Jump to content

Zellvan

Circolo degli Antichi
  • Content Count

    2,009
  • Joined

  • Last visited

  • Days Won

    2

Zellvan last won the day on April 6 2017

Zellvan had the most liked content!

Community Reputation

215 Basilisco

1 Follower

About Zellvan

  • Rank
    Cavaliere
  • Birthday 03/28/1990

Profile Information

  • Location
    London
  • GdR preferiti
    D&D
  • Occupazione
    Game Designer, Technical Animator
  • Interessi
    RPGs, Videogames, Design, Animation, Sci-Fi, Fantasy

Recent Profile Visitors

The recent visitors block is disabled and is not being shown to other users.

  1. Acefer "...maledizione...." impreco a bassa voce nel vedere l'oscurità impenetrabile all'interno della casa. Mi infilo cautamente nell'apertura e mi preparo a qualsiasi cosa possa esserci. DM:
  2. Quindi non rischierei ad usarlo su un mascherato qualsiasi ma solo su "IL" mascherato, quello che controlla gli altri. Non vorrei sprecarne l'effetto...
  3. @Eru Iluvatar Non ricordo più una cosa riguardo il pugnale che ci è stato dato. Era stato specificato se funzionava solo una volta per "intrappolare l'anima" o anche più volte? 🙂
  4. Acefer Noto l'apertura in una delle finestre. O prima non l'avevo notata o qualcuno l'ha aperta dopo...per entrare o uscire... penso osservandola. Avadal...bisbiglio ...c'è un apertura qui, penso di riuscire ad intrufolarmi dentro e dare un'occhiata... così dicendo mi muovo in maniera attenta e sbircio all'interno da fuori. DM:
  5. Acefer Lo scontro con i lemuri inizia ben presto e i due guerrieri se la cavano egregiamente. Mi nascondo dietro un angolo della struttura osservando la situazione, ma Urghor non pare muoversi dalla porta. Quando vedo Avadal avvicinarsi a me lanciando incantesimi a destra e sinistra, mi giro verso di lui rimanendo appiattito alla parete e con voce più bassa possibile gli parlo: Avadal:
  6. Acefer Rimango nascosto e attendo il momento giusto per sgattaiolare non visto dietro le macerie, avvicinandomi il piú possibile all'entrata della struttura senza essere visto.
  7. Acefer Afferro il pugnale che mi viene consegnato da Cadfael. "Dovrei colpire Urghor con questo? Non sappiamo se funzionerà solo una volta o sempre...non sarebbe meglio conservarlo per il vero uomo mascherato?" dico mentro tiro su il cappuccio del mantello magico. "Allora me ne starò nascosto, se riuscirete ad atirare via Urghor dalla porta, potrei provare ad intrufolarmi nella struttura e dare un'occhiata..." Formulo nuovamente l'incantesimo, e tutto intorno a me i rumori si affievoliscono, i passi cominciano a farsi leggeri come piume e un velo d'ombra comincia a nasconderci. DM:
  8. Acefer Grazie al diversivo del drago, riesco a portare tutti alla casa fortificata. Osservo la situazione, non sembra cambiata da quando l'ho vista la prima volta. "Avadal ha ragione, cerchiamo di non sfinirci adesso...potrei provare a mettere fuori gioco Urghor con il veleno dei drow, sempre se ha qualche effetto su di lui...oppure potrei starmene in disparte e non farmi vedere da nessuno fino a quando non arriva il momento di usare il pugnale...a proposito, ridatemelo..." dico agli altri mentre siamo ancora nascosti.
  9. Acefer "Posso guidarvi alla casa fortificata abbastanza facilmente, a patto che Alianorah attiri l'attenzione su di se e resista il più possibile." dico guardando la drow drago. "Ecco la perla...funziona." dico allungando la mano aperta con la perla nel palmo. "Mettete tutti in conto che la fuga sarà ardua...potrebbe essere un viaggio di sola andata..."
  10. Acefer "Non possiamo aspettare...ha ragione Alianorah..." dico indicando la drow drago. "Un diversivo ci faciliterebbe sicuramente l'avvicinamento alla struttura, è un'ottima idea..." Mi fermo a ragionare sul percorso fatto cercando di ricordare il migliore possibile, poi mi rivolgo ad Avadal. "Andarsi a chiudere in un qualche tunnel o grotta non mi sembra la migliore delle idee, si, potremmo tenere a bada gli avversari in uno spazio più ristretto, ma rimarremmo bloccati e senza via di fuga. Noi siamo pochi, loro sono molti...non resisteremmo a lungo." DM:
×
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.