Jump to content

Benvenuto in Dragons´ Lair

La più grande e attiva community italiana sui Giochi di Ruolo.
Accedi o registrati per avere accesso a tutte le funzionalità del sito.
Sarai così in grado di discutere con gli altri utenti della community.

Cosa c'è di nuovo su Kickstarter: Historia

Historia è un ambientazione rinascimentale con toni dark fantasy pensata per la quinta edizione del gioco di ruolo più famoso del mondo. Il gioco è ambientato a Vesteria, una terra piena di intrighi e popolata da animali antropomorfici. Ogni personaggio potrà appartenere a differenti Specie di creature, con oltre 50 possibili creature antropomorfiche giocabili. Oltre alla Specie i personaggi potranno scegliere delle Professioni e l'appartenenza a una delle varie Fazioni che popolano questo mondo ricco di azioni, misteri ed avventura.

La copertina del manuale e un'anteprima delle pagine interne
Historia nasce dalla collaborazione tra Mirko Failoni (artista ed illustratore per giochi come Vampire The Masquerade, Age of Sigmar, The One Ring, Pathfinder, Wraith The Oblivion, Lost Citadel e molti altri), Michele Paroli (autore di Journey To Ragnarok, fondatore e sviluppatore capo del Mana Project Studio) e Matteo Pedroni (parte del team di sviluppatore di Journey To Ragnarok e del GdR a breve in uscita basato su Zombicide della CMON).

Un esempio di scheda del personaggio
Potete trovare la pagina del Kickstarter, che durerà fino al 04 Ottobre e che ha già ampiamente superato l'obiettivo base e ne ha sbloccati svariati altri, con ulteriori dettagli qui.

Grazie a @Pyros88 per la segnalazione.
Read more...

I Colpi Critici in Dungeons and Dragons

Articolo del 10 Agosto 2019 di Malcon the Firebringer
Agli albori di Dungeons and Dragons i colpi critici erano piuttosto controversi. Original Dungeons & Dragons e Advanced Dungeons & Dragons nemmeno li prevedevano all’interno delle regole. Gary Gygax e il resto dello staff della TSR non credevano che dovessero fare parte del gioco. Il sistema di combattimento non considerava l’uccisione istantanea nemmeno quella volta su un milione, cosa che i giocatori sembravano desiderare. In un commento nella colonna “From the Sorcerer’s Scroll” nel numero 16 di Dragon Magazine (pubblicato nel luglio 1978), Gary Gygax discuteva dei numerosi sistemi concorrenti dei giochi fantasy, che stavano uscendo in quel periodo. La maggior parte veniva commercializzata come un “miglioramento” del realismo nel combattimento fantasy di Dungeons and Dragons. Alcuni di questi sistemi possedevano una sorta di Colpo Critico all’interno del loro sistema di combattimento. Gary non approvava. E lo affermava piuttosto chiaramente nella sua rubrica su Dragon Magazine. Non gli piaceva la possibilità di una “morte istantanea” o anche solo di un danno doppio derivante da un tiro che avesse per risultato un 20 naturale. Proseguiva poi affermando che il sistema di combattimento di Dungeons & Dragons era stato progettato per la giocabilità e non per il realismo.

Mettere a segno un colpo critico può rendere un eroe famoso… com’è accaduto a Beowulf
Tuttavia, altri giochi di ruolo di quei primi tempi prevedevano questo tipo di “successo eccezionale”, inclusi alcuni rilasciati dalla TSR. Un gioco di ruolo degli albori chiamato “Empire of the Petal Throne” viene considerato da molti come il primo gioco di ruolo che prevede in modo specifico delle regole per un tale “Colpo Fortunato” [“Lucky Hit”]. Altri giochi presto seguirono l’esempio. Con l’esistenza di regole per questo tipo di colpi fu naturale estendere tali regole in modo che includessero anche i cosiddetti fallimenti critici. Tali pessimi risultati sono spesso chiamati fallimenti critici (fumbles in inglese, NdT). Nella versione prototipo di Empire un 20 naturale causava un doppio danno alla vittima. La versione successiva rilasciata dalla TSR prevedeva un’uccisione istantanea su un secondo tiro pari a 19 o 20.

Un 20 naturale viene considerato un colpo critico in molte edizioni successive di Dungeons & Dragons
Perché i giocatori desideravano colpi critici in Dungeons and Dragons?
La maggior parte di noi ha sentito il racconto biblico di Davide contro Golia. La storia è quella di un enorme gigante contro un poveretto, praticamente senza possibilità di vincere in una battaglia uno contro uno. Eppure colui che parte svantaggiato vince. Con una fionda e una pietra. Ottiene quel colpo su un milione, e vince.

Costui ha messo a segno alcuni colpi critici
È naturale che i giocatori desiderino lo stesso tipo di capacità nel gioco. Dovrebbe esserci sempre la possibilità... dicevano... di vincere praticamente qualsiasi incontro. Ovviamente, anche introducendo i colpi critici nel gioco non vi è alcuna garanzia che un colpo eccezionale uccida qualsiasi creatura. A meno che qualcuno non stia facendo roteare una Spada Vorpal.
Ovviamente... La TSR non fu sempre contro i colpi critici. Il sistema di ferite nel loro gioco a tema western Boot Hill prevedeva danni basati sul colpire diverse parti del corpo. Ma questi sistemi complessi su dove posizionare i colpi erano eccessivamente pesanti per il giocatore e il Game Master. Non sono mai stati tanto popolari quanto un sistema basato sull’ottenere un 20 naturale lanciando un D20.

Un singolo affondo di lancia uccide questo demone
L’introduzione dei colpi critici in Dungeons and Dragons
I primi colpi critici effettivamente menzionati in un qualsiasi manuale ufficiale di Dungeons & Dragons risalgono a AD&D 2E. La Guida del Dungeon Master per la 2a edizione fornisce una regola opzionale allo scopo di includere i colpi critici. Offre due opzioni per implementare questa regola:
Con un 20 naturale l’attaccante raddoppia il danno inflitto. Oppure se l’attaccante ottiene un 20, allora esso ottiene un secondo attacco. E così via. Se continua a tirare dei 20, continua a ricevere un altro attacco fino a quando non ottiene più dei 20 sul dado.
Un colpo critico in questo momento sarebbe davvero un’ottima cosa
Successivamente la seconda edizione ampliò questa regola nel Player’s Option: Combat & Tactics. In quel manuale alcuni dei sistemi suggeriti per ottenere colpi critici erano molto più complessi. Ma questo manuale fu anche il primo a sottolineare qualcosa di interessante. Afferma che alcune creature non possiedono parti del corpo specifiche che sono più importanti rispetto a qualsiasi altra parte del corpo. Quindi un colpo critico potrebbe essere inefficace contro di esse.
Questo è un punto importante da considerare. Alcune creature sono solo masse informi di protoplasmi neri o melme verdi. Come si può effettivamente ottenere un colpo critico contro una creatura che non ha parti del corpo vitali o punti deboli? Un colpo critico contro una tale creatura è in un certo senso qualcosa di ridicolo.
Questo genere di esclusione di alcune creature dai critici fu esteso alla 3E.

Beowulf combatte Grendel
Che tipi di creature non dovrebbero essere affette dai colpi critici?
È naturale che alcuni tipi di creature melmose e masse informi non siano influenzate da un colpo speciale. Ma anche altre creature hanno scarse probabilità di esserne influenzate. Alcune di esse sono le seguenti:
Melme, Amebe, Protoplasmi. Golem, Non Morti ed Elementali in quanto non sanguinano.
Se costui non ottiene un colpo critico, sarà decisamente nei guai
Colpi Critici nelle varie edizioni di Dungeons and Dragons
Come già affermato, la 1a Edizione e Original Dungeons and Dragons non li avevano nemmeno presi in considerazione. La 2a Edizione prevedeva una regola facoltativa e, poi, diverse varianti su come applicarla.
Nella Terza Edizione un 20 era un colpo automatico. Ciò non è mai stato indicato espressamente nelle precedenti edizioni, ma era implicito nelle tabelle fornite. Alle varie tipologie di armi venne applicata una “minaccia di critico". Questa era un range di tiri necessari perché il colpo fosse considerato un critico per quell’arma.

