Jump to content

All Activity

This stream auto-updates

  1. Today
  2. Sì capisco, è anche un metodo molto "vecchio stile", credo venisse usato per battaglie di soldatini antesignane :)
  3. In passato ero molto contrario all'idea che i mostri seguissero regole tutte loro, per diversi motivi che non sto qui a riportare. Adesso penso che possa essere una regola sensata nel momento in cui non hai un motore di gioco molto sofisticato e dettagliato e quindi sei costretto tutte le volte ad inventarti qualcosa di diverso per caratterizzare i mostri e aggiungere varietà alle sfide. Dopo aver dato un contributo quasi serio alla discussione mi posso lanciare in un rant a caso =D Chiedo agli esperti di strumenti a corde, è possibile che il draconide della prima figura riesca a suonare uno strumento del genere? La forma/dimensione delle sue zampe lo consente? Riesce a fare tutti i tipi di accordi? Se sì bene interrompo in rant, se no allora sono molto infastidito da questa cosa perchè chi ha realizzato il disegno non si è posto nessuna domanda su quello che stava disegnando e quindi questo mi infastidisce perchè è un occasione mancata per creare della lore per D&D usando anche le immagini.
  4. Articolo di Gareth Ryder-Hanrahan del 09 Marzo 2022 Individuare Problemi è una Abilità Generica particolare, che viene invocata dal Guardiano (NdT, l'equivalente del Dungeon Master) e non dai giocatori, fornendo informazioni al posto di portare a termine un compito (anche se l'unica informazione fornita potrebbe essere "Agh! Scappate!", che, in tutta onestà, è parecchio utile in un gioco a tema Cthulhu). Non è semplice capire quanto si debba investire in Individuare Problemi, certi Guardiani lo invocano solo una volta ogni dieci sessioni, altri chiedono di tirarlo continuamente. Questo articolo presenta alcune regole alternative e delle piccole modifiche per questa abilità. Schivare il Primo Attacco Molte creature dei Miti, soprattutto le più grandi, possono infliggere dei danni catastrofici con un colpo e hanno delle riserve enormi di Mischia, abbastanza grandi da superare la Soglia di Salute 3 o 4 di un gracile investigatore. Ma un cliché dei film horror è come il mostro manchi per poco, uccida un passante o distrugga lo scenario dopo il suo primo attacco, lasciando il protagonista scosso, ma praticamente illeso. Per trasporre questo exploit narrativo in Sulle Tracce di Cthulhu, potreste decidere di far sì che il risultato del tiro di Individuare Problemi dell'investigatore rappresenti la sua Soglia di Salute per il primo round. Quindi, quando lo shoggoth attacca, potrebbe trovare una Soglia di Salute iniziale più elevata, dando una chance al personaggio di spendere uno di quei punti di Fuggire pur avendo vissuto un grosso rischio anche dal punto di vista meccanico. Sei Sicuro di Volerlo Fare? Condannarsi da soli in un gioco a tema Cthulhu è molto semplice. Tocca l'idolo sbagliato, leggi il libro proibito, apri la porta errata...e i giocatori hanno sempre un talento per trovare una strada che si addentra nei covi dei culti e nei laboratori degli scienziati pazzi. Il Guardiano può usare Individuare Problemi per dissuadere i giocatori dal fare azioni sciocche mentre si interessano di cose che gli umani non dovrebbero conoscere. Scarica di Adrenalina Quando create un personaggio di Sulle Tracce di Cthulhu, soprattutto uno proveniente da una professione normale come il bibliotecario o l'infermiere, potrebbe essere complesso giustificare i punti investiti in abilità di combattimento come Mischia o Sparare; ma se non lo fate, il vostro personaggio potrebbe trovarsi a fissare la scena senza poter fare molto quando bisogna menare le mani. Usate Individuare Problemi per modellare una scorta di adrenalina da usare per delle azioni disperate, permettendo ai giocatori di spendere dei punti da questa riserva al posto di altre abilità fisiche come Guidare, Sparare, Mischia o Armi. Questa sostituzione può essere fatta solamente quando l'investigatore sta reagendo ad un pericolo nell'immediato, non come parte di un attacco pianificato. La prima volta che il giocatore fa questa sostituzione in una sessione deve spendere un punto Stabilità, spendendo poi un punto extra per ogni uso ulteriore (due per la seconda volta e via dicendo). Notare il Sovrannaturale Viene suggerito dal manuale base, ma ripeterlo meglio in questo articolo può comunque fare comodo: