Jump to content

Benvenuto in Dragons´ Lair

La più grande e attiva community italiana sui Giochi di Ruolo.
Accedi o registrati per avere accesso a tutte le funzionalità del sito.
Sarai così in grado di discutere con gli altri utenti della community.

Un sondaggio su D&D da parte di tre studenti di Game Design

Un utente di Dragons' Lair, @Lyadon, è uno studente di Game Design e come molti di noi è un appassionato di Gdr, in particolare di D&D. In occasione di un esame in Psicologia, dunque, lui e due suoi compagni di università hanno deciso di realizzare un sondaggio dedicato proprio a Dungeons & Dragons, in modo da studiare ciò che i DM e i giocatori cercano in questo gioco di ruolo. Se volete dare il vostro contributo, così da aiutarli a ottenere un buon numero di risposte da presentare al loro esame, questo è il link al loro sondaggio, del tutto anonimo e creato tramite Google Form:
https://docs.google.com/forms/d/e/1FAIpQLSdQnB2jYGktod2tBZb58Sfq7iMYevBcKTaZLXzTZx_OCqAasw/viewform?usp=sf_link
Il sondaggio è purtroppo disponibile solo in lingua inglese, in quanto gli autori hanno voluto cercare di ottenere risposte anche dai giocatori provenienti dal resto del mondo. Se, comunque, per voi non è un problema e desiderate dare il vostro contributo affrettatevi, perchè Lyadon e i suoi amici dovranno presentare al loro professore i risultati definitivi questo Venerdì 15 Novembre 2019, giorno dell'esame.
Read more...

Grandi Cambiamenti in Arrivo per i Forgiati

Articolo di J.R. Zambrano del 04 Novembre
I Forgiati sono uno dei contributi più iconici che Eberron ha aggiunto al mondo di D&D. Questa razza di soldati magici senzienti, originariamente creati per combattere fino a quando non hanno iniziato ad assumere una coscienza e a provare delle emozioni, come se fossimo in un universo cinematografico di Corto Circuito, ha colpito molte persone per svariate ragioni. C'è chi ama interpretarli per scoprire cosa significhi avere un senso per la propria vita o trovare un obiettivo per la propria esistenza, ma c'è anche chi vuole semplicemente giocare dei fantastici robot magici con dei rivestimenti corazzati e delle armi integrate, in grado di fare molto male senza dover spendere 1500 mo su un'armatura di piastre.

Uno degli aspetti più controversi dei Forgiati nella loro versione della Wayfinder's Guide to Eberron è il modo in cui funzionano le loro armature integrate.

Scegliete una di queste tre opzioni dopo un riposo lungo, in base a ciò di cui avete bisogno. Molte persone si sono chieste come funzionasse, ma il vero problema è il rivestimento "Armatura Pesante", che scala con il vostro bonus di competenza. E' senza alcun dubbio il metodo migliore per ottenere un'alta CA: potete iniziare con CA 18, facilmente aumentabile a 20 con uno scudo, o anche più in base ad un'eventuale stile di combattimento. E non fa altro che crescere da lì.
Ci sono stati lunghi dibattiti e calcoli sulle costruzioni teoriche legate a quanto si sarebbe potuto alzare la CA con questa opzione, nonostante un'alta CA sia molto meno importante di quanto sembri; la vera chiave del successo nei combattimenti di D&D sta nel fare un grande numero di attacchi e nell'avere molti punti ferita, aspetti che risultano più importanti rispettivamente di un alto tiro per colpire e di un'altra classe armatura. Eppure, anche considerando questi aspetti, quell'approccio alla CA era comunque considerato sbilanciato.