Sia l'uno che l'altro potrebbero fare un critico  
In 4a Edizione un 20 era un colpo automatico. Ma per ottenere un colpo critico era necessario tirare un dado abbastanza alto da raggiungere o battere la difesa effettiva del bersaglio. Altrimenti veniva considerato un colpo normale. Un tiro 20+ modificatori che eguaglia o batte la difesa del bersaglio mette a segno un colpo critico. In tal caso il danno sarebbe il massimo per quell’arma più un valore ottenuto dal bonus di incantamento (di solito un D6). L’effetto netto di ciò è che nella 4a Edizione il colpo critico medio causa più danni rispetto a quello medio della 3a Edizione.
La Quinta Edizione ha, di nuovo, semplificato le cose. Un 20 naturale colpisce sempre. Un 20 naturale è sempre un colpo critico. I dadi di danno vengono lanciati due volte con i bonus fissi lasciati invariati. Questo tende a riportare il danno in linea con i colpi critici della Seconda Edizione.

Per qualcuno che affronta in solitaria un drago, un colpo critico del genere è decisamente necessario
Fallimenti Critici in Dungeons and Dragons
I fallimenti critici non erano inizialmente previsti nelle regole originali. Gary Gygax ha scritto una volta un articolo sull’argomento dei successi critici nella rivista Dragon Magazine (forse più di uno). Sosteneva che, qualora i colpi critici fossero permessi, allora dovevano esserci anche i fallimenti critici. Credeva, erroneamente, che ciò potesse scoraggiare i giocatori e i Dungeon Master che richiedevano per Dungeons and Dragons un sistema con colpi critici.
Ma i giocatori e i Dungeon Master volevano persino i fallimenti critici. Un 1 naturale dovrebbe sempre essere un fallimento critico, dicevano. Dovrebbe sempre mancare.

Vuoi affrontare un drago in una sfida uno contro uno? Meglio ottenere un critico
I Colpi Critici in Dungeons and Dragons possono fornire alcuni risultati imprevedibili e incredibili
Una volta ho testato un’avventura one shot che avevo scritto e che prevedeva una caverna con un drago rosso come antagonista principale. Il drago che ho selezionato rispetto il livello dei personaggi era un po’ troppo potente per il gruppo. E quello era lo scopo del mio playtest. Volevo scoprire quale delle età usare e per quale particolare range di livelli e numero di avventurieri per lo scontro, al fine di renderlo stimolante ma non irrimediabilmente fatale per l’intero gruppo.

I dinosauri vengono spazzati via da un colpo critico giunto dallo spazio……
Quello che capitò fu che il gruppo sconfisse il drago per il rotto della cuffia, con un solo giocatore rimasto in piedi. Il ladro, tra tutti quanti, tirò un colpo critico mentre stava per morire. Tirò un 20. Seguito da un altro 20. Stavamo usando un sistema variante di colpi critici che era popolare per AD&D e in cui l’attaccante lanciava un secondo D20 per determinare l’effetto del colpo critico. Un tiro di 1-10 assegnava un doppio danno. Un tiro di 11-15 assegnava un triplo danno. E un tiro di 16-20 assegnava un danno quadruplicato.
Quella che sembrava essere un total party kill è invece finito con il ladro che è sopravvissuto e il drago morto nell’ultimo round. Naturalmente... il ladro era un ladro...e ha deciso di rubare tutto il bottino e non cercare nemmeno di far risorgere i suoi amici... ma questa è un’altra storia...

Non sono sicuro di cosa stia combattendo costui, ma un critico sarebbe davvero utile in questo momento...
Alcune varianti del colpo critico per AD&D
Ho giocato alla 1a Edizione fin dagli anni ‘70. Quindi ho potuto osservare numerose modifiche alle regole. Naturalmente queste erano considerate “house rules” in quanto i creatori del gioco non ne vedevano la necessità. Su Dragon Magazine uscirono alcuni articoli che suggerivano alcuni possibili sistemi per il colpo critico, ma questi non erano ufficiali per quanto riguardava la TSR. Alcune delle varianti che ho visto utilizzare sono:
Un colpo critico infligge automaticamente il danno massimo dell’arma utilizzata, più eventuali incantamenti magici e modificatori di Forza. Un colpo critico infligge un doppio danno, oltre a incantamenti magici e modificatori di Forza. Un colpo critico provoca la morte istantanea del bersaglio. Un colpo critico dà diritto al giocatore a un secondo tiro D20. Un tiro di 1-10 significa doppio danno, 11-15 significa triplo e 16-20 significa quadruplo. L’articolo del Dragon Magazine intitolato “Good Hits & Bad Misses” di Carl Parlagreco forniva una vasta tabella per i colpi critici a seconda del tipo di arma utilizzata. Sono previste tabelle specifiche per:
Armi affilate. Armi contundenti. Armi da affondo e armi da lancio. Effetti contro gli animali. Quello stesso articolo forniva, inoltre, una tabella specifica anche per i fallimenti critici. Questa tabella non è però specifica per ogni arma.

Sarà un colpo critico?
Alcune varianti per i fallimenti critici che ho visto usare per AD&D
Come già detto in precedenza... le prime edizioni del gioco non prevedevano regole per i fallimenti. Le “regole della casa” in merito abbondavano, sia per i fallimenti sia per i colpi critici. Alcune varianti che ho visto utilizzate in gioco:
L’attaccante colpisce sé stesso o sé stessa. L’attaccante colpisce sé stesso o sé stessa oppure un membro del gruppo (o un alleato sul campo). L’attaccante lascia cadere l’arma, inciampa o cade (riprendersi costa un round). L’attaccante colpisce sé stesso o sé stessa oppure un membro del gruppo (o un alleato sul campo), ma deve tirare un altro D20. Un 1-10 significa doppio danno, 11-15 significa triplo danno, 16-20 significa danno quadruplo... e se l’attaccante sta usando una Spada Vorpal o una Spada Affilata... le cose possono davvero andare a rotoli...
Sembra che questo ragazzone abbia ottenuto un colpo critico a mani nude!
Alla fine furono i giocatori e i Dungeon Master a decidere le sorti dei colpi critici in Dungeons & Dragons
La TSR alla fine cedette. I giocatori li volevano nel gioco. Quindi alla fine sono diventati parte del gioco. E ancora oggi sono nel gioco. Adesso i colpi critici entrano in gioco al tavolo quasi ogni volta che si gioca. E probabilmente resteranno definitivamente.

Questo tizio potrebbe voler ottenere anche più di un colpo critico per uscire da questa scomoda situazione
Link all'articolo originale: https://oldschoolroleplaying.com/critical-hits-in-dungeons-and-dragons/
Read more...

Il Bardo, il Paladino e un nuovo Sondaggio

Articolo di Ari Levitch, Ben Petrisor e Jeremy Crawford, con Dan Dillon e F. Wesley Schneider - 18 Settembre 2019
Nota del Traduttore: le traduzioni italiane dei nomi delle Sottoclassi presentate in questo articolo non sono ufficiali.
 
Questa settimana due Classi, il Bardo e il Paladino, scoprono nuove possibilità da playtestare. Il Bardo riceve un nuovo Collegio Bardico: il Collegio dell'Eloquenza (College of Eloquence). In aggiunta, il Paladino ottiene un nuovo Giuramento Sacro: il Giuramento dell'Eroismo (Oath of Heroism).
Vi invitiamo a dare una lettura a queste Sottoclassi, a provarle in gioco e a farci sapere cosa ne pensate nel Sondaggio prossimamente in arrivo sul sito ufficiale di D&D.
Il Sondaggio
E' ora anche disponibile un Sondaggio riguardante il precedente Arcani Rivelati, che presentava la Mente Aberrante (the Aberrant Mind) per lo Stregone e l'Osservatore nelle Profondità (Lurker in the Deep) per il Warlock. Per favore, seguite il link del Sondaggio per farci sapere cosa ne pensate.
Questo è Materiale da Playtest
Il materiale degli Arcani Rivelati è presentato allo scopo di effettuarne il playtesting e di stimolare la vostra immaginazione. Queste meccaniche di gioco sono ancora delle bozze, usabili nelle vostre campagne ma non ancora forgiate tramite playtest e iterazioni ripetute. Non sono ufficialmente parte del gioco. Per queste ragioni, il materiale presentato in questa rubrica non è legale per gli eventi del D&D Adventurers League.
Arcani rivelati: bardo e paladino
Sondaggio: Stregone e Warlock
Link all'articolo originale: https://dnd.wizards.com/articles/unearthed-arcana/bard-paladin
Read more...

