Vai al contenuto

fed_44

Moderatore di sezione
  • Conteggio contenuto

    1.051
  • Registrato

  • Ultima attività

  • Giorni vinti

    4

fed_44 ha vinto il 28 Settembre

I contenuti di fed_44 hanno ricevuto più mi piace di tutti!

1 ti segue

Informazioni su fed_44

  • Rango
    Campione
  • Compleanno 04/04/1982

Come contattarmi

Informazioni Profilo

  • Sesso
    Maschio
  • Località
    Roma
  • GdR preferiti
    Call of Cthulhu
  • Interessi
    Fumetti, Disegno, GdR

Visitatori recenti del profilo

2.324 visualizzazioni del profilo
  1. @tutti Pochi secondi dopo che Nicolas versi l'antitossina nella gola di Thali vedete il suo viso riprendere colorito. Le sue labbra piano piano ritornano vive. Nel giro di pochi minuti l'elfo guerriero ha gli occhi aperti. La visione del Drider ferito a morte deve rinfrancarlo almeno quanto l'antitossina, il suo piano ha funzionato. Siete soli ora. Voi e una nuova salma di orco appesa ad un albero in una ragnatela. il rifugio è a mezz'ora di cammino, la notte è scura e cominicia a fare freddo Che fate?
  2. a tutti Potete udire il Drider lanciare gli ultimi rantoli di agonia, la sua voce stridula è qualcosa che non è facile dimenticare Thali non sembra particolarmente ferite, ha solo un morso sul polpaccio molto simile a quello che avete potuto vedere sui cadaveri degli orchi. La sua pelle però scotta al tatto e le sue labbra stanno perdendo colore, chiaramente il veleno del Dirder sta facendo effetto. @Nicoloas: tu dovresti sapere di cosa si tratta essendoci passato tu stesso
  3. fed_44