Stando ad una recente intervista con Jeremy Crawford, lo sviluppatore capo delle regole per D&D 5E, queste opzioni sono state eliminate. La protezione integrata è stata abbandonata (probabilmente per via di questi problemi) in favore di un bonus fisso di +1 alla CA, in aggiunta all'eventuale bonus già offerto dall'armatura. Ma questo non è l'unico cambiamento che arriverà con Eberron: Rising from the Last War. Sono scomparse anche le sottorazze dei Forgiati. Avevamo, infatti, tre tipi di Forgiati: Esploratore (Scout), Juggernaut e Inviato (Envoy) ognuno con una sua specializzazione (esploratori, soldati e specialisti). Ora avete solamente una serie di "opzioni di personalizzazione", che probabilmente includeranno alcune delle capacità iconiche presentate in precedenza (sto guardando a voi, strumenti integrati), ma non sappiamo altro sul funzionamento dei Forgiati.

Un'altra informazione chiave menzionata nell'intervista è la focalizzazione sull'impatto dell'Ultima Guerra, aspetto che trovo molto interessante. Il GdR ha fatto passi da gigante negli ultimi quindici anni e sembra che stiano usando un nuovo approccio per fare in modo che Eberron risalti in mezzo al resto delle opzioni. Anche l'idea di quanto sia possibile fare con la "tecnomagia" è cambiata: i fan di Adventure Zone riconosceranno immediatamente gli ascensori magici, ma potreste vedere anche delle pubblicità illusorie alla Blade Runner.

Penso che una buona fonte di ispirazione possa essere il mondo di Avatar: La Leggenda di Korra, con il suo approccio da "fantasy industrializzato". In ogni caso, ci sono molti altri cambiamenti in arrivo con la versione finale di Eberron: Rising from the Last War e terremo gli occhi aperti per qualunque altro dettaglio. Quindi continuate a seguirci in attesa della pubblicazione del manuale.
Cosa ne pensate dei cambiamenti ai Forgiati? Fatecelo sapere nei commenti e... buone avventure!
Link all'articolo originale: https://www.belloflostsouls.net/2019/11/dd-big-changes-to-warforged-in-eberron-rising-from-the-last-war.html
Read more...

In Arrivo le Miniature per i Mostri di Volo e Mordenkainen

Articolo di J.R. Zambrano del 05 Novembre 2019
I mostruosi nemici della Volo's Guide to Monsters e del Mordenkainen's Tome of Foes aggiungono notevole colore e complessità a D&D 5E. La Volo's Guide ci offre un'ampia scelta di mostri di basso livello, mentre il Tome of Foes ci mostra il potere delle creature di alto livello. Entrambi questi manuali vedranno le loro creature migliori e più terribili inserite all'interno della nuova linea di Icone dei Reami (Icon of the Realms) della Wizkids. Diamo uno sguardo a questi nuovi mostri.
Notizia dalla Wizkids
Icons of the Realms: Volo's and Mordenkainen's Foes - 15.99 $

Icons of the Realms: Volo's and Mordenkainen's Foes include molti mostri e razze intriganti che i giocatori possono aggiungere alle loro collezioni.

In questa collezione mostruosa i giocatori troveranno molte delle creature presenti nella Volo's Guide To Monsters e nel Mordenkainen's Tome of Foes. Preparatevi a vedere il vostro sangue risucchiato dal temibile Bacio Mortale (Death Kiss). Sperimentate gli elfi Eladrin nelle loro quattro versioni stagionali: Autunno, Primavera, Estate e Inverno! Percepite la follia di antichi segreti perduti mentre posate gli occhi su un Alhoon.

Collezionate le 44 miniature di Volo's and Mordenkainen's Foes, il nuovo set casuale di miniature di mostri e razze nella nostra linea di D&D, Icone dei Reami.

