Jump to content

AndreaP

Circolo degli Antichi
  • Content Count

    13,034
  • Joined

  • Last visited

  • Days Won

    14

Everything posted by AndreaP

  1. Aubentag 33 Sigmarzeit 2512 i.c. - Pomeriggio [pioggia] @Mìa Gudrod e Luthor @Alrik Jacob @Paolo Simo Miles @Rik e Marco
  2. Veshday 22 Replanning 419, Primo pomeriggio [Uggioso] I compagni, presi i cavalli, si mossero velocemente nella direzione indicata da Bjorn. Dopo un breve percorso videro ad un centinaio di metri un uomo con un mantello verde scuro Si muoveva ad una velocità sovrumana allontanandosi
  3. Moldain 4 Yarthmont 992, Tarda mattinata [sereno] Mentre Rhal si allontanava tornando al primo tumulo per recuperare un'armatura, i compagni si sedettero sul manto erboso riposando. Non ci volle molto perchè Arn si riprendesse riacquisendo la capacità di muoversi Con Rhal tornato indossando un'armatura di maglio, gli amici erano pronti a partire: ora avevano le armi per affrontare i licantropi come chiesto da Loshad. @all
  4. Primavera - Giorno 1 Pomeriggio [Sereno] In quel momento un grosso orco si affacciò dal castello di prua. Sbuffando rumorosamente, sputò in direzione dei compagni. "Aggro! gli abbiamo detto di andarsene" gli disse uno degli orchi quasi scusandosi. “Era qui la scorsa settimana, e ha chiesto un incontro con il capitano. Gli ho detto la stessa cosa che ti sto dicendo: vattene! E ora lo dico anche a voi: andatevene se non volete guai" Subito gli amici notarono che l'arciere nel nido di corvo aveva incoccato una freccia mentre Aggro e le guardie toccano i pomelli delle loro scimitarre.
  5. Friedrich Ritter "Va bene Rutger" rispose Friedrich "se gli Dei dicono così per me va bene." Poi voltatosi verso il serpente aggiunse "Fai quello che devi"
  6. Friend Day 28 Harvest Home 351 A.C. - Sera [Sereno] Mentre Tanis cercava uno spazio per poter far passare una freccia, Elistan di nuovo provò a colpire il Gargoyle: questa volta il colpo andò a buon fine mandando frantumi di pietra in tutte le direzioni. Riverwind allora si mosse e affiancò il sacerdote allungando la spada e infilando la lama nel ventre roccioso ella creatura. Il colpo fu devastante e mandò in frantumi l'essere. @all
  7. Kyrian "Oppure" disse Kyrian "io mi metto davanti e voi lo bersagliate da dietro con tutto ciò che avete." propose con un sorriso ironico
  8. Capitolo 2 - A sud del fiume In cui si racconta: Il peregrinare nella foresta dei compagni sulle tracce dei goblin che hanno rapito Stephan L'incontro con gli elfi Valya nei pressi del lago dei Sogni e la missione per recuperare su un isola un idolo rubato loro da degli spiritelli, in cambio delle indicazioni per la tana dei Wolfskull L'esplorazione della tana di Wolfskull e la scoperta che Stephan è stato portato via con altri prigionieri da un grosso hobgoblin di nome Vlack verso le antiche rovine di Xitaqa per essere interrogati dal vecchio Skinny Legs L'aiuto di Loshad lo chevall, che in cambio dell'eliminazione di alcuni lupi mannari, darà loro indicazioni su come raggiungere Xitaqa. Per far questo suggerisce loro di cercare armi adatte all'interno di alcuni antichi tumuli sepolcrali in riva al fiume.
  9. Capitolo 1 - L'assedio di Sukiskyn In cui si racconta La missione di scorta affidata loro da Stephan a Rifillian che insieme alla famiglia del fratello Pyotr possiede una fattoria nella foresta di Dymark, dove allevano cavalli che catturano loro stessi e che ora devono essere portati a Rifillian per essere venduti agli elfi Callarii Il viaggio lungo il Volaga sulla nave fluviale del capitano Kalanos con con pirati fluviali fino al Misha's Ferry dove scendono mentre Stephan prosegue verso l'accampamento di taglialegna di Ilyakana per affari. L'assedio della fattoria da due tribù di goblin - I Wolfskull ed i Red blade - mentre una terza tribù - i Vipers - sono già fuggiti con parte dei cavalli. La ricerca dei cavalli rubati con il ritrovamento dei goblin massacrati ed il recupero di alcuni cavalli all'accampamento dei banditi di Fyodorll l'elfa. La notizia, tornati alla fattoria, da parte di alcuni profughi che Ilyakana è stata assalita dai goblin Wolfskull e che Stephan è stato rapito.
  10. Venerdì 5 Gennaio 1923 - Pomeriggio [Sereno gelido] @I tedeschi @Whitechapel @all
