Vai al contenuto

Ian Morgenvelt

Moderatore di sezione
  • Conteggio contenuto

    14.370
  • Registrato

  • Ultima attività

  • Giorni vinti

    39

Ian Morgenvelt ha vinto il 26 Febbraio

I contenuti di Ian Morgenvelt hanno ricevuto più mi piace di tutti!

4 ti seguono

Informazioni su Ian Morgenvelt

  • Rango
    Epico
  • Compleanno 15 Ottobre

Informazioni Profilo

  • Sesso
    Maschio
  • Località
    Milano
  • GdR preferiti
    Pathfinder/D&D 3.5, D&D 4.0, D&D 5.0 e FATE
  • Interessi
    Libri, Mitologia e storia nordica, Cinema

Visitatori recenti del profilo

5.670 visualizzazioni del profilo
  1. Bjorn Havardsson (Kalashtar Ardente) Lagocristallo, II mese Firedrakes, III mese Denunce per schiamazzi notturni [Tutti tranne i nuovi arrivi e i carcerati] Corna fantastiche e dove trovarle [Flurio] Tonum si è allontanato per cercare la sua fede: non basta certo una tiefling ad allontarlo. E credimi che è lo stesso per il sottoscritto. Disse stoicamente al cavaliere, per poi sospirare sentendo le sentenze dell'uomo sull'argomento che tanto lo infastidiva. Flurio, smettila. Ho già preso le mie decisioni in materia a Ragnar, vedrò di crescerlo al meglio. E non intendo strapparlo dalle mani di sua madre, neanche se venisse a chiedermelo lo Jarl Derbel in persona. Ti assicuro che crescere con un solo genitore, spesso assente, tra l'altro, non è assolutamente piacevole. Sarò lieto di ascoltare consigli sugli insegnamenti da impartirgli, ma non altre sentenze fine a sé stesse su una situazione fin troppo complicata. Concluse mettendo in chiaro che non si sarebbe tornato su quel punto, che avrebbe solamente causato altro dolore. Firedrakes, mesi IV-VI Bjorn passò i mesi successivi a rilassarsi a Firedrakes, dividendoli tra gli impegni di ogni giorno, i pomeriggi passati a giocare in compagnia di Ragnar e le intense sessioni di allenamento con la spada. Fu contento quando il resto del gruppo ebbe modo di conoscere Tiana, a cui dedicava sempre qualche momento, concedendosi persino qualche occasione più formale nei suoi rari giorni di riposo. Firedrakes, mese V Visita in carcere [Thorlum, Ariabel] Il sesto mese fu certamente quello più fitto di avvenimenti: prima di tutto, la nuova figlia di Seline, che sollevò delle vere e proprie sollevazioni popolari per via del suo aspetto. Gli Jarl e Beregar calmarono la folla e il suo leader, Flurio, ma quella volta Bjorn non intervenne a difesa di nessuno. Quindi i miei sospetti erano esatti... Maledetta mosca infernale, ti troverò e te la farò pagare. La figlia della zanzara infernale gli ricordava i momenti passati sulle Colline, il punto più basso mai toccato, per quanto lo riguardava, nonostante la piccola fosse innocente. Cercò di evitare Seline e Celeste per quel periodo, non volendo sfogare su di loro dei sentimenti causati da altri. Fu dopo quell'evento che venne raggiunto per la seconda volta da una lettera, che gli annunciò la partenza di Flurio. Bjorn non poté che provare tristezza per la consapevolezza di dover salutare quell'uomo che, nonostante le visioni differenti e gli attriti, era pur sempre il primo amico che aveva incontrato a Firedrakes, l'uomo che lo aveva aiutato a salvare Tiana e Vaiara oltre a scoperchiare tutto lo sporco che si annidava dietro all'Angolo di Shendilavri. Quella sera si concesse delle birre in solitudine, per onorare i suoi amici partiti per la loro strada. Forse troppe birre, ma preferiva annegare in quell'inebriante liquido che nella malinconia. L'ultimo evento fu l'udienza con Derbel: annunciò che Thorlum e Ariabel avrebbero avuto una secondo opportunità in un particolare reparto dell'esercito, a costo di dedicare la loro vita a quest'ultimo. Sappiate che rimarrete sempre gli eroi che mi hanno accompagnato nella lotta alla Xorvintaal, coscritti o no. Disse in privato ai due, sperando con tutto sé stesso che accettassero quell'offerta.
  2. Scheda aggiornata! Ci sono grossi cambiamenti (coff coff Comet Throw coff coff), ma Bjorn è ufficialmente pronto per il prossimo capitolo. Ti ho segnato acquisti e vendite in Additional Information, così puoi controllarle
  3. Ti fa Bjorn da guardia del corpo contro quelle brutte copie di una valchiria
  4. Bjorn Havardsson (Kalashtar Ardente) Firedrakes, I mese Affari privati Lagocristallo, II mese Padri, ospiti e proposte varie Firedrakes, mese III Cervo a primavera: over 9000 [Flurio, Trull] Cosa dovrei fare, Flurio? Chiese il guerriero al cavaliere, mostrando una certa insofferenza per quell'argomento. Vendicarmi? E a chi gioverebbe? Non certo a lei, me neanche a me. Il tradimento sarebbe ancora vivido nei miei ricordi: mi macchierei solamente di una colpa ferendo la donna che ho amato, venendo meno si miei ideali. Sarà Celeste a decidere cosa fare con il padre. Concluse rispondendo al cavaliere, per poi sospirare e alzare le spalle, cercando di mostrare indifferenza davanti a quell'argomento, seppur con scarsi risultati. [Tom Po] [Continua]
  5. Jared O'Connor Non mi piace ammetterlo, ma siamo in due. Dico a Melkor dopo aver trovato la porta a tastoni, trovando una stanza ancora più buia con un forte odore di putrefazione. Di bene in meglio... È solo dopo qualche secondo che notiamo il fantasma di prima in mezzo alla stanza, che ci invita a seguirlo. Un alleato inaspettato, direi. Commento dopo le parole di Geren, facendo un primo passo nella stanza con estrema cautela.
  6. Solo Seline, si era già accordata con il master per togliersi il sassolino del parto.
  7. Ian Morgenvelt

