Jump to content

MattoMatteo

Circolo degli Antichi
  • Content Count

    6,536
  • Joined

  • Last visited

  • Days Won

    15

MattoMatteo last won the day on April 28

MattoMatteo had the most liked content!

Community Reputation

1,140 Dragone

5 Followers

About MattoMatteo

  • Rank
    Maestro
  • Birthday 06/27/1975

Profile Information

  • Gender
    Maschio
  • Location
    Umbria
  • GdR preferiti
    Tanti... e ce ne sono molti altri a cui non ho giocato, ma che vorrei provare.
  • Occupazione
    Addetto alle pulizie... non è il massimo, ma sempre meglio che essere disoccupato! XD
  • Interessi
    Fantasy e fantascienza, in qualunque loro declinazione (libri, fumetti, manga, cartoni, anime, film e telefilm); vale lo stesso per le loro "antenate", vale a dire mitologia e scienza.
    E, ovviamente, non possono mancare i gdr! =^w^=
    Mi piacerebbe saper disegnare e scrivere.
  • Biografia
    Ho scoperto i gdr nel 1988, quandi dei miei cugini fecero conoscere a me e mio fratello (all'epoca 13 e 12 anni) la famosa "scatola rossa" (Base) di D&D BECMI.
    Ci piacque così tanto che, un paio di mesi dopo, riuscimmo a convincere i nostri genitori a comprarcene una; nel giro di un paio d'anni si aggiunsero quella blu (Expert), verde (Companion), e nera (Master), per non parlare di un paio di atlanti (Karameikos e Glantri).
    Da allora ho provato molti altri sistemi di gioco (AD&D, D&D 3/3.5/PF/4/5, Girsa, Cyberpunk 2020, eccetera eccetera...), ho lasciato e ripreso a giocare più volte, e alla fine sono arrivato su questo magnifico sito.