Individuare Problemi non funziona solo per i rischi, ma anche per le stranezze. Potrebbe aiutarvi a trovare quell'uomo la cui faccia cerea ha qualcosa che non va, sentire quell'odore caprino provenire dalla soffitta o notare che l'aria della biblioteca è stranamente fredda. Il trucco è invocare delle prove di Individuare Problemi quando bisogna trovare qualcosa nella scena usando un'altra abilità Investigativa. Per esempio, se la melma che sta gocciolando dal soffitto è solo un tocco di atmosfera, non chiedete nessun tiro. Invece, se gli investigatori possono usare Chimica per analizzare la melma e scoprire degli indizi utili sul mostro, ma i giocatori non hanno modo di farlo, un tiro di Individuare Problemi potrebbe fargli capire che c'è qualcosa da analizzare nelle scena. (E, ovviamente, se l'indizio sul mostro è vitale per sconfiggerlo, si tratta di un indizio chiave e dovreste passare dritti al tiro di Chimica...) Link all'articolo originale: https://pelgranepress.com/2022/03/09/variant-uses-for-sense-trouble/
  5. Oggi Gareth Ryder-Hanrahan ci spiega come valorizzare un'abilità di Sulle Tracce di Cthulhu su cui, normalmente, i giocatori non hanno molto controllo. Articolo di Gareth Ryder-Hanrahan del 09 Marzo 2022 Individuare Problemi è una Abilità Generica particolare, che viene invocata dal Guardiano (NdT, l'equivalente del Dungeon Master) e non dai giocatori, fornendo informazioni al posto di portare a termine un compito (anche se l'unica informazione fornita potrebbe essere "Agh! Scappate!", che, in tutta onestà, è parecchio utile in un gioco a tema Cthulhu). Non è semplice capire quanto si debba investire in Individuare Problemi, certi Guardiani lo invocano solo una volta ogni dieci sessioni, altri chiedono di tirarlo continuamente. Questo articolo presenta alcune regole alternative e delle piccole modifiche per questa abilità. Schivare il Primo Attacco Molte creature dei Miti, soprattutto le più grandi, possono infliggere dei danni catastrofici con un colpo e hanno delle riserve enormi di Mischia, abbastanza grandi da superare la Soglia di Salute 3 o 4 di un gracile investigatore. Ma un cliché dei film horror è come il mostro manchi per poco, uccida un passante o distrugga lo scenario dopo il suo primo attacco, lasciando il protagonista scosso, ma praticamente illeso. Per trasporre questo exploit narrativo in Sulle Tracce di Cthulhu, potreste decidere di far sì che il risultato del tiro di Individuare Problemi dell'investigatore rappresenti la sua Soglia di Salute per il primo round. Quindi, quando lo shoggoth attacca, potrebbe trovare una Soglia di Salute iniziale più elevata, dando una chance al personaggio di spendere uno di quei punti di Fuggire pur avendo vissuto un grosso rischio anche dal punto di vista meccanico. Sei Sicuro di Volerlo Fare? Condannarsi da soli in un gioco a tema Cthulhu è molto semplice. Tocca l'idolo sbagliato, leggi il libro proibito, apri la porta errata...e i giocatori hanno sempre un talento per trovare una strada che si addentra nei covi dei culti e nei laboratori degli scienziati pazzi. Il Guardiano può usare Individuare Problemi per dissuadere i giocatori dal fare azioni sciocche mentre si interessano di cose che gli umani non dovrebbero conoscere. Scarica di Adrenalina Quando create un personaggio di Sulle Tracce di Cthulhu, soprattutto uno proveniente da una professione normale come il bibliotecario o l'infermiere, potrebbe essere complesso giustificare i punti investiti in abilità di combattimento come Mischia o Sparare; ma se non lo fate, il vostro personaggio potrebbe trovarsi a fissare la scena senza poter fare molto quando bisogna menare le mani. Usate Individuare Problemi per modellare una scorta di adrenalina da usare per delle azioni disperate, permettendo ai giocatori di spendere dei punti da questa riserva al posto di altre abilità fisiche come Guidare, Sparare, Mischia o Armi. Questa sostituzione può essere fatta solamente quando l'investigatore sta reagendo ad un pericolo nell'immediato, non come parte di un attacco pianificato. La prima volta che il giocatore fa questa sostituzione in una sessione deve spendere un punto Stabilità, spendendo poi un punto extra per ogni uso ulteriore (due per la seconda volta e via dicendo). Notare il Sovrannaturale Viene suggerito dal manuale base, ma ripeterlo meglio in questo articolo può comunque fare comodo: Individuare Problemi non