    Ciao a tutti

    Benvenuto Francesco! Da parte della moderazione, ti consiglio di dare una lettura al regolamento e alla guida all'utilizzo della piattaforma, contenuti che personalmente ritengo molti utili per i nuovi utenti del forum (contengono sia le poche, ma sensate, regole della community che dei consigli su come postare un contenuto o usare i misteriosi tastini presenti mentre si scrive sul forum).
  8. Brian O'Donand Voi andate a prepararvi, io intanto vedo di risolvere la questione con la o'Ban. Faccio un cenno agli altri, guardando poi ironico Matthew Tranquillo, te la rubo solo per qualche secondo.
  9. Bjorn Havardsson (Kalashtar Ardente) Firedrakes, I mese Il principe non fece nulla di concreto per i due prigionieri, ma gli promise che avrebbe fatto delle ricerche. Sperava sinceramente che avrebbero risolto la faccenda, nel frattempo avrebbe solamente potuto attendere con pazienza. Affari privati Nuovi arrivi Bjorn si concesse una risata al "sir" davanti al suo nome, affrettandosi a spiegare la motivazione Fa strano sentire uno dei vostri titoli del sud vicino al mio nome. Non è necessario nessun sir, basta un semplice Bjorn. Disse senza troppa formalità, tirando un sospiro di sollievo quando vide che le tensione sembravano essere state calmate. Vero, il passato non è importante come il presente in cui viviamo. L'uomo che si gloria del passato non è altro che uno schiavo incatenato dalle sue stesse parole, no? Soprattutto se non riesce ad utilizzarlo per trarne insegnamenti utili per forgiare il proprio destino. Aggiunse alla sua manifestazione di modestia, spiegando poi la ragione della sua richiesta Ma è sempre divertente sentire i racconti sulle imprese altrui. Lagocristallo, II mese Padri e ospiti vari Firedrakes, Mese III Presentazioni [Djhargen, Alexis] Descrizione Nel terzo mese vennero raggiunti da nuovi rinforzi: una radiosa sacerdotessa di Pelor di nome Alexis e un cacciatore di taglie dal nome strano quasi quanto quello di un bugbear, che fortunatamente aveva scelto un soprannome più pratico. Fece un inchino con baciamano alla ragazza, arte in cui ormai stava diventando maestro nonostante le solite incertezze, per poi offrire la mano all'uomo in una cordiale stretta di mano. Bjorn Havardsson, avventuriero, viaggiatore e lama al servizio dello Jarl Derbel. Disse presentandosi ai due, per poi rivolgere qualche parola ad entrambi. Quali ragioni hanno condotto una donna che potrebbe essere una skjaldmær e un cacciatore di criminali al nostro fianco? Non venite a raccontarmi quelle "ufficiali", non sarebbero degne di un buon racconto. Firedrakes, mese IV Cervo a primavera [Trull, Flurio] Flurio fece uno dei commenti meno graditi a Bjorn in quelli ultimi mesi: gli chiese se Seline aspettasse suo figlio. Non sono io il padre di quel bambino. E non è affar nostro: ci penserà Celeste ad occuparsi del padre legittimo del figlio della sua compagna. Ammesso che decida di fare così. Disse laconico al cavaliere, continuando per la sua strada.
×
×
  • Crea nuovo...

Informazioni Importanti

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Ulteriori Informazioni.