Jump to content

The Scarecrow

Circolo degli Antichi
  • Content Count

    5,852
  • Joined

  • Last visited

  • Days Won

    22

The Scarecrow last won the day on January 18

The Scarecrow had the most liked content!

Community Reputation

840 Leviatano

7 Followers

About The Scarecrow

  • Rank
    Maestro
  • Birthday 08/11/1972

Profile Information

  • Gender
    Maschio
  • Location
    Bari
  • GdR preferiti
    SUPER!, Hero System, Call of Cthulhu, Risus The Anything RPG, Old D&D
  • Occupazione
    Medico chirurgo
  • Interessi
    Lettura, sci-fi, cinema, RPGs, gatti, Natura, cazzeggio.

Recent Profile Visitors

3,307 profile views
  1. Dalamar, oltre al giusto quesito di MattoMatteo aggiungo che, cliccando sul link della mappa del tuo ultimo post si apre la pagina di Imgur ma vedo un pezzo di sezione di corridoio di dungeon 🤨
  2. Sì Dalamar, anche per me. Gestisci pure a scene così andiamo veloci: per quanto mi riguarda posso fare a meno di ruolare i tempi morti degli spostamenti e degli accampamenti all'aperto a meno che non serva alla fiction.
  3. Caldor il Furfante Per me va bene, Rutger. Ho bisogno di un bagno caldo per riprendermi.
  4. Caldor il Furfante Guardo il nostro amico elfo titubante e decido di farmi avanti sorridendo alla bellissima creatura: Mia gentile signora, dico inchinandomi leggermente, siamo venuti a conoscenza della disgrazia che ha colpito il vostro villaggio e abbiamo provveduto, come prima cosa, a dare degna sepoltura al vostro messaggero caduto in chissà quale ignobile imboscata. Vogliate cortesemente illustrarci meglio il misfatto magari, se mi è concesso, al caldo di un focolare mentre ristoriamo i nostri stanchi corpi con dell'idromele e laviamo le nostre membra sporche di terra e sassi, indicandole mani e unghie lordate per il troppo scavare e accatastare massi per il tumulo improvvisato. @ master
  5. Caldor il Furfante Certo Rurik ma lasciamo che sia Glinven a fare da portavoce. In segno universale di tregua fra gli arcieri slego uno dei capi della corda del mio arco corto e la arrotolo al corpo centrale avendo cura di mostrare l'arma inoffensiva in bella vista.
  6. Caldor il Furfante Glinven, per le presentazioni vai tu avanti: è la tua gente.
  7. Caldor il Furfante Ben detto, messer nano. E poi stare qui ore e ore a cercare di seppellire un corpo per poi rischiare di far giungere il crepuscolo in un bosco così fitto... beh no, passo! Copriamolo con pietre e foglie e proseguiamo: non ho intenzione di passare la notte qui, dico preoccupato guardando gli alti fusti maestosi striati di note argentee le cui fittissime chiome filtrano la luce solare... fin troppo per i miei gusti.
  8. No Muso, i legami sono facoltativi: servono solo a dare al master spunti per eventuali sidequest o a noi per ruolare meglio e complicarci la vita rendendola più divertente ma non è la regola, tranquillo 🙂 Io stesso non li ho ancora creati però per esempio ho accettato un legame che MattoMatteo ha voluto creare fra il suo pg e il mio: mi è piaciuto così tanto che la sua proposta l'ho accettata e non vedo l'ora di tirarne fuori la storia. Dal canto mio appunto i miei legami non li ho ancora creati ma sto dando degli spunti al master attraverso aspetti del mio background che lui potrà sfruttare per mettermi i bastoni fra le ruote. È un concetto di D&D che stiamo giocando applicando strumenti di narrazione tipici di Fate e Dungeonworld: potremmo dire per certi versi che qui stiamo facendo la storia perché stiamo dimostrando come si possa giocare a D&D anche imponendoci delle limitazioni, degli svantaggi, dei legami assolutamente gratuiti, che non danno nessun bonus ai pg ma che rendono la giocata più intrigante. Da questo punto di vista, come già detto, la 5^ edizione ci ha fatto un pensierino a modo suo introducendo le tabelle del background.
