciante è pronto a conquistare la piazza e finora ha accumulato una piccola fortuna.
Sarebbe un vero peccato se dovesse succedere qualcosa a quella piccola fortuna, specialmente se i personaggi dei giocatori fossero in grado di affrontare il gruppo di 1d6+2 banditi, un Capitano dei Banditi e un Berserker che sono stati ingaggiati dal commerciante per proteggere i suoi interessi.
Lanciare i Dadi

Uno dei contatti in città dei PG ha perso ingenti somme nel covo della malavita locale e pensa di essere stato ingannato da un truffatore. I PG devono trovare un modo per recuperare ciò che gli è stato rubato. L'unico problema è che l'imbroglione in questione è uno stravagante giocatore d’azzardo che passa la maggior parte del tempo a giocare. Se i PG vogliono mettere le mani su quei guadagni ottenuti in modo scorretto, dovranno riuscire a truffare il truffatore.
Indorare la Pillola

La gilda dei ladri locale sta passando un momento difficile. Non ha avuto molta fortuna ultimamente: tutti i suoi migliori membri sono stati assoldati da una gilda di ladri rivale proveniente da un'altra città. Adesso un'ondata di criminalità ha travolto la città, e tutta la colpa viene addossata all’originaria gilda dei ladri, ma senza che quest’ultima ne stia ricavando nulla. Forse i PG possono sistemare la cosa... 
Buone Avventure!   
Link all'articolo originale: https://www.belloflostsouls.net/2019/10/dd-hooks-for-crooks.html
Read more...

Il Mago Statisticamente Perfetto

Articolo di J.R Zambrano del 08 Ottobre 2019
Com'è il Mago Perfetto? Apparentemente è tre maghi in uno. Diamo uno sguardo alla perfezione statistica di questi maghi platonici.
Chierici, Druidi e Maghi sono stati al centro dell'attenzione dell'ultimo Arcani Rivelati. Abbiamo una nuova scuola di magia che sta spingendo tutti a discutere sui Veri Nomi e cosa questo significhi, quindi è il momento giusto per dare uno sguardo a quello che sarebbe il Mago statisticamente perfetto. Come vi chiederete? Dando uno sguardo ai dati degli utilizzatori raccolti da D&D Beyond e applicandoli con leggerezza alle tabelle generatrici casuali della Xanathar's Guide to Everything. Il risultato finale DOVREBBE ESSERE un Mago generato automaticamente che rispecchi le decisioni collettive dei giocatori di D&D.
A quanto pare il mago perfetto in realtà sono tre maghi.
Dati da D&D Beyond
Innanzitutto dando uno sguardo ai dati di D&D Beyond scopriamo che i Maghi non sono necessariamente così popolari come un tempo: si attestano intorno al 6° posto della classifica. Tuttavia appaiono comunemente nei gruppi di ridotte dimensioni, come potete vedere da qui:

Man mano che i gruppi si allargano la composizione degli stessi diventa strana e i maghi sembrano sparire. Ma questo non implica che non siano comunque una parte iconica del gioco e, dato che possiedono alcune delle capacità più potenti, non sorprende che siano così resistenti. Ora il nostro mago perfetto è in realtà tre maghi, dato che abbiamo un pareggio a tre in termini di sottoclassi.

In questo il mago si distingue dalle altre classi, dove c'è un'opzione chiaramente preferita rispetto alle altre o, al massimo, ce ne sono due chiaramente superiori alle altre come utilizzo. Ma i maghi sono unici in quanto c'è un pareggio tra le tre scelte predominanti. Quindi il mago perfetto è tre maghi ed è questo che andremo a creare.
Ora a mio avviso è interessante come le scelte predominanti per i Maghi siano estremamente incentrate sul combattimento. Il Cantore della Lama (Bladesinging) in particolare è una scelta interessante, dato che è una strana commistione di potere arcano e prodezza marziale simile al Cavaliere Arcano solo che ci arriva dall'altro lato. Secondo lo sviluppatore capo della 5E, Jeremy Crawford, i Cantori della Lama sono anche "intriganti" (juicy):
Il Cantore della Lama e il Mago da Guerra (War Wizard), se non ne avete familiarità, sono essenzialmente i migliori maghi combattenti possibili. Detto brevemente il Cantore della Lama può spendere un'azione bonus per iniziare un Canto della Lama che dura un minuto, ottenendo il proprio modificatore di Intelligenza alla CA e ai tiri salvezza sulla Concentrazione, 3 metri di aumento del movimento, vantaggio alle prove di Acrobazia; inoltre hanno un'opzione di Attacco Extra e possono spendere incantesimi per assorbire i danni o non essere colpiti. Si tratta di una sottoclasse strana ma tant'è.
Il Mago da Guerra, invece, si incentra sul mischiare Invocazione e Abiurazione; può usare la sua magia (e la reazione) per ottenere un bonus alla CA o a un tiro salvezza, e a livelli più alti quando usa Dissolvi Magie o Controincantesimo ottiene dei picchi di energia che possono permettergli di infliggere danni extra quando lancia incantesimi. In generale sono bravi a mantenere la concentrazione su un incantesimo e ad avere un'alta CA.

La scuola di Invocazione si basa sul fare esplodere le cose e ha il pregio di essere l'esempio gratuito inserito nelle regole base. Ma è stata una scuola popolare in tutte le edizioni, anche perché è quella dove troviamo Palla di Fuoco, oltre a varie altre cose.
Con questo in mente lasciamo che i dati costruiscano per noi questi tre maghi

Ed è qui che le cose si fanno interessanti. Secondo i dati la razza più popolare sono gli umani, ma i Cantori della Lama sono solo elfi o mezzelfi - il che copre le due razze più comuni. Questo ci lascia i nani e improvvisamente tutte quelle immagini sui Maghi Nani hanno un senso. Non lasceremo certo che cose come la simmetria delle statistiche ci metta i bastoni tra le ruote. Questo è quello che dicono i numeri e quello che ci danno i numeri:

Siamo tutti dei gran pigroni qui, quindi useremo la stringa standard per i nostri tre maghi (I Miei Tre Maghi sembra il titolo di una sitcom di successo su D&D). Il nostro umano, come già dicevamo nell'articolo precedente, userà il +1 a tutte le statistiche visto che i membri del team di D&D hanno affermato pubblicamente che molti giocatori non usano i talenti:
Il che implica che il nostro primo figlio mago ha 16, 15, 14, 13, 11 e 9 da assegnare come meglio crede. Invece la nostra figlia mezz'elfa ha più liberta di scelta visto che ha un +1 a Carisma e due +1 a sua discrezione. Probabilmente Intelligenza e Destrezza. Invece il nostro piccolo Nano ha una scelta importante da fare. I Nani delle Colline sono una scelta popolare, che fornisce +2 alla Costituzione, +1 alla Saggezza e un punto ferita extra per livello. Tutti e tre i nostri maghetti saranno decisamente tosti da affrontare in combattimento a quanto pare.
Quindi abbiamo un Mezzelfo Cantore della Lama, un Umano Mago da Guerra e un Nano Invocatore. Praticamente un gruppo completo già solo con loro. I maghi scelgono la loro sottoclasse, la Tradizione Arcana, a livello 2. Quindi avremo un po' di incantesimi extra con cui partire. Diamo uno sguardo agli incantesimi da mago più popolari.

