Jump to content

Nesky

Circolo degli Antichi
  • Content Count

    365
  • Joined

  • Last visited

  • Days Won

    1

Nesky last won the day on January 11 2017

Nesky had the most liked content!

Community Reputation

220 Basilisco

About Nesky

Profile Information

  • Location
    Cerveteri

Recent Profile Visitors

The recent visitors block is disabled and is not being shown to other users.

  1. 1462 Sui PF normali sono d'accordo, infatti e se ci sono PF fatti in eccesso si trasmettono sui pf del druido, in questo caso sono i PF massimi ridotti che mi hanno lasciato perplesso.
  2. Q1462 Druido in forma animale che viene colpito dal morso di un vampiro, gli HP massimi che vengono tolti rimangono in forma umana o svaniscono con la fine della forma?
  3. Non mi sembra, la percezione passiva è sempre "accesa" è ciò che tu perepisci solo per il fatto di possedere i 5 sensi. Al contrario quando cerchi qualcosa o ti concentri ecc… lanci e ti occupi attivamente nella ricerca/percezione. Secondo le regole persino per "ricercare un'informazione" è un azione tanto che anche le prove per capire un incantesimo o ricosturire un evento storico è un azione. Poi ci sono molti master (io compreso) che per certe attività chiudono un occhio, come ad esempio alcune abilità mentali. Ma da regole ogni check è attivo e richiede un azione e solo l
  4. Certo, comunque non c'è nessuna Furtività passiva. Sulle caratteristiche del nemico c'è scritto cosa possa fare come Azione, come reazione, come azione bonus. Tutte le abilità, tranne la percezione passiva, sono un Azione. Almeno da regole.
  5. Un Rogue trickster potrebbe lanciare invisibilità come azione, ed usare l'azione bonus per nascondersi e poi spostarsi sparendo dal tabellone pur standoti a fianco senza problemi non ha bisogno di usare disengage/dash. Detto tra noi, non necessitano nemmeno tanto di nascondersi. Ho visto come i miei PG sono stati malmenati dall'invisible stalker. Combattere contro qualcuno che, pur sapendo dov'è ha vantaggio contro di te e tu hai svantaggio su di lui è tremendo. Oltre tutto magari se il nemico è un "ladro" e può anche fare furtivo… Guarda il nascondersi è l'ultimo dei problemi.
  6. Una delle cose che faccio quasi sempre quando un giocatore mi dice qualcosa tipo "getto lo zaino a terra" (è un puro esempio), è chiedergli "cosa intendi fare con questa azione?" In questo modo il PG ragiona sullo scopo e in genere esce un buon modo per farlo. A quel punto io traduco in regole quello che il pg vorrebbe fare anche in base al modo in cui decide di farlo. Non so per me è lo standard. Molto spesso un giocatore dichiara qualcosa senza essere "esplicito" sui risultati che vorrebbe ottenere. Ciò può essere interpretato diversamente dal master e rende più difficoltoso l'ap
  7. Ho iniziato a 15 anni ma avevo la fortuna che mia madre lavorava nel quartiere universitario. Che la divisione dei manuali fosse chiara è indiscutibile, ma era bella l'alternanza tra giocatori e master. Tutti potevano giocare e tutti potevano mettere la propria idea la propria fantasia e le proprie storie. Ci sono "regole" che non hanno mai avuto senso e che credo nessuno abbia mai rispettato come il tirare ed in base a quello che esce fare la classe. Penso che tutti abbiano sempre scelto la classe che volevano giocare. E conunque in valore assoluto un ottimo master e sempre ga
  8. @nolavocals e lo so che è illegale fotocopiare i manuali, ma all'epoca (e non vuol essere una giustificazione) era la norma fare le fotocopie. Nel quartiere universitario c'erano più copisterie che appartamenti poiché tutti fotocopiavano i libri e non li compravano ed era, purtroppo, la normalità. Poi per fortuna c'è stata col tempo una stretta di questa pratica sbagliata. In ogni caso era meglio di certi gruppi degli anni 2000 dove la pirateria in pdf aveva raggiunto livelli stratosferici. Almeno negli anni 90 un manuale si comprava e poi fotocopiava, nei 2000 molti scaricavano illegalmente i
