Jump to content

PietroD

Circolo degli Antichi
  • Posts

    4.0k
  • Joined

  • Last visited

  • Days Won

    11

Everything posted by PietroD

  1. Petras @Athanatos Con Jones Mill @Ian Morgenvelt Flashback
  2. Brank In questo posto non ci sarebbe nulla di interessante, la guerra ha fatto piazza pulita delle 'prede' che valga la pena cacciare. A parte i padroni di casa, ma quelli 'servono' alle nostre alleanze. A quanto pare, però, hanno avuto la bella idea di invitare al proprio matrimonio un bel campionario...
  3. Thord Nonostante le mie lunghe meditazioni durante l'eremitaggio, di fronte a questa scena sento l'odio per i pelleverde crescere e un angolo della mia mente urlare al resto del mio corpo che quella pila di corpi ancora non è abbastanza, che l'unico fuoco in grado di purificare queste mura solide è un fuoco che includa tutti i pelleverde dell'intera fortezza. Gli Antichi, che farebbero gli Antichi? "Riuniamo il branco, ecco cosa dovremmo fare. Scendiamo, non in cortile ma nei piani più bassi di questo luogo, dove dovrebbero essere le prigioni. Se qualcuno tra coloro che ci hanno preceduto è ancora vivo, sarà là sotto." Tariam Alzo le mani, non sono un indovino. Sono un uomo della palude, non dei castelli. Quella che vediamo dalla finestra sembra una bella pira funebre, ma tutti i corpi sono probabilmente di difensori e non di attaccanti, come giustamente hanno notato anche gli altri. Sono però pronto a muovermi per continuare l'esplorazione. Guardo l'ultimo arrivato fra noi, il vecchio conoscente di Thord. "Siamo stati inviati qui come avanguardia dai nostri capi, ma abbiamo indugiato molto nel cercare l'approccio migliore dato le forze che circondano questa fortezza. Non abbiamo il compito di riferire, avevamo quello di preparare il terreno. Forse siamo arrivati tardi per facilitare il compito a quelli che hai visto entrare qui, potrebbero loro aver fatto qualcosa di utile a noi. Sta di fatto, che non abbiamo un incarico preciso. Uccidere l'ogre magi sarebbe il massimo, ma qualsiasi danno potremo arrecare, a qualsiasi livello e di qualsiasi entità, sarà comunque d'aiuto a chi ci seguirà." Guardo un attimo le strade possibili, poi mi volto a precisare "Uscendone tutti vivi, possibilmente." Squewk si pulisce le orbite con la lingua, è decisamente d'accordo con me. "Scendiamo, ma evitando il cortile." guardo Thord, che conferma con un cenno del capo. Proviamo proseguendo verso Nord e faccio cenno all'altro nano di procedere insieme come prima.
  4. Gromnir Il guerriero scatenò il suo colpo migliore, poi si allontanò anche lui verso la porta.
  5. Gruttag "Quella donna avrebbe resi sterili i tuoi gingilli e quelli di tutti i figli che hai già avuto!" L'abnormità dell'affermazione pareva non preoccupare affatto il nano, che dal tono era convintissimo di quel che diceva. "E siccome poteva estendere il malocchio a tutti i tuoi compagni, sta bene così." ribadì, mentre si sistemava il cavallo dei calzoni, lieto che tutto sembrasse al solito posto.
  6. Flint "E se fossero solo incubi?" al nano pareva strano che le bestie non avessero inseguito la preda, e soprattutto che nessuno di loro avesse sentito il minimo ticchettio di zampette "una illusione protettiva?" Poteva accertarlo forse solo il mago, oppure uno di loro calandosi a sua volta e aspettando di essere attaccato.
  7. Tariam Descrivo il corridoio ai compagni, sussurrando, poi mi sposto il più silenziosamente possibile fino al primo quadrivio per sbirciare tutto intorno nelle diramazioni, in ascolto di eventuali rumori. Squewk rimane con gli altri, sa bene di non essere altrettanto silenziosa. Thord A scanso di ulteriori sorprese, benché almeno l'ultima sia benvenuta trattandosi di Kuez, tiro su la corda che avevo appeso alla finestra per far salire gli altri, ma la lascio legata e pronta ad essere calata per facilitare una rapida uscita in futuro. Poi attendo il via libera degli esploratori.
  8. Gromnir La reazione fulminea di Byrnjolf precludeva al gruppo la possibilità di filarsela senza abbandonare l'amico ad una morte atroce. Il guerriero si trasformò ancora una volta nel Diavolo delle Catene lasciando che l'ira irrompesse nel suo animo. Pochi passi avanti e appena l'arma fu a portata fece il suo attacco, ancora una volta provando a metterlo giù dove sarebbe stato più facilmente alla mercé di tutti i compagni, e di se stesso.