Recent Profile Visitors

4,669 profile views
  1. Capisco quello che vuoi dire, ma credo che il tuo ragionamento abbia una pecca. Come fà notare Bellerofonte, Lore sarebbe usato solo per le conoscenze "teoriche": Per quelle "pratiche" si usano altre abilità. @Bellerofonte
  2. Thorwald Gunderson Guardo apprensivo le tre nuove porte, mentre estraggo ed impugno il mio spadone. "Consiglierei che, mentre uno di noi esamina la clessidra, gli altri tengano d'occhio le porte, sia quella da cui siamo entrati che quelle nuove, al fine di evitare di essere colti di sorpresa; quanto alla clessidra... chi si offre volontario a girarla?"
  3. Magari una forma di comunicazione non-verbale? Visiva (macchie non visibili all'occhio umano, ma a quello dei malati) e/o olfattiva? Non è nemmeno detto che la parola debba essere completamente tolta o lasciata, si potrebbe pensare ad un linguaggio semplificato (in abbinamento, o meno, alla comunicazione visiva e/o olfattiva di cui sopra). Giusto per farsi 4 risate: E giusto oggi ho trovato questo. 🤣
  4. E per questo che avevo menzionato anche la resistenza: Il batterio/virus/fungo rende immuni (o, quanto meno, molto resistenti) alle altre malattie ed infezioni, per cui anche in caso di ferite infette e purulente gli "zombie" non rischiano di morire.
  5. Tholin Kydar Non posso fare a meno di sorridere, alle parole di Raftal. "Per gli dei, come ti capisco! La penso come te e Kiltus, sul fatto che questa città è troppo piena di intrighi e sotterfugi... non sai mai di chi fidarti, e anche il miglior amico rischia di diventare all'improvviso il tuo peggior nemico... non è vita questa! Molto meglio rischiare la vita in una bella avventura in mezzo alla natura selvaggia... clima, piante ed animali cercheranno pure di ucciderti, ma almeno sono onesti in questo." Rifletto sulle informazioni che mi vengono fornite. "In effetti, ora che mi ci fai pensare, non ce li vedo i Mastini a lavorare con i goblin, visto il loro razzismo! E anche la teoria che il mistrioso halfling non esista, spiegherebbe come mai non riusciamo a trovarlo! Quanto al fatto che Seline potrebbe aver finto la propria morte... mi sembra di aver sentito di veleni ed incantesimi che possono servire per simulare la morte; forse non sarebbe male controllare nuovamente la sua cabina, e parlare con l'equipaggio?" Aggrotto la fronte, come preparandomi a dire qualcosa che non mi piace. "Stavo pensando... quanto ti fidi di Barut? Te lo chiedo perchè, oltre al trucchetto per parlare mentalmente con un'altra persona, conosco un'incantesimo per esaminare a fondo la mente di un'altro; non te ne ho parlato prima perchè non è sicuro al 100%... la persona presa di mira può accorgersi dell'esame, e anche resistervi... e, soprattutto, finora non l'ho mai usato, perchè l'idea di violare la mente di un'altro essere senziente mi ripugna! Ma se siamo a corto di alternative..." guardo Raftal, sperando in cuor mio che decida anche lui contro tale idea. "Nel frattempo, potremmo provare a parlare con qualche erborista e alchimista, per cercare di capire se gli è stato ordinato un simile veleno -o le piante necessarie per fabbricarlo- e da chi."
  6. Concordo sul fatto che in 5° i vari tipi di conoscenze sono state troppo condensate in poche abilità, quindi per me hai carta bianca.
  7. Tholin Kydar 'Che razza di bastardo... e poi Radzag stesso è un'orco, come fà a definire questi poveretti "mostri"? E' ipocrisia bella a buona!' penso indignato. "Non ti scaldare Herbert; cercheremo di inventarci qualcosa, ma queste povere vittime" enfatizzo il termine "ci hanno potuto dire ben poco... e, soprattutto, abbiamo anche altre faccende da sistemare, che credo che interessino di più anche al capitano" Poi faccio un gesto con la testa in direzione dell'uscita, rivolto a Raftal "Andiamo?"
  8. Tholin Kydar "Solo un'ultima cosa Raftal... cosa facciamo con i prigionieri?" gli dico sottovoce. Poi aggiungo mentalmente 'Non penso che possiamo chiedere alla Loggia di occuparsene... i prigionieri potrebbero inquietarsi, a vedere gente con quel simbolo, e reagire male; e se davvero ci sono dei corrotti nell'organizzazione, potrebbero decidere di eliminare i testimoni, per paura che ricordino qualcosa di compromettente! Forse è meglio dire alle guardie che non ricordano nulla, e che devono restare ancora per un pò quì, per evitare che vengano ricatturati dai Mastini... che ne pensi?' @tutti
  9. Per me sono buone entrambe la 1) e la 2). Eviterei le armi da assedio. Bugia, va benissimo così. Non si è mai visto un esercito zombie che usa armi da assedio, sceglie un capo e commercia. Praticamente prendi tutta la roba buona degli umani e gliela dai. In sostanza sono in assoluto migliori degli umani: tutte le qualità, nessuna debolezza. Serve un piccolo sostegno per evitare che si sfracellino i crani tra di loro, ma ci sta. Un gran bel nemico! La versione immaginata da Bobon, più che a degli zombie mi fà pensare ai Reaper (o era Reaver?) di Firefly/Serenity: persone che hanno perso ogni inibizione delle proprie pulsioni più elementari (e violente), ma che in qualche modo hanno mantenuto un certo grado di intelligenza e cooperazione (almeno tra di loro). Questo, però li rende dei "semplici" barbari selvaggi e cannibali... magari la malattia li rende anche immuni al dolore e alla fatica (e magari, perchè no, dona loro una migliore capacità di ripresa dalle ferite... non una vera rigenerazione in stile Wolverine o troll, ma comunque superiore ai normali umani), per questo sembrano non-morti.