  9. Ok io gioco da 24 anni, sono meno… ma le fotocopie nel '96 le avevamo tutti. Eravamo poveracci quindi compravamo i manuali tutti assieme e poi facevamo le fotocopie e oltre tutto giocavamo con master a rotazione. Quindi diciamo che tutti avevano una buona conoscenza delle regole e per di più a 15 anni si giocava anche spesso con il master "contro i giocatori"! Che brutti tempi per il vero GDR 😁 Scherzi a parte i Power Player c'erano anche con il BECMI e a quell'età confesso di aver fatto cose turpi per avere vantaggi e sfruttare l'ultlima regoletta che fosse detta, non detta o sottointesa
  10. @nolavocals da come scrivi penso che al tavolo di gioco hai avuto davvero brutte esperienze, così da aver bisogno del controllo totale. Lo dico realmente senza polemica ed affettuosamente, ci sono passato davvero molte volte. Se tutti quanti non vedono alcun problema alla possibilità "dell'attacco in più in una singola occasione con il rischio di perdere l'arma gettata" cosa oltre tutto anche realistica non è questione di andare contro corrente è questione che, secondo me, c'è qualcosa che non va al tavolo da gioco. Considerando poi che in 5ª non c'è alcuna necessità di griglia, e
  11. No perché sarebbe estremamente noioso e sarebbe come un videogioco senza poter aggiungere semplici Attività gratuite. Sarebbe solo un rigido schema troppo board game tarpando molta parte alla fantasia delle persone. L'unico motivo per blindarsi dietro a schemi rigidi è quando c'è un conflitto tra giocatori e master ed allora le regole seguite in maniera estrema e cieca sono l'unico baluardo di difesa.
  12. Ti capisco ma continuo a non trovarlo corretto. Mentere nelle vecchie edizioni "Azione" è un termine generico, qui Azione è un terminentecnico che racchiude solo un detrminato insieme di cose e che esclude un altro determinato insieme. L'errore del manuale è sul termine "azione bonus" che è altamente fuorviante. Quando si parla di azione aggiuntiva si parla di qualcosa che aggiunge solo l"'azione" ovvero quello specifico sotto insieme. In un certo senso, anche l'action economy dovrebbe essere visto in maniere diversa, secondo me, dalle vecchie edizioni. In 3ª, ad esempio il movi
  13. @Calabar Azione impetuosa non è uno slot aggiuntivo ma ti permette di fare una seconda "azione" e non una seconda "azione bonus, reazione o movimento" Già solo questo dovrebbe bastare per dividere il termine AZIONE dal termine AZIONE BONUS al termine MOVIMENTO. Il talento Sentinel se colpisce manda il MOVIMENTO a 0, non è che ti fa perdere l'azione di Movimento o peggio l'azione. Non so se bastano o se devo continuare 😃
  14. Piccolo P.S. sulla 3ª edizione, avere tutte le regole scritte oltre che moltissimi tipi di azioni fattibili solo SE hai un talento non è più libero ma restrittivo. Poiché non puoi fare quella cosa a meno che tu non abbia il talento e seppur vero che, se cechi una regola prima o poi la trovi, devo spulciarti tutto per trovare suddetta regola invece di essere veloce e fattibile gestire qualsiasi cosa tu volgia senza essere blindato dall'edizione. A meno che, come in questo caso con il lasciar cadere un arma uno non si blindi da solo.
  15. Non lo so, continuo a non vedere ne il problema ne un possibile abuso, ne una cosa così risolutiva da rompere l'economia delle azioni. Onestamente nemmeno così frequente. Se un pg si basasse su questo per creare qualche strana tattica lo troverei più strano che intelligente.
×
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.