    Annuncio Problemi tecnici e richieste d'aiuto

    Perfetto, grazie mille!
  4. fed_44

    Annuncio Problemi tecnici e richieste d'aiuto

    Scusate, volendo nascondere alcuni Post di una Discussione all'interna della gilda di gioco temo di aver nascosto/cancellato l'intera discussione. Potete ripristinarla (o dirmi come fare?) La Gilda è questa: https://www.dragonslair.it/forums/forum/315-axstalrath/ la discussione si chiamava "Axstalrath - Personaggi" Grazie!
  5. Celebron Il Drider è di nuovo concentarto su Thali, pronto a tagliarli la gola da parte a parte grazie ai suoi artigli affilati, quando viene travolto da un orso in carica! la poteza dell'animale lanciato al galoppo è tanta da sbalzarlo a terra. Non fa in tempo a rialzarsi che l'orso è di nuovo sopra di lui, lo afferra e lo stringe in un abbraccio che non sembra lasciare via di scampo al mostruoso essere. Le urla del drider intrappolato nella presa dell'orso sono orribili, ti toccano in una maniera che non riesci ad evitare. Sei sul punto di togliere la vita a quell'essere ripugante quando ti rendi conto che sotto al suo aspetto mostruoso ha qualcosa in comune con te e la tua gente, sembra difficile immaginarlo, ma sotto a quelle zanne e quegli occhi deformi c'è qualcosa che ti ricorda la tua razza, qualcosa di elfico puoi ucciderlo con un morso, oppure... sta a te decidere Che fai?
  6. ti sei ripreso, ma sei lontano e gli eventi sono concitati, vediamo cosa fa Celeborn e poi nel caso intervieni
  7. Nicolas Non finisci neanche di pronunciare la formula magica, che già ti rendi conto che sei troppo debole, le parole sono esitanti, le mani ti tremano, l'incantesimo è perduto. Solo qualche fiacca scintilla emana dal tuo bastone Celeborn il Drider è sopra di Thali, era pronto a colpire, ma è stato distratto da Nicolas quel tanto da darti il tempo di agire, che fai?
  8. Thali Riesci a fermare il suo attacco con la tua spada, lui ormai è sopra di te urlante e sbavante, in preda al dolore e alla rabbia per essere stato mutilato. Prova di nuovo a colpirti, ma riesci di novo a resistere e a bloccare i suoi artigli. Senti i veleno farsi strada nel tuo corpo, è come una febbre improvvisa, ti debililita, prova ad abbatterti, ma tu resisti. Resisiti quel tanto da sferrare il tuo colpo, sperando che sia quello decisivo. La tua spada si fa strada nel fianco del Drider, l'urlo di dolore ti stordisce, forse ce l'hai fatta, forse hai fatto in tempo, forse non morirai qui, forse, forse, forse.... Queste sono le ultime cose che riesci a vedere prima di perdere compleamente i sensi e svenire, lo sforzo è stato troppo per te Celeborn e Nicolas vedete il vostro compagno a terra con la sua spada piantata nel fianco del Drider ormai impazzito per il dolore. Thali è svenuto ed il mostro sta cercando di estarre la spada dell'elfo dal suo fianco, non ci vorrà molto prima che riprenda ad occuparsi di lui... Che fate?
  9. Spaccascudi cala sul Drider che prova a scansarsi, ma tu sei troppo veloce. Una delle sue zampe di ragno viene tagliata di netto. un grido di dolore così forte viene emesso dalla creatura che chiunque si trovi nei dontorni non può fare a meno di rabbrividire. Sembra il grido di un bambino misto allo stridore di denti digrignati con rabbia. Difficile da dimenticare. Colpisci il Drider ma lo sforzo fa agire ancora più in fretta il veleno. Subito dopo l'euforia per il colpo andato a segno sento i tuoi sensi che stanno per venir meno, vedi buio per qualche secondo, poi ti torna la vista, ma sempre più sfocata Egli fa per allontanarsi dalla battaglia, ma nel momento in cui si rende conto di non poterlo fare passa al contrattacco, si getta su di te con i suoi artigli, sembra pronto a cavarti gli occhi dalle orbite, che fai?
  10. Thali Sei lì da un paio di minuti, intorno a te la notte si fa sempre più scura e quei maledetti alberi bianchi sembrano sempre più degli scheletri ghignanti, Ynys Môn è sempre stata considerata un luogo spettrale dalla tua gente ed ora cominci a pensare che quel grassone di Saunders vi abbia giocato un brutto tiro, dovevi chiedergli almeno il doppio per quell'amuleto maledetto (P.s: quanto vi ha offerto per recuperare il medaglione?). Non riesci a finire il pensiero quando senti una fitta improvvisa venire dal tuo polpaccio! di colpo, sbucando fuori dal nulla più totale ti trovi di fronte uno degli esseri più mostruosi che tu abbia mai visto La testa comincia già a girarti, la vista ad appannarsi, ma il Drider è finalmente davanti a te e a portata di spada! cosa fai?
  11. Murdock Spinto dalla tua furia barbarica riesci a liberarti dalle ragnatele e cominci adare colpi d'ascia contro l'albero di fornte a te fino ad abbatterlo. Nel crollo l'abero si schianta su quello vicino che a fatica rimane in piedi. Fra ragnatele mezze squarciate e alberi caduti la strada da quel versante risulta difficilmente attraversabile. Lo sforzo per liberarti e catapultarti ad abbattere l'abero è stato enorme, sul momento non sentivi nessuna fatica spinto dall'adrenalina, ma adesso sneti il respiro affannosso ed un lieve capogiro, anche un nano ha bisongo di riprendere fiato! Thali, Celeborn e Nicolas il nano è riuscito a liberarsi e sta sfogando tutta la sua rabbia verso l'albero che gli è di fronte, voi che fate?
  12. Mmmmm, non si tratta di mosse, hai un ascia se vuoi puoi metterti ad abbattere l'albero senza bisogno di attivare mosse. Sul tempo non so bene, diciamo 10 minuti? Oppure la metà del tempo, ma dopo sarai piuttosto stanco
×

Informazioni Importanti

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Ulteriori Informazioni.