Icons of the Realms: Volo's and Mordenkainen's Foes è disponibile in due possibili prodotti: lo Standard Booster e lo Standard Booster 8 Ct. Brick:
Ciascuno Standard Booster di Icons of the Realms: Volo's and Mordenkainen's Foes contiene quattro miniature in totale: 1 Grande e 3 Medie o Piccole. Ciascuno Standard Booster Brick di Icons of the Realms: Volo's and Mordenkainen's Foes contiene 8 Standard Booster, per un totale di 32 miniature. Cervello Antico e Stalagmiti - 49.99 $

Questo magnifico set promozionale già dipinto contiene una gran varietà di pezzi che vi aiutano a introdurre in combattimento il vostro Cervello Antico, assieme alle altre miniature di Icons of the Realms: Volo's and Mordenkainen's Foes. Un nemico perfetto per la vostra prossima avventura e un pezzo da esposizione di gran pregio!

Questo set contiene i seguenti componenti:
1 Cervello Antico 2 Stalagmiti singole 2 Stalagmiti doppie 2 Stalagmiti a pilastro Buone Avventure!
Link all'articolo originale: https://www.belloflostsouls.net/2019/11/dd-volo-and-mordenkainens-monsters-get-minis.html
Read more...

Gli incantesimi viventi ci rivelano molto riguardo Eberron

Articolo di J.R. Zambrano del 31 Ottobre 2019
Eberron è un mondo che si sta riprendendo da una catastrofe. Che tale catastrofe sia l'improvvisa industrializzazione oppure la devastante guerra avvenuta di recente spetta ai vari gruppi determinarlo nelle loro partite. Ma gli Incantesimi Viventi sono un terribile promemoria della devastazione che si scatenò, al termine dell'Ultima Guerra, su quella che ora è nota come la Landa Gemente. Sono una sorta di allegoria delle conseguenze inattese della guerra e di come anche gli avanzamenti tecnologici nati con le migliori intenzioni possono sfuggire al controllo in maniere non previste.

L'esplosione che ha creato la Landa Gemente è essenzialmente equivalente alla detonazione di una bomba atomica, e così come la bomba atomica diede il via ad una nuova era per il mondo ed ebbe conseguenze che andarono ben oltre le semplici radiazioni che comunemente vi associamo, allo stesso mondo gli Incantesimi Viventi sono una conseguenza non prevista. Si tratta di incantesimi che sono diventati senzienti, quando gli incantatori che li avevano lanciati persero il controllo su quello che stavano cercando di fare. Una Palla di Fuoco potrebbe continuare a detonare, vagando per le terre e distruggendo tutto ciò con cui viene in contatto. Allo stesso modo un Fulmine potrebbe continuare a saltare con feroci archi di elettricità da un luogo all'altro.
Se solo qualcuno avesse rilasciato un Cura Ferite vivente. Ma basta con le riflessioni su ciò che esse rappresentano, diamo uno sguardo agli incantesimi viventi veri e propri, presi da una pagina di Eberron: Rising From the Last War, in particolare dal Capitolo 6, Nemici e Amici (Friends and Foes).
Materiale pubblicato dalla Wizards of the Coast
Ecco un incantesimo Mani Brucianti che ha preso vita, assieme al testo descrittivo che troviamo in merito agli Incantesimi Viventi.
Di tutte le anomalie che sono emerse dal cataclisma magico che ha creato la Landa Gemente l'apparizione degli incantesimi viventi è forse la più misteriosa. In qualche maniera, l'energia magica rilasciata durante l'Ultima Guerra ha fatto sì che gli incantesimi diventassero senzienti. Un incantesimo vivente appare come un normale effetto di un incantesimo, con l'eccezione del fatto che l'energia magica perdura indefinitamente.

Come potete vedere i differenti incantesimi prendono vita propria e interpretano gli incantesimi su cui sono basati in maniera insolita. Troviamo un attacco magico, che in questo caso infligge alcuni danni da fuoco, e la capacità di replicare l'incantesimo su cui è basato. Lo stesso vale per incantesimi più potenti come Fulmine o Nube Mortale:

E diventano solo più letali man mano che si va avanti. Una portata di 3 metri e un gran ammontare di danni da energia in mano a qualcosa che può volare per portarsi fuori dalla mischia sono già qualcosa di difficile da affrontare. Aggiungeteci gli incantesimi a ricarica che danno loro un vantaggio difficile da predire e questi incantesimi viventi diventano in grado di infliggere danni veramente notevoli durante un turno fortunato.
Se questo è il calibro dei mostri che possiamo aspettarci di vedere in Rising from the Last War sono decisamente entusiasta all'idea di vedere cos'altro c'è in serbo per noi.
Buone Avventure!
Read more...

