Jump to content

nolavocals

Circolo degli Antichi
  • Content Count

    854
  • Joined

Community Reputation

89 Gigante

About nolavocals

  • Rank
    Iniziato
  • Birthday 01/01/2019

Profile Information

  • GdR preferiti
    D&D, pathfinder, cthulhu, WFRP ecc

Recent Profile Visitors

2.7k profile views
  1. Q1609 un mostro volante se diventa incapacitato cade a terra?
  2. Premetto che non è un intervento solo riferito all'avventura in questione: L'avventura è effettivamente derivata da quella 3.5 di cui fanno parte altre 5 (per stile, non di ravenloft) , se non erro, veramente belle oltre ad essere una delle poche tradotte in ita. Il fatto che spesso leggo "basta che il dm metta mano" mi lascia sempre perplesso. Perché un master dovrebbe pagare X per poi fare anche del lavoro extra perché la qualità del prodotto risulta (in alcuni ambiti) incompleto/scarso? PS. Questa recensione dove vengono specificati i perché, merita. Ottimo lavoro
  3. bho, sarà la prima volta in assoluto che tutti i manuali di una edizione D&D verranno tradotti in ITA?
  4. Q1605 una creatura vittima dell'incantesimo intralciare che subisce un attacco che lo sposta di tot metri si sposta senza difficoltà o incorre in altre regole?
  5. Un druido conosce il Druidico, il linguaggio segreto del suo ordine. Il Druidico è un linguaggio quindi, si Durante il proprio addestramento, il ladro apprende il gergo ladresco, un misto di dialetto, termini colloquiali e codici che gli permette di nascondere dei messaggi in una conversazione apparentemente normale. Soltanto un'altra creatura che conosca il gergo ladresco capisce questi messaggi. il gergo ladresco non parlandolo non capisce lo scritto che sono codici cifrati (per quanto riguarda lo scritto) non essendo linguaggio, vero e proprio, come per druidico.
  6. A1603 Visto che in 5e le lingue non aumentano come per le edizioni precedenti ti consente di essere una risorsa utile in viaggio rendendolo a livello ruolistico un "potere" utile.< Unica alternativa a questo sarebbe tenere un incantesimo di "comprensione dei linguaggi" sempre pronto (che obbliga cmq a differenza di questo, a toccare la superficie da leggere, rischioso per trappole).
  7. Sarebbe possibile aggiungere la somma dei pesi? Cercherei di farlo io (sapendo come e senza i blocchi del PDF)
  8. @Aranar possibile tu mi abbia citato con una frase che non ho scritto ma che ho riportato (come scritto nel post "per evitare di citare e cancellare tutto tranne quella") da una frase che appartiene ad una risposta di @bobon123
  9. Parlo per me. Quando apro una "discussione" il mio intento è leggere e tracciare un'idea generale ed in nessun caso cercare "consensi". La cosa che non avevo valutato è cosa si intende per ruolare. Ci sono esempi per il D&D che possono essere letti in diverse "chiavi" a seconda dell'esperienza e di come si intende quest'ultima parola (giocare di ruolo). Per alcuni, come linkato, ruolare è anche "recitare" con tanto di parole. Sicuramente partendo da una situazione più terra terra, se un giocatore costruisse un chierico buono, di una divinità votata al bene può giocarlo in diversi modi
  10. Scusate se scrivo invece di citare @bobon123(comporterebbe cancellare troppo): "Ma, detto ciò, il topic è su altro, cioé se personaggio creati per essere numericamente più adatti a superare la parte ludica del GdR siano meno interessanti da interpretare. " il "dubbio" , per chiarire, era se l'interpretazione di un personaggio (e leggendo credo d'aver finalmente capito cosa mi sfuggiva) viene "legata/bloccata", in parte, da una creazione mirata. P.S. se si gioca a D&D o altro gdr, per fare master vs players/players vs master, c'è un'idea sbagliata del gioco di fondo.
  11. Il potere di fare soldi, all'inizio stavano per staccargli la spina (chissà magari la gallina dalle uova d'oro è nata per questo) ed ora, ecco una divisione solo per wizard. Con tutto quello che si porterà dietro tra pro e contro.
  12. Sono concorde con tutto quello che dite ed è (almeno per me) interessante leggere. Solo un dubbio/postilla. Nel suddividere i giocatori per OX OO XX XO si usa la parola interpretare. Ho notato che spesso è il come si intende "interpretare" a creare confusione. il giocatore XX ad un tavolo potrebbe esser considerato XO. Sono conscio che questa sia un aggiunta alla discussione. Ma volevo chiedervi se anche voi avete percepito/vissuto questo.
  13. Spesso, è più "gestibile" una build fatta di numeri di un background fatto di parole che fanno parte della storia. E da quello che vedo a moltissimi capita che il giocatore crei il suo background senza la "presenza" del master e questo se si vuole fare role è un problema. è come avere un attore che interpreta un personaggio senza che il regista abbia idea di cosa sia.
  14. Domanda: Ci potrebbe essere una terza ipotesi dove chi "fa il furbo" è un giocatore "forgiato" in un tavolo abituato a quel gioco e per lui "fare X" vuole dire questo (quindi per sua concezione sta facendo giusto)? Sicuramente, come evidenziato da tutti, questo è nato con il D20 system e il D&D sia l'unico gioco a soffrire di questo problema. per fare un altro esempio di terza ipotesi: Come chi inizia a giocare ad un grd usando D&D 5 edizione e al tavolo di gioco vengono usate miniature e caselle come per le edizioni precedenti (dove erano indispensabili). Per lui giocare usan
  15. Esiste una regola facile e specifica per la situazione ed ampliabile al nano specifico, essendo abile nel dungeon. Come altri hanno detto è la percezione passiva (fatta per evitare 8000 tiri di dado ad ogni passo ed un ripetersi infinito di "passi") nel caso una abilità passiva ha vantaggio o svantaggio si somma o sottrae 5. In più come scritto nella prima avventura del box base. il master potrebbe far tirare solo quando c'è la trappola (restando il fatto che, come specifica, il pg non potrà mai andare sotto alla sua percezione passiva normale/vantaggio o svantaggio). ES. arrivate al punt
×
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.