Jump to content

PietroD

Circolo degli Antichi
  • Content Count

    1,694
  • Joined

  • Last visited

  • Days Won

    9

PietroD last won the day on May 24

PietroD had the most liked content!

Community Reputation

660 Fenice

About PietroD

  • Rank
    Viandante
  • Birthday 03/17/1977

Contact Methods

  • Skype
    pdagenetica

Profile Information

  • Gender
    Maschio
  • Location
    Bari, Italy
  • GdR preferiti
    DND, Pathfinder
  • Occupazione
    tecnico C1, Bioanalista
  • Interessi
    Speleologia<br />
    Comics<br />
    GDR<br />
    Apple

Recent Profile Visitors

1,143 profile views
  1. Trull 'Testadicane' Tanner L'avevano scampata. Non gli era ben chiaro come avessero fatto a meritarsi quello 'scherzetto' da parte dell'entità invisibile, né chi essa fosse, ma era chiaro che la missione sarebbe andata a succubi se non fosse stato per l'abilità oratoria di Clint, e tutti loro si sarebbero trovati schiavi o prigionieri nel luogo peggiore per esserlo, dove parole come rispetto e diritti erano i motivi decorativi della carta igienica. Un grosso sospiro di sollievo lo rese cosciente che aveva trattenuto il fiato per tutto quel tempo. Si diresse con gli altri alla volta del palazzo, incerto se denudarsi o meno. Da una parte, non desiderava irritare la Regina, dall'altra invece preferiva distinguersi nettamente da tutta quella 'carne da macello' che affollava il palazzo. Decise di non denudarsi, ricordando quanto Clint gli aveva detto nel consigliargli l'acquisto degli abiti che indossava... avrebbe potuto farvi appello, concentrarsi sui motivi della trama, e avrebbe più facilmente ripreso il controllo di sé. Per fortuna anche il suo spirito aveva vissute molte esperienze. Prima, infliggendo ferite e morte nel corso di decine di battaglie campali. Poi, sperimentando egli stesso quella 'medicina': morire, sebbene solo a tempo determinato ma per ben due volte, l'aveva forgiato contro certe visioni, istruendolo sulla caducità della vita, e sulla reversibilità della morte. O almeno, così riteneva. Una volta nel palazzo, avrebbe cercato informazioni sulla presenza dell'halfling che cercavano presso i servitori, ed in particolare presso eventuali sorveglianti, facendo leva ancora una volta sulla propria istruzione marziale. Se fosse stato possibile, avrebbe coordinato marzialmente i compagni in una ricerca 'a tappeto', come quando cercava i corpi dei compagni dispersi a battaglia finita.
  2. Trull Tanner Al Manto Nero Faticò a restare in silenzio, incerto. Avrebbe parlato sia a favore degli uni che delle altre, ragionò, quindi alla fine le sue parole sarebbero state inefficaci. La bilancia era già in stasi, seppure instabile. Decise di restare muto. Forse era ciò che desideravano tutti, poiché ricevette il cubo, e si assunse l'onere di custodirlo. Sulla nave Fu tentato di assumere il ruolo di mozzo, ma il rischio di essere messo dentro un barile, con un buco in corrispondenza di... come si sentiva in certe leggende si marinai, lo fece desistere. Poi, inaspettatamente, Clint gli fece una richiesta, alla presenza di Bjorn. Trull aveva intenzione di passare i sei giorni a tentare la 'pesca con la catena', afferrando creature marine con la sua arma. E se avesse potuto, avrebbe usato come esca qualcuno dei Puzzi, tanto per verificare la teoria che si stava facendo largo nella sua mente... cioè che dei Puzzi fregava solo ai Puzzi, e anche a quelli solo relativamente. Se ne poteva fare, forse, liberamente strage, laggiù nell'Abisso: centellinando le morti come le ciliegie.
  3. Flint Gli sfottò iniziali di Tass non avevano raccolto che pochi mugugni, giacché il nano non voleva dare spettacolo e motivo agli elfi di deridere la sua razza più di quanto sapeva già facessero, poiché scambiavano la loro superiore altezza in superiorità di razza. Al nano era ben evidente, invece, che per stare così in alto su corpi così esili le loro teste dovevano per forza di cose esser leggere, e per tanto quasi vuote. La vicinanza di Sturm, e le confidenze sulla sua opinione in merito agli elfi, invece, raccolsero un cenno di assenso. Per quanto non conoscesse la lingua, nonostante la lunga frequentazione con Tanis non era mai riuscito a cogliere un lessico in tutti quei suoni acuti, il linguaggio non verbale era ben leggibile ad un fabbro-guerriero quale lui era. Si tenne silente anche quando iniziarono a parlare in comune, e quindi prese a comprenderli. Non