Jump to content

SilentWolf

Moderators - section
  • Content Count

    7.6k
  • Joined

  • Last visited

  • Days Won

    93

SilentWolf last won the day on February 18

SilentWolf had the most liked content!

Community Reputation

4.0k Dragone

About SilentWolf

  • Rank
    Eroe
  • Birthday 11/11/1983

Profile Information

  • Gender
    Maschio
  • GdR preferiti
    D&D, Mondo di Tenebra

Recent Profile Visitors

The recent visitors block is disabled and is not being shown to other users.

  1. Sì, era appunto quello che intendevo. 🙂 Non intendevo dire, infatti, che la WotC rinuncerebbe a usare aziende locali per la traduzione. Sicuramente continuerebbe a usare aziende come la Asmodee per tradurre e distribuire localmente, solo non avrebbe bisogno di un intermediario (la GF9) e, mantenendo lei stessa la licenza di localizzazione, sarebbe in grado di gestire più efficacemente le localizzazioni senza rischiare che tutta la responsabilità casa sulle spalle di aziende locali più deboli (come successe a noi ai tempi della 25 Edition, di D&D 4e e del New World of Darkness, una azi
  2. È decisamente possibile. Dopotutto la WotC di oggi non è più la WotC del 2016-2017. All'epoca la WotC stava appena iniziando a uscire da una fase in cui era costretta a valutare di dare a case editrici esterne il compito di scrivere i propri manuali (!!!!!), visto che la Hasbro fino al 2017 le ha impedito di fare assunzioni. Dal 2017-2018, però, grazie agli incassi ottenuti nei primi anni della 5e e alla possibilità di poter finalmente assumere personale, l'azienda ha potuto finalmente fare un salto di qualità. Ora la sua posizione si è consolidata talmente tanto che non mi stupirei se, termin
  3. La Hasbro ha deciso di ristrutturarsi internamente, creando in particolare una divisione incentrata sulla WotC e i suoi brand. Il Wall Street Journal ha rivelato che la Hasbro ha deciso di effettuare una riorganizzazione interna, in modo da dare maggiore priorità ai brand di D&D e Magic: the Gathering che, in particolare durante questa pandemia, hanno dimostrato di essere i due punti di forza dell'azienda. In base a quanto descritto dal Wall Street Journal, infatti, le entrate della WotC l'anno scorso hanno raggiunto la cifra di 816 milioni di dollari (circa il 24% in più rispetto ag
  4. Il Wall Street Journal ha rivelato che la Hasbro ha deciso di effettuare una riorganizzazione interna, in modo da dare maggiore priorità ai brand di D&D e Magic: the Gathering che, in particolare durante questa pandemia, hanno dimostrato di essere i due punti di forza dell'azienda. In base a quanto descritto dal Wall Street Journal, infatti, le entrate della WotC l'anno scorso hanno raggiunto la cifra di 816 milioni di dollari (circa il 24% in più rispetto agli incassi del 2019). Brian Goldner, l'Amministratore Delegato della Hasbro, ha dichiarato che l'azienda prevede che gli incassi dell
  5. Il manuale su Eberron per D&D 5e sta finalmente per arrivare in lingua italiana. Dopo essere stata costretta a fermarsi per qualche mese a causa della diatriba legale scoppiata tra la WotC e la Gale Force 9, per fortuna conclusasi di recente in maniera positiva, la Asmodee Italia è finalmente libera di ripartire con le uscite italiane di D&D 5e. L'azienda, dunque, ha da poco aggiornato la pagina delle ultime uscite sul suo sito ufficiale, rivelando che Eberron: Rinascita dopo l'Ultima Guerra (versione italiana di Eberron: Rising from the Last War) uscirà verso Marzo. Ovviame