Cosa c'è Di Nuovo su Kickstarter: Kingdoms & Warfare

Matt Colville, già autore di un prodotto di enorme successo come Stronghold & Followers, ci propone un suo nuovo progetto su Kickstarter, intitolato Kingdoms & Warfare. Ci sono ancora circa due settimane prima che si chiuda il Kickstarter e sono già stati raccolti quasi 1 milione di dollari di fondi, quindi non perdete la vostra occasione per partecipare.

Come già in Stronghold & Followers questo nuovo manuale si concentrerà su un nuovo livello di gioco, il cosidetto Livello del Dominio (Domain-Level Play), ovvero la gestione da parte dei PG di un possedimento terriero, di una fortezza, di una organizzazione e così via. Questo genere di approccio è stato presente in D&D sin dagli albori, per esempio nella storica ambientazione di Birthright, ed è sempre stato molto apprezzato dai fan. In questo manuale troverete regole per gestire ed allargare i vostri Domini, assieme a regole per gestire battaglie campali ed interi eserciti. Inoltre nel manuale troverete nuovi mostri, nuovi oggetti magici ed un'avventura.

Un'ordine di paladini protettori della natura
Per usare Kingdoms & Warfare non è necessario possedere anche Stronghold & Followers (nè viceversa), ma i due manuali si possono combinare per fornire un'esperienza di gioco molto più approfondita e ricca.

Read more...

    DnD 5e Guerriero, Ranger, Ladro e un nuovo Sondaggio

    • La WotC ha rilasciato un nuovo Arcani Rivelati, dedicato a nuove Sottoclassi per il Guerriero, il Ranger e il Ladro. Allo stesso tempo, ci chiede di esprimere la nostra opinione nel Sondaggio riguardante l'Arcani Rivelati del 3 Ottobre, dedicato al Chierico, al Druido e al Mago.

    Articolo di Ben Petrisor, Dan Dillon e Jeremy Crawford, con F. Wesley Schneider - 17 Ottobre 2019

    Nota del Traduttore: le traduzioni italiane dei nomi delle Sottoclassi presentate in questo articolo non sono ufficiali.
     

    Questa settimana tre Classi ricevono una nuova opzione da playtestare. Il Guerriero riceve un nuovo Archetipo Marziale: il Cavaliere delle Rune (Rune Knight). Il Ranger ottiene un nuovo Archetipo Ranger: il Custode degli Sciami (Swarmkeeper). E il Ladro ottiene un nuovo Archetipo Ladresco: il Rianimato (Revived). Vi invitiamo a dare una lettura a queste Sottoclassi, a provarle in gioco e a farci sapere cosa ne pensate nel Sondaggio prossimamente in arrivo sul sito ufficiale di D&D.

    Il Sondaggio

    E' ora anche disponibile un Sondaggio riguardante il precedente Arcani Rivelati, che presentava il Dominio del Crepuscolo (Twilight Domain) per il Chierico, il Circolo dell'Incendio (Circle of Wildfire) per il Druido e l'Onomanzia (Onomancy) per il Mago. Per favore, seguite il link del Sondaggio per farci sapere cosa ne pensate.

