Jump to content

Ian Morgenvelt

Moderators - section
  • Content Count

    15,642
  • Joined

  • Last visited

  • Days Won

    42

Everything posted by Ian Morgenvelt

  1. Bjorn Havardsson (Kalashtar Ardente) Firedrakes, Mese VII Tagliare i ponti con il passato (Clint) Firedrakes, Mese VIII Ringraziamenti, birra e problemi di cuore (Golban) Firedrakes, Mese IX Oceiros Spade (Oceiros) Firedrakes, mese IX La paura di una madre (Zhuge) Firedrakes, mese XII Buone notizie
  2. Jared O'Connor La mia mira sembrerebbe avermi tradito, ma i miei compagni riescono comunque a liberarsi del duergar e del paladino. Arriva però un secondo nano di enormi dimensioni dalle catacombe, che sposta il corpo privo di sensi del compagno. Sicuro di avere la visuale libera, prendo la mira e scocco una freccia, allontanandomi dalla creatura. Master
  3. Può usarlo, ma sarebbe comunque un loot nostro. Magari questa volta non fanno i tirchi a Coltre Grigia e lo prendono a metà prezzo.
  4. Yusuf ad-Din Il terreno di battaglia non è propriamente ottimale: il guado non permette una facile ritirata e i rilievi potrebbero dividere gli arcieri dal resto dell'esercito. Come se non bastasse, i nostri uomini non sono assolutamente in condizioni di combattere: i feriti, compresi quelli gravi, sono numerosi. Ci troviamo nella tenda del comando, dove abbiamo modo di testare con mano la gravità degli scontri: la salute degli stessi Fyrra versa in condizioni disastrose. Dobbiamo attraversare il guado. La strada per la ritirata deve essere scoperta, il guado è, allo stato attuale, più un pericolo che altro. Al contrario, potrebbe frenare la carica dei Nar e fargli perdere il vantaggio della cavalleria. Preparerei dei pali di legno oltre al guado, in modo da frenare ulteriormente i cavalieri, e posizionerei tutti gli arcieri che abbiamo sui pianori, assieme a qualche uomo che possa proteggerli da eventuali colpi di testa. Abbiamo però delle importanti notizie con noi: abbiamo catturato una delle incantatrici Nar e... Beh, credo dobbiate vederla con i vostri occhi. Flashback
  5. Bjorn Havardsson (Kalashtar Ardente) Firedrakes, mese VI Tunnel of Love Sharifa fu la prima ad avvicinarsi a fare dei complimenti alla nuova coppia. Bjorn sorrise alla stregona, ringraziandola nuovamente per la sua gentilezza nei loro confronti. Io penso di poterti già chiamare amica, Sharifa. Hai fatto molto per noi: sei riuscita a far tornare il sorriso a Tiana quando neanch'io ne ero stato in grado. Disse alla donna, facendo un rispettoso cenno del capo. Fu quindi il turno di Celeste: fece cenno alla ragazza di non preoccuparsi quando si disse dispiaciuta di non averlo potuto accompagnare a fare shopping (anche se qualcosa continuava a dirgli che avrebbe dovuto ringraziare Woden per quella sfortuna), aprendo con curiosità i cofanetti. Guardò il ciondolo e se lo mise immediatamente al collo, senza pensarci troppo. E' bellissimo, Celeste. Ti ringrazio di cuore. Disse alla sua amica, abbracciandola affettuosamente, sorvolando sull'argomento natalità: non sapeva ancora quale fosse il pensiero di Tiana in merito. Arrivò infine Winn'ler: non furono necessarie tante parole con il suo conterraneo (anche perché temeva che non sarebbe stato in grado di parlare in quella stretta), che lo ringraziò commosso con un semplice, ma gradito, gesto d'affetto. Mese VII Firedrakes, Nomine e novità (Derbel uno di noi) Bjorn sorrise quando vide lo Jarl imporsi su sua moglie, manifestando pubblicamente la sua autorità a costo di metterlo a tacere. Fece un cenno d'assenso, facendo un rispettoso inchino in direzione dell'uomo: si era decisamente guadagnato la sua fedeltà. E continuò a sorridere quando il nano nello spirito accettò la nomina, limitandosi ad alzare un ciglio quando