Jump to content

Maiden

Circolo degli Antichi
  • Content Count

    826
  • Joined

  • Last visited

Community Reputation

47 Orco

1 Follower

About Maiden

  • Rank
    Campione
  • Birthday 01/13/1990

Profile Information

  • Gender
    Maschio
  • GdR preferiti
    Dungeons and Dragons, Cyberpunk, Sine Requie.
  • Occupazione
    Tecnico informatico.
  • Interessi
    Sport, rock, giochi di ruolo e da tavolo!

Recent Profile Visitors

1,169 profile views
  1. Vedo il nostro thread fermo da un po', tutto bene? 🙂
  2. Fisso lo scontro e misuro le qualità di Hornet nel combattimento. Lo ha steso molto più facilmente di quanto mi aspettassi. Ma la clemenza in questo fetido mondo non esiste. E Satta dal suo trono vuole solo la morte del perdente. Allora Hornet fa la cosa giusta per tenersi in salvo, e forse, per salvare anche me. Passo un dito sotto al collare, mi sento costretta, ad un passo dal fare qualcosa di veramente stupido pur di non rimanere più in questa condizione. Se Hornet riesce a posare lo sguardo su di me, gli faccio un cenno di assenso con il capo. In qualche modo devo venirne fuori.
  3. Sono contento di questi prodotti! Voglio proprio vederlo una volta uscito.
  4. Questi abusi sono pane per i denti di una latariana che, seppur rinnovata nello spirito, ancora tiene vivo in se cosa significa esser donna. Stringo i denti, perché più di questo non posso fare. O forse potrei, anche se lo scontro nell'arena oramai è imminente. @Mezzanotte
  5. Non mi fido. La sua storia potrebbe essere tutta una messa in scena per farmi fare qualche passo falso. Altrimenti, potrebbe essere tutto vero. Ma oramai rassegnata, potrebbe buttarmi in pasto a qualche figlio di putt4na, per non farsi ingravidare per quest'anno. Ancora non ho neanche realizzato come c4zzo cercare di scappare da questo posto di m3rda. Però su di lei una leva potrei farla, per cercare di capire. "Non credo ti piaccia stare qui. Forse, la morte sarebbe più rispettosa del tuo corpo. Resisti grazie a quella roba? E' veramente quella che ti tiene in vita? O hai una speranza, una alle quali aggrapparsi, nonostante tutto, non poi così lontana?" Una fievole speranza mi cresce dentro, anche se razionalmente non dovrei.
  6. Sospiro alle avances della fattrice, negandomi il ciuffo di erba blu. "Voglio guardare... Devo abituarmi." Questa fattrice pensa che non abbia mai visto niente del genere. Si sbaglia di grosso ma non voglio dirgli assolutamente niente, anzi, voglio farmi credere debole.
  7. Cerco di individuare fra gli uomini che contano qualcosa quello che attualmente è messo peggio o ha caratteristiche che lo rendono un candidato migliore per essere sfidato rispetto agli altri. Passo il mio tempo così, in modo poi da fornire un consiglio a Hornet, nel caso in cui servisse.
  8. Dove ho scritto diversamente? 🙂 Volevo intenderlo, parlando di equipaggiamenti. A me il sistema con D10 alla Cyberpunk per tutto il resto al di fuori del combattimento mi piace un sacco!
  9. Il problema è la mole di dadi, in Cyberpunk 2020. Giocato a basso livello di equipaggiamento è quasi accettabile, se vai più sullo scifi sfrenato, ti ci vogliono sacchetti di dadi interi da tirare, con conseguente rallentamento del gioco. Però a me questa notizia me l'ha messa strabene. Sono veramente contento. Ho aspettative.
  10. Ascoltando l'apotecario, prima di prendermela duramente con lui, vedo in Hornet la speranza di poter allontanare gli spettri della cultura tribale di questo pianeta. Dovrebbe battersi con un luogotenente e farmi moglie, per tagliare corto. Allora, con questa vaga possibilità, mi istruisco a dovere sui luogotenenti e cerco di farmi un'idea di come dovrebbe svolgersi il duello, in modo da poter fornire consigli e mirare al più debole del gregge di Satta. Poi parlerò di tutto questo a Hornet, se la cosa dovesse essere fattibile. Farei da sola se non avessi il dubbio di non poter ambire ad uno status del genere. Mi guardo comunque intorno e cerco di scoprire se ci sono donne fra le fila dei combattenti e dei luogotenenti.
  11. Per l'articolo, sempre interessante!
  12. Aspettavo Sword Coast Adventurer's Guide da tempo e vederlo slittare mi fa male al cuore, soprattutto se è per fare spazio a Princes of the Apocalypse.
  13. Per quanto possa fare, finisco sempre al tappeto. È un miracolo che fino ad ora sia riuscita a rialzarmi ma questa volta sembra diverso. Non vedo una fine. Solo atroce realtà. Con le unghie e con i denti cerco di tenermi stretta quel che rimane del mio esser donna. Evito di guardare questi bruti, rimango in silenzio in disparte, tento di diventare una fra le tante, in questi giorni. E l'amicizia intrapresa con l'apotecario, mi serve solo per pensare in quale modo tentare di fuggire, per poi farmi lapidare da questo branco di bestie. Il veleno, dopo la spiegazione, lo accetto, dicendogli che lo userò quando non potrò farne a meno. Se mi da una pillola, la conservo gelosamente. A tal proposito gli chiedo esattamente in quanto tempo dovrebbe funzionare e che tipo di morte mi porterebbe. Visto che stiamo parlando di tutto questo, gli chiedo che la dose sia maggiorata, giusto per essere sicura. Vivo pensando ad una cosa sola: come venirne fuori. Ed il consiglio maschilista di Hornet è forse quello che dovrei mettere in atto. Ma non mi basta uccidere semplicemente un figlio di putt4na. Credo che avrò bisogno della testa di qualcuno di importante per guadagnare sufficiente fama e prestigio. Chiedo all'apotecario di mostrarmi chi sono quelli che contano in questa tribù, in modo da farmi scegliere per le sue rozze voglie. E gli chiedo poi come si sfida qualcuno in un duello. @Mezzanotte
  14. Grazie @Ji ji, sto valutando diversi illustratori e mi sembrava il caso di chiedere anche qui, visto che è il mio portale di riferimento da anni. 🙂
×
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.