Vai al contenuto

The Scarecrow

Circolo degli Antichi
  • Conteggio contenuto

    4.999
  • Registrato

  • Ultima attività

  • Giorni vinti

    19

The Scarecrow ha vinto il 16 Agosto

I contenuti di The Scarecrow hanno ricevuto più mi piace di tutti!

7 ti seguono

Informazioni su The Scarecrow

  • Rango
    Maestro
  • Compleanno 11/08/1972

Informazioni Profilo

  • Sesso
    Maschio
  • Località
    Bari
  • GdR preferiti
    SUPER!, Hero System, Call of Cthulhu, Risus The Anything RPG, Old D&D
  • Occupazione
    Medico
  • Interessi
    Lettura, sci-fi, cinema, RPGs, gatti, Natura, cazzeggio.

Visitatori recenti del profilo

1.759 visualizzazioni del profilo
  1. Altro GdR Star Trek Nova - TdG

    Cpt. Evans Plancia + Intercom con Sala Macchine In pratica se acceleriamo non ci muoviamo perchè tutta l'energia di trasmissione viene deviata dalla modifica dei Borg ma la nave si comporta come se stesse viaggiando a velocità warp dal punto di vista delle sollecitazioni strutturali. Sig. Vila, suppongo che non si possa spegnere il nucleo di curvatura, perlomeno in tempi rapidi? Altra ipotesi potrebbe essere l'espulsione del nucleo ma, così facendo, chiedo anche a lei sig. Britt, con la potenza dei motori a impulso riusciremmo ad uscire dall'orbita del classe Y e allontanarci dall'attrazione gravitazionale del buco nero? Vila, mi conferma che la modifica dei Borg non interessa il sistema dei motori a impulso?
  2. Altro GdR Star Trek Nova - TdS

    Non ho letto ancora nulla
  3. DnD OS [D&D Old School] Le Sale del Re dei Nani - Topic di Servizio

    Ci vediamo tutti lunedì. Buon weekend, ragazzi
  4. DnD OS [D&D Old School] Le Sale del Re dei Nani - Topic di Servizio

    La Tomba di Abysthor (questo il nome del mega-dungeon della Valle Cuorediroccia) è un mix di tutto quello che dici, Darth, ed è anche uno stramaledetto dungeon non lineare (non ai livelli di Rappan Athuk ma ce la mette tutta per lasciare il segno) nel senso che un livello può anche portare direttamente a due, tre livelli più sotto o peggio ma è sensato in quanto ha tutta una sua particolare ecologia, trame e sottotrame anche slegate tra loro. È tanta roba ma va tagliato e ottimizzato se lo si vuole giocare via PbF, come dice Draco. Per quanto riguarda invece le avventure di Bard's Gate non c'è problema perché ce ne sono quasi una decina già pronte e tutte con grado di difficoltà adatto ai vari livelli dei PG (dal 1° al 20°!!!). Ce n'è per tutti i gusti e poi non consentirei di sandboxare e lasciare i PG liberi di cazzeggiare per giorni o settimane giocandoci la cosa: via PbF una roba simile è proibita altrimenti addio continuità di gioco e si fa solo confusione, come dici anche tu Darth. Semplicemente a un certo punto <TAAAC> i guai vi vengono a cercare e scatta l'avventura cittadina
  5. DnD OS [D&D Old School] Le Sale del Re dei Nani - Topic di Servizio

    Concordo su tutto. E ricordo anche che Corian disse di volersi giusto limitare a illustrare i fatti al governatore di Bard's Gate... e che se la vedessero loro col culto di Orcus Certo, aggiungerei poi a Corian: "ipse dixit" ma quella è un'altra storia
  6. DnD OS [D&D Old School] Le Sale del Re dei Nani - Topic di Servizio

