Vai al contenuto

SilentWolf

Moderatore di sezione
  • Conteggio contenuto

    5.459
  • Registrato

  • Ultima attività

  • Giorni vinti

    63

SilentWolf ha vinto il 5 Gennaio

I contenuti di SilentWolf hanno ricevuto più mi piace di tutti!

Punti Esperienza

2.584 Dragone

Informazioni su SilentWolf

  • Rango
    Eroe
  • Compleanno 11/11/1983

Informazioni Profilo

  • Sesso
    Maschio
  • GdR preferiti
    D&D, Mondo di Tenebra

Visitatori recenti del profilo

Il blocco visitatori recenti è disabilitato e non viene visualizzato dagli altri utenti.

  1. Intendi Nentir Vale, giusto? E' una delle ambientazioni preferite da Mike Mearls ed è sicuramente tra le ambientazioni che la WotC vuole pubblicare per D&D 5e, ma credo sia in coda rispetto ad altri setting. In particolare, credo che la gente si aspetti prima di tutto l'uscita di Eberron e Dark Sun (e forse Spelljammer, visto l'hype che si è creato nell'ultimo anno almeno anche grazie a Nathan Stewart). Dopo Ravnica, comunque, tutto è possibile oramai...😀 Visto il successo di Ravnica, non mi stupirebbe vedere presto un'altra ambientazione di Magic, magari anche questa. Inoltre si tratta di un setting Steam Fantasy, quindi sarebbe una combinazione perfetta con l'artefice e le navi volanti. Non credo, però, che il grosso della comunità di D&D accetterebbe un ulteriore ritardo delle ambientazioni classiche a beneficio di un altro manuale di Magic, per due anni di fila. Credo sarebbe possibile solo se, a sorpresa, facessero uscire in un colpo solo sia Eberron che Kaladesh. In questo caso la gente lo accetterebbe di più, secondo me.
  2. Una nuova ambientazione la ritengo improbabile, perchè l'anno scorso hanno già fatto uscire Ravnica e ci sono un bel po' di ambientazioni classiche ancora da rivisitare, mentre gli slot annuali di pubblicazione sono limitati. Quindi, insomma, per me è più probabile che diano un colpo al cerchio e uno alla botte, come si dice: l'anno scorso qualcosa di nuovo, quest'anno qualcosa di classico. Secondo me, quindi, le ambientazioni più probabili sono in ordine: Eberron: la versione PDF è uscita l'anno scorso per iniziare il playtest delle regole, Keith Baker continua la collaborazione con la WotC, Ghosts of Saltmarsh serve tra l'altro a introdurre le regole per le navi (dunque navi volanti), da qualche settimana è uscito un UA con una versione quasi definitiva dell'Artefice, Keith Baker ha rilasciato un secondo PDF di Eberron per la 5e....direi che Eberron si avvicina. Oriental Adventures, ovvero un manuale sulle regioni orientaleggianti dei Forgotten Realms: non ci sono prove di un simile manuale, ma la cultura orientale è molto probabilmente quella più popolare dopo quella classica High Fantasy europea. E a mio avviso sarà collegato ai Forgotten Realms, perchè - come tutti voi sapete - rimane l'ambientazione più popolare di D&D. Dark Sun? La inserisco solo perchè non mi viene in mente nient'altro di meglio al momento. In realtà appare improbabile vederla così presto, visto che la WotC non sembra aver playtestato le regole necessarie per giocarla (a meno che abbiano fatto tutto internamente). Rimane, però, una delle ambientazioni più attese. Al suo posto al limite punterei su Planescape, ma come dici credo sia troppo presto dopo Ravnica. Speriamo di veder uscire presto nuovi indizi. 🙂
  3. @Dark Kain In effetti è da un po' che i designer della WotC disseminano nei prodotti di D&D 5e vari richiami a Spelljammer. Gli ammiccamenti, però, non sono stati creati solamente per indicare un gioco organizzato del 2019, ma in generale per richiamare l'ambientazione e mantenere alto l'hype dei giocatori (che, in base all'attenzione che i designer stanno dando a Spelljammer nell'ultimo paio d'anni, sembra sia più alto del previsto). Detto questo, il Novembre scorso lo stesso Nathan Stewart aveva detto che nel 2019 non avremmo visto Spelljammer, quantomeno non nella forma di un nuovo manuale, quindi posso tranquillamente credere al fatto che il suo trolling abbia a che fare principalmente con l'Adventurer's League organizzato al GameHole Con. Nathan Stewart, però, è