Jump to content

AndreaP

Circolo degli Antichi
  • Content Count

    12,666
  • Joined

  • Last visited

  • Days Won

    14

AndreaP last won the day on January 5

AndreaP had the most liked content!

Community Reputation

1,125 Dragone

4 Followers

About AndreaP

  • Rank
    Eroe
  • Birthday 12/23/1972

Profile Information

  • Gender
    Maschio
  • Location
    Milano
  • GdR preferiti
    D&D; WFRP; W40K

Recent Profile Visitors

4,293 profile views
  1. Mystara sempre e comunque 👍🏼
  2. Sono d'accordo. In genere manterrei tutto come da regolamento senza cambiare nulla. Tuttavia capisco le esigenze di tutti e mi rimetto al Master: io rimarrò comunque sul "Classico" 🙂
  3. Mercoledì 3 Gennaio 1923 - Sera [Nevischio] I compagni si accomiatarono con una battuta dai coniugi Wilkson per dirigersi presso le proprie stanze in albergo Venerdì 5 Gennaio 1923 - Mattino [Sereno gelido] Gli amici avevano trascorso il giovedì chi a riposare, chi a fare acquisti e chi a studiare nella biblioteca attigua al Knesingron Institute @Carter e Ludwig La giornata nel complesso era proceduta senza problemi conducendo finalmente a venerdì, il giorno in cui avrebbero dovuto reincontrare il professor Smith La mattina di venerdì i cinque compagni si erano ritrovati come ogni mattina nella hall dell'albergo per colazione. Ma questa attività fu interrotta da due notizie presenti sul Times In prima pagina rispecchiava infatti la fotografia di un uomo che assomigliava vagamente a quello che due sere prima era sfuggito a Craig e Ludwig dall'Imperial Kensington Institute. Affianco alla foto vi era un articolo dal titolo "Uomo muore tre volte in una notte". L'articolo pareva aver attirato l'attenzione degli articolisti tanto che anche gli strilloni per strada lo urlavano per invitare la gente a comprare il giornale. Ma l'attenzione fu attirata soprattutto da un secondo trafiletto in terza pagina dal titolo "Abitazione di un protessero va a fuoco" @all
  4. Aubentag 33 Sigmarzeit 2512 i.c. - Mattina [pioggia] La ragazza si scambiò uno sguardo con il padre che annuì "Ho visto come vi siete opposti alle guardie" disse "e vi ho seguiti e visto che siete andati al vecchio tempio di Sigmar. Per questo avete la mia fiducia." "Sì qui la situazione è disperata. Ormai sono cinque anni che la nostra terra è maledetta, e la maledizione viene dal castello. Lady Ingrid, la baronessa, non i vede da tempo e la figlia, lady Magritte che avete visto, porta via a suo piacimento le persone. E ogni anno è peggio: anche il dottore, amico di lady Magritte, non riesce a fare altro che darci la sua pozione." "Voglio credere che voi davvero possiate aiutarci" aggiunse "per questo vi chiedo di seguirmi. Vi porterò dove potrete spiegare le vostre ragioni e cosa avete in mente"
  5. Godday 21 Replanning 419, Tramonto [Pioggia] I compagni si avvicinarono alla locanda udirono all'interno rumore felice di avventori. Al bussare alla porta questa venne aperta da un uomo calvo sulle cinquanta primavere che sorridendo li accolse "Salve viaggiatori, benvenuti a Wellforn Manor e io sono Squire il padrone" disse con fare affabile "entrate, lasciate la pioggia e il freddo e venite a gustare il tepore della mia locanda" Poi indicò loro un tavolo "Accomodatevi, mando subito mia figlia a raccogliere le vostre ordinazioni" La sala grande della locanda, di forma rettangolare con un bancone un focolare acceso e molti tavoli rotondi, era abbastanza affollata Vi erano ad un tavolo un uomo con un'armatura di passare ed un simbolo araldico tipico dei nobili di Skarrna insieme ad un giovane ragazzo con un'armatura di pelle e gli stessi colori. Ad un'altro tavolo un uomo in vesti marroni e un nano bevevano insieme. Vi era poi un uomo con un lungo mantello e cappuccio che dormiva appoggiato al bancone. Quattro uomini in vesti scure sedevano in un angolo; e un barbaro, due guerrieri in armatura aid maglia e un uomo bruttissimo in vesti scure parlavano a bassa voce su un tavolo centrale.
  6. Friend Day 28 Harvest Home 351 A.C. - Tramonto avanzato [Sereno] Tass si guardò intorno con attenzione senza tuttavia trovare niente che gli fosse prima sfuggito alla vista "Neanch'io sapevo di questa tomba" rispose Gilthanas "i canti della vita di Quevalin Soth, il bardo, l'unica testo di questa epoca mitica non ne parlano. Certo raccontano la Kinslayer War, tra elfi e umani e nani a valle della quale alcuni elfi sotto Kith Kanan lasciarono Silvanesti e fondarono Quainesti, costruendo poi Pax Tharkas. Ma niente su questo dettaglio. Probabilmente la terza Guerra dei Draghi, in cui Huma Dragonbane sconfisse con le Dragonlance donateci da un Drago Argenteo i draghi malvagi, ha cancellato questi ricordi." concluse @Flint @all
