Vai al contenuto

Mezzanotte

Circolo degli Antichi
  • Conteggio contenuto

    4.744
  • Registrato

  • Ultima attività

  • Giorni vinti

    4

Mezzanotte ha vinto il 8 Giugno 2018

I contenuti di Mezzanotte hanno ricevuto più mi piace di tutti!

6 ti seguono

Informazioni su Mezzanotte

  • Rango
    Campione
  • Compleanno 02/05/1865

Informazioni Profilo

  • Sesso
    Maschio
  • Località
    Roma
  • GdR preferiti
    Mondo di Tenebra, Cyberpunk2020, Eclipse Phase

Visitatori recenti del profilo

3.606 visualizzazioni del profilo
  1. Mezzanotte

    SSF - Emalaith Hedayat

    GM L'uomo rimane perplesso nel vederti sparire all'improvviso, ma non perde tempo per scendere dal palazzo ed ordinare una precipitosa ritirata. La tua gente ha una pessima fama nel settore. Zadracarta è accusata di genericidio e sviluppo di tecnologia maltech a causa del morbo Y, anche se a voi viene insegnato che la Piaga è stata la punizione divina inflitta al patriarcato per i suoi peccati. E poi c'è il trattamento dei prigionieri di guerra, il traffico di uomini ed il loro sfruttamento sessuale. Vili insinuazioni fabbricate della propaganda del mandarinato secondo il governo latariano, ma in realtà pratiche talmente diffuse da venir accettate, a parte qualche incorreggibile colomba eretica, come necessarie per il sostentamento dello stato. E per quanto i tuoi superiori non ti abbiano ancora ordinato di recarti in una banca del seme o, peggio, in una tavilé per procreare una nuova guerriera, non ti stupisce che molti ragazzi qui fuori preferirebbero tagliarsi le palle piuttosto che correre il rischio di finire nelle vostre mani. Ti libri in volo silenzioso spinta dai nodi ad antigravità e, dalla tua posizione privilegiata, vedi il capo congiungersi con il resto dei suoi uomini alla base del palazzo, attorno a due groundcar coperti color sabbia. Conti quattro spazzini in tutto, perché uno era stato lasciato a guardia dei mezzi. Sono molto agitati. Salgono tutti a bordo dei veicoli e si allontanano velocemente verso est. Immobile nel cielo polveroso guardi in lontananza Marjane combattere come una leonessa la sua ultima battaglia nel tramonto inquinato di Alabaster. In cuor tuo sai che non la rivedrai mai più.
  2. Mezzanotte

    SSF - Emalaith Hedayat

    I due spazzini spariscono alla tua vista e puoi solo sperare che non vogliano giocarti qualche brutto tiro. Atterri sul cumulo di detriti spegnendo il camuffamento e in questo modo obblighi il tuo interlocutore a guardarti dal basso, sciacciandolo psicologicamente con l'imponente mole della tua Veste. Non riesci a vedere bene il volto dell'uomo perché indossa un respiratore e un ampio cappuccio, ma certo lo spettacolo della tecnologia di Zadracarta deve colpirlo dato che lo senti emettere un fischio d'ammirazione. Eppure il maschio che hai di fronte si dimostra subito un osso duro; puoi quasi immaginarlo strizzare gli occhi, dietro alla maschera, nel tentativo di decifrare le tue vere intenzioni. "Perché state combattendo fra di voi?" chiede accennando all'Avesta e allo Shah-Nameh che si stanno affrontando senza esclusione di colpi nel cuore della città distrutta.
  3. Mezzanotte

    I Guerrieri della Notte - Topic di Servizio

    Tranquillo, sono incasinatissimo pure io .-D
  4. Mezzanotte

    Chaika Karoshi Giovanni - Giovanni

    Chaika Karoshi Giovanni Non si ferma, anzi si mette a correre più forte. Non è una guerriera e certamente non è una di quelle eroine che si vedono nei film. Oltretutto adesso è veramente spaventata. Essere un mostro immortale non ti rende immune alla paura. Braccata, alla disperata ricerca di una via di fuga, ormai pensa solo a far perdere le sue tracce nella notte.
  5. Mezzanotte