In Eberron potrete finalmente comprare gli oggetti magici

Articolo di J.R. Zambrano del 10 Settembre 2019
Nell'ultimo stream live di Dragon+, il talk show di D&D, Jeremy Crawford ci ha parlato, nel suo ruolo di sviluppatore capo delle regole della 5E, di ciò che ci aspetta nel manuale Eberron: Rising from the Last War, che comprende regole attese da molti giocatori e DM, come le regole per le navi volanti e per i combattimenti epici sui treni, alle opzioni banali su cosa fare del vostro oro - per esempio spenderlo per darvi un +1 aggiuntivo a tiri per colpire e danni. Quindi che siate intellettuali bizzarri o fifoni noiosi troverete ciò che fa per voi in Eberron.
Eberron sta per arrivare. Se non siete sicuri di cosa questo implichi questo video vi fornisce una buona visione generale di cosa si tratta, tra cui l'ambientazione pulp da dopo-guerra che include tensioni tra le nazioni, spie, eventi da thriller e che offre uno sguardo su un mondo fantasy industrializzato dove tutto è alimento dal Magitech. O direttamente dalla magia.
A sovraintendere a tutto ciò abbiamo le Casate del Marchio del Drago, che si pongono a metà strada tra case nobiliari e corporazioni dove si nasce con un tatuaggio magico speciale (e in cui ci si aspetta che portiate avanti gli interessi della vostra Casata, con tutte le opportunità narrative che ne conseguono). Ed Eberron è praticamente tutto questo. Potete giocare come robot creati per la guerra che stanno cercando di scoprire il loro scopo nella vita, oppure come agenti di spionaggio gnomeschi o ancora come spiriti sfuggiti da un altro reame che si rifugiano nella mente di un umano trovato per caso nelle vicinanze.

Qualsiasi cosa vogliate giocare, tuttavia, troverete le regole per farlo in questo manuale. Tra cui un grande cambiamento in come funzionano gli orchi come personaggi giocabili, dato che la versione giocabile dell'orco si discosta dal normale approccio vagamente eugenetico (e a volte problematico) delle creature di D&D che sono dotate di "bonus razziali alle caratteristiche". Gli orchi di Eberron non hanno una penalità all'Intelligenza, cosa decisamente buona. Ci sono altri piccoli cambiamenti ma questo è quello principale su cui vale la pena soffermarsi.

Ci sono anche regole per gli oggetti magici Comuni e Non Comuni associate all'Artefice, la nuova classe introdotta nel manuale, oltre a regole per un Patrono del Gruppo, che rappresenta un'organizzazione per cui lavora il vostro gruppo di avventurieri. Potreste essere agenti di un gruppo di spionaggio, membri di un'università, appartenenti ad un sindacato criminale e così via - il tutto accompagnato da nuove caratteristiche di background.
E tutto questo solo nel Capitolo 1.
Ce ne sono altri cinque, tra cui una visione storiografica e geografica del Khorvaire, un approfondimento di Sharn (i Capitoli 2 e 3 rispettivamente) e un insieme di regole per la creazione modulare di avventure di 100 pagine, che rispecchia per molti versi il kit che si può trovare nella Guildmaster's Guide to Ravnica; il tutto assieme a mappe, informazioni sulle organizzazioni e cose come i Colossi Forgiati (Warforged Colossi), che sono dei forgiati della dimensione di grattacieli (e naturalmente finirete ad avventurarvi in uno di essi).
Dopo tutto questo nel Capitolo 5 troverete le regole riguardanti l'economia della compravendita di oggetti magici, specialmente quelli Comuni. L'ultimo capitolo, il numero 6, è un bestiario di mostri specifici di Eberron, come gli Incantesimi Viventi, i Daelkyr e altri ancora.
Non vediamo l'ora che arrivi Eberron e speriamo che questo valga anche per voi.
Buone Avventure!
Link all'articolo originale: https://www.belloflostsouls.net/2019/09/dd-eberron-will-let-you-buy-magic-items-in-5e-at-last.html
Read more...

E' uscito Baldur's Gate: Descent into Avernus!

A partire da ieri, 17 Settembre 2019, è disponibile in tutti i negozi Baldur's Gate: Descent into Avernus, il nuovo supplemento d'avventura in inglese per la 5e ambientato nella celebre città di Baldur's Gate, presso i Forgotten Realms, e all'interno del primo livello dei Nove Inferni, conosciuto con il nome di Avernus. In questo nuovo manuale è possibile trovare un'avventura per PG di livello 1-13, informazioni sulla città di Baldur's Gate e sull'Avernus, le regole per giocare i patti col diavolo, le meccaniche dedicate ai veicoli - in particolar modo quelle riguardanti le Macchine da Guerra Infernali (Infernal War Machines) che potranno essere usate per partecipare a infernali gare automobilistiche in stile Mad Max -, nuovi mostri e altro ancora. Il prezzo del manuale è 49,95 dollari.
La Asmodee Italia non ha ancora rivelato nulla riguardo l'uscita della versione tradotta in lingua italiana.
Per maggiori informazioni su Baldur's Gate: Descent Into Avernus potete leggere l'articolo che abbiamo dedicato al suo annuncio ufficiale da parte della WotC.
Qui di seguito, invece, potete trovare le anteprime rilasciate dalla WotC in questi mesi:
❚ Le Statistiche della Macchina da Guerra Infernale (Infernal War Machine)
❚ La mappa dell'Avernus e altre immagini
❚ Il Sommario e l'inizio del Capitolo 1

Read more...
Bomba

Capitolo Quattordici - La calma prima della tempesta

Recommended Posts

Seline

1) Nuovi Arrivati - Firedrakes - Mese III

E come era già avvenuto un paio di mesi fa, la tiefling venne nuovamente richiamata per l'arrivo di altri due nuovi alleati per combattere la Xorvintaal. La tiefling adesso presentava un pancione molto più visibile e il suo stato di gravidanza era più che assodato. La stanchezza si faceva particolarmente sentire, così come i dolori provocati dalla sua testardaggine, a detta del medico che l'aveva visitata.
Lo sguardo passò inizialmente su Djhargen e poi su Alexis, lasciando che la sua compagna (Celeste) facesse le dovute presentazioni e mostrando quel suo essere estroverso che entrava in conflitto con il carattere della tiefling, almeno per quanto riguarda la sua parte umana. Rimase a guardarli in disparte, abbassando leggermente la testa in loro direzione per proferire il suo nome.
Seline
Nient'altro, passando ad osservare le presentazioni altrui e lanciando una semplice occhiata a Celeste per farle cenno che sarebbe tornata nella sua stanza. Aveva bisogno di riposare in questo momento e avrebbe avuto successivamente il tempo per conoscere la sacerdotessa e il cacciatore.

@DarkLady @Darakan
DESCRIZIONE

Spoiler

orig.png

Seline appare come una tiefling dell'età di 18 anni, raggiunta la maturità da poco e con un corpo perfettamente sviluppato e dalle curve aggraziate donate dalla sua discendenza con sangue di succube. Presenta capelli castani lisci che vanno a scontrare con il colore rosso delle sue corna che, partendo dalle tempie, si portano in avanti con la punta che indica verso la visuale della stregona. La pelle è di colore rossastro e anche i suoi occhi presentano il medesimo colore delle corna, altro segno del suo retaggio da tiefling. I tratti del volto sono aggraziati e giovanile, sebbene ultimamente sia possibile notare segni di stanchezza su di esso. Non è molto alta, raggiungendo l'altezza di 1.60m, ma non sembra dar particolare peso a questo suo possibile difetto. Ultimo, tratto che distingue la sua umanità dal suo retaggio, è una coda rossa a scaglie che termina in una semplice punta.
Si può notare che la pg è incinta.