  9. Nuadap Dop "Se riuscissi a manomettere i datapad, potrei tentare di rintracciare quello di Bland e quindi lui, di conseguenza."
  10. Thord Il nano fece semplicemente cenno ai due esploratori che potevano proseguire, aprire la porta e fare strada.
  11. Vassilji L'uomo si prefigurò una scena che non sarebbe stata gradevole da vedere. Nonostante avesse rincorso ed ucciso quegli stessi uomini calpestandoli sotto gli zoccoli dei cavalli, la proposta dello Cheval gli sembrava diversa. Forse perché immaginava la morte per trascinamento estremamente lunga e dolorosa. Si augurò di non doverla sperimentare mai personalmente, meglio un'impiccagione al limite. Non si mosse. Se fosse stato in grado di diventare invisibile, l'avrebbe volentieri fatto.
  12. Gruttag All'esterno il nano pazientava, passando le dita insistentemente sulla pelle nei punti in cui si sarebbero formati i lividi a causa del confronto con Crusher e gli altri combattenti. Le smorfie della sua faccia sottolineavano il successo della ricerca. A parte questo, si guardava attorno badando a non farsi derubare e attento ad eventuali richiami dall'interno della dimora dell'indovina.
  13. Flint "Non occorre ripeterlo." il nano era già pronto ascia in mano ad affettare qualunque cosa avesse visto emergere dall'oscurità. Non aveva affettato anche Tass perché reggeva in mano la torcia nel volare verso di loro. "Sarà dura scendere di qua. E non parlo solo dei mostri." Le scale, ora che poteva osservarle, erano messe piuttosto male, non di rado sarebbero stati costretti a salti o acrobazie. Sempre sperando che nessun gradino si rompesse sotto il loro peso. Provò ad osservare il 'passo' della scala a chiocciola, se la distanza fra una rampa e quella sottostante fosse stato ragionevole sarebbe stato meglio ricorrere direttamente alle corde per scendere verticalmente da un giro al successivo di quella 'vite'.
  14. Devo risponderti con tre emote diverse... 🐸 Druido eremita nano che predilige la trasmutazione in rettiloni (preferibilmente preistorici). 😉
  15. Ciao @brunno, ben arrivato. 🙂 Aggiungo che Squewk è la rana gigante (quindi di taglia media) compagno-animale di Tariam. 😉 Tariam Thord
  16. Brank "Da quanto dite, nessuno dei due ha motivo o voglia di tornare indietro. Se Ajantis non ha obiezioni, potete restare in città, disponiamo di una buona milizia ma la gente con le vostre capacità non è comune in questo mondo, sono certo che troveremmo più di uno scopo alla vostra presenza qui." Con lo sguardo cerco un pronunciamento dall'altro console superstite. "Per parte mia, ho una doppia richiesta per te. Anzi, per entrambi. La prima, sceglietevi un nome con cui si possa chiamarvi. La seconda... che genere di fame sentite?" Se la risposta riguardo il guerriero elefante mi incuriosisce, quella del rubacorone mi preoccupa, visto il tipo di nutrimento preferito da alcuni tipi di non-morti.
  17. Tariam (human ranger, trapper) Il rumore arriva da dove non mi aspettavo, alle nostre spalle. Eppure sono sicuro che siamo tutti presenti, non abbiamo lasciato nessuno indietro. Prendo l'arco pronto a scoccare anche se sono sicuro che non possa essere semplicemente un nemico, non si sarebbe scomodato a scalare la parete per metterci nei guai. Guardo il nano che il nuovo arrivato ha nominato. Thord ha abbandonato la sua forma da lucertola gigante solo qualche istante fa, dopo la salita, e mi chiedo se abbia già riaquistato la facoltà di ragionare. Provo a sussurrargli "Ecco uno che dice di essere tuo amico. Sei proprio sicuro di essere stato un eremita, prima di incontrarmi?" La rana gigante che ci accompagna gracida con un suono cupo appena percettibile. "Sono contento, Squewk, che anche tu cogli l'ironia della cosa." Thord (dwarf druid, shapeshifter) Quando il ranger delle paludi imparerà davvero a tacere sarà sempre troppo tardi. "Lo conosco, confermo. Ci siamo incontrati in alcune occasioni, in un luogo e in un tempo molto distanti da qui e da ora. Si chiama Kuez." Lancio uno sguardo alle sue spalle "Sei solo o salirà qualcun altro?"
×
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.