vide Seline uscire dalla stanza dopo aver tirato un pugno al pavimento: tipico per la tiefling, in fondo. Onore e gloria a Trull Forgiacciaio! Disse sguainando la sua lama per alzarla, un gesto che aveva compiuto più volte. Che la sua saggezza possa guidare Glantria come ha guidato il nostro gruppo. Viaggiatori planari (Oceiros, Sharifa, Celeste, Zhuge) Firedrakes, Una serata di riposo [Master, VM18] Firedrakes, Mese XII La madre dei draghi Bjorn fu lieto dell'annuncio di Sharifa e si presentò con piacere dalla donna tra un allenamento con la spada e l'altro. Ma sono bellissimi! Sharifa, sei stata veramente fortunata! E anche tu, Unvarkelentilarhys. Disse sorridendo al drago, ormai completamente ripreso dalle sue ferite, prima di battergli una pacca sulla spalla. Vedi di trattarla bene, mi raccomando: Sharifa non è una donna comune. Concluse prima di concedersi qualche momento di svago con i piccoli, lasciandoli giocare come ormai aveva imparato, visto il tempo passato con Ragnar, Luna e Yellis. Notò quindi il pancione di Celeste, non potendo che guardarla con un sorriso Quindi a breve avremo un'altra bella notizia. Beh, auguri anche a te, Celeste.
  6. No, quelli teniamoli come fondo in diamanti/pergamene per resuscitare gente. Ci fanno comodo.
  7. Avrei un piccolo favore da chiedervi: qualcuno avrebbe 4300 mo da prestare a Bjorn? Ve le rende con il prossimo loot, gli servono per prendere un oggetto magico.
  8. Benvenuto Math! Da parte della moderazione, ti consiglio di dare una lettura al regolamento e alla guida all'utilizzo della piattaforma, contenuti che personalmente ritengo molti utili per i nuovi utenti del forum (contengono sia le poche, ma sensate, regole della community che dei consigli su come postare un contenuto o usare i misteriosi tastini presenti mentre si scrive sul forum).
  9. Tutte molto carine, dovrò trovare quella adatta (soprattutto a livello narrativo) per Haseya. Ah, altra cosa, la modifica finale ai talenti si applica a qualunque categoria di armi, giusto? Quindi, per dire, Ascetic Style si applica a tutte le armi della classe Monk?
  10. Bjorn Havardsson (Kalashtar Ardente) Firedrakes, mese V Preparare Bjorn (Oceiros) Firedrakes, mese VI Tunnel of Love (Tutti, PNG in spoiler) Il ricordo del maestoso matrimonio di Celeste e Seline era ancora vivido nei ricordi di tutti i partecipanti, ma era già tempo di assistere ad un secondo evento: il matrimonio di Bjorn e Tiana. Bjorn aveva lasciato scegliere il luogo a Tiana: una radura non molto lontana dalla città, vicino ad un bosco che aveva definito "uguale a quello in cui ci siamo incontrati nei Fiordi". Erano state montate delle panche di legno e una sorta di predella rialzata su cui si trovava Golban, nuovamente nel ruolo di sacerdote. Un posto decisamente sobrio, decorato dalle abili mani di un gruppo di professionisti (qualcuno li avrebbe definiti "dipendenti di un'agenzia matrimoniale", ma Bjorn continuava a chiamarli "esperti di fiocchetti e nastrini"), guidati dall'abile mano della mezzelfa. Decorazioni floreali e i famosi nastrini avevano sottratto la radura al giogo della natura selvaggia, creando un piccolo angolo di paradiso a qualche chilometro dalla loro casa. Bjorn stava aspettando la sposa all'altare, davanti a Golban, assieme ad un uomo sconosciuto a molte persone, per quanto il suo nome fosse decisamente noto tra gli avventurieri: Tonum Almeni, l'ex sacerdote di Talos convertito alla dea elfica delle tempeste, che aveva combattuto Azariaxis assieme al gruppo originale. A Bjorn era stato detto che avrebbe dovuto scegliere un "testimone", un suo caro amico che avrebbe dovuto avere un ruolo importante per la cerimonia. Il guerriero era decisamente strano, visto il suo abbigliamento standard: i capelli e la