2) Un invito inatteso [x Oceiros] - Firedrakes - Mese III

Spoiler

Sorrise un poco alle parole di Oceiros, osservando la finestra della propria stanza, prima di tornare sul volto dell'uomo e continuando a tenere la propria mano sul pancione, sdraiata su quel letto.
Non ti mentirò Oceiros. Flurio è un elemento che mi preoccupa per la mia sicurezza, quella di Ragnar e quella del futuro nascituro.. Oltre a preoccuparmi la possibile levatrice che mi manderanno.. Se è quella del parto di Ragnar..
Un lungo sospiro, prima di continuare.
Ho bisogno del tuo aiuto, anche se non ci conosciamo molto. Questo bambino non sarà ben accetto, ma rimane pur sempre mio figlio e voglio donargli una possibilità come madre.. Sarà stato concepito nella maniera più sbagliata di questo mondo, ma.. Capisci, no?
Qualche altro momento di silenzio, prima di aggiungere.
Vorrei tenere nascosta la sua nascita. Il dottore mi ha detto che nascerà tra pochi mesi, sarà prematuro e potrebbe avere dei problemi.. Se nascerà qualcosa di inaccettabile, vorrei tenerlo nascosto e far credere che la gravidanza non sia andata a buon fine, che sia morto.
Lo so.. E' crudele, ma meglio della sua morte.. Non voglio fargli passare un'infanzia simile alla mia, ma.. Forse adesso inizio a capire ciò che fece mia madre. Mi aiuterai?

Chiese infine la tiefling in direzione di Oceiros per poi definire meglio gli ulteriori dettagli nel caso avesse accettato.

3 - Letture Stimolanti [x Celeste][VM 18] - Firedrakes - Mese II

Spoiler

Nonostante la breve comparsa della sua parte demoniaca, per il resto del tempo rimase la sua parte umana a prendersi cura della gravidanza e ad avere il controllo di quel corpo.. Una maniera "gentile" per permetterle di fare il lavoro sporco. Gli occhi scarlatti osservavano Celeste mentre cercava di acconciarsi i propri capelli, cercando ancora una volta di vederla come la sua compagna e, stranamente, ci stava pian piano riuscendo.. Giorno dopo giorno.
Non tagliarli, fatti una coda piuttosto.. Stai bene così
Disse la stregona per poi attenderla al suo fianco e, infine, far cadere il discorso su quel libro che aveva preso al villaggio dei puzzi. Se Celeste era imbarazzata, anche Seline non stava scherzando, evitando il confronto diretto.
Non era mia intenzione prenderlo.. Non è che mi interessi particolarmen- eh?.. Leggerlo insieme?
Non ebbe modo di replicare molto di fronte a quella proposta che ben presto si trovò di fianco all'elocatrice e con quel libro e le sue immagini di fronte. Il cuore iniziò a pompare, la sua parte demoniaca iniziò a chiamare e il peccato della lussuria bussava nel suo animo con maggiore insistenza, pronto a sfondare quella porta. La tiefling deglutì con calma, mentre la coda iniziava leggermente ad agitarsi, prima di voltarsi velocemente verso Celeste e cercare di baciarla con un certo bisogno, una certa fame che attraversava quel suo corpo per molto tempo.. La voglia di carne era forte in lei, ma non si trattava come al solito di cibo, ma di puro atto carnale. Il bacio durò più del previsto, arrivando a mordere un poco il labbro inferiore per poi cercare di utilizzare la propria lingua per accarezzare le labbra di lei e, successivamente, tentare di intrufolarsi in un bacio più passionale.
La coda non perse altrettanto tempo nell'accarezzare il corpo di Celeste, passare tra i suoi seni e giungere alla sua intimità, pronta a stimolarla senza attendere più altro tempo. Le labbra si divisero dal bacio e la tiefling osservò con desiderio l'umana che aveva al suo fianco.

4 - La Lettera di Liang - Firedrakes - Mese III

Spoiler

La lettera giunse tra le mani di Seline e la lesse attentamente, storcendo il naso e ricordandosi fin troppo bene ciò che era successo l'ultima volta che aveva ricevuto una lettera da quell'uomo. Un leggero sospiro, prima di guardare Celeste ed accettare così di presentarsi a quell'invito. La notte dell'incontro, la tiefling si fece accompagnare dalla compagna per via del suo stato di salute non propriamente adatto ad un'uscita notturna, dirigendosi nella zona stabilita.

5 - ... And Heavens Cried Blood [x Celeste, Oceiros] - Firedrakes - Mese V

Spoiler

x DM

Spoiler

Seline ha acquistato 1pergamena di Rope Trick LI 9 -> 405

Una volta sistemata la zona extradimensionale nella stanza di Seline e Celeste,  con l'incantesimo racchiuso nella pergamena, Seline decise di dare inizio al proprio parto e di dare accesso alla zona alla levatrice che aveva richiesto, a Celeste e ad Oceiros, oltre al nuovo nascituro. I dolori iniziavano a farsi sentire con maggiore intensità e la situazione era alquanto complicata per la tiefling, al punto di provare effettivamente paura per quell'evento. Paura per ciò che sarebbe accaduto a lei, al nuovo nascituro, alle reazioni di Celeste, Oceiros e della levatrice.
Finalmente.. Il momento... Dobbiamo stare attente..
S-stacci tu.. Q-qui.. E' un'agonia..

Resisti cara.. Tutto sarà finito a breve..
D-dov'è la levatrice?.. Celeste ne ho bisogno.. Non riesco.. Ngh..
Socchiuse gli occhi e digrignò i denti per cercare di trattenere il dolore nel migliori dei modi, ma era sicuramente una sensazione ben peggiore di quella provata con Ragnar. 

 

Edited by Nilyn

Share this post


Link to post
Share on other sites

DM

x Seline, Celeste e Oceiros – Firedrakes, Mese V

Spoiler

L'ordine per far chiamare la levatrice fu inviato ed ella non tardò Buongiorno signorina... SELENE! ebbene sì, come se il destino complottasse fin da subito contro il nascituro, a presentarsi fu Vera, la stessa con cui aveva avuto a che fare in precedenza. Ella entrò reggendo la cartelletta della paziente e masticando una cicca La levatrice di palazzo si è ammalata e la sostituisco io... disse distrattamente Selene, Selene... dove l'ho già sentita? solo allora si degnò di guardare la paziente, stesa a gambe divaricate Oh, ma è lei! La mamma di... Trevor, giusto? la levatrice controllò la situazione Per gli dèi, certo che lei sa come divertirsi! Con tutto lo spazio che c'è tra le sue gambe potremmo tenerci la prossima convention delle levatrici! disse, per poi notare Oceiros Oh, hey! esclamò alzandosi in piedi e raggiungendo il sacerdote-ur E chi è questo fusto? E' un tirocinante anche lei? Piacere, Vera... senta, che ne direbbe di andare a prenderci un caffè dopo aver finito? Tanto mi sa che non faremo molta fatica, qua ci potrebbe passare una carrozza!

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Celeste(Ispirata Elocatrice) Eroe(Quori Du'ulora Furia Nera)

16)Mese V: And Heavens Cried Blood(Seline, Oceiros)

Spoiler

L'elocatrice era al fianco della donna che amava, mentre concepiva... Una scena che, a malincuore non poteva che essere critica... Celeste era lì che teneva la mano libera della tiefling. Forte. Aveva paura... Paura di perderla... Paura che tutto quello che avevano ottenuto assieme finora andasse distrutto in un solo istante... A-andrà tutto bene. C-ci siamo qui io ed Oceiros... Lei sta arrivando... Andrà tutto bene... Ed era una paura diversa... Mai provata finora... E più grande di ogni altra... 

