Vai al contenuto

Dracomilan

Ordine del Drago
  • Conteggio contenuto

    4.477
  • Registrato

  • Ultima attività

  • Giorni vinti

    19

Dracomilan ha vinto il 3 Luglio 2016

I contenuti di Dracomilan hanno ricevuto più mi piace di tutti!

5 ti seguono

Informazioni su Dracomilan

  • Rango
    Eroe
  • Compleanno 02/12/1972

Come contattarmi

Informazioni Profilo

  • Sesso
    Maschio
  • Località
    Milano
  • GdR preferiti
    D&D, Alternity, Star Wars WEG, Dark Heresy
  • Occupazione
    Imprenditore
  • Interessi
    Game design
  • Biografia
    DM con passione dal 1991, Game Designer per passione dal 2001

Visitatori recenti del profilo

1.840 visualizzazioni del profilo
  1. DnD 5e Alfeimur - L'Arcipelago Eterno [Topic di Servizio - Parte 4]

    Vi mancava giusto una manciata di PX, quindi in vista dell’ultimo sforzo passate tutti di livello. Chi ha bisogno di aiuto me lo scriva. PS: rispetto a come era preventivata in origine siete arrivati corti di 1 livello e di 1 PG (soprattutto perchè avete ‘saltato’ tutta l’isola due volte, sia coi tunnel dworek che col teletrasporto). Per ora non ho fatto aggiustamenti particolari, vediamo come ve la cavate.
  2. DnD 5e Alfeimur - L'Arcipelago Eterno [Topic di Gioco - Parte 6]

    Pirolitiko Il draghetto lappa le ultime gocce di pozione dalla mano di Utpol e allarga le ali esitante. È messo male, ma semnra determinato a non lasciare il suo compagno.
  3. DnD 5e Alfeimur - L'Arcipelago Eterno [Topic di Gioco - Parte 6]

    Rimanendo oltre il margine della collina - e quindi apparentemente oltre il raggio di attivazione dei menhir - Utpol, Owyin e Bellamin lasciano partire una raffica di frecce contro i wojiek in difesa. Nel frattempo approfittando di un attimo di esitazione, Shpok e Nalu tentano di spezzare le difese. A venti metri da loro, al centro del cerchio dei menhir, una cupola di marmo interrotta da eleganti archi che sanno ormai riconoscere come di stile Eldar li attira inesorabilmente: questo è l'obiettivo di tutte le lunghe avventure. I vostri colpi sono micidiali e guidati da rabbia, disperazione e determinazione, e i wojiek cadono di fronte a voi. Ma resta il fatto che attorno a voi ce ne sono ancora molti, e dal singhiozzo sorpreso di Kalla intuite che altri ne stanno arrivando dalle torri di teletrasporto. All'improvviso un suono acuto e trillante, come emesso da un enorme fischietto, risuona dalla cupola. È così acuto da far vibrare le vostre ossa... Nalu ...e i wojiek si allontanano in tutte le direzioni, correndo ovunque ma sempre lontano dalla cupola. In pochi secondi il suono acuto svanisce, e restate soli nella notte. Forse hanno preso sul serio la minaccia di Nalu.
  4. DnD 5e Comprare manuali 5e

    Il Manuale del Giocatore di D&D quinta edizione è andato esaurito a Lucca. La ristampa uscirà ma non ho capito se in tempo per Natale. Nel frattempo puoi scaricarti la SRD in italiano realizzata da Editori Folli (questa volta, essendo la traduzione della SRD, hanno usato i termini giusti): http://www.editorifolli.it/gdr/dnd5/srd5/ Con la SRD, 4 amici, dei dadi e una buona avventura (http://www.drivethrurpg.com/product/195319/Alfeimur-LIdolo-della-Donna-Serpente) puoi cominciare a giocare anche subito
  5. DnD 5e Alfeimur - L'Arcipelago Eterno [Topic di Servizio - Parte 4]

    Non mollatemi adesso! Dai che (se non l'avete capito) ci stiamo avvicinando alla Risposta A Tutte Le Domande. Che non è RATLE. E nemmeno 42
  6. DnD 5e Alfeimur - L'Arcipelago Eterno [Topic di Gioco - Parte 6]

    Sphok alza l'ascia e la abbatte contro il wojiek più vicino. Il suo attacco furibondo e privo di cautele colpisce in pieno, conficcandosi in profondità nel fianco del wojiek. Nalu nel frattempo non osa avvicinarsi agli spiriti che circondano Shpok e si avvicina al secondo Wojiek nascosto dietro al menhir. I suoi pugni e i suoi calci sono micidiali, anche se non lontanamente efficaci quanto la lanci della morte... che in un angolo del cervello gli sussurra Usami! Fammi bere sangue! Owyin scocca due frecce contro il wojiek attaccato da Nalu, ma la protezione conferitagli da pietrone è tale da rendere vani i suoi attacchi. Bellamin dietro la collina cerca di capire se può arrischiarsi ad avanzare, e si rende conto che la luce dei menhir gli consentirebbe di avanzare senza problemi... intanto che si decide, i wojiek guerrieri reagiscono alla carica dei due folli. Il più vicino al dworek, per quanto orrendamente ferito, alza l'enorme arco per mirare l'aggressore... e di colpo viene aggredito dai ghiottoni spiritici che proteggono lo sciamano. Morsi e unghiate ne dilaniano la carne, finchè non cade a terra morto. Quello vicino al monaco, vista la scena, alza l'arma e indietreggia cautamente, mantenendo sempre il menhir tra se e la cima della collina. I due wojiek nascosti dietro al menhir più vicino sembrano indecisi sul da farsi. Uno alza l'arco e mira il dworek, tirando due spesse frecce nere. Una di esse oltrepassa gli spiriti e colpisce il dworek, mentre l'altra si perde nella notte. L'altro wojiek invece non sembra interessato alla lotta, e una volta sfoderata una spada lunga osserva i ghiottoni spettrali con grande interesse. Ognuno di questi wojiek porta il simbolo di un diverso Qha.
  7. DnD 5e Alfeimur - L'Arcipelago Eterno [Topic di Servizio - Parte 4]