oramai famoso per rilasciare su Twitter indizi ambigui e per la sua tendenza a cercare di mettere i giocatori fuori strada. Per questo motivo è estremamente difficile capire se sta trollando o se sta dicendo qualcosa di sostanziale. Riguardo al periodo Ottobre/Novembre, è da tenere presente che quello è anche il periodo durante il quale oramai in genere pubblicano la grossa Storyline dell'anno e/o, come nel caso di Ravnica, il manuale d'Ambientazione dell'anno. E' per questo che si sta creando molta speculazione. Organizzare un Adventurer's League su una ambientazione ancora non annunciata in quel periodo dell'anno, molto probabilmente significa che vuoi usare il gioco organizzato per promuovere il manuale previsto per quel periodo. @Icy Winter Al momento non esistono indizi chiari che possano aiutare a capire quale ambientazione sarà rilasciata. Come scrivevo a Dark Kain, al momento si sa solo che almeno un manuale d'ambientazione dovrebbe esserci. Visto che a Maggio la WotC rilascerà un manuale in cui sono presenti finalmente le regole per la creazione delle navi, è possibile che presto o tardi voglia rilasciare un'ambientazione in cui sono presenti navi volanti (Eberron? Spelljammer? Quest'ultimo, però, dicono non dovrebbe uscire nel 2019). Ma anche questa è pura speculazione. Potrebbe trattarsi di un'ambientazione completamente diversa. Per saperne di più, insomma, dovremo aspettare.
  4. Beh, non è che non gliela danno.... Semplicemente per tradurre un manuale ci vuole tempo e preferiscono non sbilanciarsi con le date per evitare di trovarsi le lamentele dei giocatori in caso di ritardi. Anni fa c'era la moda di rilasciare in anticipo le date di pubblicazione dei manuali anche a mesi di distanza. Puntualmente, però, le case editrici/distributrici non riuscivano a rispettarle, il che faceva infuriare i giocatori che si erano già fatti delle aspettative. Negli ultimi anni, quindi, molte aziende hanno preso l'abitudine di rivelare le date di pubblicazione solo quando sono perfettamente sicure che il manuale è pronto. La stessa WotC rivela in maniera estremamente calcolata le date di uscita delle versioni inglesi, lasciandone trapelare solo 1 o 2 per volta entro pochi mesi dalla pubblicazione. Il fatto che non si conoscano le date di uscita dei manuali di D&D 5e in italiano, insomma, non significa che la Asmodee non ci stia lavorando o che stia prendendo la cosa alla leggera. Significa solo che non ci sta dicendo nulla in merito, preferendo concentrarsi sul lavoro.
  5. Concordo in pieno. Di indizi veri e propri, comunque, ancora non ne sono venuti fuori. L'unica cosa al momento certa è che quest'anno dovrebbe uscire almeno un manuale collegato ad una ambientazione nuova, ovvero diversa dai Forgotten Realms e da Ravenloft. Questo, almeno, è quello che i designer hanno lasciato trapelare tempo fa. Vedremo un po'.
  6. Anche questa idea è molto bella! 🙂 Si tratterebbe di un mondo micidiale: le popolazioni sarebbero, infatti, stritolate tra una "terra ferma" desolata alla Mad Max/Dark Sun e una giungla/foresta misteriosa, intricata e pericolosa. Si tratterebbe di un'ottima soluzione per campagne di esplorazione e sopravvivenza. Cosa si trova nell'entroterra? Solo deserto e terreni bruciati da un sole crudele, oppure rovine perdute e il miraggio di rare oasi rigogliose di vita? E cosa si trova nelle profonde oscurità della Foresta Infinita? Solo alberi titanici e creature tanto misteriose quanto pericolose, oppure antichi segreti, l'accesso a nuove misteriose terre e forse alla dimora stessa degli dei? Un'altro dettaglio che aggiungerei io è il fatto che non necessariamente le popolazioni vivano solamente sulle "coste" del "mare verde". Nei secoli passati varie comunità potrebbero essere partite per spedizioni verso le terre desertiche e la Foresta Infinita. E se anche la gran parte di queste spedizioni potrebbe essere finita in tragedia, altre potrebbero avuto un certo successo e consentito a qualche comunità di riuscire a insediarsi da qualche parte. E così nelle profondità del deserto o delle terre desolate potrebbero esistere