Ed il peggio non era ancora finito... No... Non lei... Chi quella? È la levatrice dell'altra volta... APPUNTO È QUELLA SGUALDRINA! QUELLA CHE VOLEVA PORTARMI VIA... Meglio se ti fermo qui... Celeste notò la preoccupazione negli occhi della ragazza... E non solo si presentò con una certa mancanza di professionalità, alludendo alle parti intime della compagna come ad una dimensione alternativa di infinita capienza, ma si distrasse per andare flirtare con Oceiros... A quel punto Eroe prese Celeste, la scaraventò dall'altra della stanza bianca assumendo il controllo del corpo. Gli occhi erano completamente azzurri, senza tratti, di un'inquietantezza mostruosa se unito allo sguardo gelido della ragazza... Ti ricordi di me? Disse fissando negli occhi la levatrice. Se sì, ti consiglio di metterti al lavoro e non distrarti. Per poi ritornare se stessa. Guardò Seline... Squadrò ogni dettaglio di quel volto... Lo memorizzò per bene. Poi si accorse di una cosa... Al collo la stregona non indossava un certo amuleto magico... Celeste si tolse il suo immediatamente per poi legarlo al collo della compagna. Questo ti aiuterà un po'! 

Spoiler

Celeste si toglie Amuleto della salute +2 per poterlo far indossare a Seline. 

Bonus di +2 alla costituzione. 

 

 

Edited by Organo84

Share this post


Link to post
Share on other sites

Oceiros

Descrizione 

III Mese

L’invito inatteso 

Spoiler

<<Non preoccuparti. A differenza di Emerculodiar e di Flurio, non sono una persona che giudica. Ti aiuterò, nella speranza che così tu possa star meglio e più tranquilla per la guerra che verrà. Se tuo figlio o figlia sarà al sicuro, avrei meo pensieri, no?>> le disse sorridendo.

V Mese

Il parto

Spoiler

Non aveva mai partecipato ad un parto, ma si era preparato per ogni evenienza: incantesimi di cura a rigenerazione per eventuali perdite di sangue, incantesimi ristoratori per le forze, oltre che incanti per riuscire ad avere una scintilla di conoscenza divina qualora scoppiassero situazioni anomale. Forte anche della sua cintura curativa che gli concedeva alcune basilari conoscenze mediche, cercò di tranquillizzare Celeste ed offrì la mano a Seline. Non era il primo parto a cui assisteva ( fra le prostitute della casa chiusa di un suo compagno non era cosa mai vista) e provò a confortare tutti i presenti. Poi venne l’importuna levatrice.  

<<Sono fidanzato ed omosessuale. Concentrati sul parto, grazie.>> disse con tono tagliente.

 

Guarire +5+15+2 ( Divine Insight; Cintura della Cura)

 

Edited by Zellos

Share this post


Link to post
Share on other sites

Seline

1 - ... And Heavens Cried Blood [x Celeste, Oceiros] - Firedrakes - Mese V

Spoiler

N-NO! NO! NO!
Queste le prime parole non appena la tiefling vide la levatrice fare il suo ingresso, come il peggiore dei suoi incubi che si era appena materializzato.
P-perchè?.. 
Non fece altro che ascoltare quei commenti che vennerò offuscati dal dolore, dal tentativo di concentrarsi, mentre Celeste e Oceiros le davano tutto l'apporto necessario. Sentì le loro mani, cercò in una qualche maniera di tranquillizzarsi, ma tutte quelle chiacchiere la fecero semplicemente gridare.
SILENZIO!
Gli occhi della tiefling tornarono ad aprirsi per osservare Vera con aria diffidente, ma allo stesso tempo speranzosa che quel momento potesse passare il più in fretta possibile e che quel parto giungesse ad un "lieto" fine. Non si accorse neanche del gesto premuroso di Celeste, talmente era chiusa nella propria concentrazione, nel proprio dolore. Non le rimase altro che affidarsi, purtroppo, alla guida di Vera e sperare nei due compagni.

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

DM

x Seline, Celeste e Oceiros – Firedrakes, Mese V

Spoiler

Mai che me ne vada bene una... brontolò a mezza voce la levatrice, per poi rivolgersi a Celeste Beh, che ci fa in piedi? Si segga e divarichi... ah no, è l'altra! disse accorgendosi di nuovo della tiefling. La tirocinante si tolse la cicca di bocca per poi attaccarla sotto la sedia Penso che farei prima a prendere una torcia ed entrare... commentò Cavoli, che lacerazioni! Ci credo che ha male! quindi si accese una sigaretta, per poi avvicinarsi e divaricare l'intimità della tiefling, senza alcun pudore Vediamo... ma che è 'sta roba?

Ci fu però poco tempo per le diagnosi: le contrazioni presero un ritmo sempre più serrato e la situazione precipitò, con Seline che perse molto sangue. Se Oceiros non fosse stato presente, con la sua esperienza e i suoi poteri, la situazione avrebbe potuto prendere una brutta piega Oh, prego, si faccia avanti se crede di poter fare di meglio! protestò Vera quando Oceiros cercò di sostituirla nelle fasi più critiche. Era un pubblico intimo, ma numeroso, quello affacciato alla nascita della nuova creatura, in quello che fu il parto più doloroso della vita di Seline. Ad ella parve che le candele si accendessero e si spegnessero, che il lampadario vorticasse e che la stanza girasse in uno scenario apocalittico, accentuato dalla voce della tirocinante Questa ci muore di sicuro!

Alla fine la calma tornò, rotta da un vagito che spezzò il silenzio che si era creato prima dell'arrivo della creatura OH MIO DIO!! gridò la levatrice notando ciò che era sorto. Celeste e Oceiros semplicemente rimasero senza parole, mentre la nuova vita si dibatteva tra le braccia del sacerdote-ur, pallido come non mai dopo l'esperienza. Ciò che era nata era una bambina, una specie di Seline in miniatura, ma dai tratti perfetti, come se fossero stati levigati dal miglior scultore del mondo (Apparenza 25). Più umana della tiefling, con ella condivideva le piccole corna ma aveva una pelle liscia e chiara, ma robusta come cuoio. Il dettaglio principe che fu subito notato, possibilmente la causa delle difficoltà del parto, erano le alucce squamate che spuntavano dalla schiena dell'infante, che squadrò i presenti con le lacrime agli occhi.

Seline e Oceiros non dovettero sforzarsi a capire che la piccola era una succube.

La levatrice osservò a boccas spalancata la nascitura E'... è stupenda! La più bella bambina che abbia mai fatto nascere! Come vuoi chiamarla, Selene? chiese, quasi ipnotizzata dalla piccola creatura perfetta. La tiefling, in quell'anno 1003, era diventata madre per la seconda volta.

 

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Thorlum SenzaCasta - (Rovina di Huruk-Rast)

 

La cella di Thorlum era un luogo umido con l'aria pesante. Il mobilio era quello che solo gli ottimisti potevano definirlo essenziale. Vi era un letto in legno grezzo, unito alla parete e sorretto da due catene con della paglia posta di sopra. Dall'altro lato appoggiato alla parete quello che poteva far pensare ad una scrivania, piena di polvere e sicuramente piena di tarli. Non vi era alcuna sedia, ma un secchio utilizzate per i bisogno personali; secchio che fin troppo spesso veniva lasciato senza essere svuotate. Le dimensioni erano estremamente ridotte.

Thorlum pensò varie volte di affacciarsi e osservare fuori dalla piccola apertura, ma l'altezza e sopratutto la fragilità della scrivania non gli avevano concesso questo lusso. Decise allora di provare a creare delle piccole nicchie nella parete, creando degli appigli che gli concedessero di portela "scalare" fino ad arrivare ad affacciarsi.  Inoltre decise di incidere delle tacche nella vecchia scrivania. Gli serviva un modo di contare il tempo: non voleva perdere la cognizione del tempo. 

Altra attività alla quale si dedicò, era la cura del suo corpo. Cercava di sistemarsi i capelli come meglio poteva, impresa resa non facile dall'assenza di strumenti adatti. Per quanto riguarda la barba, ancora non poteva far nulla, cosa che lo riempiva di tristezza. Serviva tempo per farla crescere. Oltre alla parte estetica, passava il tempo allenandosi. Faceva ogni tipo di esercizio fisico che lo spazio gli permetteva di compiere. Voleva e doveva rimanere in forma. 

