Jump to content

aykman

Circolo degli Antichi
  • Content Count

    682
  • Joined

  • Last visited

  • Days Won

    2

aykman last won the day on August 13 2020

aykman had the most liked content!

Community Reputation

217 Basilisco

About aykman

Profile Information

  • Location
    Villamar (Sardegna)
  • GdR preferiti
    Dungeons&Dragons

Recent Profile Visitors

The recent visitors block is disabled and is not being shown to other users.

  1. Bainzu Doddore Il vecchio fissa il pungiglione che l'ha appena trafitto con curiosità, quasi non si aspettasse una cosa del genere: la profonda ferita gli cava di bocca un Auch secco e gli fa sgranare gli occhi, rendendosi conto che la situazione è più grave del previsto; la vista dell'orso dilaniato e la misera, orribile fine che fa, col cervello schizzato ovunque quando il gatto gli sfracella la testa lo convincono che non c'è tempo da perdere, se vuole evitare di fare una fine simile. Bofonchia un guarda tu che spettacolo né è venuto fuori decidendo cosa fare: l'orso a terra, e le urla
  2. Bainzu Doddore Borbottando per l'inefficacia della tecnica di battaglia utilizzata e per il bagno di sangue in cui si è appena ritrovato, il druido muove rapido la mano sulla faretra mentre si sposta di un passo, allontanandosi dal mostro ed estraendo con un movimento fluido un bastone contorto di legno di bosso, lungo poco più di un metro ma tozzo come una clava. Bei ispia, atta de su ludu grida il druido, muovendo l'oggetto verso l'animale, poi aggiunge in linguaggio comune Non toccate le spine, mi raccomando. Se avete bisogno di cure, avvicinatevi qui. Presto. @Dm
  3. Bainzu Doddore Borbottando per l'inefficacia della tecnica di battaglia utilizzata e per il bagno di sangue in cui si è appena ritrovato, il druido muove rapido la mano sulla faretra, estraendo con un movimento fluido un bastone contorto di legno di bosso, lungo poco più di un metro ma tozzo come una clava. Allo stesso tempo, grida Bei ispia, atta de su ludu muovendo l'oggetto verso l'animale, dopodiché si allontana, spostandosi verso l'orso per poter prestare le prime cure, aggiungendo in linguaggio comune Non toccate le spine, mi raccomando. Se avete bisogno di cure, avvicinatevi qui.
  4. Bainzu Doddore Il druido rimane infelicemente stupito di non aver notato l'immane creatura in agguato nella tana, e che sia un compagno a subirne il peggio. Guarda piuttosto stupito il mezzogigante cambiare forma e diventare, sotto gli artigli del mostro, un orso dal bel pelo fulvo; purtroppo, quale che sia la forma rimane un essere ferito, dilaniato dai colpi feroci dell'essere che lo sovrasta, riempiendo la grotta con le sue immense fattezze. Deciso anche se preoccupato per l'uomo a terra, il druido grida con voce che si fa stridula in un druidico veemente Attaccare devi, distrarre quel
  5. Elizabeth Guardo assonnata ma pensierosa Mary esprimere dubbi legittimi, molto simili alle mie riserve del giorno prima sull'andare a casa del ritrovato sequestrato. Direi che si potrebbe fare una tappa lì. E anche, che dovremmo presentarci all'alto sacerdote senza Lucius. Non dirgli neanche che lo abbiamo trovato. Faccio una smorfia assaporando la tazza di the, che correggo con una dose esagerata di miele Invece, andremo da lui a tastare il terreno, mentire e vedere se gioca a carte scoperte o ci sta fregando: magari, dirgli che abbiamo individuato un covo segreto e sospettiamo che Luci
  6. Bainzu Doddore Io credo... io credo sia meglio affrettarci alla tana. Il mio cuore desidera vedere la Bestia, ma le sue tracce sono evidenti: non c'è modo che possa sfuggirci. Il mistero degli esseri che arrivano qui a devastare invece è pressante: attardarci a fermare la Bestia potrebbe essere nefando; lei è una, loro non lo sappiamo. E se ciò che hanno visto questi villici è anche lontanamente vicino al vero, il pericolo che costituiscono è più grande di quello rappresentato dalla Bestia. tanto più che ora dirige per luoghi disabitati, muro escluso. Il vecchio affronta il discorso più l
  7. Eike Mi incammino a ritroso verso il lago, apostrofando il fantasma da lontano Brunhilde, ti prego, vieni qui. Non vogliamo farti del male, ma dare pace al tuo spirito. Lascia che ci riposiamo. Come vedi abbiamo avuto uno scontro, dobbiamo curarci e riposare. Partiremo alle prime luci dell'alba con te, se ci concedi la pazienza di una notte. A proposito dico, in un lampo di ispirata sagacia Conosci un luogo, qua nei dintorni, che possa offrirci asilo? Il Chaos copre le montagne e il lago, ma magari conosci un luogo sicuro che è al riparo dalla corruzione... aggiungo dubbiosa, sperando che
  8. Bainzu Doddore Rimuginando sulle parole di Celeste e sul fatto che avessero svegliato la Bestia per darle da mangiare, il druido si lascia andare a sorridere all'idea, come quando una delle nipotine aveva cercato di rifocillare Pisittu: il raffronto, sebbene ridicolo, è pur sempre calzante. Meditabondo, s limita a chiederle, dopo aver udito la conversazione con gli abitanti del luogo Signora Borealis, avete per caso, che so, preso un ricordino dell'incontro con la Bestia? Che so, una scheggia di artiglio o di zanna, una scaglia della sua pelle squamosa, del sangue? Nel frattempo, raggiun
  9. @AndreaP io sono un pochino incasinato fino a lunedì. Garantisco update scheda entro mercoledì, prima non sono certo di riuscire
  10. Bainzu Doddore Il vecchio ha appena il tempo di presentarsi al gruppo, con un sommesso Bainzu, felice di conoscervi sorvolando allegramente sul concetto di eroi proposto e riproposto dai nobili: solo chi sta in un castello a farsi servire e riverire può parlare di eroi e cerche epiche come si trattasse del nuovo passatempo locale. Accarezza la testa della tigre e aggiunge Lei invece è Pisittu... ma potete chiamarla anche Palla di Pelo, se serve. Non riesce a dilungarsi ulteriormente, che la donna li trascina magicamente dal palazzo ad un villaggetto curato e ben tenuto, dove gli abitanti
  11. Davvero? Mi son sbagliato uomo. Chiedo scusa. Però va bene comunque, sarà confuso almeno quanto lo ero io 😆
  12. Bainzu Doddore Io verrò. La Bestia è unica nel suo genere, e in tanti anni non sono mai riuscito a vederla: non mi lascerò sfuggire l'occasione dichiaro convinto, anche se la compagnia non mi è molto familiare. Scrollo le spalle quando il pensiero mi coglie, ma in fin dei conti, il problema è tutt'altro che grave: nuove conoscenze, nuovi orizzonti. @Bomba
  13. Kristy Grazie signora, è stata decisamente esaustiva mi accodo a Tayschrenn, sia con i ringraziamenti che nella dipartita dal locale, certa che il duplice problema esista eccome. La donna ha interessi che vuole mantenere segreti o che preferisce soppiantare, il che si traduce più semplicemente in un cambio di regime, non nella fine delle attività. Sebbene schifata, non lo do a vedere, mantenendo un vago sorriso sul volto mentre muovo qualche passo all'aria aperta. Bene, adesso sappiamo come la pensa madama Halia. Cosa pensate di fare?
×
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.