Jump to content

PietroD

Circolo degli Antichi
  • Content Count

    2,150
  • Joined

  • Last visited

  • Days Won

    9

PietroD last won the day on May 24

PietroD had the most liked content!

Community Reputation

782 Leviatano

About PietroD

  • Rank
    Viandante
  • Birthday 03/17/1977

Contact Methods

  • Skype
    pdagenetica

Profile Information

  • Gender
    Maschio
  • Location
    Bari, Italy
  • GdR preferiti
    DND, Pathfinder
  • Occupazione
    tecnico C1, Bioanalista
  • Interessi
    Speleologia<br />
    Comics<br />
    GDR<br />
    Apple

Recent Profile Visitors

1,306 profile views
  1. Vassilji "Forse sbaglio, ma io credo decisamente il contrario. Qualcuno ci vuole qui per sempre." rispose l'uomo al guerriero. "Resta da stabilire se ci vuole come servitori vivi, oppure come ospiti morti." Diede una seconda occhiata al bassorilievo con la processione, temendo di constatare che ci fossero tre orchi in testa alla processione scolpita, ed in tutto altri dieci figure di fedeli, oltre alle loro cinque appena aggiunte.
  2. Flint "Non rivangare storie che conosci solo attraverso i racconti dei bardi." impose il nano dopo aver lungamente osservato quelle pietre, indirizzando il commento all'elfo che era la loro guida. Avrebbe volentieri strappato ogni rampicante con le proprie mani, e tirato su ogni pietra, finche' la torre non fosse stata di nuovo intera, come intera doveva essere la stirpe dei nani. Con l'unica eccezione di quelli di fossa, ovviamente. La guerra aveva sottratto i nani migliori ad entrambe le stirpi, dei colli e dei monti. Quelle storie erano uno dei motivi per cui non aveva fatto il guerriero, ma il fabbro. Ora invece, gli toccava, perche' non sempre si sceglie il proprio destino, come le rocce delle morene spinte inesorabilmente dalle lingue dei ghiacciai. "Queste erano torri di guardia, talvolta avevano locali sotterranei. Magazzini per le armi e le vettovaglie, ad esempio. Iniziate a preparare il campo, ma se trovo un ingresso agibile siate pronti a trasferirvi di sotto." il nano riferi' le proprie intenzioni "Tass, molla tutto che saresti inutile, dammi una mano a cercare." e si avvio' in un giro di perlustrazione, esterno prima ed interno poi, valutando anche la solidita' delle mura ancora in piedi perche' un vento notturno troppo forte non le facesse crollare loro addosso.
  3. Ludwig Un pensiero attraverso' in un lampo la mente analitica dell'uomo inginocchiato. Il nobile tedesco aveva condotto una vita da snob, senza grosse preoccupazioni monetarie e senza la necessita' di interazioni sociali con i ceti meno abbienti, e con una buona dose di misantropia anche verso i suoi pari, con rare eccezioni. Eppure dall'alto dal suo metaforico scranno aveva osservato, come attraverso un microscopio, le miriadi di interazioni che il volgo intesseva per condurre la sua miserevole vita. Aveva imparato a stuzzicare certe corde perche' le loro menti suonassero la sinfonia che lui desiderava, quando era troppo annoiato dalla ordinaria banalita' di cio' a cui assisteva. Non aveva mai immaginato che ne avrebbe fatto l'uso odierno.
  4. Trull 'Generale' Tanner "E' proprio questo il punto, shayk Sharifa. Se uccidiamo l'esecutore, il mandante non fara' che assoldare un nuovo esecutore. E' inutile tagliare i fili alla marionetta, si devono tagliare le mani al burattinaio!" rispose con sicurezza Trull "Certo ammesso che ve ne sia uno." corresse, aspettando la risposta chiarificatrice da parte di Kawashima Keitaro.
  5. Vassilji All'uomo quasi cadde la mascella, ed ebbe la presenza di spirito di evitare un bestemmione. Fece un cenno agli altri, perché notassero quel dettaglio, quindi cercò di mettersi nella stessa posizione assunta dal personaggio con la sua faccia nel bassorilievo, mentre guardava con attenzione il mascherone sulla parete.
  6. Gromnir “Per cominciare andranno bene patate e formaggio. C'è una stanza libera per noi, ragazzo?” Attese una risposta in merito, poi si informò ancora. “Cosa si fa da queste parti, la sera? Intrattenimento ne avete? Donne? Skaldi?”
  7. Manca appunto Melissa. È un carro armato che parte per una missione furtiva, quindi Halgra ti ha lasciato la scelta se prenderla o meno. Lave ha già dato il suo ok a tutti e tre i nuovi.