funziona solo per i rischi, ma anche per le stranezze. Potrebbe aiutarvi a trovare quell'uomo la cui faccia cerea ha qualcosa che non va, sentire quell'odore caprino provenire dalla soffitta o notare che l'aria della biblioteca è stranamente fredda. Il trucco è invocare delle prove di Individuare Problemi quando bisogna trovare qualcosa nella scena usando un'altra abilità Investigativa. Per esempio, se la melma che sta gocciolando dal soffitto è solo un tocco di atmosfera, non chiedete nessun tiro. Invece, se gli investigatori possono usare Chimica per analizzare la melma e scoprire degli indizi utili sul mostro, ma i giocatori non hanno modo di farlo, un tiro di Individuare Problemi potrebbe fargli capire che c'è qualcosa da analizzare nelle scena. (E, ovviamente, se l'indizio sul mostro è vitale per sconfiggerlo, si tratta di un indizio chiave e dovreste passare dritti al tiro di Chimica...) Link all'articolo originale: https://pelgranepress.com/2022/03/09/variant-uses-for-sense-trouble/ Visualizza tutto articolo
  6. @Bille Booho letto l'articolo, immagino sia stato (visto la data) scritto ispirandosi a questa discussione e ne sono felice. Alla fine ho creato un metodo in base alle risposte che in 5e funziona e la sto testando anche su PF. @Shroud il tuo metodo mi ricordo uno stile similare a WFB, purtroppo in questo caso (riferendomi alla discussione aperta appositamente per trovare idee di gioco senza alcun supporto fisico) sarebbe per me un peggioramento che un miglioramento
  7. Yesterday
  8. Gli osservatori astronomici cominciano ad osservare che tutti i corpi celesti dell'universo hanno bias a periodi positivi e negativi su tutti i valori monitorati. Le radiazioni si alzano in alcuni periodi, si abbassano in altri. In alcuni giorni, dagli esperimenti nei collider escono fuori migliaia di nuove particelle, per poi non apparire più negli esperimenti successivi. Il mondo è sbalordito quasi come si fosse scoperta la vita aliena, si incominciano a cercare costanti cosmologiche e meccanismi esotici. Una notte le stelle diventano così luminose da sembrare molto più grandi, il cielo è quasi in crepuscolo da chiaro di stelle. Un'altra notte, le stelle quasi scompaiono. Un uomo inizia ad accorgersi che quelle bias sono assolutamente, e senza ombra di dubbio legate ai suoi stati mentali parzialmente e più o meno debolmente clinici. Per esempio la luminosità delle stelle aumenta durante le sue fasi maniacali, diminuisce durante le sue fasi depressive. Quando la madre con cui aveva un rapporto viscerale, da figlio unico senza padre, a seguito dell'avanzare dell'Alzheimer, non lo riconosce più e gli chiede "Chi sei?", i supervuoti dell'universo si allargano fino ad inghiottire i supercluster adiacenti.
  9. DM Sebbene in numeri già ridotti rispetto all’inizio, la caduta dei membri della Trenodia in Velluto non scoraggiò i Guardiani Planari, i quali guidarono la carica con gli elementali di Bainzu, i quali si gettarono tra le sabbie del deserto, scivolando in certi punti come se si trattasse di acqua, e sferrando i propri pugni alla base di quella colossale montagna che era la mole dello Scaldri. Sebbene i ceffoni e i colpi delle creature di pietra evocate dal druido fossero capaci di tramortire svariati uomini, essi sembrarono come una manciata di ciottoli lanciati all’interno della caldera di un vulcano attivo, un vulcano purtroppo vivente e ben deciso a proseguire la propria avanzata. Fu allora che l’arsenale magico dei membri dell’Assemblea provenienti da Arth piovve dal cielo (nel caso della cometa) o sibilarono per aria sotto forma di globi di energia (nel caso di Maxillium e Osymannoch) staccando piccoli pezzi di magma dal brontolante Scaldri, ma non riuscendo a fermare la sua avanzata. Il muro improvvisato formato dagli elementali fu però di grande aiuto per Celeste e Gunnar, quando essi si teletrasportarono alle spalle del progenitore del fuoco e lo assaltarono in un attacco coordinato, l’alabarda di Celeste che affondò più e più volte sulla mole dell’essere, lanciando schizzi di magma incandescente per tutto il campo di battaglia. Gunnar artigliò la creatura, scavando un solco profondo e non doloroso per il suo corpo immunizzato al fuoco. I due colpi, che avevano messo in difficoltà pure un infernale come Teshtukku, non servirono però a smuovere o far ricredere lo Scaldri, se non forse a renderlo ancora più furibondo nella