    Questo è Materiale da Playtest

    Il materiale degli Arcani Rivelati è presentato allo scopo di effettuarne il playtesting e di stimolare la vostra immaginazione. Queste meccaniche di gioco sono ancora delle bozze, usabili nelle vostre campagne ma non ancora forgiate tramite playtest e iterazioni ripetute. Non sono ufficialmente parte del gioco. Per queste ragioni, il materiale presentato in questa rubrica non è legale per gli eventi del D&D Adventurers League.

    arcani rivelati: guerriero, ranger e ladro

    sondaggio: chierico, Druido e mago



    Article type: Arcani Rivelati


    User Feedback

    Recommended Comments

    Magari mi sono perso un pò di cose ma mi sembra che la varietà di effetti meccanici della 5 ed sia piuttosto bassa no? Cioè molte delle capacità di classe "complesse" sono la combinazione di un paio di elementi di base e l'introduzione di meccaniche veramente nuove è molto rara.

    Visto che il sistema sembra reggersi su così pochi elementi secondo voi funzionerebbe bene un sistema tipo quello di Mutants and Masterminds che usi come base la 5ed invece che la 3.5?

    Share this comment


    Link to comment
    Share on other sites
    3 ore fa, Ermenegildo2 ha scritto:

    Visto che il sistema sembra reggersi su così pochi elementi secondo voi funzionerebbe bene un sistema tipo quello di Mutants and Masterminds che usi come base la 5ed invece che la 3.5?

    Secondo me sarebbe un sistema molto valido, ed anche parecchio più semplice di M&M.

    Share this comment


    Link to comment
    Share on other sites

    Rune Knight: non male, sia come idea base che come realizzazione; aggiunge un bel tocco "magico" al guerriero, senza farlo diventare un vero incantatore.

    Swarmkeeper: una sottoclasse molto peculiare... ancora non riesco a decidere se mi piace oppure no.

    Revived: questa è la sottoclasse che meno mi paice, perchè più che una sottoclasse mi pare una "razza" che può essere applicata a qualsiasi classe.

    • Like 1

    Share this comment


    Link to comment
    Share on other sites
    43 minuti fa, MattoMatteo ha scritto:

     

    Revived: questa è la sottoclasse che meno mi paice, perchè più che una sottoclasse mi pare una "razza" che può essere applicata a qualsiasi classe.

    Quoto, è la stessa cosa che ho pensato anche io.

    In più mi ricorda molto il Nameless One di Planescape Torment.

    Share this comment


    Link to comment
    Share on other sites
    2 ore fa, MattoMatteo ha scritto:

    Revived: questa è la sottoclasse che meno mi paice, perchè più che una sottoclasse mi pare una "razza" che può essere applicata a qualsiasi classe.

    Un po' è vero, ma a me preoccupa più il fatto che alcune capacità siano alquanto sopra le righe in termini di bilanciamento. Almeno questa è l'impressione che ho avuto.

    Share this comment


    Link to comment
    Share on other sites
    4 ore fa, Brillacciaio ha scritto:

    Un po' è vero, ma a me preoccupa più il fatto che alcune capacità siano alquanto sopra le righe in termini di bilanciamento. Almeno questa è l'impressione che ho avuto.

    In effetti alcune (molte) capacità (non necessita più di cibo/acqua/aria, 4 ore di sonno invece di 8 e rimane cosciente, la possibilità di cambiare abilità o competneze ad ogni riposo lungo, eccetera)sono effettivamente OP!

     

    3 ore fa, Grimorio ha scritto:

    Ma il Ranger delle Api non vi ricorda questo personaggio di Ninja Scroll?

      Rivela contenuti nascosti

    Risultato immagini per ninja scroll bees

     

    Io pensavo più a Shino Aburame di "Naruto"... fà meno schifo! 🤣

    • Like 2

    Share this comment


    Link to comment
    Share on other sites
    21 minuti fa, MattoMatteo ha scritto:

    In effetti alcune (molte) capacità (non necessita più di cibo/acqua/aria, 4 ore di sonno invece di 8 e rimane cosciente, la possibilità di cambiare abilità o competneze ad ogni riposo lungo, eccetera)sono effettivamente OP!

    Per non parlare di un attacco furtivo gratis e senza condizioni come attacco extra ogni volta che usi cunning action.