[Mese I - Prigione] Oceiros(@Zellos)

Spoiler

Thorlum stava eseguendo alcuni esercizi, quando sentì il passo delle guardie. Sentire certi rumori era una cosa normale e non se ne curò non alzando nemmeno il viso. Questo finché non fu inserita la chiave e la porta fu aperta. Sentì la voce di Oceiros. Thorlum si alzò subito e ricambiò la stretta di mano stringendola con forza. Non credevo saresti veramente venuto fin qui a trovarmi. Dopo la tua deposizione pensavo mi avresti lasciato qua a marcire. Si avvicino al letto e pulendolo alla belle e meglio. Vieni siediti. Attento al secchio! Non credo ti piacerebbe entrare in contatto con il suo contenuto. Fece una risata. Vorrei poterti offrire qualcosa, ma come puoi notare...non ho nulla. Thorlum rimase in piedi. Qualcosa mi servirebbe. Un pettine e una benda per il mio occhio mancante. Ancora non ho potuto metterci nulla e non ho intenzione di metterci un pezzo di straccio lurido... Inoltre tabacco. Sto scoprendo quanto sia importante qui dentro: una moneta di scambio importante. Il tono iniziò a farsi serio, simbolo di come il discorso iniziava a diventare importante. Il mio martello... Ander Miryl (nanico: Lamento di Luce), potresti trovarlo e dirmi chi ce l'ha in custodia? Appartiene ai TagliaRocce da generazioni e non può andare perduto. Se non tornerà in mano mia, deve tornare ad Huruk-Rast, nella mani di mio cugino Helgor. A tal proposito Thorlum induri il volto iniziando a parlare degli eventi di Huruk-Rast.  Io non ho rovinato nulla. Ho solo visto una opportunità di accrescere le nostre forze e così ho fatto. Ho portato dalla nostra parte tutta quella marmaglia, ed ero pronto a guidarli fino al consiglio.... Certo, disse con un poco di disagio immagino....che probabilmente se mi fosse stato permesso di presiedere al consiglio,  probabilmente......ecco....non so se avrei avuto il tempo di portare  i Senzacasta nelle nostre fila....Ma immagino, continuò irrigidendo un poco il tono della voce...che se la coalizione si fosse mossa subito, probabilmente la vittoria sarebbe stata ancora più schiacciante...e quei nani d'argilla non sarebbero fuggiti.....e probabilmente io avrei ancora due occhi. Ma in ogni caso, ciò che stato è stato.

Il tono si rilasso ma rimase serio. Si girò a guardare la finestrella. In ogni caso, in quei giorni ho visto quanto sei efficace con le parole. Io non ho questo dono e.....mi serve un favore. Non ci girerò intorno. Devo uscire da qua. Ho fatto un giuramento al Ciambellano e devo rispettarlo, non posso macchiarmi di questa colpa...devo fare la mia parte in questa guerra... Io rispetto i giuramenti....e poi...si girò a guardarlo nel volto con fissandolo con intensità....Razak...e tutti gli SchiacciaGoblin....sono ancora in giro e non posso permetterlo. Non hanno pagato per i loro crimini. La montagna sarà sempre in pericolo, il mio Clan sarà sempre in pericolo. Si, considero i TagliaRocce ancora il mio clan, una parte di me. Non posso permettere che vengano sterminato di nuovo. Dimmi cosa devo fare. 

 

[MESE II - Prigione] Tom Po ( @Fezza

Spoiler

La visita di Tom Po fu inaspettata per Thorlum. Il felidine si approcciò alla cella, decidendo di rimanere al di fuori delle sbarre. Thorlum si avvicino con il sorriso, sedendosi anche lui a terra. Grazie Maharadat Adamarno (nanico: uccisore di draghi) e un piacere vederti. Finalmente posso ringraziarti per le tue parole ad Huruk-Rast. Ma sopratutto per avermi tirato fuori da quella cella. Sei stato l'unico che si è preso la briga di venirmi a cercare. Te ne sarò per sempre riconoscente. Se mai avrai bisogno di me, sappi che ci sarò...ovviamente non appena sarò fuori di qui... fece una breve risata.

Mitigato il loro parere.....Thorlum si tocco il mento e la corta barba...Mah....se l'avessero fatto realmente avrebbero detto chiaramente che ero innocente. Invece continuano a darmi la colpa per tutte le morti di quel posto. Solo che l'unico che l'ha detto apertamente è quel cavaliere, l'unico che pensa di essere in grado di elargire giustizia.... sputo per terra come pronunciò quel nome...ma ora che ci penso Tonum...anche lui voleva fare in modo che rimanessi in carcere a vita....mi aspettavo una sua deposizione, che fine ha fatto? Non dirmi che è caduto in battaglia....era solo uno sciocco, ma non meritava certo una simile fine. Rimase un pizzico in silenzio. Trull? Lui che fine ha fatto. Non l'ho visto al processo....non dirmi che anche lui.... l'avventura al Nord deve essere stata veramente molto difficile....

 

[MESE II/MESE III - Prigione ] @ DM 

Spoiler

Thorlum ottenne le informazioni che cercava prima che il malcapitato svenisse. Si alzò subito rendendosi conto dell'accorrere delle guardie. Cercò di guardarsi in giro per cercare il volto del suo mandante Fozgar Schiacciagoblin, ma non riuscì a vederlo. Thorlum alzò le mani in alto Non centro nulla, sono stato aggredito.... la cosa non fu importante, venne percosso e portato nuovamente in cella, dove ci rimase per qualche giorno senza che nessuno gli portasse da mangiare. Ebbe però il tempo di pensare. Uno SchiacciaGoblin in quel carcere che si faceva chiamare con un altro nome. Dwarfpin e non Fozgar. Per quale motivo aveva deciso di mantenere il suo nome segreto? Le autorità sapevano di questo fatto? Magari era una spia in incognito necessaria ad organizzare una sommossa in carcere. Doveva saperne di più. Quando finalmente gli fu permesso di uscire dalla cella, si stupi di quanto la fame facesse sembrare una prelibatezza qualsiasi pietanza. Si mise a mangiare avidamente. Durante l'ora d'aria, si guardò intorno. Cerco il carcerato che si trovava in quei luoghi da più tempo. Lo osservò per qualche giorno per essere sicuro, per quanto Thorlum potesse, che questo non avesse nulla a che fare con Fozgar.  Reperire informazioni non era il suo forte, ma non poteva fare altrimenti. Doveva fare un tentativo. Appena potè, gli si avvicino cercando di non dare nell'occhio. 

Salute a te. Dicono di te che in questo luogo sai tutto di tutti. Ho necessità di parlare con te di alcune questioni. So che sai chi sono e probabilmente perché sono finito qua. Quindi sai che posso essere una risorsa valida in caso di necessità o pericoli. Credo che questo si sia notato tempo fa a pranzo. Sorrise; era chiaro ciò che Thorlum intendesse. Immagino che tu sappia molto su Dwarfpin....o forse è meglio chiamarlo Fozgar SchiacciaGoblin? Mi ha fatto vigliaccamente aggredire e non posso ignorare il problema. Da quanto tempo si trova in questo carcere? Dove si trova la sua cella? Pare abbia vari umani e nani al suo servizio. Di cosa si occupa, cosa scambia e perché quelli stanno al suo servizio. Fanno parte degli SchiacciaGoblin anche loro? Come ha fatto a creasi una rete tanto efficiente?  Ci sono anche guardie al suo servizio, oppure sono solo accondiscendenti? 

Spoiler

Intimidire + 7 quando Thorlum si presenta come risorsa valida in caso di necessità o pericoli.

Diplomazia -1 (sight) 

 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Clint Connor

II mese

Ninfe, reprise (DM)

Spoiler

"Magari...", si lasciò sfuggire, forse incautamente, Clint, ancora inebriato dall'atmosfera di Lagocristallo, prima di guardare con una sorpresa quasi innocente le due splendide Fate. 