Ognuno dei nostri maghi ha otto incantesimi nel proprio libro. Dando uno sguardo agli incantesimi più popolari rende alquanto facile scegliere quali usare. Non abbiamo facile accesso agli incantesimi più popolari per D&D con queste opzioni, ma ognuno dei nostri maghi sarà ben preparato ad usare le proprie capacità di classe puntando ai primi otto incantesimi sui dieci della lista. Per quanto riguarda i trucchetti, invece di rendere i nostri maghi tutti uguali ciascuno prenderà i primi tre disponibili nella lista non già scelti dagli altri.
Quindi il Cantore della Lama avrà Prestidigitazione, Raggio di Gelo e Illusione Minore. Il Mago da Guerra sceglierà Messaggio, Luce e Tocco Gelido, mentre il nostro Evocatore rivelerà la frode del fatto che questi 10 trucchetti più comuni sono in realtà solo 8 e prenderà Riparare, Stretta Folgorante e un altro, diciamo Dardo di Fuoco visto che è comunque uno dei trucchetti più popolari in generale.
Ora ci rivolgiamo alla Xanathar's Guide e lasciamo che siano i dadi a prendere delle decisioni per noi. Se avete a casa una copia del manuale potete aprirlo a pagina 61 e dare uno sguardo alla sezione Questa è La Vostra Vita (This Is Your Life, NdT).
Andremo con una distribuzione leggermente più ampia (il risultato medio più un punto sopra e uno sotto) per tenere conto del fatto che i nostri tre maghi hanno avuto infanzie leggermente diverse. Ma cercheremo comunque di trovare delle opzioni che siano nel complesso nella media. E per i nostri bei maghetti significa che sanno chi sono i loro genitori. Il nostro mezz'elfo ha un genitore elfo e uno umano, in maniera molto tradizionale. Guardando ai tre tiri più comuni il nostro Cantore della Lama è nato in casa, il Mago da Guerra nella famiglia di un amico e il nostro nano ci dimostra come la società nanica sia avanzata, essendo nato nella dimora di una levatrice. Stiamo già scoprendo chi sono.
Ognuno dei nostri maghi ha in media 1d4+1 fratelli o sorelle ed è probabilmente il più grande, anche se il nano si dimostra differente ed è il più giovane. Dando uno sguardo a Famiglia e Amici (Family and Friends, NdT) il tiro medio implica che il Mago è stato allevato da un solo genitore, che sia un padre o una madre. Alcune convenzioni del fantasy sono davvero universali e i nostri eroi non se ne possono esimere. Il genitore assente è stato o rapito o ha abbandonato la sua prole, il che è un vero peccato visto come sono interessanti. Possiamo ottenere alcuni altri dettagli, come la casa natia e le prime memorie...

Dando uno sguardo alla tabella della casa natia possiamo vedere che i nostri Maghi perfetti hanno vissuto un'infanzia normale. Potete continuare a tirare per scoprire cose come perché è diventato un Mago, con i risultati medi che ci forniscono tre possibili storie:
Uno ha sentito storie di grandi maghi ed è andato ad uno scuola di magia Uno è un mago di carriera E uno ha scoperto un libro di incantesimi mentre esplorava un'antica tomba Ma il vero divertimento arriva con la tabella Eventi della Vita (Life Events) in cui il tiro medio è anche il più noioso: avere un lavoro fisso. Ed è questo che fanno il Mago della Guerra e il Cantore della Lama, mentre il nostro nano continua a dimostrarsi particolare, il che ha senso. Ha stretto amicizia con un avventuriero e questo implica che possiamo scoprire i fantastici compagni di avventura che risultano da una serie di tiri sulla media:

Apparentemente il nostro Nano Mago è amico di un Monaco Elfo che lavora come pastore o agricoltore, ancora in vita e in salute. Ecco questo merita decisamente. I risultati possono variare ma questi sono i tre maghi più idealizzati dell'intero reame degli avventurieri.
Buone avventure
Link all'articolo originale: https://www.belloflostsouls.net/2019/10/dd-the-ultimate-wizard-by-the-numbers.html
Read more...