alcune misteriose popolazioni che hanno imparato a vivere in quel mondo arido, finendo con lo sviluppare usanze tutte loro. Lo stesso potrebbe essere accaduto per alcune delle comunità che sono partite in direzione della Foresta: misteriose popolazioni potrebbero essere trovate nella profondità della Foresta, oramai non più riconoscibili per quanto riguarda usi e costumi. Storie e leggende, inoltre, potrebbero circolare tra le genti della "costa" riguardo le spedizioni avvenute nei secoli. Alcune di queste leggende potrebbero essere vere, altre false. Storie di mitici popoli che si dice abitino il luoghi altrettanto mitici all'interno della Foresta, e che si racconta possiedano straordinari tesori o conoscano straordinari segreti. Racconti orrorifici delle popolazioni cannibali che si dice vaghino nelle terre sabbiose, uomini dalla faccia bruciata dal sole e con zanne affilate come leoni. E magari racconti di morti o di sparizioni misteriose, come la scomparsa improvvisa di alcune colonie o il ritrovamento di persone uccise in maniera completamente misteriosa. Simili idee secondo me aumenterebbero il mistero di un mondo come questo, aumentando nei giocatori anche l'interesse e il timore per l'esplorazione.
  7. L'organizzatore delle campagne di D&D presso il GameHole Con fa trapelare il possibile arrivo, quest'anno, di una "ambientazione non ancora annunciata". Thomas Valley, coordinatore dell'Adventurer's League presso il GameHole Con (una fiera del Gdr americana), ha di recente pubblicato sulla sua pagina Facebook un annuncio dedicato alla ricerca di DM volontari per le classiche campagne di D&D organizzate durante simili eventi. La cosa interessante di questo annuncio, però, è il fatto che al suo interno viene menzionata una "ambientazione non ancora annunciata". All'interno del suo post, infatti, spiccano in particolare due frasi riguardanti gli eventi dell'Adventurer's League che verranno organizzati al GameHole Con 2019: L'anteprima di un evento Epico che sarà ambientato in un setting non ancora annunciato. L'anteprima di un'avventura ambientata in un setting non ancora annunciato. Ora, dietro all'espressione "setting non ancora annunciato" possono nascondersi molto cose. Le seguenti sono speculazioni che vengono in mente a me personalmente, anche se non c'è ancora nessuna notizia ufficiale sulla questione. Si tratta di una ambientazione non annunciata, quindi in teoria non dovrebbe trattarsi di un manuale per Eberron, per Ravenloft, per i Forgotten Realms e per Ravnica, visto che tutte queste ambientazioni sono state annunciate e sono oramai legali per il DMs Guild, anche se per alcune di esse non esiste ancora alcun manuale cartaceo (Eberron). Quanto detto appena qua sopra, però, potrebbe non essere assolutamente vero. Il "non annunciato" potrebbe riguardare il fatto che il prodotto di per sè non è stato ancora annunciato, dunque potrebbe trattarsi di un manuale su Eberron o di qualche altro supplemento su una nuova regione dei Forgotten Realms. A tutto queste riflessioni, infine, si aggiunge il solito trolling di Nathan Stewart della WotC che, dopo aver affermato qualche mese fa che Spelljammer non era in programma in tempi brevi, qualche giorno fa ha di nuovo pubblicato un Tweet criptico che riguarda l'ambientazione Science Fantasy di D&D. E' da tenere presente, infatti, che Nathan Stewart è noto per la sua abitudine di rilasciare indizi criptici e informazioni ingannevoli, in modo da giocare con la curiosità del pubblico. Quindi Nathan Stewart sta usando Spelljammer ancora una volta per distrarci oppure no? Ovviamente, l'unico modo per scoprire cosa bolle in pentola per D&D 5e quest'anno dobbiamo aspettare l'annuncio ufficiale della WotC, probabilmente tra la fine della primavera e l'inizio dell'estate. Qui di seguito potete leggere l'annuncio originale rilasciato da Thomas Valley (ho evidenziato le frasi citate all'inizio di questo articolo): Hello Dungeon Master, I’d like to formally invite you to become part of our stable of D&D Adventurers League Dungeon Masters for Gamehole Con VII, October 31st – November 3rd, 