rikkardo

Circolo degli Antichi
  • Conteggio contenuto

    2.439
  • Registrato

  • Ultima attività

1 ti segue

Informazioni su rikkardo

  • Rango
    Eroe
  • Compleanno 15/11/1977
  1. Pathfinder

    Scusa, il coboldo in fuga è esposto al tiro degli archi?
  2. Rhâl Una volta recuperata la spada, restava ben poco da fare in quella stanza senza altre uscite. "Bene, torniamo alla ricerca delle nostre armi." Uscito dalla stanza, mi concentro sull'ascolto per capire se i rumori di rivolta siano cessati del tutto o se siano in arrivo orchetti soli od in pattuglia. @ GM
  3. Altro GdR

    Alarico presso il giudizio di Paride
  4. Altro GdR

    Melanopanthereus Certo Otto è al centro dei nostri sospetti, ma se si rivelassero infondati? Ormai ho più dubbi che certezze, aspetto pensieroso l'evolversi degli eventi, perchè se da un lato siamo nelle mani del mago per individuare un sabotatore corrotto nell'animo, dall'altro parlare ancora con Otto mi sembra inutile. Tuttavia, mentre il capitano riunisce la ciurma, mi rendo conto che così rimaniamo senza sentinella in un mare solcato da pirati e drakkar, quindi mi arrampico per raggiungere la postazione della vedetta.
  5. Pathfinder

    Arkteus L'avversario sembra molto più in gamba rispetto ad un classico coboldo e adesso attacca con furia Rurgrosh. Senza perdere la concentrazione, prima mi sposto di lato di un passo per permettere alla paladina di avanzare, mentre continuo nella sequenza di colpi montanti e calanti con la grissa spada a due mani. @DM
  6. Altro GdR

    Arszlán Alle parole trafelate e spaventose del mezzuomo inarco il sopracciglio e rispondo senza scompormi. "Quindi per fermare i piani di conquista del mondo di questo Misiarias basterebbe rubargli tutti i picconi e andarcene, lasciandolo così a languire sottoterra da solo per l'eternità, mentre noi ce ne possiamo andare per la nostra strada, magari dopo aver fatto franare l'ingresso."
  7. Altro GdR

    Forse l'indirizzo del sito...
  8. Altro GdR

    Arszlán Dopo l'ultima sgrullata, aggiorno i compagni di disavventura. "Effettivamente ci sono dei fori, da cui spira aria, in questo muro, che non pare nemmeno spesso. Forse con poche picconate si potrebbe abbattere e rivelare finalmente l'uscita da questo posto, come mi suggerisce l'aria fresca che si sente. Se provassimo a prendere i picconi magici di prima, si potrebbe anche provare, no?"
  9. Altro GdR

    Arszlán Le ore passate sottoterra senza un raggio di luce naturale iniziano a essere tante e così cresce una sensazione di frustrazione e tristezza. "Un muro è un muro: come fa a venirne fuori una brezza, a meno che non ci siano spifferi visibili o sia un'illusione? Poi, da quanto tempo siamo ormai qui dentro? Ho anche la vescica, che scoppia." Mi muovo verso il muro e, sbottonati i pantaloni, inizio a svotare la vescica contro la pietra grezza, mentre commento. "Chi sa se così non scopra un buco nel muro o attiri un fantasma di una bella dama?"
  10. Altro GdR

    Arszlán Guardo stupito l'effetto della clessidra sulla nebbia malefica. "Forse la clessidra potrebbe essere proprio la chiave per spezzare la maledizione, perchè se trovassimo la fonte della nebbia e mettessimo lì quell'artefatto, potrebbe risolvere il problema alla base, e allora sarebbe meglio trovare il pozzo, che potrebbe essere la sorgente della nebbia. Comunque sono tutte illazioni, anche perchè la clessidra potrebbe essere semplicemente la chiave per aprire appunto la porta della clessidra, no?"
  11. Pathfinder

    Arkteus Non facciamo quasi in tempo a entrare in una caverna che un coboldo ci assale, caricando Emerald con la lancia. La vista del sangue, che esce da una ferita della bella paladina, mi fa montare immediatamente una sensazione di rabbia calma e fredda, accompagnata dalla concentrazione totalmente rivolta alla distruzione e all'annichilimento del nemico. Con le mani in un battibaleno afferro l'elsa dello spadone e, già mentre lo sguaino, parto nel primo fendente di una serie veloce di colpi mirati al coboldo, invece con le gambe nel frattempo fo un passo veloce verso destra, per lasciare uno spazio, nel caso in cui altri da dietro vogliano avanzare per affrontarlo. @ DM
  12. Altro GdR

    Melanopanthereus Come mi aspettavo il ramas esplicita i sospetti su Otto, che, però, non so giudicare fino in fondo se abbia delle colpe, se porti il malocchio o se sia semplicemente un capro espiatorio ai nostri occhi. "Otto, io non mi permetto di accusarti, però l'idea di Volpe Nera mi trova d'accordo, anche già durante l'incendio hai collaborato a domarlo. Poi mi è venuta in mente un'altra riflessione: un sabotatore, che appicca un incendio alla sua nave in mezzo al mare, o ha in mente un'azione suicida o sa che ci sarà qualcuno pronto a recuperarlo, come per esempio una nave pirata con tanto di esploratore in volo."
  13. Altro GdR

    Arszlán Mi rendo conto che gli altri non hanno notato lo spettro di prima, ma non so se si trattati di attenzione rivolta altrove o se lo spirito volesse rivelarsi solo a me. Mi avvicino alla porta incriminata e la indico. "Mentre sorvegliavo il corridoio, ho visto uscire proprio da questa porta uno spettro fatto della stessa nebbia, che invade questo sotterraneo. Aveva l'aspetto di un uomo vecchio e dopo avermi rivolto uno sguardo è scivolato attraverso il corridoio fino alla porta delle stagioni, dove è entrato scomparendo. Proprio in quel momento il pavimento ha tremato ed il livello della nebbia si è alzato di una decina di centimetri, come certo ricordate. Ma voi non avete visto niente?"
  14. Altro GdR

    Alrik Sorrido alla battuta di Gudrod. "Spero solo di trovare qualcosa di utile, ma, se poi sono prevenuti, abbiamo comunque le nostre risorse per concludere un affare."