Vai al contenuto

MattoMatteo

Circolo degli Antichi
  • Conteggio contenuto

    5.764
  • Registrato

  • Ultima attività

  • Giorni vinti

    14

MattoMatteo ha vinto il 1 Gennaio

I contenuti di MattoMatteo hanno ricevuto più mi piace di tutti!

5 ti seguono

Informazioni su MattoMatteo

  • Rango
    Maestro
  • Compleanno 27/06/1975

Informazioni Profilo

  • Sesso
    Maschio
  • Località
    Umbria
  • GdR preferiti
    Tanti... e ce ne sono molti altri a cui non ho giocato, ma che vorrei provare.
  • Occupazione
    Addetto alle pulizie... non è il massimo, ma sempre meglio che essere disoccupato! XD
  • Interessi
    Fantasy e fantascienza, in qualunque loro declinazione (libri, fumetti, manga, cartoni, anime, film e telefilm); vale lo stesso per le loro "antenate", vale a dire mitologia e scienza.
    E, ovviamente, non possono mancare i gdr! =^w^=
    Mi piacerebbe saper disegnare e scrivere.
  • Biografia
    Ho scoperto i gdr nel 1988, quandi dei miei cugini fecero conoscere a me e mio fratello (all'epoca 13 e 12 anni) la famosa "scatola rossa" (Base) di D&D BECMI.
    Ci piacque così tanto che, un paio di mesi dopo, riuscimmo a convincere i nostri genitori a comprarcene una; nel giro di un paio d'anni si aggiunsero quella blu (Expert), verde (Companion), e nera (Master), per non parlare di un paio di atlanti (Karameikos e Glantri).
    Da allora ho provato molti altri sistemi di gioco (AD&D, D&D 3/3.5/PF/4/5, Girsa, Cyberpunk 2020, eccetera eccetera...), ho lasciato e ripreso a giocare più volte, e alla fine sono arrivato su questo magnifico sito.

Visitatori recenti del profilo

3.474 visualizzazioni del profilo
  1. MattoMatteo

    Shandor - Calor Bianco (TdG)

    Shandor Annuisco alle parole del capo. "Mi chiamo Shandor, e sono un soldato... beh, ex-soldato, in realtà... ora lavoro per chi mi paga meglio. Ho combattuto in un sacco di battaglie, sempre in prima linea; sono un'esperto di armi e sopravvivenza; non ho paura nè di sporcarmi le mani, nè di morire." Mi chino leggermente in avanti "Quindi sia ben chiaro... io sono pronto a fare la mia parte, ma il primo di voi che prova a fregarmi si ritroverà la testa infiliata nel proprio culo! Patti chiari amicizia lunga, come dicono dalle mie parti." Torno a rilassarmi sulla sedia "Quindi... capo... cosa dovrei fare per provare che sono fidato?"
  2. MattoMatteo

    RINASCIMENTI ENGENEERING

    "Armi, Acciaio e Malattie" spiega i fattori che hanno fatto si che siano stati gli europei a conquistare il mondo, e non altre nazioni (cina, africa, americhe). Sono fattori casuali (l'orientamento dei continenti, che a sua volta ha influito su flora e fauna, soprattutto quella disponibile per la sopravvivenza umana; questa a sua volta ha influito sulla possibilità di sviluppare città, poi stati, poi imperi; che a loro volta hanno influito sulla possibilità/necessità di sviluppare una scrittura; che a sua volta ha influito sulla possibilità di trasmettere le informazioni da una generazione all'altra, e sviluppare una tecnica avanzata... eccetera), quindi non che noi europei siamo "superiori"... abbiamo solo avuto culo a nascere nel posto che dava le migliori possibilità che certe cose succedessero. "Collasso" fà dei paragoni tra coppie di civiltà che, pur partendo da posizioni iniziali simili, hanno finito per avere una fine ben diversa. L'esempio classico è europa/cina; la cina aveva tutte le carte in regola per diventare una nazione di successo (anzi, da vari punti di vista avrebbe potuto battere tranquillamente l'europa nella corsa al dominio del mondo: era più popolosa, più unita, aveva una tecnologia migliore, e era in vantaggio cronologicamente), ma una serie di problemi interni (primo fra tutti, ironicamente, proprio il fatto che fosse così unito, a differenza dei bellicosi stati europei) gli fecero perdere per sempre tale primato.
  3. MattoMatteo

    RINASCIMENTI ENGENEERING

    Se non li hai letti, ti consiglio caldamente "Armi, Acciaio e Malattie" e "Collasso: come le società scelgono di morire o vivere", entrambi di Jared Diamond. In un paio di punti dicono cose simili a quelle che dici tu. Personalmente li ritengo imprescindibili per qualsiasi appassionato di world-building. Tra l'altro, pur essendo libri "tecnici", si leggono comunque in modo molto scorrevole.
  4. MattoMatteo

    Shandor - Calor Bianco (TdG)