    Ok, non ho ancora livellato i vostri PG ma ho fatto una roba più importante: via Google Docs ho creato una nota (condivisa con tutti voi) in cui ci sono i punti fondamentali di quello che avete scoperto finora riguardo le trame oscure del Culto di Orcus e le informazioni in vostro possesso, questo soprattutto per consentire ai nuovi giocatori di capire la portata del pericolo che state affrontando. Molta roba me l'ero dimenticata anch'io per cui è servito a rinfrescarmi la memoria. E mi rendo altresì conto che la campagna si è appena sdoppiata: o andate a Bard's Gate per prendere direzioni diverse, cazzeggiare, godervi le ricchezze faticosamente guadagnate, coltivare la conoscenza delle arti arcane, valide ed eventuali (e, quindi giocare l'avventura cittadina che vi avevo anticipato) oppure vi lanciate nell'esplorazione del secondo dungeon più pericoloso della storia di Swords & Wizardry, secondo solo al mastodontico Rappan Athuk (full TPK). Starà a voi decidere se giocare un dungeon via PbF di cui però non so come sarà la resa finale perchè in pochi si sono cimentati qui su DL con esperienze simili e i risultati sono stati alterni. I nostri @DarthFeder e @Dracomilan lo hanno fatto e l'esperienza complessiva è riuscita bene però so che, almeno nel caso di Draco, ha dovuto fare parecchi tagli e accorciare il dungeon (nell'Isola Forgia Dworek) per rendere la giocata meno "quadrettata" e più narrativa, trattandosi di un PbF.
  7. DnD OS [D&D Old School] Le Sale del Re dei Nani

    DM Corian corregge subito Karadin mettendolo a conoscenza di quanto da loro scoperto a Fairhill, quando liberarono la roccaforte dai mezzorchi e, cosa più importante, di quanto loro rivelato dalle potenti visioni che Shandril, la sacerdotessa di Freya, ebbe quando riuscì a purificare il Crogiolo dopo il vostro avventuroso recupero [OFF: vedi riassunto condiviso poco fa via Google Docs con tutti voi] Karadin, stupito: Dunque il culto di Orcus ha scoperto dov'è ubicato il Monolito Nero! Nelle viscere sotterranee della Valle dei Templi. E col potere del Monolito libererà Gremag... Quella mano, dunque... non termina la frase ma il significato è ormai chiaro anche a voi. Correte a Bard's Gate, amici miei, non c'è più tempo da perdere: dovete avvertire le autorità e scoprire quanto più possibile sul conto di Gremag e chi o cosa egli sia! Io avviserò tutti i clan nanici della Valle, nella speranza che non vogliano arroccarsi nella loro testardaggine e chiudere per sempre le città sotterranee ai problemi del mondo di sopra. Vi presterò tutte le cure possibili per rimettervi in forze e garantirvi un viaggio sicuro.
  8. DnD OS [D&D Old School] Le Sale del Re dei Nani

    DM Karadin vi dà le spalle mentre parla con la sua profonda voce rassicurante e, nel frattempo, butta nell'acqua ribollente erbe e polveri misteriose per preparare impiastri curativi da applicare sulle vostre ferite. Malfurion, intuendo la cosa, gli si affianca e gli dà una mano aggiungendovi le erbe della propria riserva personale. Karadin versa acqua in un secondo calderone con l'intenzione di preparare una zuppa calda. Karadin: Corian, sei un maestro delle arti arcane. Conosci la storia di come siano nate queste montagne, forse l'intera Valle di Cuorediroccia. Il mito narra che siano state erette dallo Spirito della Terra su richiesta di due potentissimi maghi che volevano contrastare l'avanzata delle tribù barbariche e degli gnoll dallo Tsar meridionale. Si volta a guardare gli astanti per una breve pausa: E questo sembra sia accaduto qualche migliaio di anni fa. La mano, invece, resta un mistero ma, come descritto dagli ingegneri che la ritrovarono, era mummificata e ricoperta di strane iscrizioni e anelli di preziosa manifattura: per questo decisero di destinarla alla Sala dei Tesori. A chi è potuta appartenere? Qualcosa di molto più antico e che deve essere in relazione con la Fonte degli Antichi e il Monolito Nero che mi avete citato e che il mezzorco Tavik ha individuato utilizzando il Crogiolo di Freya. Si ferma ancora una volta e vi guarda come per attendere le ovvie conclusioni che però voi non riuscite a trovare. Per poi continuare: La mia barba grigia ha più anni di tutti voi messi assieme, non fatevene una colpa, sorride bonariamente. La Valle dei Templi, così vicina a Bard's Gate eppure così distante dai cuori dei suoi cittadini, insiste su una vasta rete di sotterranei scavata dai preti di Thyr e Muir più di 2500 anni fa e furono proprio i monaci di Thyr a costruire la Fonte degli Antichi per poter benedire le salme dei paladini e degli uomini santi prima di seppellirli nelle cripte sotterranee. Ma tutti sanno dell'esistenza di questa fontana per cui non è questo il mistero: è il Monolito Nero citato da Tavik e il nome di Gremag. Non ho la benchè minima idea di cosa possa essere il monolito nè chi sia questo Gremag ma se il culto di Orcus è convinto che sia sepolto da qualche parte nelle viscere sotterranee del Valle dei Templi e sta recuperando antichi e oscuri manufatti (il Crogiolo Freya, questa mano mummificata misteriosa), vuol dire che sono intenzionati ad eseguire un oscuro e potente rituale per risvegliare per ottenere potere... o per risvegliare qualcosa di spaventoso... Di certo vi posso dire che i clan nanici hanno smesso da secoli di scavare verso la Valle dei Templi perchè, con il definitivo abbandono dei culti di Thyr e Muir, è caduta in preda agli sciacalli, alle tribù vaganti di gnoll e orchi e culti osceni. Scendere nei suoi sotterranei è un'impresa disperata, termina il nano con una note dolente e il cuore appesantito dalla sofferenza dello spirito, ma se c'è un posto dove trovare le informazioni che cercate, beh quello è sicuramente Bard's Gate.
  9. DnD OS [D&D Old School] Le Sale del Re dei Nani