  7. Concordo in pieno con quanti scrive il mio coetaneo @The Scarecrow. Io giocherei con il regolamento come è out of the box senza varianti in ogni caso confermo il guerriero (che ovviamente è umano 🙂 )
  8. 3 602 862.m41 8.26 @Omar Ormai la sera era calata sull'isola spazio porto quanto Omar raggiunse i compagni seduti nel negozio asiatico. Il via vai di persone era notevole e gli avventori continuavano a cambiare intorno a loro.
  9. Marktag 26 Pflugzeit 2512 i.c. - Mattina [Sereno] Quando i compagni ebbero raggiunto Olf in un'ordinata camera da letto, con un Armadio, due cassapanche e un comodo letto da una piazza e mezza ed un tappeto pulito copriva il pavimento, videro che il compagno stava alzandosi in piedi mentre da sotto il letto stava uscendo una halfling di mezza età con addosso abiti da lavoro. Il viso della donna pareva molto preoccupato. "Sono i tuoi amici?" chiese "non siete amici dei fetenti goblin allora..." @all
  10. Aubentag 33 Sigmarzeit 2512 i.c. - Primo pomeriggio [pioggia] Il prete si avvicinò a Markus "Certo il tempio offre la possibilità di accedere alla biblioteca... agli studiosi" rispose cercando con gli occhi chi di loro potesse mai saper leggere "certo dipende dal libro, ma sull'araldica non dovrebbero esservi dinieghi. La biblioteca è un bene comune che la nostra Dea mette a disposizione della comunità: mantenerla ha un evidente costo... ma per noi è un mandato farlo" aggiunse fermandosi poi ad aspettare una risposta
  11. Bezahlt 11 Sigmarzeit 2512 i.c. - Tramonto [Sereno] I compagni si compattarono intorno a Arn e Illius ed arretrarono combattendo fino al bordo dell'area brulla. Le ombre non desistettero dall'attaccarli e Grigory venne ferito Rhal riuscì perfino rispondere colpendo una delle ombre Finalmente il gruppo superò la soglia uscendo dall'area che circondava il tumulo Il cielo tornò ad essere limpido, rosso per il tramonto anche l'area intorno all'antica tomba era ora vuota di nemici. Come nel caso degli altri tumuli era bastato allontanarsi per non più essere influenzati dalle antiche magie che li circondavano. @all
  12. Primavera - Giorno 1 Primo pomeriggio [Sereno] "No, no, il gran sacerdote è una persona da rispettare. Sempre" rispose Egil "ora andiamo, non ho tantissimo tempo. Per il tramonto devo essere al tempio per la funzione". Quindi si avviò verso la porta per uscire dalla locanda. Fuori Freeport era come sempre molto affollata con molta gente che si muoveva lungo le strade. "State attenti alle vostre borse" disse mentre il frate camminavano "da quando la Sea Lord's guard, la guarda cittadina, è stata ridotta i ladri sono ovunque. Anche i pirati ormai girano per la città senza timore, e anzi le loro navi sono ancorate al porto sfacciatamente: ne ho vista persona una con un equipaggio di orchi. Solo nella città vecchia si sta veramente al sicuro" Egil si allontanò dal porto dirigendosi verso l'interno della città fino ad un quartiere ricco, con case di alta qualità, strade pavimentate e negozi di artigiani adiacenti a queste. "Il quartiere dei mercanti" disse solo Superata una strada affollata il giovane si diresse verso le mura della città dove le abitazioni divenivano meno appariscenti e le strade in condizioni peggiori, fino a fermarsi davanti ad una casa di un solo piano. Apparentemente, essere un bibliotecario in una città commerciale non era un lavoro redditizio. Tutta la zona pareva molto povera e la gente che vi si aggirava mostrava evidentemente di appartenere ai lavori più umili "Eccoci arrivati" disse Egil @all
  13. Kyrian Al barbaro quelle buffe creature piacevano sempre di più. Fece un passo avanti. "Grazie" disse "faremo come dite" Poi guardò i compagni: lui non aveva nulla da dare loro
  14. Aubentag 33 Sigmarzeit 2512 i.c. - Mattina [pioggia] "Entrate" rispose la ragazza invitandoli nel tugurio La stanza all'interno era molto spoglia, con un tavolo, due pagliericci appoggiati a terra, un armadio e una credenza, e un focolare. Questo emanava un piacevole calore La ragazza indicò gli sgabelli che circondavano il tavolo, mentre il vecchio portava dei bicchieri di legno in cui versò un liquido trasparente verde. "Ma chi siete voi in realtà" chiese "cosa vi conduce qui. Soprattutto a sfidare la baronessa..."
×
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.