2019. Gamehole Con has one of the largest and most supported D&D Adventurers League halls in the world, with present plans to feature 100 tables of simultaneous D&D Adventurers League play in 2019. We will have a variety of positions open to volunteers: Running single or multi table events, mustering help, greeters, runners, and everything in between. If you’re interested in volunteering, please fill out the survey here to join our mailing list: http://eepurl.com/gkv3Ar This year, Gamehole Con will feature the following premiere D&D Adventurers League content: • A Liar’s Night (Halloween) EPIC masquerade event written by Elisa Teague and Lysa Chen. • The premiere of an Epic event set in as yet unannounced setting. • The premiere of adventures set in as yet unannounced setting. • The premiere of a Season 9 Epic • The premiere of Season 9 adventures. Additionally, some favorites will also be appearing at Gamehole Con: • Exclusive CCC adventures set in the Border Kingdoms • The 2019 D&D Open (which premieres at UKGE) • A Season 9 Epic (which premieres at a big streamed event from Wizards) • Season 9 adventures • The Laughing Otyugh Inn with celebrity guests and our best DMs in an exclusive and upscale atmosphere for gaming. http://eepurl.com/gkv3Ar Need to know more about Gamehole Con? Check out the website here: https://www.gameholecon.com/ When you DM at Gamehole Con, you receive the following benefits: • Access to the GM & Special Guest Lounge • If you DM for 14 or more hours, you receive a full weekend badge refund • Each game you run you get entered in a GM Rewards Raffle In addition, for DMing in the Gamehole Con Adventurers League room: • If you DM for 14 or more hours, you get access to our DM perks: A selection of swag donated from the convention and Wizards of the Coast. • If you DM for 30 hours or more, you get access to our premium swag. Past year’s premium swag has included a D&D bowling shirt, a D&D hoodie, and the core rules gift set with covers illustrated by Hydro74. • If you DM for 30 hours or more, you get access to a hotel room share. Room shares are in limited supply and are available on a first-come-first-served basis, based on the date and time of your signup to the mailing list. To review our policies for DMs, please take a look at the following: https://www.gameholecon.com/gminfo/gmpolicies http://eepurl.com/gkv3Ar Join us today! Fonte: http://www.enworld.org/forum/content.php?6141-GameHole-Con-Hints-At-An-An-Yet-Unannounced-Setting-for-D-D-This-Year Visualizza articolo completo
  8. Thomas Valley, coordinatore dell'Adventurer's League presso il GameHole Con (una fiera del Gdr americana), ha di recente pubblicato sulla sua pagina Facebook un annuncio dedicato alla ricerca di DM volontari per le classiche campagne di D&D organizzate durante simili eventi. La cosa interessante di questo annuncio, però, è il fatto che al suo interno viene menzionata una "ambientazione non ancora annunciata". All'interno del suo post, infatti, spiccano in particolare due frasi riguardanti gli eventi dell'Adventurer's League che verranno organizzati al GameHole Con 2019: L'anteprima di un evento Epico che sarà ambientato in un setting non ancora annunciato. L'anteprima di un'avventura ambientata in un setting non ancora annunciato. Ora, dietro all'espressione "setting non ancora annunciato" possono nascondersi molto cose. Le seguenti sono speculazioni che vengono in mente a me personalmente, anche se non c'è ancora nessuna notizia ufficiale sulla questione. Si tratta di una ambientazione non annunciata, quindi in teoria non dovrebbe trattarsi di un manuale per Eberron, per Ravenloft, per i Forgotten Realms e per Ravnica, visto che tutte queste ambientazioni sono state annunciate e sono oramai legali per il DMs Guild, anche se per alcune di esse non esiste ancora alcun manuale cartaceo (Eberron). Quanto detto appena qua sopra, però, potrebbe non essere assolutamente vero. Il "non annunciato" potrebbe riguardare il fatto che il prodotto di per sè non è stato ancora annunciato, dunque potrebbe trattarsi di un manuale su Eberron o di