Leaderboard


Popular Content

Showing content with the highest reputation since 09/19/2019 in all areas

  1. 4 points
  2. 4 points
    @SassoMuschioso @Fezza @Ghal Maraz @Minsc @PietroD @Zellos @Ian Morgenvelt @Organo84 @Nilyn @AndRe89 @Pippomaster92 @Plettro IMPORTANTE: a seguito dello scontro appena terminato e all'approssimarsi della conclusione della missione, sono lieto di annunciare che i pg sono saliti al livello 16, ultimo level up previsto per la campagna. Da questo momento i pg hanno tempo una settimana per per aggiornare le proprie schede.
  3. 3 points
    Dr. Connor Patterson Dritto al punto, alla faccia dell'andarci cauti... Vedo che ha ascoltato i miei consigli alla perfezione, detective.
  4. 3 points
    Già che ci sono riporto quella della Seconda Edizione:
  5. 3 points
    Mogmurch Dopo il banchetto, mentre tutti festeggiano, porto Reta nella tenda del capo, perché devo farle vedere un po' di pozioni che ho in serbo per lei. Prima di allontanarmi, faccio cenno a Chuffy di combinare quel cavolo che gli pare, con la vecchiaccia. Ma, se si fa ammazzare, io non voglio saperne niente: che non osi tornare ad infastidirmi da fantasma, eh!
  6. 3 points
    Consiglio caldamente le classi ufficiali o al massimo quelle bonus da dungeonword.it o narrattiva. Non vedo la necessità di adattamenti, ma se volete proporne di vostri, possiamo parlarne. Il low magic darebbe più mistero e temibilità agli eventi sovrannaturali, ma è una cosa che possiamo decidere insieme, in particolare con le classi arcane e sacre. Per il mood personalmente immaginavo qualcosa di dark gotico alla Dark Dungeon, ma la mia è solo una proposta. Sulla lunghezza dei post nessun problema. L’importante è la frequenza e la coerenza con la fiction. Per cui più attenzione nel leggere quello che scrivono gli altri, più che nello scrivere… Alla fine bastano un paio di righe per far scorrere il gioco. Ottimo
  7. 3 points
    Guarda, basta che master e giocatori si mettano d'accordo, prima della partita su quali razze/bg/classi/allineamenti sono permessi e quali no. Personalmente, l'idea di una taverna fantasy con una selezione di razze da far invidia alla Cantina di Mos Eisley, piace molto. 😉
  8. 3 points
  9. 3 points
    Si mi avete convinto, in più guardando altri manuali come Xanathar's e Sword Coast ho notato che ci sono dei giuramenti altrettanto egoistici, mi sembrano realizzati in modo da poter dare una maggior varietà di caratterizzazioni al paladino, quindi anche l'essere incentrato su se stesso e sulla sua gloria personale, magari con un allineamento sul neutrale andante. In ogni caso qualunque sottoclasse che faccia andare via dalla testa dei giocatori l'immagine del Paladino Legale Sciocco e della brutta copia di Sturm Brightblade è la benvenuta. 😁
  10. 2 points
    Se sono in dubbio faccio tirare, oppure chiedo al gruppo. Negli esempi in esame non farei tirare per la porta e la nonna normale, chiederei al gruppo per quella buffata. Analisi corretta e conclusione del tutto legittima. Per parte mia riduco la varianza usando sempre CD fisse e mai tiri contrapposti, che mi dà anche gioco per assegnare di fatto quei bonus/malus di cui parli tu manipolando appunto la CD. Ad esempio, il caso della nonna sarebbe una CD 5, che il Barbaro bypasserebbe in automatico con la sua Forza alta, se non di base grazie alla fiction. La nonna buffata sarebbe qualcosa come CD 8 (o 10, o 5+1d6) e il Barbaro avrebbe svantaggio al tiro per via dell'ubriachezza. Tutto questo - nota - stando all'interno delle regole.
  11. 2 points
    Io invece trovo che invece nella 5a a livello di concept abbiano sottolineato maggiormente le differenze tra i 2: il paladino è dedito a un codice d' onore (come descritto in ogni sottoclasse), mentre il chierico è un agente divino che opera per il proprio dio. Poi che alcuni concetti diventano ridondanti sono d'accordo, però puoi tranquillamente reskinnare entrambe le classi. Si può giocare un guerriero come un paladino (classico cavaliere da "tavola rotonda"), mentre un chierico come uno stregone corazzato. Le differenze maggiori sono proprio le meccaniche di ogni classe, come già sottolineato da @The Stroy.
  12. 2 points
    Credo che dal punto di vista dei giocatori non si conoscano perche' Melissa e' un PG nuovo di pacca. Credo che @Blues intenda 'da background'. Comunque, giusto per sapere chi siamo: Graat'z (hobgoblin artificiere): Tariam (ranger trapper con rana gigante di taglia media): Yayi (elfa sorcerer / warpriest): Melissa Abigail (Fighter): Braknak (Slayer Vanguard): (nano predatore) Thord nano druido: Dei due nani purtroppo mi mancano le immagini perche' di uno non c'e' nella scheda (Braknak) e dell'altro non so se esista la scheda, perche' non l'ho trovata nel TdS (Thord). EDIT: Manca solo Braknak. Aggiornata immagine di Graat'z
  13. 2 points
    Arkail I quattro dell ave maria.
  14. 2 points
    Flint La smania di uccidere i draconici, dettata da semplici parole, sarcastiche e irriverenti ma pur sempre aria per il vento, prese il sopravvissuto. Eppure intorno a lui l'intera compagnia di cui faceva parte aveva trovato la morte, e motivi per volere i draconici morti ne aveva piu' d'uno. Inoltre, appariva piuttosto sano... eppure non aveva mosso dito durante l'imboscata, se non al momento in cui li aveva avvisati. Non era intervenuto per aiutarli combattendo. Ora che erano immobilizzati, e solo in due, Eber pareva diventato un leone in gabbia. Flint penso' che potesse essere uno di quei vigliacchi che cercano la salvezza propria, con ogni mezzo, persino nascondendosi appositamente sotto i corpi degli amici caduti. Oppure molto peggio? Mentre continuava ad interporsi, tento' di cogliere cio' che realmente muoveva quell'uomo.
  15. 2 points