sua missione di consumare l’intero piano di Garwyth. Con un ruggito che scosse tutta la sua mole e la terra attorno a sé, lo Scaldri parve volgere la sua massa cranica senza viso dietro di sé, ignorando i tentativi degli elementali della pietra e focalizzando la sua attenzione su Celeste e Gunnar. Fu allora che lo Scaldri sollevò un grosso braccio colante di magma, grande come una torre, e lo abbattè sulla Borealis. Celeste aveva affrontato innumerevoli avversari nella sua vita, ma nessuno di essi l’aveva mai colpita così duramente. L’impatto creò un cratere attorno a lei e le sue ossa scricchiolarono come la sua arma al colpo… cui ne seguì un secondo, un terzo, un quarto e così via! La furia dello Scaldri si abbattè su di lei come il maglio di un dio, gli stessi che l’essere aveva millenni fa sfidato. E la potenza che stava scatenando sulla Furia Bianca bastava a dimostrare che egli aveva di certo dei mezzi validi per farsi sentire. Gli impatti piegarono dapprima sulle ginocchia l’eroina della Xorvintaal, per poi fracassare le sue ossa e i suoi muscoli, lasciando di Celeste solo una massa distrutta dalla furia dello Scaldri. I colpi non si arrestarono però lì e investirono ben presto anche Gunnar, il quale si sentì come un bambolotto di pezza contro gli assalti del mostro. Sebbene un tentativo disperato di artigliarlo ancora una volta andò a segno, egli si trovò ben presto stretto tra due di quei terribili pseudopodi e stritolato con una pressione tale da poter scalfire il diamante. La situazione stava precipitando in fretta. Riepilogo X tutti
  10. Oisin Mac Cumhaill Scendo dal camper per ultimo, lasciando che si parcheggi da solo mentre osservo la scena... tutto pulito ed in ordine meno il vetro rotto ed un foro di proiettile per poi guardare il ragazzino servirci qualcosa di semplice e di buon gusto, un contrasto netto al resto dei suoi gusti alimentari "Capisco che questa storia sia piena di intrigo e mistero, ragazzo, ma servire il drink di Bond per chiudere la serata? Un po' un'esagerazione, anche se un buon Martini è sempre più raro e ben accetto." commento per poi ascoltare gli altri mentre mi godo il mio drink "Comunque quelli che ci hanno attaccati sono GIGN... a sentire il cecchino. Che siano davvero loro od abbiano i contatti per impedire che venisse chiamata qui la polizia stasera non ci cambia, io propongo di scambiarci i numeri di telefono e contattare gli altri nel caso si rifacessero non-vivi."
  11. Sophia Zhuge Purtroppo i membri della Trenodia non erano sopravvissuti al primo assalto dello Scaldri. Lo scontro però era appena cominciato e i Guardiani potevano finalmente entrare in azione. Sophia dal canto suo cessò per un breve istante la sua performance, per poi concentrarsi subito su Max ed infondergli ulteriore vigore...magari questa volta sarebbe sopravvissuto al combattimento, cosa auspicabile visti gli incantesimi offensivi in suo possesso. @DM
  12. Tass Dopo un primo momento di spaesamento dovuto alla doccia fredda e alla sensazione di pizzicore diffuso, mi spiccio ad allontanare da me tutte le borse: svuotatele, svuotatele!! Trillo in una supplica. Mettete in salvo i miei tesorucci! Poi saltello sul posto dicendo uhi come brucia. Brucia,BRUCIA! e solo in un secondo momento comincio a fare forza sulla creatura che maggiormente si avvicina alla carne viva per cercare di spingerla lontana da mè.
  13. Loup @PietroD Mi guardo in giro con occhio critico ma non vi è segno dei non morti: che fine hanno fatto i corpi? Come te ne sei sbarazzato ma, soprattutto, sei sicuro che nessuno ti abbia visto? Se la polizia non è ancora arrivata significa che nessuno l'ha chiamata. Non è poi così anomalo; devo solo recuperare i bossoli dei colpi sparati e sarà la parola dei curiosi contro la balla ben orchestrata che sono certo ti saprai inventare -Dico al Belandri- comunque sarebbe meglio far riaprire il locale domani. Bhe, per noi si è fatto tardi concludo facendo cenno a Petras che è ora di uscire, professor Mill ci vediamo domattina al museo?
  14. Maxillium Nairdal "Cominciamo bene..." borbottò cupamente il cacciatore quando i sottoposti di Tarzi furono carbonizzati dall'entrata in campo dello Scaldri. Seguendo il consiglio di Celeste, Maxillium si concentrò per allineare le sue energie magiche all'elemento freddo con un sospiro demoralizzato, e cominciò a scagliare i primi incantesimi "Sarà uno scontro lungo..."
