Jump to content

About This Club

Gilda per il PbF La Pietra Eretta e le sue prosecuzioni. SIstema di Gioco D&D 3E.
  1. What's new in this club
  2. Professor Bernard De Tourmond (Halfling Chierico) Il problema del viaggio planare, come abbiamo sperimentato sulla nostra pelle, è che si deve conoscere la zona d'arrivo alla perfezione. E anche in quel caso non è possibile selezionare il punto in cui si arriverà: potrebbero scegliere di arrivare ad Absalom, ma non in quale via o palazzo. Spiego all'elfa, aggiungendo Certo, a meno che non conoscano la sequenza di un cerchio di teletrasporto abbastanza grande da contenerli tutti. Ammesso che esista. Concordo con Almar: dobbiamo indagare e comprendere meglio la situazione. Ma capisco la nec
  3. Almar Forse concentrare le truppe è proprio quello che vogliono farci fare dico dubbioso Io dico di indagare, dobbiamo scoprire se hanno mezzi magici per muoversi velocemente.
  4. Il Rettore Damodar ascolta quanto ha da dire Kalana Ci avevi già parlato in passato di questo Conte, di quanto fosse pericoloso. Mi pareva che già all'epoca avessimo tentato di scrutare il suo castello con scarso successo, ma ci riproveremo. Il Capitano Nerval invece appare più incerto riguardo alla richiesta di Kalana Capisco le ragioni di questa proposta, ma è una scelta molto netta, se il vero intento del nemico fosse un altro avere tutte le truppe in città potrebbe impedirci di rispondere adeguatamente. Inoltre ci vorrebbero almeno due o tre giorni per organizzare il tutto.
  5. @Ian Morgenvelt @Cronos89 @Pyros88 Voi cosa ne dite della domanda di Kalana?
  6. Tyrhum - paladino umano Ascolto la discussione, poi Kalana si rivolge a noi. Mia signore, temo di non avere l'esperienza militare per aiutare con la difesa. E se pensate che l'esplorazione possa essere pericolosa, sono pronto a proteggere la spedizione con la vita.
  7. quando il monaco della 3.5 con voto di povertà diventa immediatamente una classe appetibilissima
  8. Motivo per cui kalana ha girato per due archi interi con il vestito che aveva addosso e la borsa delle componenti e basta XD Non puoi ferirmi piu! XD
  9. Gli avventurieri bisogna ferirli dove fa davvero male: non nei pf ma negli oggetti magici 😈
  10. Kalana Rifletto sulle parole dei miei compagni. Quindi... potrebbero essere andati in un altro piano. o in un altro posto, ma sicuro non sono ancora la'. Da qualche parte sono andati, magari in attesa dell'occasione per colpire. commento pensando alla situazione. E possiamo considerare le difese magiche non pronte ad affrontare minacce magiche significative, assieme al fatto che SICURAMENTE i nostri avversari hanno spie ad Absalom, cosa piu' che sicura.. potrebbero entrare in un altro piano e poi riapparire su questo in mezzo alla città? proseguo avendo anche un idea di chi sia l'artefice
  11. easy per me, Kalana aveva... UN CAMBIO D'ABITO a parte quel che aveva addosso XD E vorrei far notare che è il vestito dato dal necromante l'unico che gli è rimasto. Gia XD
  12. Bernard ha una casa, quindi il problema non dovrebbe porsi nel suo caso. Noto comunque una certa passione del Conte per la distruzione del nostro equipaggiamento.
  13. Volendo potrei davvero addestrare qualcuno alla magia? Io l'ho buttata lì a caso, ma magari si può fare in tempi non biblici
  14. Argh quindi dobbiam censire tutto quello che non avevamo a portata di mano e che potrebbe essere finito distrutto/danneggiato/sepolto?
  15. Al momento abbiamo due posti dove stare. 1) Una locanda (si, un altra) distrutta che abbiamo aiutato a ricostruire e che ora ha la sede locale ufficiale del ordine con un piano nostro 2) La chiesa di (non ricordo quale dio ora) che ci supporta ed ospita in quanto il piu' dei paladini e chierici del ordine ne son fedeli. Non so' se è esplosa DI NUOVO la stessa locanda (poveracci nel caso) o se eravamo ad un altra.
  16. Professor Bernard De Tourmond (Halfling Chierico) Non conosco, però, delle rovine sotterranee sufficientemente grandi da ospitare il loro esercito. Dovremo fare delle ricerche più approfondite, ma mi sento di scartare la possibilità. Aggiungo al termine del mio discorso, spiegando Non escludo, però, che abbiano comunque sfruttato un portale, in qualche modo.
  17. @Ian Morgenvelt Sicuramente ci sono varie altre rovine sotto Absalom, ma nulla che ti faccia pensare a pensare a portali in grado di trasportarci interi eserciti
  18. Almar Sono tutte opzioni valide dico a Kalana Se davvero le difese magiche della città sono carenti ha comunque senso che vengano rinforzate. Posso esservi d'aiuto in questo, anche se non sarà sicuramente un processo veloce.
  19. Professor Bernard De Tourmond (Halfling Chierico) Aiuto gli scribi a coordinare il flusso di informazioni, cercando di raccoglierle in maniera organica ed ordinata: queste semplici scritti potrebbero aiutare molti cittadini di Absalom a superare questa tragedia. Il lavoro è lungo, nonostante gli sforzi congiunti della città, e riusciamo a riposarci solo in serata. Il rettore e il capitano Nerval ci raggiungono per aggiornarci sui movimenti delle truppe dei nobili, che sono a dir poco strani. Un esercito non scompare dal giorno alla notte. Non credo che si tratti di un mago: un incan
  20. Tyrhum - paladino umano La discussione di portali e strategie mi confonde notevolmente, faccio ordine nella mia mente e cerco di capire quanto è stato detto. Di certo un esercito non sparisce nel nulla. Comincio, cercando di rendermi utile. Se si riuniscono vogliono andare da qualche parte, no? Penso ad alta voce.
  21. Kalana Mi do' da fare per organizzare io stessa i soccordi, aiuti, e coordinare l'arrivo di cibo, risorse e anche raccogliere una lista dei nomi delle vittime, chi è rimasto senza casa, i nomi degli orfani. Mentre stiamo organizzando gli aiuti ne approfitto un attimo per ricompormi, indossare un abito integro, pulirmi e sistemarmi i capelli e ritornare radiante esteticamente come sempre, il mio aspetto fisico essenziale per l'immagine anche dopotutto. Raggiunto il rettore ed il Capitano Nerval ci informa del misterioso evento: truppe sparite nel nulla, abbandonando posizioni conquis
  22. Le parole di Kalana sono ascoltate con una certa aria di incredulità e dubbio dai presenti, ma subito Kalana, Rurik e tutti quanto vi mettete ancora di più all'opera per aiutarli. Rurik crea con la sua magia un temporaneo riparo di pietra dove prima sorgeva la locanda, dopo che avete sgomberato il grosso delle macerie. William e altri nuovi accoliti dell'Ordine iniziano a procurarsi acqua, cibo e quant'altro di necessario nell'immediato. Il rettore, vedendo che per ora non pare esserci un pericolo imminente, coordina l'azione delle guardie e di vari altri cittadini arrivati da altri quart
  23.  

×
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.