barba erano pettinati, acconciati con una coda e delle trecce, e non portava né la sua armatura né le sue pellicce né i suoi trofei. Aveva infatti un lungo vestito di color blu scuro e bianco, un mantello azzurro e bianco con lo stemma degli Evankalos e una fusciacca con tre medaglie: il fermaglio che gli era stato regalato per la prima missione, una medaglia rappresentante un delfino, ad indicare il suo titolo di Guardiano del Mare, e una nuova onorificenze, se tale poteva essere considerata, una piccola spilla creata partendo da un artiglio del fu Vento di Sangue. Aveva persino abbandonato i suoi stivali foderati, mettendo delle eleganti scarpe nere. Tiana era naturalmente meravigliosa. Bjorn non poté che guardarla con stupore quando la vide arrivare "all'altare", con Luna e Yellis a farle da damigelle: era persino più bella del solito, cosa che il guerriero non credeva possibile. Attese che Golban pronunciasse le sua parte per iniziare a parlare, prendendo le mani di Tiana per l'emozione, senza ricordarsi se fosse parte del rituale. Se ora sono qui, lo devo a te, Tiana. Ti ho conosciuta appena sono entrato in questa città: Firedrakes non mi sarebbe sembrata tanto bella se non ti avessi visto. Ed è stato proprio quel breve incontro ad aiutarmi a tornare qui: sapevo di dover conoscere quella mezzelfa tanto dolce quanto determinata. Disse continuando a guardare la mezzelfa, senza ricordarsi cosa si fosse preparato. Ci siamo incontrati nuovamente nella nostra terra natia: chiamalo destino, fato o colpo di fortuna, ma anche in quella occasione mi hai salvato, dandomi nuovamente una luce per cui combattere. Concluse prima di passare alla parte a lui più familiare: il giuramento. Giuro di proteggerti e di onorarti, di fare tutto ciò che è in mio potere per non fare spegnere il mio barlume speranza in questo mondo. Aveva esplicitamente chiesto che venisse omesso ogni riferimento all'obbedienza e così era stato concordato con Golban. Fu quindi in quel momento che vennero portati gli anelli regalati dai Von Gebsatell, che Bjorn mise al dito della sua sposa, attendendo che lei facesse lo stesso. Pronunciò il fatidico Lo voglio per lanciarsi in un bacio probabilmente fin troppo passionale poco prima che Golban potesse finire di pronunciare le parole che avrebbero ufficialmente sancito la loro unione. Accompagnò quindi gli invitati alla Rondine d'Argento, l'elegante locale di Firedrakes che era stato prenotato per l'occasione, visto quanto Tiana sembrava amare la sua cucina. Era stata la stessa mezzelfa ad elaborare il menù, ricco e abbondante (visti gli appetiti di buona parte dei partecipanti, tra cui lo stesso guerriero del Nord) senza però perdere l'eleganza che contraddistingueva quel luogo. I dolci erano stati preparati da Faraine, un assortimento di bignè, paste, sfogliate e altri piccoli capolavori creati dalla ragazza. Tutti gli invitati avrebbero potuto trovare un piccolo pensiero distribuito dai camerieri, dei trofei simili a quelli portati solitamente da Bjorn ma personalizzati in modo da rappresentare ognuno di loro: la runa che indicava il fulmine per Tonum, un piccolo elmo creato nel legno per Flurio, un sacchetto di sabbia decorato con dei motivi geometrici per Sharifa, una zanna di drago per Tom Po, una coperta con un ricamo rappresentante il simbolo di Bahamut per Chandra, un amuleto di ferro a forma di martello per Thorlum, un dischetto d'argento con inciso il simbolo dei Draconis per Clint, una piccola fenice scolpita, adatta per essere indossata come amuleto, per Zhuge, un simbolo sacro di St.Cuthbert di ottima qualità per Golban, un boa di piume per Oceiros, un paio di stivali per Celeste, un vassoio di dolci per Seline, un medaglione rappresentante un orso per Winn'ler, una spilla con il simbolo dei Forgiacciaio per Trull, un profumo per Nicolette... Tutti dei piccoli pensieri, che era certo i suoi amici avrebbero gradito. [Continua, dopo le altre interazioni]