    No. (mi sono lasciato prendere dalla poesia). Avete solo finito il movimento ed è partita l'iniziativa.
  8. DnD 5e Alfeimur - L'Arcipelago Eterno [Topic di Gioco - Parte 6]

    Agitando la chioma selvaggia Shpok tracanna l'ultima goccia di pozione, impugna l'ascia di Re Thyra in una sola mano e zompa fuori dalla protezione offerta dalla cima della collina come una furia, urlando 'Zmaaaaaangaaaaaaaaaaaaaa!!!!!!!! Il piccolo dio furioso deve averlo sentito in qualche modo, perchè dal nulla attorno al suo corpo appaiono le sagome di uno, due, tre ghiottoni ringhianti, che si mettono a seguire lo sciamano e a girargli intorno. Le loro sagome sono traslucide, quasi spiritiche, e sembrano pronte ad aggredire qualsiasi nemico voglia avvicinarglisi. Subito alle calcagna di Shpok emerge da dietro la collina Nalu, agile come un giunco. La luce emessa dai menhir gli consente di vedere chiaramente le posizioni dei nemici, che carica senza paura. Dworek e Mor caricano fianco a fianco, mentre due dolmen si attivano di fronte a loro. Mentre owyin osserva per capire come funzionano, l'energia arcana si carica dalla base e risale verso la cima della pietra, apparentemente risucchiando forza da ciò che si trova intorno. I wojiek appostati dietro ai menhir barcollano mentre due fulmini violacei partono uno contro ognuno dei due attaccanti. Shpok e Nalu sembrano mossi da una mano benedetta e si spostano prima di subire l'impatto delle saette, anche se Shpok sembra risentirne in qualche modo. Arrivati a fianco del dolmen, nè uno nè l'altro sembrano in grado di proseguire la corsa, mentre i wojiek sembrano spossati da qualsiasi effetto gli abbiano provocato la magia dei menhir. Owyin scuote la testa, incredulo, e scaglia una saetta contro uno dei wojiek, spezzando il momentaneo stallo. Non hai capito come vengono attivati i menhir, ma di sicuro non sono 'scarichi'. Colpisci un wojiek con 22 e 24 e infliggi 24 danni totali. INIZIATIVA MAPPA
  9. DnD 5e Alfeimur - L'Arcipelago Eterno [Topic di Servizio - Parte 4]

    Vedremo di sicuro proveró a tornarci
  10. DnD 5e Alfeimur - L'Arcipelago Eterno [Topic di Servizio - Parte 4]

    Ci siamo divertiti un sacco, anche se poi domenica abbiamo preso un fracco di acqua e freddo. Per l'ambientazione così così, i manuali di D&D in italiano sono andati esauriti in 5secondi e quasi tutti passavano e dicevano che avrebbero comprato un'ambientazione solo DOPO aver preso i manuali base in italiano. Però ho ricevuto un sacco di complimenti
  11. DnD 5e Alfeimur - L'Arcipelago Eterno [Topic di Servizio - Parte 4]

    Sono rientrato oggi da Lucca domani posto
  12. DnD 5e Alfeimur - L'Arcipelago Eterno [Topic di Servizio - Parte 4]

    Ipotizzo... uno sgambetto?
  13. DnD 5e Alfeimur - L'Arcipelago Eterno [Topic di Gioco - Parte 6]

    Con le mani tremanti e i peli della barba ritti per l'elettricità Shpok finalmente riesce a trangugiare il liquido ristoratore. Le orrende ferite si rimarginano di fronte a tutti voi, mentre il barbaro sente la benedizione di Siakt scorrergli nelle vene. Vi mettete al coperto sulla cima della collina, e osservate ciò che succede oltre: i wojiek si sono fermati dietro ai menhir, uno o due dietro a ognuno, e sembra stiano aspettando, Dopo aver scagliato le prime frecce a vuoto, Utpol esce dalla protezione, corre giù per la collina verso il pirolitiko, lo afferra e torna verso di voi un pò sollevandolo e un pò trascinandolo. Un nuovo fulmine si coagula attorno a un menhir e si scaglia contro il piccolo Golb, che lo elude facilmente e si ributta tra gli altri senza subirne gli effetti Il pirolitiko è in condizioni disperate, con le ali accartocciate e gli occhi chiusi. Un flebile rantolo esce dal muso. Mentre decidete il da farsi, nelle torri semidiroccate che sorgono nella valle da cui arrivate si accendono delle luci, viola o azzurre, simili a quelle del portale che vi ha condotto fino a qua.
  14. DnD 5e Alfeimur - L'Arcipelago Eterno [Topic di Gioco - Parte 6]

    Owyin Utpol
  15. DnD 5e Alfeimur - L'Arcipelago Eterno [Topic di Servizio - Parte 4]

    Si hai ragione. Nell’ambientazione li chiamo solo megaliti, così ho evitato incidenti
×