Jump to content

nolavocals

Circolo degli Antichi
  • Posts

    968
  • Joined

About nolavocals

  • Birthday 01/01/2019

Profile Information

  • GdR preferiti
    D&D, pathfinder, cthulhu, WFRP ecc

Recent Profile Visitors

3.4k profile views

nolavocals's Achievements

  1. @Bille Booho letto l'articolo, immagino sia stato (visto la data) scritto ispirandosi a questa discussione e ne sono felice. Alla fine ho creato un metodo in base alle risposte che in 5e funziona e la sto testando anche su PF. @Shroud il tuo metodo mi ricordo uno stile similare a WFB, purtroppo in questo caso (riferendomi alla discussione aperta appositamente per trovare idee di gioco senza alcun supporto fisico) sarebbe per me un peggioramento che un miglioramento
  2. Qualcuno è a conoscenza di dove posso trovare la meccanica corretta per convertire delle DC dalla 1ed alla 2nd?
  3. ok, immagino anche viceversa (prima magia poi attacco) ok, grazie P.S. Sotto giusto consiglio di @Alonewolf87ho scritto nella sessione di pf2
  4. Scrivo 2 domande: 1. Se dopo 1 azione di attacco si lancia un incantesimo con Tiro per colpire, quest'ultimo subisce le penalità di secondo attacco? 2. L'attacco di opportunità è consentito a tutti o richiede un talento (presente nel manuale al Livello 6)? Grazie a chiunque possa darmi delucidazioni
  5. Q1652 l'incantesimo INVIARE (3 livello) potrebbe essere inviato ad un golem visto che i limiti sono solo l'intelligenza del bersaglio?
  6. Q1651 Cosa rende leggendario un oggetto magico? Solo i presenti nei manuali oppure il livello dell'incantesimo sopra di esso?
  7. stavo facendo anch'io un pensiero del genere: un range di movimento che possa considerarsi vicino e raggiungibile in 1 azione di movimento ed un range che possa considerarsi lontano raggiungibile con 2 azioni di movimento. es. 1.5-4.5 6-12 13.5-18 ovviamente questo sarà in base al mov base della creatura Per evitare l'effetto Benny Hill ho valutato di dare un range massimo alla mappa di combattimento Quindi risolvendo che: se una creatura lontana viene raggiunta ed utilizza un'altra azione per andare nuovamente lontana (oltre al possibile AdO), pensavo di "attivare" l'azione di Fuga dal combattimento per la stessa. unico dubbio invece è gestire se la creatura si muove dentro il range di combattimento invece che fuori mappa: Una regola potrebbe essere quella che se una creatura lontana si muove "verso il combattimento" può entrare in contatto con le creature presenti vicine dopo il primo movimento e superarle per proseguire utilizzando una regola del manuale.
  8. ho provato questo metodo ed alcune cose le ho mantenute essendo un'idea cmq valida (solo con un segno/numero che riveli la distanza), per far si che al momento del combattimento debba richiedere tempo oltre ai "5 secondi" per una qualunque preparazione. - attualmente ho creato 2 versioni di un tiro di dado su una tabella per le posizioni iniziali Uno indica se i mostri sono vicino, lontano ecc L'altro invece si basa su una percentuale in base alla capacità di movimento * ho aggiunto le info del sistema 13 age per dichiarare al turno se occorre 1 o 2 azioni di movimento per raggiungere X Ora il mio ostacolo è oltre a dover mantenere le regole del gioco (tanto per rendermi la vita difficile) è trovare un modo che consenta a chiunque, senza accessori di qualunque tipo, di avere un'idea di dove si trova lui e gli altri (pg e mostri) durante il combattimento nel momento in cui si muovono. Sono sicuro che purtroppo la tridimensionalità andrà a farsi benedire Ho optato per dare un certo range max a seconda dell'incontro su cui si può agire Devo solo colmare il dubbio con la risposta alla domanda: Se al turno X va da Y partendo vicino a W come posso fare in modo che chiunque sappia poi dove si trova X,Y,W e dov'è Z dopo questi spostamenti in maniera veloce senza appunti?
  9. Ah, scusa dovevo specificare (sto facendo l'esperimento su pathfinder) certamente, la mia ricerca è solo mossa dalla creazione di un "combat system" che: - tenga conto della posizione (anche se non perfetta al millesimo) senza griglie e/o programmi aggiuntivi - senza usare il teatro di mente (causa la mancata accettazione di tutti, alla parola del master) ma regole alla quali qualunque giocatore può capire, attingere ed usare. - il tutto mantenendo il game smart (ho provato vari esperienti con supporti veloci come anche una sorta di battaglia navale con le caselle A,B 1,2 (molto semplice) o come hai scritto tu ora ma anch'esse richiedono preparazione e quindi sto cercando di velocizzare.
  10. concordo, è effettivamente valido. Devo fare alcuni test per capire se in ogni momento è possibile mantenere le info della posizione senza appunti. ho aggiunto un tiro iniziale per dare info sulla disposizione salvo casi di imboscata o altro (che possono variare la partenza)
  11. Mi voglio male 😆 ho scritto qualcosa per mantenere le regole. Aiutare i player sempre. Posso immaginarlo, per questo cerco di costruire qualcosa di valido Ti capisco. Intanto vedo di trovare più idee, feedback, altro per migliorare ciò che ho iniziato a buttare giù.
  12. Leggo subito. Spero di trovare una regola per risolvere il problema del tenere traccia del posizionamento durante il combat senza usare griglia e miniature.
  13. Alcuni giocatori (penso da quando sia uscito d&d 3.0) non sono avvezzi ad accettare che il master possa dire (esempio) "mi spiace, non puoi raggiungere in una sola azione di movimento il mostro X" Grazie lo cerco sicuramente.
  14. sembra valida detta così per gli incantesimi ho già risolto lo capisco ma vorrei togliere la componente del (il master ha l'ultima parola) perchè ho notato che non tutti accettano di buon grado. ne utlizzavo moltissime anch'io e sono un abbellimento scenico valido oltre al fatto che sono parte delle regole dal d20 system. Ma vorrei rendere il gioco smart senza bisogno di tempo per preparare la scena (che sia virtuale su roll20 o live) ma che abbia (seguendo lo stile delle ultime edizioni) un regolamento di appoggio che tutti possano studiare ed utilizzare.
  15. sono presenti nel manuale del Master (non ricordo ora la pagina specifica) Sono conscio che moltissime persone sono rimaste al gioco di griglia introdotto dal d20 system. Attualmente mi sto occupando di creare un sistema smart che possa consentire di esser giocato anche senza roll20 (perchè quest'ultimo cmq richiede un PC) Ho pensato a varie soluzioni ma non avendo attualmente modo di appoggiarmi a playtest, mi chiedevo se qualcuno avesse già provveduto a fare una HR o conoscesse un gdr che avesse tale regola (mantenere la meccanica del quadretto per distanze ecc ma senza avere supporti)
×
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.