Jump to content

Plettro

Circolo degli Antichi
  • Content Count

    1,120
  • Joined

  • Last visited

  • Days Won

    1

Plettro last won the day on June 11 2018

Plettro had the most liked content!

Community Reputation

203 Basilisco

2 Followers

About Plettro

Profile Information

  • Gender
    Maschio
  • Location
    Livorno
  • GdR preferiti
    D&D, Alba di chtulhu, Urban Heroes
  • Occupazione
    Studente
  • Biografia
    Meglio non sapere...

Recent Profile Visitors

1,225 profile views
  1. Winn'Ier Deh Puh Il barbaro scese dalla collinetta insieme a Tom Po, per poi vagare per la città. Incontrò di nuovo il lucertoloide che fomentava la folla contro gli orchi assieme a Sharifa che provava a far ragionare gli altri pelle a scaglie. Winn'Ier si mise accanto a Sharifa pronto ad intervenire nel caso la situazione fosse degenerata. La situazione degenerò. Un drago che rispose al nome di Chandra, comparì in cielo, declamando parole di saggezza e uguaglianza, seppur con un tono di superiorità. Dravicov portava lo stesso messaggio, seppur con parole tutt'altro che costruttive, intenzionato a minacciare la folla. Persino Winn'Ier capì che le cose non si stavano mettendo bene Sharifa, forse è meglio che te ne vada, le cose si fanno tese. Io provo a portare via Dravicov se le cose si mettono male.
  2. In diretta dalla savana: Salvini che fomenta il popolo contro gli orchi. Sharifa che fomenta il popolo contro Salvini. Una folla inferocita. Chandra trasformata in drago di platino. Un Dravicov che minaccia apertamente la folla. Un Tom Po che se ne fotte. Un Winn'Ier così confuso da colpirsi da solo. La tensione è palpabile. Cosa può mai andare storto?
  3. Ivan Petrov Ivan arrivò alla sede del sindacato con il suo fidato compare Nereo. Alla riunione, Ivan si ritrovò di fronte ad un rappresentante del sindacato dei liberi balenieri, si schiarì la voce e fece il sorriso più cordiale possibile. Salve, io sono il dottor Petrov e questo è il mio collega Nereo. dissi allungandoli la mano pronto a stringergliela. Come immagino lei sappia, noi siamo i rappresentanti della Vorota Inc. e siamo qui perché molto interessanti a dare inizio ad una prospera alleanza dato che noi della Vorota, ammiriamo molto la vostra associazione. Mi presi un secondo per schiarirmi la gola. Purtroppo c'è stato un fraintendimento tra le nostre due associazioni, in quanto potremmo aver dato una pessima impressione, ma lo capiamo e siamo qui per chiarire le nostre rispettive posizioni, in modo da non avere altri problemi e poter dare inizio ad una solida alleanza che può far fruttare entrambi. Su questo siamo d'accordo, non è così?
  4. Winn'Ier Deh Puh Scusa Dravicov, ma sono d'accordo con Tom Po, non possiamo fare niente adesso... Aspettiamo che dice il capo e poi si vede. disse facendo spallucce. Ehi Tom! Posso venire con te, sì? Non darò fastidio giuro! detto questo, Winn'Ier seguì l'apatico felinide e si sdraiò poco distante da lui, a prendere il sole.
  5. @Mezzanotte mi sembra che stiamo correndo un pò troppo, non abbiamo ancora deciso se vendere la nave oppure no, non siamo nemmeno sicuri di voler contattare i balenieri 😅
  6. Winn'Ier Deh Puh Durante la riunione nella savana Winn'Ier era alquanto confuso dalle parole di Sharifa. Che aveva detto di male? Forse la parola mostro? Stava per parlare quando l'elfo e Bjorn presero le sue difese, allora decise di starsene in silenzio e si mise in un angolino a riflettere su ciò che aveva fatto. La nottata e la mattina presto Salutò tutti per poi uscire dal castello, prese posto in un'angolo del giardino del palazzo e si appisolò guardando le stelle. Il giorno dopo avrebbe potuto mostrare quel che valeva! La mattina seguente, il barbarorso, si alzò svegliato da una guardia rompicoglioni che passava di lì urlando, mentre batteva rumorosamente la spada contro lo scudo: SE SONO SVEGLIO IO, NON VEDO PERCHE' TUTTI GLI ALTRI DEVONO DORMIRE! Dopo il brusco risveglio Winn raggiunse gli altri, mentre facevano colazione Saluti Winn raggiunse Seline, Celeste e Bjorn Ehi, ragazzi statemi bene! Mi mancherete un sacco! Purtroppo non siamo in squadra insieme, ma vorrei conoscervi per bene! Sopratutto tu! disse guardando in direzione di Seline. Scusa, Seline, potresti spostarti un'attimo? Stavo parlando a Bjorn. disse facendo cenno alla tiefling di spostarsi più a destra, per poi raggiungere il guerriero dei Fiordi e darli un abbraccio fortissimo, che avrebbe potuto pareggiare con quello di un'orso bruno. Poi si voltò verso Seline Ehm... mi hai detto che non ti