Jump to content

Porro

Ordine del Drago
  • Content Count

    24
  • Joined

  • Last visited

Community Reputation

0

1 Follower

About Porro

  • Rank
    Studioso
  • Birthday 12/01/2000

Profile Information

  • Gender
    Maschio
  • Location
    Bg
  • Occupazione
    Studente
  • Biografia
    Amo gli elfi

Recent Profile Visitors

The recent visitors block is disabled and is not being shown to other users.

  1. G.Hamilton Come consuetudine ero in ritardo. Nonostante arrivassi solo pochi istanti dopo gli altri il senso di colpa Mi logorava. Entrato in casa esordii con delle formali scuse per farmi perdonare per il leggero ritardo. In seguito Mi tolsi il cappello da buon gentiluomo e mi presentai: “sono Hamilton, George Hamilton ex ispettore di Scotland Yard” . Salutai la signorina Hudson con un elegante baciamano e in seguito salutai anche con un cenno il dottor Watson. Infine esclamai “sono lieto che mi abbia invitato signor Watson le dispiace ripetermi chi stiamo aspettando?”
  2. ARCHEUS Prendo la mia lanterna la accendo e inizio a scendere per la botola. Dopo aver sceso un paio di gradini urlo “ragazzi io inizio a scendere di sotto, Guillaume vieni a darmi una mano?
  3. Allora mi avvicinai alla botola curioso e provai ad aprirla. Ero molto curioso di scoprire quel che nascondeva . La mia immaginazione inizio a pensare alle cose più strane.
  4. Archeus “grazie egil” esclamai. Mi alzai dalla sedia riflettendo su come avremmo potuto fare ad entrare nel tempio
  5. Archeus ”ok egil” risposi al prete “però dicci qualcosa di più. dove abitava? lavorava? il nome e la collocazione del tempio ;come avrà capito non siamo del posto”
  6. Archeus ero felice che in quel luogo ci fosse ancora qualcuno di buono. perciò dissi a mezza voce rivolgendomi hai miei compagni “ragazzi venite un attimo”
  7. Archeus “non sottovalutiamoli”esclamai non sappiamo se sono in tanti in realtà, o se ci sono marinai più esperti.Dissi questo nonostante la mia paura più grande fosse che quei sopravvissuti parlassero con le guardie come se fossimo stati noi a aggredirli.
  8. Archeus Mi affiancai a Guillame e gli mormorai Guardandolo negli occhi “neanche tu ti fidi”? mi sentivo che quei marinai ci avrebbero provocato solo altri guai. Da quanto ero nervoso mi era quasi passata la fame; mi allontanai un po’ cercando di raggiungere Mary
  9. ARCHEUS Mi fidavo dei miei compagni e dato che secondo loro dovevamo lasciarlo andare mi scansai permettendo al brigante la fuga. nonostante tutto secondo me quel tipo aveva omesso qualcosa.
  10. ARCHEUS Ero in ansia, non sapevo bene come agire; l’ unica cosa che sapevo che non volevo diventare fin da subito ricercato dalla polizia.perciò misi via l’arco e riposi la freccia nella faretra. Mi guardai intorno in attesa che qualcun altro proponesse qualcosa. Ovviamente senza perdere di vista il marinaio.
  11. Raggiunto l’uomo gli appoggiai la punta della freccia incoccata sulla testa esclamando a gran voce “ora non corri più lurido str•••o”; ero preso da un gran rancore verso quei tizi, ero talmente arrabbiato che ero tentato di lasciar partire il colpo. Ma dentro di me sapevo che era fondamentale quel bastærdo. Perciò mi calmai con un po’ di difficoltà, urlai agli altri due banditi “avvertite il vostro capo che lui è il prossimo !.
  12. ARCHEUS ”hai ragione Mary, andiamo”esclamai Tutto di un fiato. Ormai ero curioso non potevamo lasciare andare così quelle carogne senza avere spiegazioni; perciò mi misi a correre verso i briganti
×
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.