    DM Sì, Luanor, ho saputo. L'eco della sua sconfitta è risuonato nelle viscere della terra e non solo... il tono preoccupato delle sue ultime parole desta preoccupazione in qualcuno di voi. Corian, volevo raccontarvi quello che ho scoperto strada facendo mentre tornavamo in superficie ma comprendo la vostra necessità di fermarvi un attimo e ristorarvi. Per me va bene: ci muoveremo dopo che vi avrò curati e rifocillati. Torniamo nella mia forgia. Detto questo, tornate nel grande spazio aperto dedicato al tempio di Dwerfater e raggiungete la piccola forgia-santuario del chierico: l'ambiente è sempre accogliente come quello che avete trovato la prima volta che foste accolti. Una forgia minuscola è accesa e irradia una calda luce gialla nell'ambiente rivestito interamente di pietre lavorate in modo grezzo. Una grossa incudine è vicina alla fornace e catene e uncini da lavoro pendono dal soffitto. Ovunque, attorno alla stanza di forma rettangolare vedete librerie e tomi impolverati mentre sul tavolaccio centrale pergamene sgualcite e giallastre ricoprono tutta la superficie. Sedie e panche le riconoscete perchè è dove avete ripostato quando saltaste giù dai condotti di aerazione. Nella fornace una pentola in ferro ribolle di acqua. Depositate le vostre pesanti armi in adamantite e ognuno di voi si rilassa come può, liberandosi del peso di zaini e borse, chi controllando nuovamente i propri effetti personali, chii contando i tesori gelosamente custoditi, chi altri ancora aprendo una coperta invernale e sdraiandovisi sopra per spronfondare in un sonno privo di sogni. Luanor e Corian appaiono subito interessati ad ascoltare Karadin. Il piccolo homunculus fuoriesce dal nascondiglio sotto il pesante mantello del mago e si sistema sulla sua spalle avvolgendo delicatamente la sua coda attorno al collo del suo padrone.
  10. DnD 5e Alfeimur - L'Arcipelago Eterno [Topic di Gioco - Parte 6]

    Shpok Asciaspezzata Kallaaaaaaaaaaaa!!!!!! urlo di dolore vedendo il suo ventre squarciato dalla gigantesca freccia. Inizio a menare a caso fendenti di ascia contro qualsiasi bersaglio di carne si frapponga fra me e la mia amata (sia esso amico o nemico, senza distinzione) per cercare di creare un varco e raggiungerla.
  11. DnD OS [D&D Old School] Le Sale del Re dei Nani - Topic di Servizio

    Non si finisce mai di imparare, Utpol: d'altronde, i grandi giocatori di ruolo interpretano qualsiasi PG per cui anche per te questo Luanor è una sfida. Per quanto riguarda i tesori che ho segnato, è un elenco di tutto quello che avete raccolto, guadagnato, conquistato da quando siete partiti da Reme nella prima avventura e, tu in particolare, da quando sei stato salvato dal nido delle manticore dai Corian e i suoi compagni. Luanor non ha assolutamente sottratto nulla di illecito da Boscodipietra, infatti ha relativamente meno monete d'oro e nessun gioiello o gemma rispetto ai suoi compagni. Quello che vedi lì è la ricompensa di 500 m.o. dei nani, qualche altra moneta che avevi addosso quando fosti catturato dalle bestie volanti e, a parte, c'è tutto il fondo da cassa da spartire ma per quello dovete arrivare in una area civilizzata per trasformarli in note di credito a altri possedimenti.
  12. Altro GdR Star Trek Nova - TdG