    SSF - Emalaith Hedayat

    Passano alcuni secondi durante i quali i tre devono probabilmente consultarsi febbrilmente; è un vero peccato tu non disponga dei mezzi per craccare le loro comunicazioni. Dopodiché giungono ad una qualche conclusione perché due scattano verso un buco nel tetto mentre il terzo esce allo scoperto tenendo il fucile alto sopra la testa, ad indicare che non sarà lui il primo a sparare. "Io rimango, i miei uomini scendono", ti informa urlando. "Ora perché non vi fate vedere e venite a parlare con me?"
  6. Mezzanotte

    SSF-Topic di Servizio

    Pubblicata anche la scheda di "Hornet" (il pg di Redik). I pg di Landar e Nanobud sono ancora in fase di definizione. Chi altro è rimasto?
  7. Mezzanotte

    SSF - Canaglie & Eroi (schede dei Personaggi Giocanti)

    "Hornet" (Redik) I medici decidono chi vive e chi muore e lo chiamano triage. Lo faccio io e lo chiamano omicidio. Hornet è un avventuriero originario di Nesferatu II, un mondo selvaggio dove i coloni cacciano (e vengono cacciati) da macchine che si ostinano a combattere una guerra finita da secoli. Stanco di quella vita dura e sempre sul filo del rasoio, Hornet ha deciso di cercare fortuna fra le stelle.
  8. Mezzanotte

    SSF - Emalaith Hedayat

    Alle tue parole gli uomini si sparpagliano sul tetto, alla precipitosa ricerca di riparo. Non gettano le armi, ma sembrano disposti a parlamentare. "Non stiamo facendo nulla di male, perciò non vedo il motivo per cui dobbiate punirci" urla uno di loro, probabilmente il capo, da un cumulo di macerie dietro cui si è rifugiato. "Non siamo vostri prigionieri e non deporremo le armi, ma ce ne andremo subito. Non vogliamo guai con la Ginarchia. Perciò vi prego, non sparate! Ripeto, non sparate! Ci stiamo ritirando!" Gli Spazzini si guardano nervosamente intorno: ancora non hanno capito dove ti trovi.
  9. Mezzanotte

    DnD tutte le edizioni 4 milioni di account su Roll20 sono stati hackerati

    Se per "mascheramento" intendono il fatto che le password vengono (come da prassi ordinaria) memorizzate nelle banche dati non in chiaro ma "hashate", altro che suggerimento! è risaputo che l'algoritmo con cui si ottengono gli hash non è sicuro. Un hacker può facilmente riconvertire gli hash nelle password in chiaro. Perciò avrebbero dovuto raccomandare di cambiare immediatamente non solo la password rubata su Roll20 ma, se come spesso accade la stessa password viene reciclata per più servizi, pure su tutti gli altri servizi che la usano. Perché è probabile che ormai sia stata inclusa in un "dizionario" e perciò potrebbe essere utilizzata per attacchi a forza bruta o mirati.
  10. Mezzanotte

    SSF - Emalaith Hedayat

    All'inizio ti allontani dallo scontro, incapace di assistervi. Sai che devi scappare lontano. Il più lontano possibile. Abbandonare il pianeta, anche se non sai come. Se tornassi all'Elevatore -il mezzo con cui siete discese su Alabaster II- prima di Taraneh, dovresti affrontare le due compagne che vi avete lasciato di guardia. E se anche riuscissi ad ucciderle l'elevatore non è una vera astronave, serve solo per trasferire mezzi e persone dall'orbita alla superficie e viceversa. Potresti solo tornare sulla Sherazade dove verresti arrestata e giustiziata. Mentre cerchi febbrilmente una via d'uscita qualcosa attira la tua attenzione. Ti sei allontanata in volo di diversi chilometri dalla zona dello scontro quando sotto di te, sul tetto di un palazzo in rovina, noti tre figure armate. Stanno osservando la battaglia con dei binocoli. Non sono chiaramente dell'Akahrin né mandarini né tantomeno Marci. Capisci di esserti imbattuta in un gruppo di Spazzini. Probabilmente erano sul pianeta a caccia di qualcosa di valore quando vi hanno viste dare battaglia al guanliao. Ora stanno aspettando sgombriate il campo per recuperare qualsiasi cosa di valore i belligeranti si lasceranno dietro. Sono completamente concentrati sullo scontro fra l'Avesta e lo Shah-Nameh. Probabilmente si stanno chiedendo perché siete impazzite ed abbiate iniziato ad ammazzarvi fra di voi. I tuoi nodi antigravità sono perfettamente silenziosi e la Veste ha il camuffamento attivo: non ti stupisce non si siano ancora accorti di te.
  11. Mezzanotte