    Articolo di J.R. Zambrano del 03 Ottobre 2019 I diavoli sono noti per tentare i mortali con oggetti potenti, e l’Avernus è pieno, da parte sua, di oggetti magici che renderebbero invidioso persino un arciduca. Continuate a leggere amici, a prescindere dagli spoiler, e troverete cinque oggetti magici per i quali si potrebbero felicemente vendere le proprie anime. Beh, forse non le proprie anime, ma quelle di qualcun altro sicuramente sì. Questi sono i nostri oggetti magici preferiti di Baldur's Gate: Descent Into Avernus. Divoratrice di Templi (Fane Eater) Questa è l'ascia appartenente ad Arkhan il Crudele. Un'Ascia da Battaglia +3 che infligge ulteriori 2d8 punti ferita di danno necrotici (e vi guarisce dello stesso numero di tali punti ferita) non è da buttare via, ma questa ascia conosce di persona Joe Manganiello, quindi ce la rende ancora più interessante. Inoltre è soltanto utilizzabile da un Chierico o un Paladino malvagi, quindi se la maneggiate, non solo siete diventati un avventuriero malvagio, ma avete anche ucciso un leggendario PNG e fatto arrabbiare Tiamat, e per fare questo ci vuole fegato. Congratulazioni per la vostra audacia. Scudo del Lord Nascosto (Shield of the Hidden Lord) Questo è uno degli oggetti importanti per la trama di Descent into Avernus e potrebbe non essere mai scoperto dai PG. Il che fa parte di ciò che rende Descent in Avernus un'avventura così divertente, ma se lo otterrete potrete brandire uno scudo che è una prigione per un potente Diavolo della Fossa che sta lentamente corrompendo la sua prigione. Gargauth, un semidio nascente da un demone, esercita una notevole influenza dall'interno dello scudo. La persona in sintonia con lo scudo ottiene +2 CA e resistenza al fuoco, ma deve fare i conti con Gargauth, che possiede un'Intelligenza di 22 e un Carisma di 24, il che lo rende un formidabile alleato. Può lanciare Palla di Fuoco o Muro di Fuoco e può irradiare un'aura di terrore (ogni volta che lo scudo decide di farlo), il che lo rende un potere complicato. Inoltre corrompe lentamente tutto ciò che lo circonda, quindi buona fortuna se avrete a che fare con esso. Elmo del Dominio sui Diavoli (Helm of Devil Command) Finalmente giungiamo a un oggetto magico che risulta meno problematico ed e più simile a uno dei migliori oggetti di D&D di tutti i tempi, il Tridente del Comando dei Pesci, solo che questo funziona sui diavoli ed è un elmo. Potete comunicare telepaticamente con tutti i diavoli che si trovano a meno di 300 metri e sapete immediatamente persino la posizione esatta e il tipo di tutti i diavoli all'interno di quel raggio. Potete anche spendere una delle sue 3 cariche (che si ricaricano dopo 24 ore) per lanciare Dominare Mostri su un diavolo. Naturalmente dovrete poi preoccuparvi nelle successive un 1d4 ore della probabilità del 20% di attirare un Narzugon che cavalca un Incubo. Ma questo accade solo se lo usate nei Nove Inferi - tornate di soppiatto sul Piano Materiale e sarete pronti a scontrarvi contro ogni diavolo. La Spada di Zariel Non potevamo non inserire la spada di Zariel, specialmente visto che si trova in primo piano nell'immagine di copertina del modulo. Peso narrativo a parte, questa spada è diabolicamente tamarra. È una spada forgiata con acciaio celeste e vi consentirà di sintonizzarvi con essa soltanto se ne siete degni. Ci piacciono le armi con una personalità, cosa possiamo dire, ma questa vi trasforma letteralmente nella versione migliore possibile di voi stessi. Quando toccate la spada e vi sintonizzate con essa, vi trasformate irreversibilmente in una versione celestiale e idealizzata di voi stessi, con alcuni grossi benefici: Imparate il Celestiale Ottenete resistenza ai danni necrotici e ai danni radianti Il vostro Carisma diventa 20, a meno che non sia più alto Vi crescono delle ali angeliche e ottenete una velocità di volo pari a 27 metri Ottenete Visione del Vero Ottenete vantaggio a tutte le prove di Intuizione Ottenete un nuovo tratto della personalità Quest'ultima parte è un pelo bizzarra, poiché sovrascrive i tratti della vostra personalità - ma dopo tutto siete stati cambiati. Per sempre. Ma ne vale la pena perché oltre a tutti quei benefici passivi, la spada vi consente ANCHE di fare cose piuttosto incredibili durante un combattimento. Potete emanare un'aura di luce radiante che contrasta i demoni; infliggete 2d8 danni radianti aggiuntivi se la brandite con una mano oppure 3d10 se la brandite con due mani, e le creature malvagie colpite dalla spada devono riuscire in un tiro salvezza oppure essere accecate per un turno. Sacro Vendicatore, mangia la polvere. Moneta dell'Anima (Soul Coin) Quest'ultimo è l'elemento più insidioso della lista. Le Monete dell'Anima sono allo stesso tempo una valuta e un oggetto magico. Queste monete contengono le anime intrappolate di esseri umani malvagi e, mentre le anime sono dentro la moneta, potete utilizzare una delle sue 3 cariche per prosciugare i loro punti ferita oppure per fare una domanda e costringere l'anima a rispondervi. Le anime intrappolate in questo materiale possono essere liberate distruggendo la moneta, ma se la inserite in una Macchina da Guerra Infernale... potete distruggere un'anima per sempre impiegandola come combustibile. Certo è un atto malvagio, ma se volete essere sicuri che il vostro DM non riporti indietro quel malvagio ricorrente che sta portando in giro a partire dal livello 1, non c'è modo migliore per essere assolutamente sicuri che non sia solamente deceduto, ma eliminato del tutto dall'esistenza. Tuttavia, dopo una scelta del genere non potrete più fregiarvi della nomea di brave persone. Buone Avventure! Link all'articolo originale: https://www.belloflostsouls.net/2019/10/dd-magic-items-from-hell-our-favorites.html
  16. 2 points
    Mea culpa. Ogni tanto mi perdo un thread: dopo recupero.
  17. 2 points
    Leggi e fai leggere ai tuoi amici "I draghi del crepuscolo d'autunno". Se non li sprona questo a saltare giù dal divano, levare al cielo un cucchiaio di legno e gridare "Tanis, ti mostro io dov'è la cucina!", allora non lo farà nient'altro. Ciao, MadLuke.
  18. 2 points
    E quell'orfano è Winn'Ier. Tu non vuoi strappare un biscotto dalla bocca di Winn'Ier, non è vero @PietroD?
  19. 2 points