qualche altro supplemento su una nuova regione dei Forgotten Realms. A tutto queste riflessioni, infine, si aggiunge il solito trolling di Nathan Stewart della WotC che, dopo aver affermato qualche mese fa che Spelljammer non era in programma in tempi brevi, qualche giorno fa ha di nuovo pubblicato un Tweet criptico che riguarda l'ambientazione Science Fantasy di D&D. E' da tenere presente, infatti, che Nathan Stewart è noto per la sua abitudine di rilasciare indizi criptici e informazioni ingannevoli, in modo da giocare con la curiosità del pubblico. Quindi Nathan Stewart sta usando Spelljammer ancora una volta per distrarci oppure no? Ovviamente, l'unico modo per scoprire cosa bolle in pentola per D&D 5e quest'anno dobbiamo aspettare l'annuncio ufficiale della WotC, probabilmente tra la fine della primavera e l'inizio dell'estate. Qui di seguito potete leggere l'annuncio originale rilasciato da Thomas Valley (ho evidenziato le frasi citate all'inizio di questo articolo): Hello Dungeon Master, I’d like to formally invite you to become part of our stable of D&D Adventurers League Dungeon Masters for Gamehole Con VII, October 31st – November 3rd, 2019. Gamehole Con has one of the largest and most supported D&D Adventurers League halls in the world, with present plans to feature 100 tables of simultaneous D&D Adventurers League play in 2019. We will have a variety of positions open to volunteers: Running single or multi table events, mustering help, greeters, runners, and everything in between. If you’re interested in volunteering, please fill out the survey here to join our mailing list: http://eepurl.com/gkv3Ar This year, Gamehole Con will feature the following premiere D&D Adventurers League content: • A Liar’s Night (Halloween) EPIC masquerade event written by Elisa Teague and Lysa Chen. • The premiere of an Epic event set in as yet unannounced setting. • The premiere of adventures set in as yet unannounced setting. • The premiere of a Season 9 Epic • The premiere of Season 9 adventures. Additionally, some favorites will also be appearing at Gamehole Con: • Exclusive CCC adventures set in the Border Kingdoms • The 2019 D&D Open (which premieres at UKGE) • A Season 9 Epic (which premieres at a big streamed event from Wizards) • Season 9 adventures • The Laughing Otyugh Inn with celebrity guests and our best DMs in an exclusive and upscale atmosphere for gaming. http://eepurl.com/gkv3Ar Need to know more about Gamehole Con? Check out the website here: https://www.gameholecon.com/ When you DM at Gamehole Con, you receive the following benefits: • Access to the GM & Special Guest Lounge • If you DM for 14 or more hours, you receive a full weekend badge refund • Each game you run you get entered in a GM Rewards Raffle In addition, for DMing in the Gamehole Con Adventurers League room: • If you DM for 14 or more hours, you get access to our DM perks: A selection of swag donated from the convention and Wizards of the Coast. • If you DM for 30 hours or more, you get access to our premium swag. Past year’s premium swag has included a D&D bowling shirt, a D&D hoodie, and the core rules gift set with covers illustrated by Hydro74. • If you DM for 30 hours or more, you get access to a hotel room share. Room shares are in limited supply and are available on a first-come-first-served basis, based on the date and time of your signup to the mailing list. To review our policies for DMs, please take a look at the following: https://www.gameholecon.com/gminfo/gmpolicies http://eepurl.com/gkv3Ar Join us today! Fonte: http://www.enworld.org/forum/content.php?6141-GameHole-Con-Hints-At-An-An-Yet-Unannounced-Setting-for-D-D-This-Year