  6. Dopo essere stata costretta a fermarsi per qualche mese a causa della diatriba legale scoppiata tra la WotC e la Gale Force 9, per fortuna conclusasi di recente in maniera positiva, la Asmodee Italia è finalmente libera di ripartire con le uscite italiane di D&D 5e. L'azienda, dunque, ha da poco aggiornato la pagina delle ultime uscite sul suo sito ufficiale, rivelando che Eberron: Rinascita dopo l'Ultima Guerra (versione italiana di Eberron: Rising from the Last War) uscirà verso Marzo. Ovviamente, come è ben specificato sul sito ufficiale della Asmodee, questa data è da considerare
  7. Vi avviso che ho aggiornato l'articolo con qualche nuovo dettaglio minore rivelato dal sito Polygon.
  8. Confermo che ci saranno nuovi Signori Oscuri (addirittura 30, sembrerebbe) e, inoltre, si potrà creare il proprio Dominio del Terrore e giocare PG Signori Oscuri di quei luoghi. Potete leggere maggiori dettagli nell'articolo che ho appena pubblicato:
  9. La Wizards of the Coast ha appena rivelato, dopo l'uscita di varie indiscrezioni, quale sarà il supplemento di D&D 5e in uscita a Maggio: si tratta di un manuale d'ambientazione dedicato a Ravenloft. Oramai circa 5 mesi fa Ray Winninger della WotC aveva fatto sapere, durante un'intervista, che il D&D Team stava progettando di pubblicare 3 ambientazioni classiche per D&D 5e tra il 2021 e il 2022. La prima di queste ambientazioni sta finalmente per arrivare (come lo stesso Ray Winninger ha piacere di segnalare) nella forma di un manuale interamente dedicato al tenebroso semipia
  10. Oramai circa 5 mesi fa Ray Winninger della WotC aveva fatto sapere, durante un'intervista, che il D&D Team stava progettando di pubblicare 3 ambientazioni classiche per D&D 5e tra il 2021 e il 2022. La prima di queste ambientazioni sta finalmente per arrivare (come lo stesso Ray Winninger ha piacere di segnalare) nella forma di un manuale interamente dedicato al tenebroso semipiano di Ravenloft e ai suoi vari Domini. All'interno di Van Richten's Guide to Ravenloft, infatti, in uscita il 18 Maggio 2021, non troverà spazio solo il famoso Dominio di Barovia, già protagonista dell'avventur
  11. Come vi avevamo preannunciato, Lex Arcana è tornato su Kickstarter per finanziare la pubblicazione di due espansioni geografiche, legate a tre province dell'Impero Eterno tanto diverse negli usi e nei costumi quanto simili nei misteri e nelle storie che si nascondono tra le loro rocce e i loro boschi. Parliamo di Dacia e Thracia e Italia, due manuali che permetteranno ai Custos di tutto il mondo di esplorare il cuore dell'Impero e le esotiche provincie orientali. Il Kickstarter finanzierà, inoltre, due mappe, che trovate di seguito, e due mazzi geografici relativi alle zone trattate nei manual
  12. In questo nuovo speciale analizziamo in maniera più approfondita il Kickstarter riguardante le due nuove espansioni geografiche per Lex Arcana. Come vi avevamo preannunciato, Lex Arcana è tornato su Kickstarter per finanziare la pubblicazione di due espansioni geografiche, legate a tre province dell'Impero Eterno tanto diverse negli usi e nei costumi quanto simili nei misteri e nelle storie che si nascondono tra le loro rocce e i loro boschi. Parliamo di Dacia e Thracia e Italia, due manuali che permetteranno ai Custos di tutto il mondo di esplorare il cuore dell'Impero e le esotiche pro
  13. È molto probabile che questo sarebbe l'ultimo dei manuali che andrebbero a pubblicare sulle ambientazioni classiche di D&D. In base a quello che si può capire dalle pubblicazioni fatte fin ora, sembra che la WotC abbia deciso di dedicare ai Forgotten Realms tutti i moduli d'avventura principali che vengono pubblicati una volta all'anno (vedasi Icewind Dale: Rime of the Frostmaiden, il manuale su Baldur's Gate, le due avventure su Waterdeep, quella su Chult, ecc.). Proprio per questo motivo è decisamente probabile che decidano di dedicare gli altri supplementi alle varie altre ambienta
×
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.