Jump to content

Lord Danarc

Circolo degli Antichi
  • Content Count

    1.1k
  • Joined

  • Last visited

  • Days Won

    3

Lord Danarc last won the day on August 30

Lord Danarc had the most liked content!

Community Reputation

428 Idra

About Lord Danarc

  • Rank
    Antico
  • Birthday 03/01/1982

Profile Information

  • Gender
    Maschio
  • Location
    Myth Drannor
  • GdR preferiti
    Dungeons and Dragons
  • Interessi
    Giochi di ruolo, film, serie tv, boardgames, dipingere miniature.

Recent Profile Visitors

1.1k profile views
  1. È assolutamente preciso. Quindi mancando altre specificazioni si possono compiere tutte le azioni a parte lanciare incantesimi.
  2. Se durante l'ira non si potessero fare altre azioni a parte attaccare ci sarebbe scritto "durante l'ira il barbaro non più compiere altre azioni a parte quella di attacco". E non c'è scritto. Ergo qualsiasi aggiunta è una tua home rules, non una tua interpretazione. Il tutto senza entrare negli esempi che sono iperbolici volutamente immagino. Quindi concordo con te, la questione è cosa la furia permette o meno. E permette di fare ogni azione a parte lanciare incantesimi. Per me non lo sono. Uno è in ira e è in furia primordiale. Quindi bestemmierà come una iena mentre spende la sua az
  3. Non c’è nessun motivo peró perchè non ci riesca. Non riuscire a scalare il muro di 10 metri è una possibilitá (c’è chi lo fa) ma io non ci riuscirei perchè le regole del mondo non me lo permettono. Non ho le competenze, le capacità, l’allenamento e il fisico necessario. Il barbaro invece è assolutamente in grado di estrarre una spada da una borsa in ira. “Non ci riesci” non è quello che spieghi ma una copertura per “non puoi”. Perchè tu hai deciso che non puó inserendo una hr di punto in bianco. non è il problema di essere giudica ti (che peró fa un po’ scuola) ma il fatto che un giocator
  4. Concordo appieno. In realtá tu decidendo sull’interpretazione modifichi una regola introducendo un’hr. il barbaro in ira non può lanciare magie E interagire con oggetti conservati quando in ira. non vedo inoltre differenza tra “non puoi farlo” e “non riesci a farlo”. Sono la stessa cosa.
  5. Il soggetto mantiene il suo allineamento e personalitá secondo la descrizione. Questo implica che pur agendo stupidamente riconosce alleati da avversari e non farà del male volontariamente ai primi.
  6. In realtá le bacchette di HP e quelle di D&D sono due cose che hanno in comune solo il nome.
  7. Se lanci l’incantesimo come azione bonus che ha tempo di lancio 1 azione immagino che tu ci abbia usato la metamagia incantesimi rapidi. In tal caso no, non puoi applicare incantesimo raddoppiato a un incantesimo a cui tu abbia giá applicato un’altra metamagia. Se invece non hai applicato incantesimo rapido non puoi lanciare un incantesimo con tempo di lancio 1 azione come azione bonus.
  8. Non sei tu che dai il nome. Lo da il manuale. Due velocità non si sommano anche se una è lanciata da bacchetta e una viene dagli stivali.
  9. Esattamente, i bonus dello stesso tipo si sommano in 5e. Non si sommano gli effetti provenienti da capacitá aventi lo stesso nome.
  10. Di sicuro non scritto a mano. Ma ci sono ottimi programmi per impaginare il tutto in stile 5e gratuitamente. E puoi venderli nella DMGuild.
  11. Vero DS potrebbe essere un modo per aumentare le opzioni psioniche. La psionica purtroppo é questo però in 5e. Magie con nomi psionici. Tant’è che se usano le cose date in playtest lo psion è un archetipo dello stregone. (Cosa che non userò mai. Psion classe a sè stante su carisma e ciao)
  12. MI sembra di capire che gli psionici saranno dentro questo manuale. Quindi forse niente DS tra le ambientazioni.
  13. Mi trovo di nuovo concorde con gli altri. I PG potrebbero anche essere interessati al combattimento tra la drow e il mago, ma i giocatori no di sicuro. Quello non un evento a cui partecipano per caso o come spettatori, ma pensano che sia il loro finale di stagione. E vederlo giocare da qualcun'altra non è mei divertente ne piacevole. Il deus ex machina inserito nelle campagne, anche quando necessario, non è mai divertente e una scena del genere lascia delusi 9 volte su 10. Come anche altri hanno sottolineato, fai in modo che i PG siano al centro dell'azione anche se non possono esserne to
  14. Concordo. Non è questa la situazione per la drow. Rischi di rendere incoerente il tutto.
  15. La consapevolezza volta a determinare la sussistenza della sorpresa in 3e era rappresentata da un tiro di quello che oggi sarebbe percezione
×
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.