  9. @Pippomaster92 In effetti è una bellissima idea! 🙂 Un'idea diversa dal solito che permette anche di giocare a una campagna piena di mistero, visto che i giocatori non possono sapere cosa incontreranno e nemmeno se riusciranno a tornare indietro. Mi fa venire in mente la Siepe di Changeling: i Perduti (Changeling: the Lost in inglese), un luogo di meraviglie e incubi che diventa più intricato e misterioso man mano che procedi al suo interno. In ogni caso, non è detto che in questo mondo l'acqua sia svanita. Forse gli oceani non sono mai esistiti. Forse si tratta di un pianeta verde, non blu come il nostro. Più che negli oceani, forse l'acqua si presenta nella forma di piogge torrenziali che ogni tanto pendono forma, aumentando il pericolo dell'esplorazione. Magari l'acqua di queste piogge non si accumula, perché viene quasi tutta assorbita da queste gigantesche piante garantendone la sopravvivenza. Magari in questo pianeta l'acqua si accumula solo nella forma di stagni, laghi, fiumi e paludi.
  10. La Asmodee Italia ha fornito le date approssimative in cui usciranno i prossimi manuali per D&D 5e in italiano, ovvero Waterdeep: Il Dungeon del Mago Folle e Guida degli Avventurieri alla Costa della Spada. Tempo fa vi avevamo segnalato quelli che sarebbero stati i prossimi manuali di D&D 5e tradotti in lingua italiana. Di questi tre, Waterdeep: Il Furto dei Dragoni è stato ufficialmente rilasciato il 24 Gennaio 2019. Anche se ancora non ha rivelato le date di uscita definitive, invece, la Asmodee Italia ha da qualche tempo mostrato sul suo sito ufficiale almeno le date approssimative in cui saranno rilasciati gli altri due. Waterdeep: il Dungeon del Mago Folle, infatti, è previsto per Aprile 2019, mentre Guida degli Avventurieri alla Costa della Spada è previsto per Giugno 2019. Ovviamente, come specificato sul sito della Asmodee, le date appena descritte sono solamente indicative. E' sempre possibile, infatti, che la Asmodee si trovi costretta a modificarle, nel caso in cui subisse qualche contrattempo. Vi informeremo non appena saranno rivelate le date definitive. Se desiderate maggiori informazioni sui due manuali ecco i collegamenti all'articolo di annuncio di Warerdeep: Dungeon of the Mad Mage e alla recensione di Guida degli Avventurieri alla Costa della Spada: ❚ Waterdeep: Il Dungeon del Mago Folle (Waterdeep: Dungeon of the Mad Mage) ❚ Recensione di Guida degli Avventurieri alla Costa della Spada (Sword Coast Adventurer's Guide) Qui di seguito, invece, potete trovare la descrizione dei due manuali fornita dalla Asmodee Italia sul suo sito: Dungeons & Dragons - Waterdeep: Il Dungeon del Mago Folle Nella città di Waterdeep c’è una taverna, il Portale Spalancato, che trae il suo nome da un profondo pozzo che si apre nella sua sala comune. In fondo a quel pozzo si snoda un dungeon labirintico che solo gli avventurieri più intrepidi osano sfidare. Quel dungeon, noto come Sottomonte, è il dominio del mago folle Halaster Blackcloak. Da tempo immemore il Mago Folle si nasconde in quelle oscure profondità, disseminando mostri, trappole e misteri nella sua tana... e nonostante le mille dicerie e speculazioni, nessuno sa dire a quale scopo. Questa avventura ha inizio là dove Waterdeep: Il Furto dei Dragoni terminava, accompagnando un gruppo di personaggi di livello pari o superiore al 5° fino al 20° livello, qualora decidano di esplorare la dimora di Halaster fino in fondo. Questo volume descrive ventitre livelli di Sottomonte, e il rifugio sotterraneo di Skullport. Tesori e segreti in abbondanza vi attendono, ma avanzate con cautela! Lingua: edizione interamente in italiano. Data: Aprile 2019. Dungeons & Dragons: Guida degli Avventurieri alla Costa della Spada Benvenuti sulla Costa della Spada — una regione del Faerûn che ospita sfavillanti capisaldi di civiltà e cultura, luoghi pericolosi dove il male e il terrore dilagano incontrastati e una distesa selvaggia che abbraccia ogni cosa e offre a ogni esploratore vaste opportunità e grandi pericoli in eguale misura. Anche se la Guida degli Avventurieri alla Costa della Spada è una preziosa risorsa per il Dungeon Master, è stata concepita innanzi tutto per i giocatori e i loro personaggi. Questo volume contiene una vasta gamma di nuove opzioni per i personaggi che affascineranno e ispireranno ogni membro del vostro gruppo di avventurieri. La Guida degli Avventurieri alla Costa della Spada descrive l’ambientazione, la storia e le opzioni per i personaggi che vi consentiranno di tuffarvi in qualsiasi sessione di gioco ambientata nella Costa della Spada di Forgotten Realms. Lingua: edizione interamente in italiano. Data: Giugno 2019. Sito della Asmodee: http://www.asmodee.it/prossime_uscite.php Visualizza articolo completo