    Bjorn Havardsson (Kalashtar Ardente) Master Chiedere favori agli dei [Oceiros] Gli uomini che avevano giurato di seguirlo in battaglia fecero risuonare le sue parole, ma la tiranna non si arrese. Quale crudele ironia... La nana che mi ha accusato di discendere dalla Regina del Gelo propone di compiere un eccidio di civili. Guardò sollevato Anzalisilvar rialzarsi e prepararsi a combattere il loro nemico, alzando poi un ciglio quando sentì un urlo ben poco appropriato ad una battaglia. Ma che c***... Non voglio sapere cosa gli abbia promesso e cosa abbia detto a Celeste. Alzò quindi la spada dopo il discorso di Trull, che mostrava ancora una volta la sua naturale predisposizione al comando militare. Fu quindi il suo turno di parlare, anche se ad un pubblico molto più contenuto: doveva concedere un piccolo discorso agli uomini che avrebbe guidato in battaglia. Vi chiameranno reietti e traditori. Vi esilieranno dalle vostre terre e scacceranno le vostre famiglie dalle loro case. Vi guarderanno con disprezzo, probabilmente. Ma voi potrete tenere la testa alta: avete sentito cos'ha detto il ciambellano di Firedrakes. Noi stiamo combattendo per la nostra libertà! Noi stiamo combattendo per i nostri ideali! Noi stiamo scommettendo sul futuro, pronti a poter ridere in faccia a chi ci chiamerà idealisti o illusi! Mostriamo al Katai e al resto del mondo quali siano i valori per cui vale la pena rischiare la nostra vita! Concluse prima di urlare il classico grido di battaglia delle sue terre. Valhöl o gloria! Master
  20. 2 points
    Gretchen Roteo gli occhi alle parole del dragonide sulla questione della luce o della sua mancanza nella vicenda. Non sopporto quelli come voi, che permeate le vostre azioni del vostro senso di giustizia, giustificate le uccisioni solo se per voi è un atto di giustizia. Quell'essere si è finto una donna indifesa per entrare nelle vostre grazie, e pian piano ha cercato di plagiarvi, e io sarei la persona malvagia perché faccio ciò che deve essere fatto...puah. L'ho uccisa perché non permetto a nessuno di prendermi per il coolo, meno che meno a voi. E del fatto che non vi vada bene mi ci pulisco il suddetto! Su questo hai ragione, drago. Sorrido ferocemente Lo scorpione pungerà sempre la rana...Che vi piaccia o no.
  21. 2 points
    Iniziativa: @Ocotpus83 Ashnor (21)- @twilightwolf Randal Alkenor (20/2 destrezza)- @Blues Memour (20/1 destrezza)- Goblin- @Voignar Mindartis (9)- @Khaine Theredon eldain (8)- bugbear [gli npg che comandate agiranno tra voi ed il personaggio successivo, i mostri si muovono in gruppo] @twilightwolf il raggio che scagli sfiora il bersaglio e termina l’edificio dietro a lui (14), mentre Miros si avvicina ad uno dei goblin tentando un colpo di bastone che finisce a terra (7) data la velocità del goblin nel schivarlo @Blues scagli il tuo incantesimo ed in men che non si dica il gruppetto si ritrova tutto intrappolato nelle tue ragnatele Goblin tutti i goblin si fanno lentamente spazio tra le ragnatele, solo due arrivano al grande albero, mentre uno dei die è troppo trattenuto dalle ragnatele per colpire al meglio il bersaglio il secondo riesce senza problemi a colpire con la scimitarra la corteccia dell’albero lasciando un lungo taglio (8 danni) @Voignar scagliando Sonno sull’intero gruppo tutti e quattro i goblin socchiudono leggermente gli occhi fino a cadere addormentati sulle ragnatele. Lifferlas fa qualche passo nelle ragnatele, senza riuscire a raggiungere i bugbear @Khaine Theredon scagli il tuo dardo verso il primo bugbear che vedi (19/12 danni) prendendolo in pieno petto, lo senti urlare di dolore prima di stringere le armi e prepararsi a reagire, Shalvus nel mentre convince i pochi uomini lì vicino a prendere le proprie armi da lancio, per lo più fionde e scagliare i propri colpi sul bersaglio (4), per sua sfortuna i più dei colpi mancano il bugbear ed il resto non lo danneggia, anche la sua freccia prende lo scudo del nemico, non riuscendo a perforarlo (12) @Ocotpus83 [turno spostato per far agire prima le magie] ti sposti in avanti raggiungendo il corpo addormentato di uno dei goblin che trafiggi facilmente sul petto, uccidendolo (8 danni), Naxene nel mentre scaglia una fiamma sul bugbear danneggiato, infiammandolo per qualche secondo (7 danni) Bugbear entrambi avanzano tra le ragnatele ed uno, ossia quello danneggiato, arriva a Lifferlas, tentando di colpirlo con la mazza chiodata, ma sbagliando il colpo. riepilogo: Lifferlas (8 danni), Bugbear in prima fila (19 danni)
  22. 2 points
    Dalla srd: Speed 30 feet, burrow 5 feet Melee jaws +9 (finesse), Damage 1d6+1 piercing plus ghoul fever and paralysisMelee claw +9 (agile, finesse), Damage 1d4+1 slashing plus paralysisConsume Flesh (manipulate) Requirements The ghoul is adjacent to the corpse of a creature that died within the last hour. Effect The ghoul devours a chunk of the corpse and regains 1d6 Hit Points. It can regain Hit Points from any given corpse only once.Ghoul Fever (disease) Saving Throw Fortitude DC 15; Stage 1 carrier with no ill effect (1 day); Stage 2 2d6 negative damage and regains half as many Hit Points from all healing (1 day); Stage 3 as stage 2 (1 day); Stage 4 2d6 negative damage and gains no benefit from healing (1 day); Stage 5 as stage 4 (1 day); Stage 6 dead, and rises as a ghoul the next midnight.Paralysis (incapacitation, occult, necromancy) Any living, non-elf creature hit by a ghoul’s attack must succeed at a DC 15 Fortitude save or become paralyzed. It can attempt a new save at the end of each of its turns, and the DC cumulatively decreases by 1 on each such save.Swift Leap (move) The ghoul jumps up to half its Speed. This movement doesn’t trigger reactions. Ne consegue che un master ha le statistiche davanti, legge le capacità e decide quali azioni fare, senza fatica e con buona varietà rispetto allo stesso mostro di d&d 5, che è si meno ampio come capacità, ma molto più piatto da giocare. Decidere tre azioni è abbastanza veloce e conseguenziale alla mossa precedente. Io l'ho provato e risulta scorrevole giocarci. "Agile" è una regola che fa parte del pacchetto di cose in più da sapere e che vale per tutte le entità nel gioco (in d&d 5 penso non sia uno scoglio sapere ad esempio che un txc si può basare su destrezza). Non hai preso proprio un esempio di regola difficile da ricordare. https://www.dndbeyond.com/monsters/ghoul Questo è certo più facile, ma a me mentre gioco e sono master non pesa leggere quelle righe di più. La domanda è: preferisco la scheda pf2 e una maggior rosa di azioni e tattica o opzione d&d? Io non vedo un rallentamento del gioco con l'opzione 1, ma una maggior scelta, altri preferiranno la 2 comunque. Pace. A me non sembrano entrambe difficili. Una è più semplice e quindi sti cacchi. PS: avevo pure specificato: "per i miei standard".