piacciono gli abbracci... allora Ciao eh. Ci vediamo dopo le missioni, Seline. disse il barbaro arrossendo, sentendosi un pò in difficoltà per l'imbarazzante situazione, per poi terminare la frase pronunciando il nome della donna in maniera molto impostata, per poi fare un'occhiolino, come per dire:"Visto? Mi sono ricordato il tuo nome!" Poi si girò verso Celeste Io non ti conosco bene, ma spero di riincontrarti! Sopravvivi, mi raccomando! disse per poi afferrarla con un'abbraccio mortale, simile a quello di Bjorn, anche se più delicato. Savana Sharifa! Mi scuso per quello che ho detto ieri sera, spero tu possa perdonarmi! Abbraccione? disse allargando le braccia, invitandola a rispondere all'abbraccio. Dopo il tempo delle scuse, Winn'Ier ascoltò che avevano da dire gli altri, fremente per l'emozione. Ok, sono pronto Sharifa! Ragazzi, saremo una grande squadra! Vedrete! esclamò l'omaccione, come se stesse per partire per una gita tra amici. Forse non l'aveva nemmeno capito, di star combattendo una guerra.
  7. Ivan Petrov Il giorno dopo, mi ritrovo davanti ad una Rostov vandalizzata con le scorte scomparse, rubate, probabilmente. L'unico lato positivo è che la spada Samael, il chip da 2 Milioni ed il nostro equipaggiamento sono salvi, al sicuro con noi. Il fatto che la Rostov sia stata vandalizzata non mi tocca più di tanto: era un rottame, in fondo. Quello che mi fa arrabbiare sono i Crediti che potevamo guadagnare per del cibo che ci era costato pochissimo... E tutto per colpa della parlantina del pirata, è possibile che non si sappia controllare? Spero che tu sia contento, la tua parlantina ci è costata una bella somma. Dico con lo sguardo fisso verso la Rostov. Nereo, sei un valido alleato, ma qui bisogna saper capire quando mentire e quando parlare. Mi volto verso il pirata con uno sguardo severo Soprattutto se non conosci il tuo interlocutore, quello era probabilmente un rappresentante dei balenieri, erano disposti a collaborare e con poche semplici parole abbiamo rovinato tutto, facendoli capire che siamo la concorrenza. Nonostante lo sguardo severo, il mio tono è calmo ma deciso, come un'insegnante in lezione di economia criminale... Rimango in silenzio, lasciando qualche secondo al pirata per riflettere. Propongo di vendere i pezzi migliori della Rostov per poi decidere il da farsi... Cosa ne pensi?
  8. Ma, quindi i 4 FC? Niente, vero? La Samaeltech ed il chip sono con noi, vero?! No perchè sennò è un disastro! Sarebbe da stupidi lasciarla nella nave!
  9. @Voignar scusami, ma non dovevamo occuparci di sicurezza per poi fare altra roba sotto copertura? 😑 @Mezzanotte io stavo per postare, immagino tu non possa modificare il tuo post...
  10. Winn'Ier De Puh Prima del raduno Il grosso guerriero tornò, finalmente, qualche ora dopo. Perdendosi il ballo e tutta la festa, ergo l'unica occasione che aveva per stringere legami con il resto del gruppo. Il barbaro era molto sporco ed il triplo più puzzolente, evidentemente si era rotolato nei rifiuti o qualcosa del genere... Raggiunse gli altri giusto in tempo, prima che il re iniziò a radunare gli eroi per comunicazioni importanti, dove si scusò moltissimo con chi era a tavola con lui, approfittando anche della cosa per recuperare il tempo perso. x Bjorn x Seline e Celeste x Dravicov Durante il raduno L'orso ascoltò bene le parole dei partecipanti al raduno, poi sentì il bisogno di parlare, nonostante la figura barbina che fece mentre era in preda alla furia mangereccia Non so voi, ma secondo me non abbiamo bisogno di soldati umani. So di cosa sono capaci gli abitanti delle terre selvagge e sono capaci di gestire situazioni del genere, se sono uniti sotto un capo comune, ovvio... Poi, oh, se abbiamo soldati umani anche meglio eh! Ma forse... boh... secondo me non collaborerebbero granché con degli umani... Già è difficile che collaborino tra di loro, che sono tutti mostri... si guardò attorno cercando approvazione Dico bene?
  11. Io non mi separerei da Nereo, lo tratterei come la mia guardia del corpo con voce in comando sia militarmente. Inoltre chiederei sempre la sua opinione su cosa fare e come farlo nonostante, ufficialmente, sarei io il direttore. Che dici @Voignar?
  12. In che senso? A me andrebbe anche bene, ma magari mi servirebbe fare qualche tiro di intelligenza, ogni tanto, per sapere cosa fare. In quanto non so gestire una azienda... Magari davanti ad alcune delle decisioni, potrei tirare intelligenza per provare a farmi un'idea di cosa accadrebbe!
×
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.