Vai al contenuto

Mezzanotte

Circolo degli Antichi
  • Conteggio contenuto

    4.501
  • Registrato

  • Ultima attività

  • Giorni vinti

    4

Mezzanotte ha vinto il 8 Giugno

I contenuti di Mezzanotte hanno ricevuto più mi piace di tutti!

6 ti seguono

Informazioni su Mezzanotte

  • Rango
    Campione
  • Compleanno 02/05/1865

Informazioni Profilo

  • Sesso
    Maschio
  • Località
    Roma
  • GdR preferiti
    Mondo di Tenebra, Cyberpunk2020, Eclipse Phase

Visitatori recenti del profilo

3.249 visualizzazioni del profilo
  1. Mezzanotte

    L' obitorio

    "Gli effetti sono stati incamerati dalla polizia, voi dovreste saperlo immagino. Hanno trovato solo qualche centinaio di dollari addosso al ragazzo" la dottoressa abbassa lo sguardo sul cadavere che stava esaminando e vi accorgete che è proprio Frank Kennard. Lo riconoscete dalla foto sui documenti che Jeremy vi ha mostrato al Taste. Ha qualche ustione, ma è sopratutto il collo piegato ad un angolo innaturale a colpirvi. "La causa della morte è un forte trauma indotto a carico delle vertebre cervicali unito allo sfondamento della trachea. Vedete questi segni marcati, sui lati del collo?" La dottoressa Karoshi ve li indica con un gesto delicato "è morto prima che l'auto uscisse fuori strada. Qualcuno gli ha spezzato il collo. Con una mano sola" Le dita della dottoressa scivolano lascivamente lungo il fianco nudo del cadavere, fino alle natiche non ancora indurite dal rigor mortis: è sempre stata più a suo agio con i defunti. A differenza dei vivi i morti le parlano. Le raccontano i loro segreti. E, sopratutto, non le dicono mai di no. "Perché non ve andate ora? Ho ancora molto da fare"
  2. Mezzanotte

    L' obitorio

    Narratore La dottoressa Karoshi chiude e riapre gli occhi, come se le parole del ventrue avessero cancellato la prima impressione che gli avete fatto, ma sapete bene che ricorderà perfettamente quello che sta accadendo. "Cosa vi serve?" chiede sfilandosi i guanti di lattice lunghi fino al gomito.
  3. Mezzanotte

    L' obitorio

    Narratore Duncan Sun La vacca solleva il suo sguardo dalla rivista porno e ti guarda. Forse lo hai interrotto mentre nella sua testolina era ad un ricevimento pieno di conigliette con le tette al silicone. Fai credere al mortale che siete della polizia e che deve fornirvi tutto il supporto necessario. L'uomo annuisce meccanicamente, si alza e vi conduce lungo il corridoio piastrellato, fino ad una grande porta scorrevole. La nuova stanza in cui entrate è grande e sa di disinfettante. Fra i tavoli d'acciaio per le autopsie una piccola donna orientale di mezz'età, in camice bianco, distoglie la sua attenzione da un cadavere e vi fissa, vagamente infastidita dall'intrusione di sconosciuti nel suo piccolo regno dei morti. "Scusi l'interruzione dottoressa Karoshi, questi uomini sono della polizia, per Frank Kennard" Lo sguardo acuto della donna si fissa su Alan che ha i vestiti a pezzi per la sua bravata al LAX e non ha avuto il tempo di cambiarsi. "A me non sembrano affatto agenti, Max. Ti sei fatto mostrare il tesserino vero?"
  4. Mezzanotte

    LAX: raduno anarchico

    Narratore
  5. Mezzanotte

    Into Watts

    Dunkan Quine & Karen Bell Jeremy vi ha dato l'indirizzo della residenza di Leon Cutler, il capo dei Blood, la gang ammazza-vampiri di Watts. Dunkan non ha nemmeno la patente, perciò dovete prendere la macchina di Karen. Watts non è molto distante dallo scintillante centro di Los Angeles, ma è un altro mondo dal punto di vista socio-economico. Case fatiscenti, negozi falliti e carcasse di auto bruciate ai bordi delle strade sono i muti testimoni della disperazione dei suoi abitanti. Superate graffiti offensivi e negozi di alcolici illuminati da neon semi-fulminati, le uniche attività che sembrano prosperare nel quartiere. Ogni tanto incrociate la macchina di una gang, o una volante della polizia i cui occupanti immancabilmente vi squadrano con sospetto. Finché non giungete a destinazione. Con vostra sorpresa vi trovate davanti ad una chiesa bianca che illumina il terreno circostante con potenti riflettori. Nonostante la luce, il corpo della chiesa è avvolto nell'oscurità con l'eccezione di un basso edificio a forma di L che gli si addossa. Attraverso le sue finestre potete vedere un nero solitario alto e megro vestito da prete intento a leggere e scrivere ad una scrivania. Fra voi e l'uomo, tutto attorno alla chiesa, ciondolano numerosi uomini con le bandana rossa come quella che hanno trovato su Frank Kennard.
  6. Mezzanotte

    L' obitorio

    Duncan Sun & Alan Ward Jeremy vi ha detto che il cadavere di Frank Kennard si trova nell'obitorio di un ospedale di Central L.A. Siete sottoterra, in una anticamera pervasa da una accecante luce al neon. Più avanti vedete un lungo corridoio completamente piastrellato su cui si aprono diverse porte. In un angolo della stanza c'è una piccola scrivania dietro cui sta seduto un agente della sicurezza dell'ospedale dall'aria annoiata. Tiene i piedi sul tavolo e sfoglia un numero di play-boy con aria annoiata.
  7. Mezzanotte