"Cosa? Una ninfa? Perc...", fece, poi, appena in tempo a chiedere, prima di essere zittito dalle morbide labbra di Shayla.

Fu come essere attraversato da un fulmine, con il suo corpo che scaricava in un attimo la tensione orribile degli ultimi due mesi. Sebbene fosse più un gioco che vero sentimento, le due Ninfe stordirono Clint con la loro maliziosa purezza e con un rinnovato desiderio di maternità, che l'adepto, in quella giornata, così distante dal Rito della Primavera, non si era atteso. 

Clint, inizialmente, si arrese a loro, il giocattolino argenteo che Shayla ed Azalia parevano bramare, poi riprese il controllo e cercò di rinnovare quel meraviglioso Equinozio di quattordici mesi prima. 

Spoiler

Se proprio ci tengono...

Intrattenere (Arti Sessuali) +25.

Clint dà loro un bonus di +4 a testa, alla prova di Intrattenere (Arti Sessuali). 

Bonus di Costituzione +5 per la durata del rapporto: per ogni partner con 5 o più gradi in Intrattenere (Arti Sessuali), c'è un bonus di +2 al test di Costituzione. Vista la situazione, Clint ci dà dentro e ripete ľamplesso finché lui o le Fate non ne possono più. 

 

 

Spesucce (Trull, Oceiros, Celeste)

Spoiler

"Prima i ninnoli incantati, Oceiros, poi il gozzovigliare!", propose Clint. 

"Ad una certa ora della sera, ľEmporio chiude, e la nostra Celeste ha bisogno del suo tempo, per scegliere!", scherzò, poi,  l'adepto, il cui umore migliorava sempre, quando era in compagnia di Trull. 

Eh, già. Trull. 

Avrebbe mai trovato il modo di farlo tornare sé stesso? Se lo augurava tanto.

Un giorno ci sarebbe riuscito. 

 

III mese

Nuovi arrivi

Clint non fu particolarmente sorpreso dal fatto che si aggiunsero altri volti sconosciuti alla loro colorita compagine. Ripensandoci, era sempre stato così, fin dall'arrivo dei ritardatari all'incontro con il Principe, in quella giornata ormai lontana, in cui si era aperta la caccia all'infido Azariaxis. 

Sperò solo che sarebbero durati più di certe "comete" quali Landon...

Clint sorrise nel vedere Bjorn eseguire un baciamano quasi perfetto. Quanti cambiamenti...

Quando fu il suo turno, l'adepto fece un gesto molto simile a quello del gigante del Nord, solo con un movimento appena più lento e sfiorando appena, come in un soffio, il dorso della mano di Alexis: "Clint Connor, mia signora. Studioso appassionato di draghi e, temo, poco di più. Al vostro servizio, comunque", si presentò, con un inchino. 

Meno formale, ma non meno sentito, fu il saluto a Djarghen, cui strinse il polso con gesto quasi cameratesco: "Clint Connor. È un piacere.

Onorato di conoscervi entrambi. Benvenuti", concluse poi. 

Presentazione @DarkLady @Darakan

Spoiler

Clint è una figura un po' indefinita: di gradevole aspetto, si presenta però con modi in genere abbastanza dimessi, nonostante lasci intende quasi subito di padroneggiare una certa erudita, galante eloquenza.

Occhi chiari e profondi risaltano su un volto incoronato da una chioma nera, riflessa di argento, mentre la sua pelle mostra una particolare commistione di pelle e scaglie, improbabilmente eleganti, nella loro stranezza. Scaglie anch'esse argentee.

Alto poco meno di Alexis, Clint non appare muscoloso, ma nemmeno, certo, di salute cagionevole, rivelando, anzi, ad una attenta occhiata una nascosta vitalità che si gemella con la scintilla di intuizione nel suo sguardo.

Veste con abiti semplici, ma di buona fattura, e non esibisce insegne di nobiltà o armi da esperto della guerra, limitandosi a far pendere dalla sua cintura un grazioso pugnale con l'elsa a foggia di drago.

spacer.png

 

Missive all'orientale ed incontri notturni

Clint non pose tempo in mezzo: una convocazione di Zhuge non era mai cosa senza ragione, perciò l'adepto si mosse a raggiungere il punto concordato, mille supposizioni nella sua testa, sebbene una in particolare gli risuonasse più plausibile, ed aveva a che fare con alcune scoperte fatte durante la spedizione ai Fiordi.

Ma perché quella chiamata, in quel momento?

Clint guardò il cielo e rabbrividì, un ricordo affacciato nella sua mente. 

 

Risposte oltre il confine (DM)

Spoiler

Il fatto di ricevere una risposta autografa, addirittura del capofamiglia, lasciò Clint stupito e, quasi, spaventato: c'era da fidarsi?

Di nuovo, fu colto da tentennamenti, prima di decidersi a rispondere. In fondo, lui non chiedeva nulla più che capire e conoscere. Come suo solito. 

"Vostra Maestà,

nel ringraziarVi nuovamente per la Vostra squisita cortesia, accentuata ulteriormente dal fatto di avermi risposto personalmente, cercherò di soddisfare, a mia volta, la Vostra richiesta.

Poiché presumo facciate riferimento a caratteri estrinseci del mio aspetto, Vi segnalerò quelli che maggiormente appaiono inusuali e significativi.

La mia pelle è una congerie di normale derma umano e scaglie argentee, mischiati naturalmente e senza soluzione di continuità.

I miei capelli sono sì neri, ma presentano ugualmente venature e riflessi, anch'essi di colore argenteo, che non ricordano il normale incanutirsi delle chiome, come avviene con il procedere degli anni.

I miei occhi sono di un profondo azzurro, quasi trasparente, ma tendono a mutare sensibilmente, quando li sforzo: essi assumono una forma della pupilla completamente diversa, sagomata in una striscia sottile, mentre mi consentono di percepire forme e colori nella penombra, oppure sagome ben definite al buio, o persino presenze nascoste alla vista più sensibile.

Il mio corpo quasi non percepisce il freddo: recentemente ho avuto modo di sedermi sul terribile permafrost dei Fiordi, ma quasi senza rendermene conto.

Altre curiosità mi contraddistinguono, forse meno immediatamente appariscenti, ma comunque presenti: il mio respiro può cangiare in fuoco, ghiaccio, tempo o suono; la mia mente pare custodire memorie ancestrali, sorte quasi istintivamente; il mio organismo repelle facilmente malesseri o curiose malie, dimostrando peraltro una impressionante resistenza al dolore ed alle ferite. Quelle, perlomeno, che riescono a scalfire la mia pelle.

Ebbene, questo è ciò che principalmente mi sovviene, Maestà.

Spero ciò abbia soddisfatto il Vostro desiderio di scoperta.

Come sempre, servo Vostro,

Clint Connor"

 

Edited by Ghal Maraz

Share this post


Link to post
Share on other sites

Flurio Pascolari (umano cavaliere) 

Mese Terzo

@AndRe89@DarkLady@DarakanConvocati i nuovi eroi, per informarli della reale natura cela loro missione e dell'esistenza dello Xorvintaal, Flurio volle metterli in guardia su un membro in particolare della nostra compagnia.

Spoiler

"Vi ho convocato non solo per parlarvi dello Xorvintaal e degli scopi del nostro gruppo, ma anche per mettervi in guardia un membro in particolare, la tiefling. Vedete Seline è una ragazza scaltra, diabolica, perfettamente a suo agio nell'uso della seduzione e dell'intrigo per muovere le fila dei suoi reali intenti, che ahimè mi sono ancora sconosciuti. Quella mezza succube ha più volte creato attriti e dissapori fra il gruppo in particolare fra le coppie di innamorati creatisi fra noi. I suoi incantesimi vengono evocati usando quella malvagia lingua proibita e durante l'ultimo hanno si è pure accompagnata ad un quasit, un demonietto orripilante che aveva convocato a sè come famiglio, salvo poi farlo opportunamente sparire quando la cosa è venuto a galla. Ha causato una crisi insanabile fra Celeste ed il compagno di quest'ultima di allora, Tonum, un mio caro amico al pari di Bjorn, compagno di Seline, più volte tradito con Celeste dopo che le cose fra lei e Tonum erano finite, ma anche con Clint, assai debole ai richiami della carne. Credo che la tiefling abbia persino tentato di uccidere me e Trull mentre combattevano al Nord lanciandoci contro una palla di fuoco davvero potente coinvolgendo indistintamente me, lui ed i giganti che stavamo affrontando. 