    • Like 1

    Share this comment


    Link to comment
    Share on other sites
    1 ora fa, Nocciolupo ha scritto:

    Per non parlare di un attacco furtivo gratis e senza condizioni come attacco extra ogni volta che usi cunning action.

    Faccio notare che per serve un altro tiro per colpire.

    Un ladro normale se utilizza il furtivo con un TxC farà danno arma+totd6 del furtivo (con vantaggio).

    Questo ladro invece se volesse fare gli stessi danni dovrebbe attaccare (quindi 1 TxC) e poi fare un secondo attacco per i danni del furtivo (e come dici te senza condizioni, quindi probabilmente senza vantaggio). Certo è pensato per essere utilizzarlo in modi particolari e penso che sia una buona capacità in combact tuttavia non la vedo cosi op.

    Share this comment


    Link to comment
    Share on other sites
    2 ore fa, SamPey ha scritto:

    Faccio notare che per serve un altro tiro per colpire.

    Un ladro normale se utilizza il furtivo con un TxC farà danno arma+totd6 del furtivo (con vantaggio).

    Questo ladro invece se volesse fare gli stessi danni dovrebbe attaccare (quindi 1 TxC) e poi fare un secondo attacco per i danni del furtivo (e come dici te senza condizioni, quindi probabilmente senza vantaggio). Certo è pensato per essere utilizzarlo in modi particolari e penso che sia una buona capacità in combact tuttavia non la vedo cosi op.

    Certo non hai vantaggio, ma hai sostanzialmente il furtivo assicurato ogni round senza doverti ingegnare per ottenerlo, molto molto più forte sia dell'Inquisitive (che almeno deve prima fare un tiro di Insight), che dello swashbuckler (che ha la condizione di dover essere in 1v1), inoltre è una capacità che non solo non ti costa niente utilizzare, ma che entra in automatico quando utilizzi cunning action, che un ladro usa sostanzialmente ogni turno, e che non ti richiede neppure di rinunciare a questa capacità.

    Share this comment


    Link to comment
    Share on other sites

     

    10 ore fa, Nocciolupo ha scritto:

    Certo non hai vantaggio, ma hai sostanzialmente il furtivo assicurato ogni round senza doverti ingegnare per ottenerlo, molto molto più forte sia dell'Inquisitive (che almeno deve prima fare un tiro di Insight), che dello swashbuckler (che ha la condizione di dover essere in 1v1), inoltre è una capacità che non solo non ti costa niente utilizzare, ma che entra in automatico quando utilizzi cunning action, che un ladro usa sostanzialmente ogni turno, e che non ti richiede neppure di rinunciare a questa capacità.

    non entra in automatico. devi fare un secondo Tiro per Colpire. 

    dice chiaramente che, eseguita la cunning, puoi fare un altro TxC per far entrare questo furtivo speciale (d20+bonus comp+dex, come un attacco normale del ladro) che ha range 9 metri. perciò le condizioni per questo furtivo sono: eseguire la cunning (un ladro lo fa il 90% delle volte quindi questo non è affatto un problema) e che il secondo TxC entri.

    cito testualmente l'abilità:

    Immediately after you use your Cunning Action, you can make a ranged spell attack against a creature within 30 feet of you, provided you haven’t used your Sneak Attack this turn. You are proficient with it, and you add your Dexterity modifier to its attack and damage rolls. A creature hit by this attack takes necrotic damage equal to your Sneak Attack. This uses your Sneak Attack for the turn.

    Share this comment


    Link to comment
    Share on other sites
    54 minuti fa, SamPey ha scritto:

    non entra in automatico. devi fare un secondo Tiro per Colpire. 

    Credo che quello che Nocciolupo intendeva dire era che normalmente per fare il furtivo devi o ottenere in qualche modo vantaggio oppure avere un alleato posizionato adeguatamente (oltre a dover poi colpire si intende), cosa che richiede quindi di trovarsi nelle giuste condizione tattiche. Con questa capacità invece l'unico requisito (prima del solito tiro per colpire sia chiaro) è l'aver usato la Cunning Action, cosa molto più semplice da fare per un ladro, a prescindere dalla situazione generale del combattimento.