    Cpt. Evans Plancia + intercom con Sala Macchine [OFF: i simbolini =^= indicano che sto parlando a Vila attraverso l'intercom ma in palncia sentono tutti gli ufficiali presenti] =^= Se l'obiettivo della modifica dei Borg non è quella di usare il nostro scudo deflettore per inviare un messaggio nel subspazio alla Collettività... se il nostro deflettore è stato in qualche modo collegato al reattore a curvatura... se da esso sta non solo traendo energia ma addirittura sta facendo aumentare la massa di reazione nelle gondole... (Vila, mi conferma questa ipotesi?)... mi viene da pensare che vogliono utilizzare la nostra tecnologia primitiva per aprire un condotto transwarp. Vila, Helin, è plausibile questa ipotesi secondo voi? =^= Sig. Britt, lei nel frattempo faccia tutto il possibile per allontanarsi da questa maledetta orbita!
  13. DnD OS [D&D Old School] Le Sale del Re dei Nani - Topic di Servizio

    Entro oggi finiamo questa terza avventura e faccio avanzare i PG che sono passati di livello. Per The Blight non ho ancora letto nulla ma vi dissi che volevo comunque riportare i vostri PG alla civiltà e chiudere il (primo?) ciclo della saga dei Corian's Expendables per poi, giustamente, cambiare genere e personaggi e vedere cosa giocare. E The Blight è il setting che è piaciuto praticamenter a tutti Che poi, dalla prima lettura che ho dato, c'è qualche mezza razza nuova (i Duergar, che non vedevo dai tempi della 2^ edizione! e gli gnomi... cittadini) ma siamo tuttosommato sempre lì; le classi sono le stesse; quello che cambia è l'atmosfera e l'ambientazione, tutto si svolge in questa misteriosa metropoli rinascimentale al di fuori del tempo e dello spazio, teoricamente calata sempre nel contesto di Lloegyr (il continente dove insistono le Lost Lands, nostra attuale ambientazione di gioco) ma separata da tutto il resto da nebbie dimensionali che ne impediscono l'accesso dall'esterno e la fuga all'esterno, in un territorio molto strano denominato "Between" e che devo capire come e se tradurre in italiano perchè in inglese rende bene l'idea. Gli abitanti del Blight non sanno nulla di tutto questo per cui non gliene può fregare di meno: hanno le loro catene montuose, il loro mare (terribile!) e i loro problemi Facciamoci quindi questa quarta avventura con i Mercenari di Corian e poi cambiamo campagna.
  14. DnD OS [D&D Old School] Le Sale del Re dei Nani - Topic di Servizio

    @DarthFeder no però ho accelerato la fase di incontro col chierico nano di Dwerfater e vi farò un riassuntino conclusivo mentre risalite i livelli per tornare alla superficie. Ma siete liberi di ruolare fra voi e fare tutte le domande che volete a Karadin. Poi, giunti in superficie, quattro battute veloci e chiudiamo l'avventura per dirigervi a Bard's Gate! Sono d'accordo con te nel lasciare Grundar lì e fare un nuovo pg magari più consono ad una avventura cittadina. Lannet, tra l'altro, è ko perché in real il giocatore è bloccato per gli studi universitari e, parliamo chiarp, se viene meno il Ladro nel gruppo è una tragedia soprattutto in un'avventura cittadina. Quella che ho in serbo per voi, poi, senza un Ladro siete spacciati. Quindi inizia a pensarci su, Darth Più tardi via mp ti mando qualche idea a tal proposito ma sentiti libero di pensare a qualsiasi cosa ti piaccia: al massimo, Lannet rimarrà come png sperando che Zinco ritorni Brenno, se vuoi unirti alla allegra compagnia, sei il benvenuto
  15. DnD OS [D&D Old School] Le Sale del Re dei Nani - Topic di Servizio

    Sì, Brenno, grazie a splendidi giocatori. Seppur tra alti e bassi, questa è la terza avventura PbF che concludiamo della campagna dei Corian's Expendables nelle Lost Lands! Però devo citare anche la campagna di Alfeimur (D&D 5^ ed.) con master il nostro @Dracomilan, che è iniziata nello periodo della mia e tuttora in corso: (quante avventure abbiamo giocato nel PbF di Alfeimur, Draco?) e quella dell'altro mitico master @Zengar con la campagna di Pathfinder "Rise of the Runelords", iniziata anch'essa anni fa e tuttora in corso: Che dire? Sono fortunato ad aver incontrato dei compagni di viaggio così favolosi Possa il nostro viaggio epico continuare sempre insieme tra mille nuove avventure... in tutti i PbF
×