  23. 2 points
    Io trovo il gioco molto simile al playtest. Quello che avevo ipotizzato, cioè che prendesse una nicchia sua, penso si sia avverato (semplice da giocare, ma enciclopedico nella sua ampiezza - complessità per i più scettici). Se avrà successo saranno affari loro e comunque sarò curioso di vederlo. Per i miei standard lo ritengo un gioco semplice rispetto a pf1 e che richiede un po' più di basi rispetto a d&d5. Trovo che abbia una vera modularità, impegnandosi un po' di più a studiarne le basi il resto è in discesa. Il gioco lo trovo molto scorrevole e sinceramente di avere un compagno di gioco neofita proprio mi capita una volta all'anno se è tanto. Costruire la scheda con l'applicazione è velocissimo più di quanto sembri leggendo il manuale. In fondo studi qualche pagina in più per non avere lacune di altri gdr, e di certo la varietà, se non è ancora sufficiente, verrà colmata dai vari splatbox (come li chiamano gli haters) che usciranno nei prossimi mesi e anni. A proposito di varietà, con il manuale base ed il multiclasse superfico, già le opzioni sono innumerevoli, quasi replichi la maggioranza delle classi della prima edizione! PS: la recensione copiata dall'altro sito mi sembra più una descrizione o sunto dei capitoli. PPS: dal titolo del thread, "É finalmente arrivata!" Sto continuando a ridere da solo! 😂
  24. 2 points
    Vigot Le creature si manifestano e la battaglia comincia. Gli esseri si dimostrano abili nella magia ma gli dei sono dalla mia parte e proteggono la mia mente dai loro malefici, tuttavia gli esseri albero sono più agili di quanto mi aspettassi e schivano il mio colpo. Arrendetevi, adesso! Gli dei lo comandano! @tutti
  25. 2 points
    Council Day 27 Harvest Home 351 A.C. - Primo Pomeriggio [Sereno] Riverwind si mosse a ridosso del Baaz allungò la sua lama trapassando da un lato all'altro il Baaz. Con un urlo l'ultimo nemico morì divenendo poi polvere. Rimanevano a terra due draconici addormentati dall'incanto di Raistlin Intanto, mentre Tass frugava nelle tasche dei nemici addormentati, Caramon accompagnò Goldmoon dall'uomo ancora vivo che li aveva avvisati del pericolo. @Tass "Cavolo, siete stati grandi" disse l'uomo che si stava alzando in piedi. Aveva gli abiti macchiati di sangue e molte abrasioni sul volto e sulle mani. Dal corpo ben allenato e con uno sguardo profondo, l'uomo dai capelli neri corti e lisci aveva una voce seria ma calma. Un cappello rosso pendeva dalle spalle mentre l'armatura di maglia era in parte rovinata. "Ci hanno sorpresi di sorpresa e massacrati... Invece voi. Cavolo!" aggiunse "Piacere, io sono Eben. Eben Shatterstone. E voi? Cosa ci fate qui?" @Shadizar @all
  26. 2 points
    DM Lo scriba Teshima Iesada ascoltò la richiesta di Trull, supportata da diversi dei suoi compagni, di offrire un riconoscimento pubblico a Zhuge Liang. Il funzionario ascoltò ogni argomentazione in rispettoso silenzio, anche quando Thorlum si oppose di pieno petto, accusando anzi l'orientale di essere una spia in incognito. Iesada si asciugò con un fazzoletto la fronte, per poi rispondere in tono diplomatico Immagino che per il Continente Occidentale vi potrete rivolgere ai sovrani che stanno giungendo con gli eserciti. Per quanto concerne il Continente Orientale, al momento la massima carica è quella che riveste Masato Ishibura, possessore della maggior parte dei feudi lo scriba accennò a un mezzo sorriso Sono dell'idea che egli non sarebbe interessato a offrire tale riconoscimento, ma qualora il suo regno del terrore cadrà, farò in modo che lo shogun Nichiya Kosuke riceva il vostro appello per voce mia, così che nel caso egli riesca ad avere una posizione prominente, potrà accontentarvi. Vi porgo le mie scuse per non poter fare di più, spero possiate capire che questi tempi di guerra hanno minato la nostra usualmente efficiente burocrazia. x Golban e Sharifa x Seline e Celeste x Clint x Winn'Ier La visita presso il palazzo dello shogun Nichiya Kosuke rappresentò l'occasione di reincontrare diversi volti noti. Al palazzo, difatti, avevano preso dimora i nobili rappresentanti delle contee e dei regni occidentali che si erano schierati nella guerra, i primi ad essere giunti in terra straniera. Trull e Thorlum ebbero modo di incontrare Hafban Grossoferro, Gerlana Runastella e Vedra Murodipietra, la quale non mancò di riconoscere per primo l'ex Tagliarocce Brutto figlio di p*****a! Tu sei lo s*****o che mi ha fatto morire! sbraitò la nana figlia di Beregar, rossa in viso Dov'è la mia c***o di lancia? Non ti hanno ucciso i nemici ma ti ammazzo io! l'annuncio sull'identità di Trull parve però distrarre Vedra Come? Trull Forgiacciaio? No, scusate, qui ci deve essere un c***o di equivoco! disse chiamando un paio di guardie Trull è un nano, non una f******a mezzelfa, barba bianca e capelli bianchi come va di moda tra i giovani oggi! quando le venne spiegato che il mezzelfo era davvero il ciambellano di Firedrakes Trull, Vedra si grattò la testa Ah! disse Ho conosciuto molti guerrieri che sono cambiati nel corso della guerra, ma tu li batti tutti! Hafban Grossoferro non fu più lieto di Vedra nel notare Thorlum La Rovina di Huruk-Rast! Che cosa ci fai qui? chiese il rubizzo nano sovrappeso (degno figlio di suo padre Fombar) Non ti è bastato ciò che hai combinato ad Huruk-Rast? Folle! Gerlana Runastella, trasognata come sempre nel suo guardare oltre le spalle dei suoi interlocutori, fu quella che mostrò più indifferenza Trull Forgiacciaio, reincarnato. Gesto avvenuto da donna, ma donna sbagliata disse distrattamente Ragazza con corna più adatta, controllatrice di caos. Più probabilità di ridarti corpo di onorevole nano Gerlana sbattè le palpebre, strinse le spalle, si grattò dietro la nuca Thorlum Senzacasta. Turbato, nervoso. Ancora non