  11. Tempo fa vi avevamo segnalato quelli che sarebbero stati i prossimi manuali di D&D 5e tradotti in lingua italiana. Di questi tre, Waterdeep: Il Furto dei Dragoni è stato ufficialmente rilasciato il 24 Gennaio 2019. Anche se ancora non ha rivelato le date di uscita definitive, invece, la Asmodee Italia ha da qualche tempo mostrato sul suo sito ufficiale almeno le date approssimative in cui saranno rilasciati gli altri due. Waterdeep: il Dungeon del Mago Folle, infatti, è previsto per Aprile 2019, mentre Guida degli Avventurieri alla Costa della Spada è previsto per Giugno 2019. Ovviamente, come specificato sul sito della Asmodee, le date appena descritte sono solamente indicative. E' sempre possibile, infatti, che la Asmodee si trovi costretta a modificarle, nel caso in cui subisse qualche contrattempo. Vi informeremo non appena saranno rivelate le date definitive. Se desiderate maggiori informazioni sui due manuali ecco i collegamenti all'articolo di annuncio di Warerdeep: Dungeon of the Mad Mage e alla recensione di Guida degli Avventurieri alla Costa della Spada: ❚ Waterdeep: Il Dungeon del Mago Folle (Waterdeep: Dungeon of the Mad Mage) ❚ Recensione di Guida degli Avventurieri alla Costa della Spada (Sword Coast Adventurer's Guide) Qui di seguito, invece, potete trovare la descrizione dei due manuali fornita dalla Asmodee Italia sul suo sito: Dungeons & Dragons - Waterdeep: Il Dungeon del Mago Folle Nella città di Waterdeep c’è una taverna, il Portale Spalancato, che trae il suo nome da un profondo pozzo che si apre nella sua sala comune. In fondo a quel pozzo si snoda un dungeon labirintico che solo gli avventurieri più intrepidi osano sfidare. Quel dungeon, noto come Sottomonte, è il dominio del mago folle Halaster Blackcloak. Da tempo immemore il Mago Folle si nasconde in quelle oscure profondità, disseminando mostri, trappole e misteri nella sua tana... e nonostante le mille dicerie e speculazioni, nessuno sa dire a quale scopo. Questa avventura ha inizio là dove Waterdeep: Il Furto dei Dragoni terminava, accompagnando un gruppo di personaggi di livello pari o superiore al 5° fino al 20° livello, qualora decidano di esplorare la dimora di Halaster fino in fondo. Questo volume descrive ventitre livelli di Sottomonte, e il rifugio sotterraneo di Skullport. Tesori e segreti in abbondanza vi attendono, ma avanzate con cautela! Lingua: edizione interamente in italiano. Data: Aprile 2019. Dungeons & Dragons: Guida degli Avventurieri alla Costa della Spada Benvenuti sulla Costa della Spada — una regione del Faerûn che ospita sfavillanti capisaldi di civiltà e cultura, luoghi pericolosi dove il male e il terrore dilagano incontrastati e una distesa selvaggia che abbraccia ogni cosa e offre a ogni esploratore vaste opportunità e grandi pericoli in eguale misura. Anche se la Guida degli Avventurieri alla Costa della Spada è una preziosa risorsa per il Dungeon Master, è stata concepita innanzi tutto per i giocatori e i loro personaggi. Questo volume contiene una vasta gamma di nuove opzioni per i personaggi che affascineranno e ispireranno ogni membro del vostro gruppo di avventurieri. La Guida degli Avventurieri alla Costa della Spada descrive l’ambientazione, la storia e le opzioni per i personaggi che vi consentiranno di tuffarvi in qualsiasi sessione di gioco ambientata nella Costa della Spada di Forgotten Realms. Lingua: edizione interamente in italiano. Data: Giugno 2019. Sito della Asmodee: http://www.asmodee.it/prossime_uscite.php
  12. Al momento non ci sono date specifiche, ma solo date approssimative. Per questo non ho ancora scritto un articolo in merito, anche se ci sto pensando da un po'.... Per adesso la Asmodee Italia ha rivelato solo che è previsto un Manuale per Aprile 2019 (Waterdeep: Il Dungeon del Mago Folle) e uno per Giugno 2019 (Guida degli Avventurieri della Costa della Spada). http://www.asmodee.it/prossime_uscite.php Proprio perchè le date sono approssimative, c'è sempre il rischio che questi manuali possano ancora slittare nel caso in cui la Asmodee dovesse avere qualche imprevisto. Di solito rivela le date definitive a poche settimane dall'uscita.