  11. Nell'ultimo post di Ramagast rivolto a tutti si parlava del portare Arszlan in un cimitero, se non erro, quindi ne siamo tutti informati. E per la foresta aspetterei il ritorno degli altri. Direi di finire la scena con Lilith (oggi riesco a postare) e chiudere qui la storia fino al ritorno.
  12. Bjorn Havardsson (Kalashtar Ardente) Firedrakes, mese IV Il Gran Giorno (Seline, Oceiros, Trull, Chandra, Clint, Sharifa, Thorlum, Golban, Winn'Ier e Celeste) Firedrakes, mese V Possibilità (Clint, Trull @PietroD) Mese VII Firedrakes, Le donne, i cavalieri, le armi, gli amori, le cortesie, le audaci imprese io canto (Winn'ler) Viaggi planari, Celestia (Zhuge, Celeste, Sharifa)
  13. Benvenuto Dario! Da parte della moderazione, ti consiglio di dare una lettura al regolamento e alla guida all'utilizzo della piattaforma, contenuti che personalmente ritengo molti utili per i nuovi utenti del forum (contengono sia le poche, ma sensate, regole della community che dei consigli su come postare un contenuto o usare i misteriosi tastini presenti mentre si scrive sul forum).
  14. Benvenuto Jack! Da parte della moderazione, ti consiglio di dare una lettura al regolamento e alla guida all'utilizzo della piattaforma, contenuti che personalmente ritengo molti utili per i nuovi utenti del forum (contengono sia le poche, ma sensate, regole della community che dei consigli su come postare un contenuto o usare i misteriosi tastini presenti mentre si scrive sul forum).
  15. @Albedo Ho modificato il post aggiungendo una cosa di cui mi ero dimenticato.
  16. Koen La creatura si avvicina a noi con un balzo, continuando però la sua cantilena. Pronuncio quindi delle parole nell'antica lingua degli Azlanti, schioccando le dita prima di puntarle verso il Tisiaco. E grazie all'incanto pronunciato il suono dello schiocco si diventa gradualmente più intenso, uno scoppio fragoroso nelle orecchie della creatura, di cui noi non riusciamo a percepire alcunché. Master
  17. Fourteen Quindi questa IA è riuscita ad infettare un uomo o comunque corrompere delle persone. I miei processori lo definiscono impossibile: se quel programma che ama i drow non fosse stato tanto scortese avremmo potuto discuterne tranquillamente. Il personale tecnico aveva prostetici o sistemi per la connessione neurale? O si connetteva in maniera analogica? Chiedo al medico, guardandolo perplesso quando parla di Gioco Online. Beh, direi di svegliarla, allora. Chissà che non possa dirci altro. Dico prima di cercare il codice adatto, rimanendo pronto ad attacchi della IA o a ricatalogare i file sulla Lashunta come "passeggero" e non "Cavia". Master
  18. Jamal Ibn Shaitan Ripercorriamo la strada verso la colonia, arrivando verso sera. E tiro un sospiro di sollievo appena mettiamo piede nel villaggio. E ora potrò finalmente progettare qualcosa senza essere visto. Saluto i soldati e vado verso la mia abitazione, girando casualmente per capire se qualcuno mi stia seguendo. Master
  19. Scusate il doppio post, è per comodità ed evitare di taggarvi tutti. @Voignar Nel post manca il flashback. E avevamo chiesto di esplorare in anticipo la zona proprio per poter elaborare una tattica e provare a sfruttare il terreno.
  20. Bjorn Havardsson (Kalashtar Ardente) Mese II Missione al Nord (Zhuge, chi si unisce) Lagocristallo (Winn'ler, chiunque sia a ninfe) Firedrakes, mese III, Birra con gli amici (Golban, Oceiros) Mese V Shopping sfrenato (Celeste, Oceiros) Mese III-VII Lorien e Celestia, ricerche e vecchi amici (Celeste, Sharifa, Zhuge)
×
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.