ha migliorato sue caratteristiche. Tempo stringe, quattro giorni in sistema di conteggio diverso. Sbrigare. O rimane indietro come gatto autistico. Gli avventurieri che si fossero diretti a palazzo, comunque, avrebbero avuto modo di incontrare anche gli altri dignitari elencati dallo scriba reale. Il Duca Constantin Draconis era spesso visto in compagnia del giovane Angelos Evankalos e dal comandante dei dragoni di Acquastrino Meyer, per confrontarsi circa la posizione degli esploratori appartenente ai reparti dei Dragoni di Acquastrino e dei Guardiani del Mare Puoi assicurarmi un supporto nei pressi di queste risaie? domandò indicando su una mappa alcuni piccoli villaggi. Angelos annuì, ricevendo una pacca sulle spalle da parte del duca. Il giovane erede di Isola del Delfino fu lieto di accogliere Bjorn, i cui dubbi sulla formalità furono spezzati dall'abbraccio dell'abbronzato Angelos Nessuna offesa, Guardiano Bjorn rispose Il re sta bene, ha accettato che portassi io in guerra le truppe, così che egli potesse rimanere con Deiana. Così, qualora io fallissi egli avrebbe comunque una erede... e ciò non sarebbe stato possibile grazie a te. Lei, come Florin e Gerl, stanno lentamene superando i traumi subiti. Hanno meno incubi, Gerl sembra intenzionato a diventare scudiero e Florin vorrebbe diventare un bardo. Un miglioramento di certo, spero che il tempo continui a lenire le loro sofferenze passate per mano di quel verme di Ascharon spiegò. Il giovane erede quindi chiacchierò del più e del meno, complimentandosi per il matrimonio contratto dal kalashtar. Problemi più immediati erano invece gestiti dagli jarl dei Fiordi presenti. L'anziano Fredrik Bergthorsson sembrava essere ai ferri corti con il giovane jarl Borg Hrolfrsson, a suo dire di manica troppo larga con i suoi sudditi Borg! Gli incidenti e i maltrattamenti ai civili di questa città sono aumentati dall'arrivo dei tuoi uomini, me ne vuoi rendere conto? domandò pubblicamente il signore di Folkwood. Con il suo solito tono asciutto, Borg lo guardò con sufficienza Coppiera, altro vino! Rivolgendo invece assai più attenzione a Vaiara quando gli versò da bere. Con tutta la grazia nordica, quando ella fece per allontanarsi, Borg le rivolse una generosa pacca sulle natiche Non ti allontanare, soddisferai la mia sete disse con un sorrisetto. Solo allora si degnò di rispondere al suo pari I miei uomini sono guerrieri, Fredrik. Come tutti hanno bisogno di tenersi impegnati lo sguardo dello jarl di Riverstein indugiò nuovamente sulla mezzelfa. Lo jarl Fredrik sbuffò come un rinoceronte sfiatato di fronte all'impudenza di Borg. x tutti
  27. 2 points
    Non si potrebbe adottare la regola che dopo un tot di giorni senza risposta si va avanti? Penso stessero aspettando i risultati dei miei check. troppe tab aperte 🙂 sbagliato forum
  28. 2 points
    Per ora non posso proseguire, mi spiace. Magari se nessuno lo prende tienimi da parte il vecchio Graat'z....chissà, magari un giorno vorrà tornare più strambo che mai.🤯 Un in bocca al lupo a tutti i nuovi....la campagna è bella e ben orchestrata, sono sicuro vi piacerà. Buon divertimento.
  29. 2 points
    Gretchen Roteo gli occhi alla risposta del mutaforma, ancora di più quando due dei miei compagni si fanno prendere dalle sue moine da due soldi per salvarsi la vita. "Lasciatemi sana e salva e vi dirò tutto" comincio a fare in tono vezzoso, portandomi le mani intrecciate al petto "Ma vi rendete conto che potrebbe non essere nemmeno una femmina? Probabilmente ha il pendolo più lungo del vostro, e quando la lascerete andare vi farà l'elicottero mentre se ne va! La vogliamo finire con ste stronCate? Dicci quello che ci serve, e FORSE resterai viva. Vuoi stare zitto...zitta, quel c4zzo che sei? Beh...più divertimento per me......" La guardo, la mia iride dorata completamente ristretta, la pupilla verticale puntata sull'essere. Non vi sembra per niente una cosa carina, ma un animale feroce che ha puntato la preda e tra poco ne farà banchetto, qualsiasi cosa succeda.
  30. 2 points
    Le meccaniche contano poco, sono solo una massa di numeri, é l'interpretazione che conta come l'accentuare le caratteristiche psicologiche che la tradizione ha dato agli animali, una gatta seducente e scostante, un maiale goloso e sporco, un cane fedele, un mulo cocciuto. O anche antropomorfizzare l'animale a seconda dell'uso che ne facciamo noi umani, per esempio l'ermellino é sempre stato usato per realizzare pellicce pregiate che solo i nobili e i ricchi possono permettersi, quindi il personaggio sarebbe potuto essere un paladino nobile e snob ad esempio.
  31. 2 points
  32. 2 points
    Sinceramente preferisco trame che non impattano così pesantemente sui personaggi a meno che loro non ne siano consapevoli e concordi. Se tu dovessi decidere di cambiargli classe obtorto collo e lui non fosse d'accordo? un conto è essere di larghe vedute, un conto è voler giocare il warlock e trovarsi con uno stregone. Sinceramente non mi piace come opzione e prima di prendere qualsiasi decisione parlerei con il giocatore. Ma senza scherzi. Trovarsi senza incantesimi in mezzo a un combattimento ed essere inutile per "abbandono del patrono" è una punizione più che una questione di trama.
  33. 2 points
    Io non riesco ogni volta a scrivere Phreh.. finisce che mi metto con Tomie perché è più facile da scrivere
  34. 2 points
    Sottotono? A me, invece, "Universal speech" e "Infectious inspiration" paiono pure troppo potenti! AHAHAHAHAH!!!!! Più o meno quello che ho pensato io! Quando ho visto quell'incantesimo nella lista, la prima cosa che mi è venuta in mente è stata: "Ma che ca...volo c'entra la fuga con l'eroismo?!" Poi mi sono reso conto che l'incantesimi permette di fare Dash come azione bonus... il che significa potersi muovere al doppio della velocità normale, ma poter comunque attaccare nello stesso turno!
  35. 2 points
    Io dico legarlo lontano da qui come diceva Caranthiel e poi andare da Beorn.
  36. 2 points
    Ci sono ma sono funzionalmente opzionali, non essendo legati a nessun'altra regola con l'eccezione di una spell e qualche oggetto magico (casi in cui comunque sono facilmente ignorabili).