  8. Trull 'confuso ed illeso' Tanner La battaglia si concluse senza che il nano avesse avuto occasione di colpire un solo nemico. Non che fosse necessariamente un male, il nemico aveva temuto talmente tanto il suo intervento da spendere un incanto praticamente solo per tenerlo lontano dalla lotta... o forse, per tenere lontano Clint. Quel che non comprendeva, in questa strategia, era la mossa del loro sacerdote/ssa, di venirsi a prendere Clint per dirottarlo altrove. Una mossa priva di senso, che a ripensarci era costata più ai nemici che a loro, se si lasciavano da parte i personali sentimenti di amicizia. Alla fine, a parte i due dispersi ed il fuggiasco, gli uni erano tutti morti, gli altri tutti vivi. Trull dispose l'ispezione dei corpi, non solo in cerca di pergamene incantate ma anche di informazioni quali mappe, istruzioni, ordini. Qualcosa che potesse compensare lo svantaggio tattico di muoversi in un ambiente sconosciuto e ostile. Infine si mossero, ed il passo di Trull si sentiva pesante. Non era il piede ad essere stanco, ma un grosso macigno aveva occupato il grande vuoto che si era formato in mezzo al suo petto per quella assenza che sentiva 'ingombrante'. Quando sentì quei versi, comprese la strategia. Nel fare irruzione là dove pensava di non trovare Clint, ma solo una illusione sonora che lo conducesse in una trappola mortale, “Occhi aperti!” esortò... tranne poi essere il primo a voltarsi per coprire gli occhi di Celeste, e portare se stesso e lei fuori di là. Attesero, ed egli prese la catena e cominciò a sfregarne gli anelli l'un con l'altro fra le dita, come per controllarne lo stato, in realtà perché lo stridio coprisse per le sue orecchie ben altre cacofonie. Ripercorrendo mentalmente ogni sillaba di quella giornata per tenere la mente concentrata su immagini diverse delle ultime cui aveva assistito. Quando i due 'congiunti' uscirono, Trull tentò di concentrarsi sulle domande da porre. Approvò quelle di Bjorn, e pose le proprie. ” Chi ha dato il Collettore ad Ishibura? Chi vi ha indotto ad usarlo? Sono certo che qualcuno influenzi le sue scelte, riconosco due diverse menti nelle azioni: il sovrano guerriero, che ha riunito e pacificato il Katai conquistando ogni terra e stipulando una tregua con Frondargentea; e il tiranno desposta e sanguinario, che ha usato Razak per vessare schiavi e usa il Collettore per accumulare le anime che gli servono per la sua Mossa finale.” Mentre parlava, riconobbe Marie Antoinette in una delle due descrizioni, dove il regnante illuminato e unificatore era Derbel. Ma tacque. Ora doveva attendere quella risposta.
  9. Vassilji “Sembra il tipico caso di bocca sputasentenze.” fu il commento dell'uomo, alla prima occhiata. Nella stanza c'erano i resti di tre orchi. Cercò di immaginare una v ragione per quella separazione 'razziale', perpetuata nella morte. Se fossero morti in battaglia, sarebbero stati mischiati, ammucchiati lì dove erano caduti. Invece, parevano morti tutti contemporaneamente prima dello scontro. Come se gli orchi fuggissero davanti agli altri e si fossero asserragliati nella stanza in fondo e poi tutti, inseguiti e inseguitori, fossero morti in maniera incruenta, accomunati ora dal condividere quel sepolcro. Restava da capire come, e da evitare di fare la stessa fine, soprattutto. Si avvicinò al bassorilievo con la processione, per ispezionarlo, poi sarebbe passato a quel volto inquietante, quasi temendo che avrebbe sputato veleno come il più terribile dei serpenti.
  10. Festino a casa di un alchimista = sballo assicurato! Secondo me ti risvegli con Squewk nel giaciglio e Lave che dorme tranquillo e riposato in camera sua.
  11. Kathai: Il sacerdote dell'infinito avvista Clint nella squadra avversaria.
  12. Flint "Non abbiamo altro da fare, e avremmo fatto a meno anche di questa scaramuccia." rispose il nano all'elfo che doveva essere la loro guida. Da quella lotta avevano ricavato solo perdite di tempo, e la nozione che c'era un drago da affrontare, non una cosa totalmente inaspettata, quindi. "Tanis, non e' il momento per le sepolture, pensiamo prima ai vivi."