    Shandor Osservo pensieroso, per qualche minuto, il gruppo di tagliagole all'angolo, pensando a vari modi di approcciarli. Alla fine decido che, dato il tipo di gente, il metodo migliore per impressionarli è quello diretto. Mi alzo e mi dirigo verso di loro, poi mi siedo al loro tavolo come se fosse la cosa più normale del mondo. "Siete ben forniti" dico senza preamboli, indicando il mucchietto di soldi "e io ho bisogno di soldi... visto che state preparando un colpo, potreste aver bisogno di uno come me. Non chiedo molto, giusto una parte onesta..." faccio un sorriso sghembo "anche se "onesto" per gente come noi è un termine poco appropriato. E non preoccupatevi, non sono nè uno sbirro nè un maledetto imperiale... siete pesci troppo piccoli per interessarli, e vista la "discrezione" con cui vi muovete, se volessero arrestarvi non gli servirebbe un trucco così complesso come un'infiltrato." concludo con una smorfia di disprezzo.
  5. MattoMatteo

    Altro GdR Ecco i GdR più attesi del 2019

    In pratica probabilmente non hanno mentito... se contiamo gli "hack" e le ambientazioni come giochi separati. Ma da come l'hanno scritto sembra che SW sia il gdr più giocato, e questo modo di presentare le informazioni (non falso, ma distorto) comunque non mi piace.
  6. MattoMatteo

    DnD 5e [CHIARIMENTO] 5e competenze

    Se hai competenza nelle armi semplici, hai competenza in TUTTE le armi semplici; stesso discorso per le armi da guerra e le armature. "Maestro d'armi" è utile soprattutto se la classe ha accesso solo ad un ristretto numero di armi (solo armi semplici, o solo alcune armi particolari). Le classi che hanno accesso alle armi da guerra, solitamente hanno automaticamente accesso anche alle armi semplici, quindi complessivamente a tutte le armi esistenti (in 5° edizione non esistono le "armi esotiche" della 3° edizione); per loro "Maestro d'armi" è meno utile (ma non inutile). Ammetto che questo non lo ricordo. EDIT: ahahahahahahah!!!!!!!!!!!!!!! Ninjato per una frazione di secondo!
  7. MattoMatteo

    Altro GdR Ecco i GdR più attesi del 2019

    Il mio voto (puramente teorico, ma vabbè...) và senza dubbio a "Lex Arcana" (in quanto italiano sono di parte, ma vabbè e 2...). Mi attirano anche "Things fron the Flood" e "Eclipse Phase". Sono sempre stato (e rimango) molto dubbioso dei gdr ispirati a libri/film/fumetti/eccetera ("Judge Dredd", "John Carter of Mars", "Dune", "The Expanse"). Una sola nota negativa, relativa a "Savage World": Giusto per curiosità, ma è vero? Perchè ho i miei dubbi, e se hanno scritto una bugia mi arrabbio!
  8. MattoMatteo

    Personaggio Come funziona oltrepassare e spezzare

    @Demetrio Scusa, ma hai già fatto la stessa domanda altrove, e ti hanno già risposto. Non sono un moderatori, e il mio non è un rimprovero; è solo un consiglio da parte di un'altro utente, per evitarti rimproveri ufficiali da parte dei mod.
  9. MattoMatteo

    Meccaniche Q&A: Domande e Risposte (Parte 2)

    Da come l'ho capita io (ma potrei benissimo aver sbagliato, lo ammetto), la domanda di Baallast era: Io, mago A, lancio Levitare contro il mago B, poi interrompo l'incantesimo; cosa capita al mago B? Fluttua dolcemente a terra, o precipita? Messa in questi termini, pensavo che la "domanda nascosta" di Baallast fosse: Posso usare l'incantesimo per danneggiare/distrarre il mago B, e fargli perdere la concentrazione?
  10. MattoMatteo

    Meccaniche Q&A: Domande e Risposte (Parte 2)

    Forse non gli fa molto male, ma potrebbe interrompere la concentrazione.
  11. MattoMatteo

    Polvere di Stelle nella notte (TdG)

    Thunderstrike (Kitty Summers) Master e Rashida
  12. MattoMatteo

    Fiction Cicli fantasy: quali scegliere?

    Scusate il necropostin, ma in vista di un possibile "auto-regalo" di Natale, ho una richiesta di consigli per un'acquisto! Un paio di giorni fà ho trovato in libreria un malloppone (25 €, ma date le dimensioni e il contenuto, direi che il prezzo è onesto) con tutte le storie "fantasy" di Clark Ashton Smith, e sono tentato di comprarlo... ma, a causa di precedenti libri, descritti come "imperdibili", ma poi rivelatisi delle schifezze (in base ai miei gusti, ovvio), sono indeciso se dar seguito alla mia tentazione. Pro (libri e autori che mi sono piaciuti): Contro (libri e autori che non mi sono piaciuti): Incerti (autori che ho letto una volta, li ho apprezzati, ma non li rileggerei nemmeno se non avessi altro da leggere): Date queste indicazioni, seppur approssimative, sui miei gusti letterari, pensate che dovrei rischiare? Nella stessa libreria c'era anche questo, ora che ci penso... visti i miei gusti (pezzo sopra) pensi che dovrei rischiare di comprarlo?
  13. MattoMatteo