  9. Caldor il Furfante Leggo il contenuto della lettera nuovamente, soprattutto il passaggio relativo alla dote di Rahasia... Quel vaso intarsiato di gemme posso piazzarlo bene al mercato nero! Altro che dote per sposare il fidanzato: povera illusa... Buon Friedrich, hai ragione: dovremmo raggiungere il villaggio di questa Rahasia per farci dare indicazioni su come muoverci in questo bosco così fitto a meno che tu, Rutger, non sia di casa qui.
  10. Scusami Dalamar 😞 ma è stata una settimana orribile quella passata perché c'è stato il picco influenzale in famiglia e quindi mi sono perso molti post del TdS. Sono operativo, vado subito all'avventura.
  11. Vediamo Dalamar dove ci fa iniziare l'avventura ma in generale cerchiamo di restare uniti: siamo ricercati, separati siamo più deboli. Caldor è paranoico e sempre sul chi va là: deformazione professionale 🙂 L'unico riferimento decente l'ho trovato nella 5^ ed.: parla di 3 m.o. per il tabacco mentre la pipa standard ha un costo irrisorio tanto da non essere riportata nelle tabelle dell'equipaggiamento. Peso zero per entrambi gli articoli perché si presume che il pg si porti dietro una quantità modica di tabacco. È pur vero che in Dark Dungeons la misura di rifermento per l'ingombro è il coin ovvero qualsiasi cosa abbia il peso o la dimensione della moneta d'oro in uso per cui potremmo assumere che un sacchetto di tabacco e una pipa abbiano un ingombro di 1 cn a testa oppure di 1 cn insieme (una sorta di kit del fumatore). Un altro riferimento al tabacco l'ho trovato in AD&D 2nd ed. ma mi è sembrato esagerato il costo: 100 m.o. per libbra di peso! Per il resto trascrivi pure il nostro legame in scheda, MattoMatteo 🙂
  12. Nella mia scheda nell'ultima pagina alla voce Legami ho inserito i quattro legami del Ladro di Dungeonworld. Li compilerò anche in base a ciò che scriverete voi di me. Non sono definitivi ma per ora mi vanno bene, in attesa di farmi venire qualcosa in mente 😛 P.S.: mi piace il tuo legame col mio PG. Devo pensare a qualcosa di interessante 🙂
  13. Caldor preferisce non avere legami e posti fissi in cui stabilirsi. Motivo per cui converte in gemme e monete di platino le sue ricchezze e porta tutto con sè tanto poi si gioca quasi sempre tutto al gioco d'azzardo nella locanda di turno: vive senza una meta fissa e senza fare progetti a lungo termine, perlomeno voi lo avete conosciuto così: col tempo chissà... Grazie, master. L'idea è che, viaggiando in lungo e in largo per ampie pianure e boschi, il mantello che porto, anzi sicuramente portiamo tutti è incerato così da schermarci dalla pioggia. E poi o un saccoletto (cosiddetto "bedroll" della Old School) oppure una coperta in flanella pesante ("blanket" o "winter blanket" a seconda della edizione di turno di D&D. Direi di attestare a 5 m.a. il prezzo e a 30 cn il peso sia di uno che dell'altro, se siete d'accordo.
  14. Fatto, Matto, grazie 🙂 Aggiunta, ok. Grazie per aver fatto i calcoli al posto io, MattoMatteo 😄 Era le 2 di notte passate ed ero a pezzi e non riuscivo a trovare la tabella del movimento speciale. Ho aggiunto i valori che mi hai dato, grazie. Non appena ho di nuovo un attimo di tempo e di mente libera lo faccio, sì. Nel frattempo però posso iniziare a giocare. Dimmi il nome del tuo pg e la classe così lo aggiungo nella tabella sulla mia scheda.
×
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.