    LAX: raduno anarchico

    Narratore
  8. Mezzanotte

    Topic di Gioco: Indra Devanagari Matheson

    Indra Devanagari Matheson Indra registra ogni particolare nella sua memoria di gigante. Matrimonio in crisi, forse la moglie di Olivia si scopa un'altra? O forse lo fa Olivia. Fame. Segreti. Potere. Se così fosse potrebbe accelerare i tempi. Crudele colpo di grazia ad un rapporto già agonizzante? O piuttosto un atto pietoso, necessario, di dolorosa guarigione? Il favore di un'amica ad una amica. Lei potrebbe certamente farlo passare come tale: è brava a fottere le persone. "Il Wyrm deve averlo contattato", dice guardando il punto in lento movimento sullo schermo. In modo silenzioso, magari usando un messaggio o un segnale convenuto. Come il proiettore luminoso del commissario Gordon in cima al grattacielo di Gotham City. Chiamata a raccolta per i seguaci dell'inferno. "Sta andando al punto d'incontro" Olivia registrerà tutto quello che si dicono. Sa che lo farà. A lei non basta. Potrebbero non avere altre occasioni di neutralizzare l'oscuro architetto del ritorno del Sole Nero. "Devo sgranchirmi un po' le gambe", dice. E non è una gran scusa, ma non importa. Esce dalla macchina, raduna Tyrone e Takumi e si dirige a sua volta verso la cava.
  9. Mezzanotte

    Sarah Mendel

    "Tramonti è ok" dice Martha grattandosi un braccio, preoccupata. "Insomma, sta meglio di te grazie al tuo sangue. Non è mai stato un bersaglio per Aleksa. Ha voluto tornare a lavoro dopo che ha saputo di Matt. Non è che l'abbia presa bene, mi ha detto che si conoscevano fin da bambini. "Mi spiace ti sia persa il suo funerale, ma stavi troppo male. E poi lo hanno fatto di giorno" La sua voce diventa tremula e supplichevole. "Devi stare lontana da quel mostro, Sarah. Se dovesse finire quello che ha iniziato cosa sarebbe di me? Di Kelly" Sei felice di averla guarita dai suoi propositi suicidi. Oggi puoi dire che tua buona azione è stata ripagata. Ma ora sei responsabile di ben due vite e data la tua natura irruenta è un peso che mal sopporti. E poi c'è il tuo Sire che ti ha impartito la più amara delle lezioni.
  10. Mezzanotte

    I Guerrieri della Notte - Topic di Servizio

    A dire il vero non è che i Giovanni abbiamo l'esclusiva della negromanzia (ok, quasi).
  11. Mezzanotte

    I Guerrieri della Notte - Topic di Servizio

    Che io ricordi, no. Sebbene ce ne siano che facciano parlare con i morti .-D
  12. Mezzanotte

    Altro GdR Tutti i Peccati del Mondo: Amatsumara

    Gehiri è terrorizzato ma ancora vivo, e vicino. Sai esattamente dove si trova. Devi solo percorrere il corridoio e trovare la stanza che ti ha segnalato Fuyutsuki. L'unica cosa che rivelano i tuoi sensi ultraterreni è la brutale lacerazione della realtà che ti circonda, e l'inconfondibile impronta dell'halaku dannato che ne è stato la causa. Potresti essere completamente circondato da spiriti folli, e probabilmente è così. Ma non puoi vederli. Non sei un Mietitore. Conti cinque cadaveri nel corridoio davanti a te.
  13. Mezzanotte

    LAX: raduno anarchico

    "Andrò al raduno al Club Zombie e cercherò di prendere tempo, aspettando vostre notizie", conviene Jeremy, "ma non posso fermare l'attacco senza delle prove. "I Blood sono una gang di soli umani a conoscenza dell'esistenza dei vampiri. La loro è una specie di crociata. Non lottano solo per il territorio. Attaccano Mohammed ed i suoi perché sanno che sono succhiasangue. E fin'ora andava bene così. Ma, mi duole ammetterlo, avessero scoperto che i Crypt non sono gli unici mostri in circolazione si spiegherebbe l'attentato a Salvador e dovrei convenire con al-Muthlim: andrebbero eliminati fino all'ultimo" Il brujah si attacca al telefono e dopo poco vi comunica le seguenti informazioni: 1-Frank Kennard è un giovane di colore con un ricco passato di crimini minori all'attivo. 2-il fuoristrada usato nell'attentato è registrato a nome Leon Cutler, il capo dei Bloods di Watts (Jeremy vi fornisce l'indirizzo della sua residenza) 3-il cadavere di Kennard ora è nell'obitorio di un ospedale di Central L.A.
  14. Mezzanotte

    Topic di Gioco: Indra Devanagari Matheson

    Indra Devanagari Matheson Per ora gli dice solo di raggiungerla, ma di rimanere un po' discosti dalla polizia. Potrebbero dover agire in modo indipendente e meno li vedono, gli agenti, più protetti saranno in caso di complicazioni. "Portate anche roba da mangiare e il necessario per dormire. Non sappiamo quanto potrebbe durare l'appostamento" Il resto del tempo lo passa conversando amabilmente con la vicina: è fidanzata, sposata? Ha problemi in famiglia? Olivia le piace. Ma la poliziotta dovrebbe star attenta a rivelargli qualsiasi cosa di personale. Mai fornire informazioni gratuite ad una divoratrice di segreti. Non puoi sapere quando le verrà fame. Narratore
×

Informazioni Importanti

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Ulteriori Informazioni.