  15. Lainadan Dal parapetto il ragazzo rise alle parole di Byrnjolf e gli offri' un barile di birra per stemperare la sua rabbia. La serata era diventata di colpo molto più piacevole.
  16. Lulu Lamour La ragazza fece un grazioso inchino al magistrato buongiorno signore, stavamo giusto decidendo come mostrarci a voi in queste condizioni ma non è stata affatto una fatica inutile, i miei compagni sono riusciti a raggiungere il goblin anche se non a riportarlo vivo al suo cospetto. E, introdotto l'argomento, fece cenno a Dieter di mostrarne i resti.
  17. Bainzu Doddore io porto i miei contro di lui grida agli altri compagni, sperando che gli elementali lo trattengano abbastanza a lungo da permettere agli altri di aggirarlo con successo; in fondo, un piccolo vantaggio era meglio di nulla, specialmente contro un bestione come lo Scaldri, in grado in un solo colpo di spegnere la vita dei quattro ragazzi di Tarzi. @dm
  18. Godwine "Sono d'accordo, capiamo bene cosa sta succedendo in questo posto prima di ripartire. Magari è soltanto una gestione un po' strana, oppure qualcosa di peggio. Occhi aperti e cerchiamo di non girare da soli per nessun motivo" disse incrociando le braccia sul petto e guardando i suoi compagni di viaggio
  19. Varl "La tortura è una gran cavolata." irruppe nel discorso "Secondo te, un uomo torturato e al limite della pazzia per il dolore fisico, non dirà quello che il torturatore vuole sentir dire per farlo smettere?" disse rivolto all'uomo. Poi voltandosi verso i compagni "Dobbiamo sbrigarci e muoverci in fretta o ci sorprenderà la notte. Non faremo cambiare idea in nessun modo a quegli altri due. Ci credono colpevoli e nessuno li smuoverà da questa posizione. Se vogliamo lasciare libero questo uomo facciamolo ora e andiamo per la nostra strada"
  20. Visto che il thread (di cui mi ero dimenticato!) è stato resuscitato, ne approfitto per pubblicizzare questo sistemino opzionale che può servire proprio a fare quanto l'OP chiedeva, cioè rendere un po' più oggettive le distanze nel combattimento senza griglia: https://dietroschermo.wordpress.com/2022/05/16/prendiamo-le-distanze/ Ah, bellissimo questo approccio 🙂! Ci ho giocato due intere campagne in D&D 3.5, molti anni fa, quando ero ancora agli inizi. Facevamo battaglie in spazi molto grandi e la griglia disegnata sui fogli non ci bastava mai! Oggi uso una grande battlemat cancellabile a celle esagonali, ma il metro a nastro flessibile ha una praticità davvero unica. Bravo!
  21. Mary "Quel maiale ora non saprebbe distinguere un cavallo da un orso" disse indicando il capitano "Diciamogli che questo va tenuto sotto chiave fino a domani, almeno potremo parlarci da sobrio. Che ne dite? Se vado io a parlargli e prova toccarmi il culo mi tocca strappargli la mano dal resto del corpo, eviterei per non morire tutti qui oggi stesso" concluse con un mezzo sorriso imbarazzato
  22. Ma siamo quindi ufficialmente la Prime Force?
  23. Ok, da oggi sono operativo, anche se solo di sera. Purtroppo, tra un cambio di lavoro e l'altro, ho avuto difficoltà a stare dietro a troppi pbf. Finisco di mangiare e scrivo
  24. @ Elric @ Creatura la creatura continua a produrre i più svariati versi continuando a stare ferma... poi sentite un rumore come una serie di veloci e continui passi e all'imboccatura del tunnel alle vostre spalle vedete comparire due strani ed enormi millepiedi... @ Strani ed enormi millepiedi @ Tutti
  25. Krishna È una situazione completamente surreale, ciò che vedo di fronte a me. Non so come comportarmi, ma il bambino è a rischio. Quell'essere mostruoso gli sarà presto addosso. Grido, sperando che Nix mi senta NIXS! UNA GROTTA! CORRI SSOTTO AL LETTO! Poi, d'impeto, mi muovo di fronte al bambino, a protezione, mentre sfrutto tutto il mio potenziale per difendermi da un possibile attacco DA ME, BESSTIA! NON MI TROVI PIÙ SSUCCULENTA DI QUESSTO BAMBINO?
  1. Load more activity
×
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.