    • Like 2

    Share this comment


    Link to comment
    Share on other sites

    Esattamente come ha detto @Alonewolf87 (e scusatemi se mi sono espresso male) tra l'altro non solo è più facile avere la possibilità del furtivo ma si fanno anche mediamente più danni avendo un attacco extra (la somma dei danni è la stessa di attacco+furtivo di un normale ladro, ma divisa su un numero di attacchi più alto di uno, quindi statisticamente anche il numero di danni).

    • Like 1

    Share this comment


    Link to comment
    Share on other sites
    19 ore fa, Nocciolupo ha scritto:

    Esattamente come ha detto @Alonewolf87 (e scusatemi se mi sono espresso male) tra l'altro non solo è più facile avere la possibilità del furtivo ma si fanno anche mediamente più danni avendo un attacco extra (la somma dei danni è la stessa di attacco+furtivo di un normale ladro, ma divisa su un numero di attacchi più alto di uno, quindi statisticamente anche il numero di danni).

    Veramente la somma è un po' più alta, perché aggiungi 2 volte destrezza. Inoltre con azione preparata puoi fare il tuo attacco col furtivo in un' altro turno, facendo quindi 2 furtivi a round.

    Share this comment


    Link to comment
    Share on other sites

    non sembra un po' troppo forte che il cavaliere delle rune al 7° livello posso usare una reazione per aumentare la ca di un alleato di 1+int, usando solo la sua reazione? insomma, non parla di un limite di utilizzi, quindi ogni turno potrebbe incrementare la ca di un compagno per un attacco. oppure secondo voi intende che si utilizza una delle rune che il guerriero possiede e quindi non potranno essere usate per altro, ad esempio si utilizza la runa del gigante delle colline per aumentare la ca di un compagno e così tu non potrai usare il suo potere che concede la resistenza ai danni taglienti, perforanti e contundenti.

    Share this comment


    Link to comment
    Share on other sites
    15 ore fa, AGUandre1 ha scritto:

    non sembra un po' troppo forte che il cavaliere delle rune al 7° livello posso usare una reazione per aumentare la ca di un alleato di 1+int, usando solo la sua reazione? insomma, non parla di un limite di utilizzi, quindi ogni turno potrebbe incrementare la ca di un compagno per un attacco. oppure secondo voi intende che si utilizza una delle rune che il guerriero possiede e quindi non potranno essere usate per altro, ad esempio si utilizza la runa del gigante delle colline per aumentare la ca di un compagno e così tu non potrai usare il suo potere che concede la resistenza ai danni taglienti, perforanti e contundenti.

    Nota che esplicita "...you can use your reaction to grant a bonus to the creature’s AC against that attack", quindi aumenti la CA per solamente quell' attacco. 
    Sostanzialmente funziona - più o meno - come lo stile di combattimento protection, con il vantaggio di poter essere usato per una creatura a distanza.

    Share this comment


    Link to comment
    Share on other sites

    Queste sottoclassi mi sembrano tutte molto interessanti concettualmente e sviluppate mal tematicamente e meccanicamente. Il guerriero delle rune è figo ma l'ennesimo collegamento ai giganti? Per niente. 

    In genere queste tre opzioni le vedrei meglio come background, con risvolti di storia importanti, piuttosto che come sottoclassi nella misura in cui: perché dovrei essere un guerriero/ranger/ladro per avere un addestramento/attitudine/realizzazione simile? 

    Bocciati tutti e tre. 

    Share this comment


    Link to comment
    Share on other sites


    Create an account or sign in to comment

    You need to be a member in order to leave a comment

    Create an account

    Sign up for a new account in our community. It's easy!

    Register a new account

    Sign in

    Already have an account? Sign in here.

    Sign In Now

×
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.