  10. Tholin Kydar Rimugino per qualche attimo sulle parole dei prigionieri, poi mi volto verso Raftal. 'Come avevamo ipotizzato, si tratta di due sostanze differenti' gli comunico telepaticamente 'Quella che gli hanno dato sulla Serpica li stordiva soltanto, mentre è stata quella che -probabilmente- hanno ricevuto sulla Cercascogli che gli ha provocato l'amnesia... un'amnesia così grave che hanno persino difficoltà a ricordare da dove arrivano e dov'è accaduta la loro cattura; sono quasi certi, però, che sia avvenuta lontano da Capo Ventura... forse persino dall'altra parte del continente, visto che sono rimasti mesi sulla nave schiavista! Il drow mi ha fatto notare che simili veleni sono difficili da reperire persino nel Sottosuolo... credo proprio che il veleno recuperato dal goblin, e chi l'ha preparato, siano la nostra pista migliore.' Poi, con un sogghigno 'Tra l'altro, visto che ieri i soldati non mi hanno fatto entrare da Radzag, non ho avuto modo di dargli le boccette... sono ancora nella mia borsa da cintura!' Indico discretamente la borsa in questione a Raftal.
  11. Tholin Kydar Quando Raftal impreca mentalmente, mi prende così di sorpresa che involontariamente torno a bisbigliare. "Non è colpa mia!" rispondo in tono irato "Tu non mi hai mai detto che volevi interrogarlo; quando lo abbiamo catturato hai deciso di portarlo subito da Radzag, quindi ho pensato che tu ritenessi la faccenda non collegata con il traffico di oggetti magici e la morte della tua amica Seline!" Mi guardo ansiosamente attorno, rendendomi conto che potrebbero sentirci. 'Ormai non ci possiamo fare più niente; lo terremo presente la prossima volta che cattureremo un goblin...' continuo mentalmente, in tono più calmo 'In effetti il drow ha detto che sulla prima nave venivano drogati, con un qualche tipo di fumo o vapore... ma se si ricorda questo dettaglio, mentre non ricorda quello che è successo dopo, significa che gli deve essere stato somministrata una droga diversa... perchè? Ora provo a chiedere qualcosa in più sulla droga che gli davano sulla nave degli schiavisti.' Mi volto verso il drow "Mae el creneral thaw: eres nad freys nauthlos lamek merial foras ghal, od jeraf somnios fhaltur. Maeret quethal teh, oren laukos, nameat nauthalos drem ur, et lirios theramen; eras methad hylaquios neuth oren laukos." Poi ripeto la domanda al goliath, ma stavolta in nanico. @Bellerofonte
  12. Però, non male! Sia come idea base che come realizzazione. C'è solo una cosa che non è molto chiara; alcune capacità dicono: "il pistolero può spendere un dado Grinta per ottenere vantaggio alla prova; somma al tiro ottenuto il risultato del dado Grinta". Questo significa che il pg, oltre ad ottenere Vantaggio alla prova (ricordo che, in D&D 5, il Vantaggio è quando lanci 2d20, e prendi il risultato maggiore), somma il valore del dado Grinta al d20 maggiore? Perchè questo significa ottenere un bonus enorme! In media il Vantaggio corrisponde ad un bonus di +3 (+3,325 se volgiamo essere precisi), che sommato al +4/+5 del dado Grinta (media del d8) corrisponde a quasi un +8 alla prova (e dal 14° livello in poi, quando il dado Grinda passa a d10, il bonus complessivo passa quasi a +9). Visto che il dado Grinta per alcuni versi funziona come il Dado Superiorità del Battlemaster, e nessuna capacità del Battle master permette di sommare il valore del dado alla prova E di ottenere Vantaggio, direi che tali capacità del Pistolero vanno modificate perchè sono troppo potenti (o, riscritte, se non intendevi quello che ho descritto io, perchè così come sono danno origine a incomprensione). Ultima cosa; anche se posso capire il binomio "gnomo-sperimentatore pazzo" che deriva dagli gnomi di Dragonlance, personalmente non limiterei l'accesso allo Sperimentatore.
  13. In effetti alcune (molte) capacità (non necessita più di cibo/acqua/aria, 4 ore di sonno invece di 8 e rimane cosciente, la possibilità di cambiare abilità o competneze ad ogni riposo lungo, eccetera)sono effettivamente OP! Io pensavo più a Shino Aburame di "Naruto"... fà meno schifo! 🤣
  14. Tholin Kydar La risposta dell'altro goliath mi coglie di sorpresa. 'A quanto pare qualcuno capisce un pò di Comune' dico telepaticamente a Raftal 'Meglio continuare con la comunicazione silenziosa... comunque, come hai sentito, si trattava del "tesoro di Maglubyet"... qualunque cosa sia!' Poi aggrotto la fronte. 'La tua amica era il capitano della Cercascogli?' chiedo sorpreso 'Avrei giurato che il capitano fosse un grosso uomo barbuto, piuttosto rozzo... almeno, è quello che mi è parso di capire l'anno scorso durante la "Sagra del Pescecane"... mi sono sbagliato? Perchè, se hai ragione tu, significa che faceva parte dei trafficanti... anche se questo sarebbe stato un buon motivo per i Mastini per ucciderla. Quanto alle lingue, oltre al comune parlo elfico, nanico, e goblin... quest'ultimi l'ho imparato soprattutto per necessità, perchè nelle avventure con gli zii ci è capitato varie volte di aver ache fare con quelle piattole, e capire quello che dicono ci ha salvato la vita in più occasioni. In realtà il goblin lo capisco meglio di quanto lo parlo; poichè hanno una conformazione della gola e della lingua leggermente diversa da quella delle altre razze, è pressochè impossibile ripetere esattamente alcuni suoni del goblinese... fortunatamente la maggior parte di quegli sgorbi è troppo stupito per accorgersi della differenza o capirne il motivo! Nel tempo libero mi sono messo a studiare anche altre lingue... anche se sono un pò indietro.' Poi, dopo essermi grattato la testa, continuo 'Senti Raftal, che ne pensi di portare la cosa all'attenzione di qualcuno della Cerchia Ristretta, tipo Kerberos o Kilash Fuinur, o Naesala Ertoris? Penso che almeno di loro ci si possa fidare, e la faccenda comincia a diventare troppo grande per noi due da soli.'
×
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.