  13. La Giochi Uniti ci fa sapere quando possiamo aspettarci l'arrivo di Pathfinder 2e in lingua italiana. Qualche giorno fa vi avevamo parlato della data di uscita di Pathfinder 2e in lingua inglese, ovvero il 1° Agosto 2019. Ora sappiamo quando aspettarci l'uscita della versione in lingua italiana. La Giochi Uniti, infatti, ha annunciato sul suo sito ufficiale che Pathfinder 2e in italiano sarà rilasciato in occasione del Modena Play 2020, una nota fiera del gioco organizzata ogni anno a Modena intorno ad Aprile. Ecco l'annuncio ufficiale rilasciato da Giochi Uniti: "Edizione Italiana Venendo all’edizione italiana, Giochi Uniti conferma quanto già annunciato nella sua programmazione futura, ovvero la release della nuova edizione per PLAY 2020. Nel frattempo continuerà a ricevere il feedback dei giocatori italiani non tanto per le meccaniche di gioco ma per quanto riguarda la traduzione della nuova edizione. Al momento, per chi volesse provare le meccaniche che anticipano la nuova edizione, sono disponibili il Pathfinder Playtest; Manuale di Gioco, che contiene tutto il necessario per giocare, la raccolta di avventure Pathfinder Playtest: Alba della Fine del Mondo e il Bestiario in formato PDF che potete scaricare dalla sezione “Supporto” del sito. Chiuderà la pubblicazione del materiale dedicato al beta testing la pubblicazione, sempre in formato PDF scaricabile, Aggiornamento 1.6, che contiene tutti le modifiche definitive alle regole presentate da Paizo. I giocatori italiani possono continuare a mandare i loro feedback a gioco.organizzato@giochiuniti.it mentre a Modena PLAY 2019 sarà possibile giocare ai nostri tavoli con l’edizione Playtest utilizzando tutto il materiale ora disponibile." Grazie a @Lone Wolf e a @Zaorn per la segnalazione. Annuncio sul sito ufficiale di Giochi Uniti: https://www.giochiuniti.it/annunciata-la-seconda-edizione-di-pathfinder-gdr/ View full article
  14. Qualche giorno fa vi avevamo parlato della data di uscita di Pathfinder 2e in lingua inglese, ovvero il 1° Agosto 2019. Ora sappiamo quando aspettarci l'uscita della versione in lingua italiana. La Giochi Uniti, infatti, ha annunciato sul suo sito ufficiale che Pathfinder 2e in italiano sarà rilasciato in occasione del Modena Play 2020, una nota fiera del gioco organizzata ogni anno a Modena intorno ad Aprile. Ecco l'annuncio ufficiale rilasciato da Giochi Uniti: "Edizione Italiana Venendo all’edizione italiana, Giochi Uniti conferma quanto già annunciato nella sua programmazione futura, ovvero la release della nuova edizione per PLAY 2020. Nel frattempo continuerà a ricevere il feedback dei giocatori italiani non tanto per le meccaniche di gioco ma per quanto riguarda la traduzione della nuova edizione. Al momento, per chi volesse provare le meccaniche che anticipano la nuova edizione, sono disponibili il Pathfinder Playtest; Manuale di Gioco, che contiene tutto il necessario per giocare, la raccolta di avventure Pathfinder Playtest: Alba della Fine del Mondo e il Bestiario in formato PDF che potete scaricare dalla sezione “Supporto” del sito. Chiuderà la pubblicazione del materiale dedicato al beta testing la pubblicazione, sempre in formato PDF scaricabile, Aggiornamento 1.6, che contiene tutti le modifiche definitive alle regole presentate da Paizo. I giocatori italiani possono continuare a mandare i loro feedback a gioco.organizzato@giochiuniti.it mentre a Modena PLAY 2019 sarà possibile giocare ai nostri tavoli con l’edizione Playtest utilizzando tutto il materiale ora disponibile." Grazie a @Lone Wolf e a @Zaorn per la segnalazione. Annuncio sul sito ufficiale di Giochi Uniti: https://www.giochiuniti.it/annunciata-la-seconda-edizione-di-pathfinder-gdr/
×
×
  • Crea nuovo...

Informazioni Importanti

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Ulteriori Informazioni.