  11. Sì certo. Hai ragione. Sono stato semplificativo nello scrivere. Nasce dai Wargame ma ad un certo punto se ne distacca: e sappiamo bene che non accade in un istante ma attraversa fasi di crescita e cambiamento. Tuttavia ad un certo punto possiamo dire che si gioca a qualcosa di diverso (possiamo discutere se sia I6 o i DL o già qualcosa prima di gigax - probabilmente non c’è un vero spartiacque ma è un cambiamento progressivo): il distacco vero secondo me avviene comunque quando la storia/avventura comune vince sulla competizione fra i giocatori ed è questo che rende ragionevole anche il gioco sbilanciato. Detto questo condivido con te che avere la possibilità di poter valutare se un incontro è bilanciato non sia un male: quello che non condivido è che debba essere un bene a priori o peggio una necessità
  12. Cito @Ghal Maraz @Dmitrij e @PietroD che potrebbero essere interessati a dare la loro opinione
  13. Entro nella discussione perchè dissento dalle motivazioni che porti. Non metto in dubbio che alcuni (molti?) giocatori preferiscano una classe/razza non svantaggiata rispetto alle altre, ma penso anche che questo sia frutto di una deriva del RPG verso il boardgame Il bordgame (inteso dove gioco da tavolo classico) è, nella sua accezione più classica, di per se competitivo, e quindi nelle sue regole intrinseche vi è un equilibrio tra i giocatori per permettere a tutti la possibilità di vincere. Nel RPG questo concetto di vittoria non c'è o almeno non dovrebbe esserci: l'RPG nasce come gioco interpretativo dove Master e Giocatori collaborano per raccontare una Bella storia insieme In quest'ottica penso che non sia necessario un equilibrio, nell'ottica che sopra riporta @Calabar. Faccio un esempio: l'elfo di WFRP 1st ed. E' chiaramente squilibrato come abilità, ma una sfida da giocare e anche da avere come compagno: una sfida che è avvincente per una bella storia Da ciò condivido pienamente quanto scrive sopra Calabar sull'equilibrio: un po' serve (lo scopo ad esempio non è massacrare i pg con scontri impossibili, se no che bella storia racconteremmo?) ma è finalizzato alle vicende raccontate, non un dovere a priori
  14. Moldain 4 Yarthmont 992, Tarda mattinata [sereno] @Grigory @Dmitri
  15. Marktag 26 Pflugzeit 2512 i.c. - Mattina [Sereno] @Caspar e Wilhelm @Caspar, Radagast e Wilhelm @Olf @all
  16. Veshday 22 Replanning 419, Primo pomeriggio [Uggioso] @Damon Mentre Eri e Byrnjolf si appartavano dietro un tronco, i compagni iniziarono a guardarsi intorno; a vista non vi erano cavalli ne segni di altri nemici: l'agguato era stato ben preparato e l'accampamento tenuto lontano Ad un tratto Bjorn si voltò verso la strada da cui venivano @Bjorn
  17. Aubentag 19 Pflugzeit 2515 i.c. - Mattina [uggioso] Mentre i compagni raggiungevano un vicolo, il giovane Knocken nascondendosi fra la gente si avvicinò alla porta @KnockenI
  18. 3 602 864.m41 2.36 I compagni si divisero con Goran Nudai e Victor che si dirigevano verso la Collina alla ricerca della cattedrale dell'Ecclesarchia, e Omar che si muovevano verso le porte della città @Goran, Nudai e Victor @ Omar
  19. Primavera - Giorno 1 Pomeriggio [Sereno] "Non sono fatti che ti riguardano, pulcioso umano" rispose il primo "e certamente non lo veniamo a raccontare a te." "Non abbiamo nulla a che scambiare con gli umani" aggiunse l'altro "e se c'è qualcosa che ci interessa è il capitano che lo cerca, non gli umani che cercano lui" esprimendosi in un modo alquanto contorto
  20. Friedrich Ritter Stupito il guerriero dopo un attimo di incertezza abbassò la spada. Aveva sentito parlare di esseri incantati, magici, che potevano parlare ma la magia rimaneva per lui un grande mistero "Caldor, stai bene?" chiese subito guardandosi intorno per capire come fosse il luogo dove si trovavano "Rahasia non è venuta con noi. E' tornata al villaggio: era troppo pericoloso"
  21. Francis Clark "io e Giovanni andremo subito alla libreria" disse terminando velocemente la colazione "così da poter aprire poi immediatamente per Castronegro"
  22. Aubentag 33 Sigmarzeit 2512 i.c. - Pomeriggio [pioggia] Mìa e Gudrod, seguiti da Luthor, si mossero lungo il tunnel in direzione del rummore che avevano udito. Davanti a loro si apriva una caverna ricoperta di strani funghi che risplendevano fosforescenti di vari colori: ricoprivano pareti, pavimenti e soffitto. @all
  23. Kyrian "Io ho bisogno di un aiuto" disse Kyrian che ancora ricordava quanto era successo prima "Portami per primo, in caso ci fosse bisogno di combattere" aggiunse preoccupato di quello che avrebbero potuto trovare
×
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.