  37. 1 point
  38. 1 point
    Scherzi a parte...quella è la mappa, niente e nessuno vi obbliga, regole alla mano, di fuggire o combatterli nel tunnel, dove il loro numero conta molto meno. Altrettanto vero, sopra di voi c'è un Tempio pieno di Gnoll, quindi la situazione è...delicata. Sempre meglio che un attacco frontale, comunque. p.s. chi sopravvive fa level up
  39. 1 point
    Custode "Bel ritratto, ma non mi dice proprio nulla... Uff, a te capitano sempre queste storie interessanti, io mi annoio a morte al lavoro... Meno male che mi coinvolgi tu, accetto volentieri! Niente secondo giro però, devo guidare e poi domani lavorare di nuovo, andiamo subito!" Marta si alza dallo sgabello e si dirige spedita verso l'esterno, tu saldi il conto e la raggiungi alla sua auto "Da dove vogliamo cominciare quindi?"
  40. 1 point
    Consiglio di buttare un occhio anche sull'analisi del combattimento in mischia, contiene un paragrafetto sulla manovra spezzare.
  41. 1 point
    Golban Brown Drowdson L' arrivo della restante nobiltà del continente Occidentale sancì l'inizio della riunione. Golban si affretto cosi raggiungere gli altri, stavolta non voleva arrivare in ritardo! Tutte le su fatiche però furono vane al suo arrivo erano gia tutti presenti prima o poi devo fare un po di velocità, fare tutto questo fondo mi appesantisce pensò il paladino fra se e se prima di dare i dovuti saluti e riverenze ai presenti. Finalmente siamo tutti riuniti! i nostri sforzi non sono stati vani, è presente tutta la nobiltà Occidentale...adesso possiamo muovere l'ultima offensiva..è giunto il momento! Fu questo il primo pensiero del paladino prima che i presenti dessero voce ai loro pensieri. Se Golban si aspettava discussioni su come muovere guerra vero Ishibura, e come organizzare le forze per affrontare l'esercito nemico, ben presto si accorse di quanto si stesse sbagliando. Non riusci a trattenere lo stupore quando le prima parole emesse da quella riunione furono accuse senza senso e senza fondamenta verso Bjorn. Rimase poi di stucco quando venne "ordinato" il suo arresto per qualcosa di non chiaro Hanno perso il senno! Pensò il paladino notando come Thorlum decise di seguire gli ordini di una isterica Marie Antoniette. La situazione già assurda di per se crollo drasticamente quando scoppio la rissa fra Winn'ler e Thorlum. In tutta la sua vita Golban non aveva mai assistito a qualcosa di piu assurdo, perfino le risse in locanda avevano motivazioni migliori. Il paladino non ebbe tempo di intervenire, per fortuna, la presa di posizione di Trull e successivamente di Re Augustus Mac-Tir risistemo l'intera discussione. Annui quindi alle parole del Re all'ammonimento della Ivrastill adesso forse potremo discutere su come concludere questa guerra.... Finalmente il piccolo teatrino fu fermato e la riunione poté iniziare veramente. Il paladino ascoltò attentamente tutti gli interventi Questa guerra riguarda tutti..non siete stati voi a metterci in mezzo non vi preoccupate. Proteggere questo mondo è anche compito nostro disse in risposta alle parole di Fuunharkaspirinon alleviandolo dal peso che sembrava mostrare. Le parole della Decanti però richiamarono particolarmente l'attenzione del paladino dobbiamo stare attendi all'ordine Sinaptico..puo diventare una minaccia piu grande della stessa guerra... Se gia gli intenti dell'Ordine Sinaptico davano da pensare al paladino, la scoperta che i membri degli Undici uccisi a Picco del Dolore erano stati riportati in vita fu la ciliegina sulla torta. Comunque gli sforzi degli eroi non erano stati vani, dall'analisi delle forze in campo l'esercito dell' Occidente sembrava in leggero vantaggio in questa guerra. Questo porto varie ringraziamenti da parte dei presenti verso il gruppo di eroi, e con essere arrivarono anche le congratulazioni di Re Augustus direttamente al paladino. Vixenia...pensò con sorriso dolce e malinconico allo stesso tempo La mia forza ed il mio spirito sono volti per porre fine a questa guerra, e non mi arrenderò finché non arriverà quel momento rispose facendo un inchino di riverenza. Non nomino Vixenia, il suo cuore era ancora accanto a lei, e quello che sarebbe uscito dalla sua bocca avrebbe potuto creare qualche problema. Nel momento della decisione dei generali Golban annui alle parole ispirate di Clint, e confermo la decisione di mettere Trull a capo delle truppe Sono d'accordo con i miei compagni. Ho potuto vedere Trull non solo in battaglia ma anche al comando di eserciti. Nello scontro a Sud, nella Savana, Trull ha comandato le truppe contro l'esercito del Flagello Blu. Il suo comando è stato essenziale per poter raggiungere la vittoria. Posso assicurare che le sue capacità sono eccellenti, ed in oltre è un fidato e coraggioso guerriero. Penso che non ci sia persona piu adatta per questo compito tra noi.
  42. 1 point
    Ti sei aggiunto tu, nessun altra spiegazione 🙂
  43. 1 point
    Picchiamo la PG e spogliamola di tutti i suoi averi!
  44. 1 point
  45. 1 point
    Q1123 bis You can also interact with one object or feature of the environment for free, during either your move or your action. For example, you could open a door during your move as you stride toward a foe, or you could draw your weapon as part of the same action you use to attack. Fonte. Drawing the ammunition from a quiver, case, or other container is part of the attack (you need a free hand to load a one-handed weapon). Fonte.
  46. 1 point
    Lo farò questa sera. Come al solito, per prendersi un oggetto bisogna scalare metà del prezzo dello stesso dalla propria parte
  47. 1 point
    Ma no figurati brrrr... E' un'elfa, chi la tocca quella carestia pelleossa...
  48. 1 point
  49. 1 point
    Kyrian "Se gli spiriti hanno deciso di farcela trovare, Rallo, un motivo ci sarà" rispose il barbaro "se ce la farà ci seguirà, se no la lascerò in una stanza migliore di questa in attesa del nostro ritorno. In ogni caso non la lascerò qui a morire" Poi alla domanda di Andrej si voltò verso Izbar in attesa della risposta
This leaderboard is set to Rome/GMT+02:00
×
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.