    SSF - Emalaith Hedayat

    Le tue armi non sono abbastanza potenti per penetrare le protezioni dello psimech e l'abitacolo del pilota è racchiuso dall'armatura della gargantuesca macchina di morte. Non c'è nulla tu possa fare. Marjane ti esorta a scappare. Penserà lei all'Avesta. -"Credi in me mio libro della Gioia. Tu devi vivere!" è il miglior pilota di ghul che conosci, ma "Mashin" è un mostro. E se anche vincesse, cosa le farebbero per averti aiutato? Ma se rimani, e morite assieme, il suo sacrificio sarà stato vano. E Taraneh avrà vinto.
  12. Mezzanotte

    SSF-Topic di Servizio

    be' allora hai saltato la cortina di ferro. No problem. Ora siete tutti liberi avventurieri.
  13. Mezzanotte

    SSF - Emalaith Hedayat

    Il Colonnello ti osserva in silenzio, mentre sali nuovamente a bordo della tua Veste. -"Dove pensi di fuggire, Emalaith?" cerca di convincerti, "questo pianeta ci odia. Vuoi finire come la piccola Jaleh, gli organi mangiati dai Marci? Oppure tornerai sulla Sherazade, dove verrai fucilata? Non hai un posto dove scappare, ammettilo Emalaith. Lascia che Sadira ti trovi. Farò in modo sia almeno veloce, te lo prometto. Per l'amicizia che mi lega a tua madre" Tu non le dai ascolto. Può anche avere ragione, ma se c'è qualcosa che vi insegnano al corso è lottare per sopravvivere. Attivi il camuffamento e ti alzi in volo, fra le rovine. Anche se sai che molto probabilmente è inutile. L'Avesta monta l'apice della tecnologia psitech latariana. I suoi sensori di attività neurale permetteranno a Sadira di individuarti da una distanza di due chilometri, anche se ti confondi con l'ambiente circostante. Eppure non hai altra scelta che tentare, mentre sali sempre di più, verso il cielo contaminato. Anche se "Mashin" ti individuerà e tosterà in volo con una scarica di energia metadimensionale. Scoppierai come un moscerino che si schianta su una griglia attraversata dall'alta tensione. "Trovata" il trionfo nella voce di Sadira, riprodotta dal comunicatore, è innegabile. L'Avesta è una trentina di metri sotto di te, fra le rovine. Enorme. La corazza cremisi e bianca con i triangoli rovesciati e l'ellisse, lo stemma della Ginocrazia. Le dita simili ad artigli laccati di rosso sono piantate nella testa strappata del Pesante dei mandarini, macabro trofeo meccanico di un orribile Perseo. Gli enormi condensatori MES sulle sue spalle si aprono come fiori, risucchiando energie da altre dimensioni. Stagliata contro il cielo color ruggine e un sole malato, puoi solo attendere che le tue ali di cera vengano sciolte. Se solo fossi coraggiosa, e nobile, e forte come Marjane. Se fossi brava come lei a scegliere parole, a sollevare cuori. Se le avessi detto anche solo una volta che l'amavi e... E poi gli scheletri dei palazzi sotto di te esplodono. In sequenza, uno dopo l'altro, mentre l'enorme mole scura dello Shah-Nameh ci passa attraverso a velocità folle, schiantandoli come birilli in una traiettoria di distruzione assoluta. Il Pesante investe in pieno l'Avesta, rovinano entrambi dentro un condominio fatiscente, sbriciolandolo e venendo avvolti da nubi di polvere e detriti. "Marjane? Anche tu..." Sadira è incredula, ma la sorpresa dura un attimo. "Sporca traditrice!" Mentre i due titani si affrontano, hai la possibilità di metterti in salvo.
×

Informazioni Importanti

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Ulteriori Informazioni.