    DnD 5e Avvistati due Nuovi Manuali di D&D per Bambini

    Mi sembrava di aver già visto quei tre ragazzini (soprattutto il tiefling)! Erano nella prima immagine di quest'altro articolo. Mi fà piacere vedere personaggi ricorrenti... e mi viene da chiedermi se hanno delle stat e se i pg possano incrociarli per strada, durante l'avventura. Sarebbe ancora più divertente se i pg li incontrassero varie volte, nel corso degli anni, sempre più grandi e forti, come alleati o avversari; credo che sia il genere di cosa che aiuta a generare una sorta di "continuità" e legame con il mondo di gioco. Mi viene anche da chiedermi se quella davanti a cui sono è la taverna che i pg possono "ereditare" durante l'avventura, come spiegato in un terzo articolo.
  14. MattoMatteo

    Shandor - Calor Bianco (TdG)

    Shandor Il viaggio fino a Raxus Secundus è stato lungo e noioso; la nave è un vecchio scassone, un trasporto merci, riconvertito alla meno peggio per accogliere anche passeggeri: nessuna cabina, solo amache appese alle pareti, e un singolo gabinetto per oltre 20 persone. Almeno, gli altri passeggeri mi hanno lasciato in pace; probabilmente più per paura -il mio aspetto e le armi non ispirato certo fiducia- che per gentilezza. Persino per il pasto, ci siamo dovuti arrangiare con quello che ci eravamo portati dietro (nel mio caso addirittura razioni di emergenza; nutrienti, si, ma col gusto del cartone pressato)... e, col fatto che il viaggio è durato alcuni giorni più del dovuto, un paio di passeggeri si sono trovati a tirare la cinghia. Si tratta di una famiglia: padre, madre, ed un figlio di 6-8 anni... difficile esserne sicuro, visto quanto è smunto. Da quel poco che sono riuscito ad afferrare, dei loro bisbigli, erano originari del pianeta, e ci tornavano nella speranza di fare fortuna lavorando nelle fabbriche. Ad un certo punto, mentre masticavo laboriosamente una delle barrette nutritive, cercando di ignorare le lamentele delle mie papille gustative, mi sono accorto che il bambino mi fissava ad occhi spalancati; per un'attimo non ho capito il motivo, poi ho notato che in realtà fissava la barretta; quando ho aggrottato la fronte, la madre lo ha subito preso in braccio, ma il bambino continuava a fissare la barretta da sopra le braccia della madre. Sono rimasto vari minuti a fissare la mia razione, senza mangiarla nè vederla, mentre sentivo salire l'irritazione... l'intera situazione mi aveva fatto passare la fame, cosa più unica che rara. Mentre moglie e marito bisbigliavano tra loro, due pacchi di razioni gli sono atterrati vicino, spaventandoli; quando hanno alzato gli occhi, guardandomi sorpresi, gli ho detto bruscamente: "Non è il massimo come sapore, ma è pur sempre cibo, quindi mangiatelo! E! Non! Dite! Niente!" poi, voltandomi verso il resto dei passeggeri, ho aggiunto "E lo stesso vale per voi!" Saggiamente hanno obbedito tutti, anche se i genitori del bambino hanno mormorato un "Grazie" pieno di lacrime trattenute; hanno poi diviso il cibo tra tutti e tre, dandone comunque la maggior parte la bambino, con l'avvertenza di mangiare piano e senza abbuffarsi. Li ho ignorati per il resto del viaggio, ma stranamente la barretta mi è sembrata meno cattiva. Una volta sul pianeta rimango seccato dall'elevato numero di soldati imperiali presenti; l'avevo messo in conto, visto che quello è comunque un posto dove fabbricano armi, ma sono comunque molti più di quanti avevo previsto. 'Dannazione, questo renderà le cose molto più complicate...' penso irritato. Non sò come faccio ad uscire dallo spazioporto senza essere fermato e interrogato -non sono esattamente uno che passa inosservato- ma non mi metterò certo a questionare la mia fortuna, soprattutto ora! Passeggiando per le strade, mentre penso ad un piano, passo davanti ad un poster di reclutamento; lo guardo brevemente, poi scuoto la testa... l'idea di arruolarmi viene scartata subito: per prima cosa non sono umano, quindi non mi prenderebbero comunque; per seconda cosa, anche se lo fossi, non è detto che rimarrei sul pianeta... potrebbero mandarmi ovunque, e venire quì sarebbe stata tutta fatica inutile. Mentre mi allontano, vedo dei ragazzini imbrattare il poster, per poi scappare via ridendo impauriti; con un sorriso sghembo sulle labbra, mi allontano anche io. Mi fermo davanti ad una taverna buia e fumosa, poi entro; dopo aver ordinato qualcosa da bere, mi siedo ad un tavolo, guardandomi in giro.
  15. MattoMatteo

    A Star Wars Story - TdS

    Ho appena messo il link nella mia firma; se non la vedi, eccolo.
×

Informazioni Importanti

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Ulteriori Informazioni.