  13. Gromnir "Siam qui per questo, difatti. Rompiamo gli indugi. E speriamo che la birra non sia annacquata." dopo tante peripezie, al guerriero sembrava difficile persino fidarsi di una semplice locanda. Eppure, quello era quanto offriva il luogo, che fosse per mangiare o raccogliere informazioni. Si pose davanti agli altri ed entro', cercando di individuare il tavolo libero migliore e farsi un'idea delle facce dei clienti. Poi fece cenno all'oste perche' qualcuno venisse a raccogliere le ordinazioni.
  14. Mi avvicino alle guardie, non ho mai tentato questo inganno, benche' abbia tante volte ipotizzato di farlo per il gusto di fare uno scherzo a Nym, facendomi trovare a sorpresa nella sua camera. Proprio la presenza delle guardie mi ha indotto ogni volta a desistere, ma questa volta l'urgenza di trovarlo mi ha fatto spingere oltre, ormai e' troppo tardi per tirarmi indietro. Le parole della Guardia che mi viene incontro, tuttavia, mi lasciano sperare che indossare i vestiti di mio fratello abbia sortito il giusto effetto. Posso arrischiarmi a giocarmela. Devo solo trovare qualcosa che impedisca alla Guardia di contestare quel che gli diro'. Divento audace, o incosciente, lo decidera' Nym se sopravvivo. "Cosi' e' stato richiesto." rispondo, tenendo ancora il cappuccio sul capo e guardando in basso verso i piedi del militare. Sollevo un braccio per nascondere con le maniche della tunica quel che faccio con l'altra mano alle altre guardie, ma non a quella che ho di fronte. Concludo la risposta con il linguaggio dei segni: mostro prima il simbolo per Ilharess, poi quello del clan degli assassini, l'Urlo delle Ombre. Spero che costui non abbia la sfacciataggine di intralciare chi si presenta come un loro agente.
  15. Trull 'Generale' Tanner Aspettando, la fiala in mano, il Nano che era diventato prima ciambellano e poi generale, vide cadere in breve tempo sia un avversario, che una amica. Guardò Oceiros, lo sguardo che implorava il sacerdote-ur di usare ogni mezzo per rimetterla in piedi, attendendo di vedersi ripetere il miracolo. Solo allora comprese il sacrificio di Clint. Celeste era una pedina importante, ed Oceiros l'avrebbe riportata àà vita, pronta ad agire sulla scacchiera. Dall'altra parte, invece, il sacerdote dell'infinito non c'eraT Non avrebbe rimesso in sesto nessuno di loro! Non in tempo per vincere la battaglia ed evitare alle loro anime di finire nel Collettore. Comunque Clint fosse riuscito ad ottenere questo vantaggio alla prima mossa della partita, l'intero gruppo, l'intero continente gli sarebbe stato debitore per sempre. L'avrebbero ricordati per sempre nelle loro preghiere, l'avrebbero rivisto nei loro sogni. Ora stava a lui... e a tutta la squadra. TUTTA. Appena l'elocatrice riprese i sensi, Trull si rivolse a loro. “Celeste, Eroe! Cercate, trovate, terminate! Ora!” Libero per opera di Sharifa, concentrò una rabbia vendicativa, che sarebbe stata degna di Thorlum, in un unico grande colpo al balzo. STATS gia' riportate: Stance conosciute: Manovre conosciute: Manovre sbloccate: Battle Leader's Charge, Defensive Rebuke, White Raven Tactics Sempre attiva Thicket of Blades: Se un avversario fa azione di movimento, provoca AdO, anche se è un passo tattico: http://therafimrpg.wikidot.com/thicket-of-blades Incalzare. Azioni: Trull ritarda l'azione a dopo la scomparsa della gabbia di forza e la ripresa di Celeste, comunque non oltre l'ultimo in iniziativa di questo blocco. Getta [gratis] la pozione di Ingrandire Persona. Fa WRT su Celeste, se si riprende, altrimenti su Sharifa [Swift]. Carica un avversario con il solito balzo e BLC [nega AdO], usando il massimo di poderoso. Per difendersi dal primo attacco in mischia che dovesse subire userà Wall of Blades. La carica è sul vampiro, poi su qualsiasi avversario sia ancora in grado di combattere. TpC: +29 [+27 +2 carica] Danno: 4d4 +136 [oppure +175 su critico] + 1d6 [freddo] CA dopo carica: 9 [26-2 carica-15 poderoso]; Wall of Blades sul primo attacco. Calcolo bonus: [+13 base + 45 poderoso a due mani ] *2 [*3 su critico] +10 BLC TpC AdO: +29 [+27 +2 bracciali] Danno AdO: 2d4 +43 +1d6 [freddo]
×
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.