Jump to content

Redik

Circolo degli Antichi
  • Content Count

    2,020
  • Joined

  • Last visited

  • Days Won

    1

Redik last won the day on October 6 2017

Redik had the most liked content!

Community Reputation

180 Basilisco

1 Follower

About Redik

  • Rank
    Apprendista
  • Birthday 06/26/1989

Profile Information

  • Gender
    Maschio
  • Location
    Roma nord (Cornelia)
  • GdR preferiti
    D&D, Cthulhu

Recent Profile Visitors

The recent visitors block is disabled and is not being shown to other users.

  1. Pwrdonate l'assenza in questa settimana sono out, cercherò comunque di rimanere al passo
  2. Toki Heelpet Al culmine della litania, dirigo le mani in direzione dei corpi e l'effetto é devastante, molto di più di quanto mi aspettassi. I cadaveri vengono letteralmente fatti esplodere. Soddisfatto di non aver dovuto affrontare lo scontro, ma speranzoso di non poter essere tacciato a mia volta di vilipendio, raggiungo il resto del gruppo, per poi voltarmi in direzione della mezz'elfa " Se credi che dare un'occhiata alle carte potrà tornarci utile per lo scontro, magari ti aspetto, altrimenti intanto proseguiamo "
  3. Toki Heelpet Rimango dietro le prime linee, accanto alla porta mentre intono una litania, cercando di scacciare e nel migliore dei casi distruggere questi corpi immondi e dissacrati.
  4. Hornet Rimango pensosamente in silenzio. ascoltando le risposte dell'apotecario alle domande di Emalaith, potrebbe essere un ottimo modo per ripartire, anche se non è che sia gran che confidente con queste dannate spade " Gente simpatica da queste parti... " rispondo, riferendomi alla storia dell'urina. " Piuttosto... Questa ordalia sacra ogni quanto si tiene? Che regole ci sono se ce ne sono? "
  5. Devo dire che l'avventura mi è piaciuta, anche per la sua particolarità... tutta quella strana calma ti porta ad essere quasi imprudente ad un certo punto, per la serie tanto è tutto morto e dimenticato da chissà quanto tempo, che potrà mai succedere! XD La storia del gigante, devo dire che mi incuriosiva parecchio. Si forse il combat può essere rivisto, ma in linea generale un sistema di gioco così snello l'ho molto apprezzato Il fatto del no magic ( o super low) o di soli umani non mi è pesato per nulla, anzi ultimamente sono molto per il no magic Lo sapevo che il camino poteva tornare utile! XD
  6. Redik rolls d20 = 2 #iniziativa
  7. sisi se la situazione è irrisolvibile a meno della nostra dipartita, tanto vale non starla a tirare tanto per le lunghe. Nel senso o mandi avanti veloce finché o non riusciamo a prendere la torcia (a patto che sia utile a qualcosa) o ci sbranano. 😁
  8. Marak Determinato più che mai a farcela, cerco di abbattere uno dei due che ho ancora addosso, prima che ne arrivino altri e quindi muovermi in maniera tale da poter raggiungere l'altare
  9. Marak Con la forza della disperazione e la speranza di riuscirci a salvare la pelle, tento un ultimo disperato assalto alla torcia. Tento di spingere via l'ultimo zombie e raggiungere l'agognata torcia, sperando che questo non richieda il sacrificio di Artyon.
  10. Toki Heelpet Riusciamo a sbaragliare facilmente la fiacca resistenza che ci si para davanti. Ora che la situazione risulta calma, riusciamo ad analizzare i corpi e riconosciuti gli effetti della Morte Rossa, evito di toccare le ossa. Proseguiamo nell'esplorazione della struttura, trovando delle celle spoglie, probabilmente gli alloggi dei monaci che vivevano e lavoravano qui, ma l'odore prima e la vista poi ci rivelano uno spettacolo raccapricciante. Riesco a malapena a non dare di stomaco, mentre mi copro il naso e la bocca con un panno per evitare di continuare a respirare quel tanfo nauseabondo, ma il problema vero è che sembra che le mosche non sembrano le uniche a muoversi. Lancio preventivamente una benedizione sul gruppo, preparando una nuova ampolla di acqua santa.
  11. Marak Attendo che Artyon compia la sua mossa, nella speranza che riesca ad aprire una prima breccia in quel marasma di corpi, quindi mi preparo con lo scudo, pensando di utilizzarlo come testa di un ariete, caricando e riuscendo ad aprirmi una strada fino all'altare.
  12. si scusate, we pieno ed in più ero convinto di aver risposto Arrivo! P.S. la stria dell'alabarda quindi va a ramengo per il momento giusto?
  13. Toki Heelpet Riusciamo ad entrare, anche abbastanza facilmente, il che risulta un po' strano ed infatti la situazione cambia repentinamente. Una salva di frecce, fortunatamente imprecise, ci accoglie come scendiamo la rampa di scale. Uno strano essere orripilante cerca di colpire Zeb, con lo stesso risultato delle frecce. Vista la barricata, cerco di colpire uno degli scheletri lanciandogli contro l'ampolla di acqua santa, quindi estraggo la balestra serrando lo sudo con maggiore convinzione " Rimandiamo questi esseri immondi nelle profondità dalle quali sono usciti!"
  14. magari potresti/potremmo utilizzare la picca o l'alabarda, per largo -------> in maniera tale da spingere indietro i corpi e farci strada
  15. Marak Abbattuti altri mostri, capisco che non possiamo andare avanti così, quindi trincerandomi dietro lo scudo, cerco di raggiungere l'altare, spintonando i corpi che ci sbarrano la strada. Cerco di restare schiena a schiena con Artyon, in maniera tale da non dovermi preoccupare di un attacco alle spalle
×
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.