avrebbe parlato se non espressamente invitato, o fosse stato strettamente necessario. Il momento giunse. Il capo degli elfi si rivolgeva a Goldmoon, ma lei esitava a parlare, e Flint decise di darle coraggio, intervenendo a spianare la strada. "Gli antichi Dei, come i Draghi, erano noti anche a noi nani, sebbene relegati ormai dal mio popolo al ruolo di leggende sempre più solo mito che storia. Sono certo che avete, anche voi, un nome nelle vostre storie per la Dea che ci ha convocati a svolgere la missione che poi ci ha portati ad incontrare Gilthanas, ed infine qui, rispettosamente al vostro cospetto, a mettere il nostro segreto anche nelle vostre mani. Ignoro perché essa abbia scelto proprio noi, immagino di rispondere con questo alla domanda che vi starete ponendo, a cui noi stessi appunto non abbiamo risposta. Tale é stato il suo volere, e noi non l'abbiamo discusso. Essa é stata con noi così misericordiosa da curare magicamente le nostre ferite a più riprese, anche quando solo un tenue filo teneva legato i nostri respiri al corpo. Il nome di questa Dea presso il mio popolo é Mesalax, presso gli uomini invece é onorata con il nome di Mishakal, ed il suo simbolo è un unico nastro azzurro incrociato a formare due cerchi." Flint osservò per tutto il tempo il volto del capo degli elfi, in particolare quando citò il simbolo ed i nomi. Non si aspettava di vedere reazioni in quel pezzo di ghiaccio levigato che era il suo viso, ma non avrebbe calato lo sguardo per nulla al mondo.
  4. Ma no! Si impara dagli errori. Perciò si stanno preparando per tempo a quello che pare diventato un appuntamento immancabile per il corretto scorrere della storia. 😅
  5. http://www.d20srd.org/srd/psionic/powers/psionicRevivify.htm ? Questo costa uno slot incantesimi che potresti usare per altro. Oltre che un po' di XP. Direi che è costoso comunque.
  6. Appena appena un po' più costoso! Abbiamo già sprec... ehm... consumato troppe risorse per dare a Trull il tratto 'mutaforma'. 😅 Mutaforma 'at death' invece che 'at will'. 😂😂😂
  7. Trull "Barbetta" Tanner @ Forgia con Oceiros (ed eventuali altri), tranne Thorlum Il nano si diresse al Manto Nero, e pago' le due notti. Un insolito sorriso era nascosto sotto la maschera dalla testa di cane.
  8. @Bomba chiarimento: il pagamento dell'anima non e' a morte del contraente il contratto?
  9. Trull Tanner @ Bjorn e Celeste @ Oceiros [e chi vuole, tranne Thorlum] “Ti spiace accompagnarmi fuori di qua? Solo un breve giro. Devo assolutamente fare una cosa prima di partire...”
  10. Ti confermo che per me (Ludwig) puoi procedere tu.
  11. Trull Tanner Il colloquio con Eraphina fu utile, foriero di novità, di azione, di ricompense. Ma passò totalmente in secondo piano dopo l'arrivo di Demicia. Le sue rivelazioni in merito ai contratti di Thorlum e di Clint fecero cadere la sua mascella fino al petto. Osservò l'amico, il padre dei suoi nipoti, l'uomo. Si rammaricò di non essere stato un 'testimone' migliore.
  12. Trull Tanner (76/102 -> 98/102) Memore del passato, Trull richiese delle cure ai suoi compagni senza remore che potevano risultargli di nuovo fatali. Ricorse alla Bacchetta di Clint, che lo rimise quasi del tutto a nuovo Ripensò al combattimento. Come la sua arma ben poco imbrattata testimoniava, non era mai stato in grado di distinguere a occhio il bersaglio vero dalle illusioni generate, ma si era dovuto accontentare di eliminare illusioni per facilitare il compito dei compagni e colpire a caso un bersaglio o l'altro. Per fortuna, era stato sufficiente. La missione era avviata ma non riusciva ad essere positivista come gli altri, poiché non riteneva che i guai fossero finiti... tra sapere dove sta qualcuno e trovarlo/catturarlo/prendersi il filatterio poteva passarci il classico mare. Non era entusiasta dei progressi fatti. Però sorrideva mostrando almeno venti denti. Non era morto.
  13. @Bomba Solo per la precisione e sempre per chiarire le meccaniche ^__^* Con la manovra Battle leader's charge, Trull riesce a non generare AdO quando va in carica, quindi Zorktyass non avrebbe potuto fare l'attacco AdO. Per fortuna si e' infranto contro il Wall of Blade e poi lo scontro e' finito, quindi ai fini del presente scontro non cambia nulla. Tuttavia se lo scontro fosse proseguito sarebbe stata una manovra ancora nella disponibilita' di Trull come manovra difensiva.
×
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.