Il problema è che con i suoi modi falsi, le sue maglie stregonesce e le sue doti da succube ha circuito quasi tutto il gruppo, che le perdona tutti questi atteggiamenti sleali e deleteri come se nulla fossero. Adesso è pure rimasta incinta di un altro individuo mettendo le corna a Bjorn. Il buon amico nordico solo ora si è deciso a separarsi da lei, per quanto non vincolati da un matrimonio ufficiale, eppure sembra non voler reagire di fronte a tanta scorrettezza e cattiveria gratuite. Quanto a Tonum, il bisogno di entrare in comunione con una divinità elfica della tempesta, ma sono certo anche il desiderio di allontanarsi dalla sofferenza causatagli di Celeste e Seline, lo ha portato a separarsi definitivamente da questo gruppo e fermarsi al Nord a tempo indefinito. Abbiano perso un valido compagno ed una persona di buon cuore. Per fortuna siete giunti qui voi a rimpolpare le nostre fila e non voglio che possiate venir coinvolti negli stessi subdoli giochi e magheggi di quella tiefling maledetta. Vi prego quindi di non fidarvi di lei e di osservare la massima prudenza qualora vi avvicinasse. Solo il tempo saprà dirci se riuscirò, magari con il vostro aiuto, a scoprire le reali trame che la coinvolgono. Sappiate solo che l'unico do cui possiamo fidarci e che sembra aver resistito alle sue malie è l'onorevole e saggio Zhuge Liang, il khataiano che ci accompagna, uomo di grande potere e profonda conoscenza."

 

Edited by Pyros88

Share this post


Link to post
Share on other sites

Oceiros

Mese III

<<Clint, sei tu?>> disse con sottile ironia il sacerdote ur <<Per qualche secondo avevo pensato di poter incontrare qui in giro un ladro o qualcosa di simile.>> sghignazzò un poco prima di tornare serio. 

<<Sai perché grazie a Zhuge non sono a lavorare od a divertirmi?>>

Share this post


Link to post
Share on other sites

Bjorn Havardsson (Kalashtar Ardente)

Firedrakes, I mese

Affari privati

Spoiler

L'aveva perdonato. Bastò quella carezza sul viso a fargli capire che Tiana non avrebbe mai perso il suo rispetto, qualunque fossero le sue colpe. Tempo... Sì, è proprio ciò di cui ho bisogno. È persino più saggia di quanto credessi. Bjorn fece un cenno d'assenso, sorridendo alla battuta sui figli. Magari potremmo approfittare di questo tempo per conoscerci meglio. A ben vedere, sappiamo veramente poco delle nostre vite e dei nostri caratteri. Propose alla grugach, per poi prodigarsi nuovamente nella difesa di Clint Ti assicuro che è cambiato molto, è diventato un'altra persona. In ogni caso, questa volta sarà meglio tenerlo lontano da Tiana. Molto lontano. 

Lagocristallo, II mese

Padri, ospiti e proposte varie

Spoiler

Bjorn fu decisamente sorpreso dall'offerta di Veldrada. Non tanto per la schiettezza, che aveva già capito essere propria di quel popolo, quando piuttosto per le reazioni delle sue suddite, decisamente in contrasto con la mancanza di pudore dimostrata in altre occasioni. La sua richiesta mi onora, Signora del Lago. Ma sono cambiate molte cose dall'ultima volta: c'è una donna ad attendermi a Firedrakes, non voglio deluderla come hanno fatto altri uomini nel suo passato. E non la prenda come un'offesa alla sua bellezza, che continuo a ritenere superiore a quella di qualunque donna che io abbia mai visto. Disse con rispetto alla donna, tornando a dare un po' di attenzioni a Luna per farla calmare un momento. 

Firedrakes, mese III

Cervo a primavera: over 9000 [Flurio, Trull]

Cosa dovrei fare, Flurio? Chiese il guerriero al cavaliere, mostrando una certa insofferenza per quell'argomento. Vendicarmi? E a chi gioverebbe? Non certo a lei, me neanche a me. Il tradimento sarebbe ancora vivido nei miei ricordi: mi macchierei solamente di una colpa ferendo la donna che ho amato, venendo meno si miei ideali. Sarà Celeste a decidere cosa fare con il padre. Concluse rispondendo al cavaliere, per poi sospirare e alzare le spalle, cercando di mostrare indifferenza davanti a quell'argomento, seppur con scarsi risultati. 

[Tom Po]

Spoiler

Venne raggiunto dall'ultima persona che avrebbe immaginato: Tom Po. Guardò sorpreso il felinide, annuendo alla sua richiesta. Tonum è un mio buon amico, sarà un vero piacere andare a trovarlo. E almeno riuscirò a fuggire da questo terribile caldo per qualche giorno. Disse sorridendo a Tom Po, per poi iniziare a concentrarsi sul suo potere. Preparati: presto cambierai nettamente prospettiva. 

Master

Spoiler

Teletrasporto per andare a Gedser

 

[Continua]

Edited by Ian Morgenvelt

Share this post


Link to post
Share on other sites

Flurio Pascolari (umano cavaliere) 

Mese Primo

Una volta giunti a verdetto Flurio decise che era il momento di interloquire con il Principe Derbel. Fissata una udienza privata, il cavaliere si presentò all'ora e giorno stabilito. "Principe, mi dispiace per quanto accadutovi, ma non colpevolizzatevi, se mai foste spinto a farlo, nessuno di noi aveva percepito l'inganno di quella elfa, che sua fossero semplici mire e ragioni personale ed egoistiche, o se effettivamente abbia lavorato per il Khatai. Ad ogni modo sono qui per parlare con lei delle mosse future, se vorrete ascoltare il mio umile parere e consiglio. 

Spoiler

"Vostra Altezza, so che la ferita è fresca, che il vostro cuore è spezzato, ma la ragion di stato ci impone di agire al più presto per riparare a quanto accaduto. Se con gli Elfi, forse non c'è più speranza di farli schierare al nostro fianco, così potrebbe non essere per Garnia e la Lega di Ilitar. È evidente che lady Ivarstil brama ancora di potervi concedere la su mano. Non la conosco, non ho una opinione su di lei, la conoscete sicuramente meglio voi di me, potrebbe essere una ragazza sinceramente attratta da voi e decisa a riavervi dopo che il suo amore le è stato usurato così come un'arrivista intenta a voler raggiungere il prestigio della sedia accanto alla vostra nella Sala del Trono, magari persino persuadervi perché agiate secondo il suo desiderio. Tutto è possibile anche se ritengo che Vostra Altezza sarà molto più gusrdingo ed accorto riguardo al potere delle donne e su come esse siano propense a toccare le corde dello spirito maschile pur di raggiungere i propri scopi. Ad ogni modo, un matrimonio con la casata Ivarstill potrebbe permetterci di rimettere in discussione la neutralità di Garnia e con essa di tutta la Lega di Ilitsr, sapendo quanto sia influente il suo peso al suo interno."

Mese Quarto

@Ian Morgenvelt

"Macché vendicarsi. Non ha infranto nessuna Legge, però è una persona inaffidabile andrebbe allontanata. Non fa che creare dispiaceri all'interno del gruppo, abbiamo già perso Tonum per colpa sua, almeno in parte. Non voglio perdere anche te. E poi è un pessimo esempio per Ragnar, devi prenderti cura di tuo figlio e di quello che apprenderà sul mondo, i valori a cui dovrà far riferimento, pensi forse di poterti fidare di una donna simile?! Finora siam o sempre stati via in missione ed il bimbo è restato nelle affidabili mani delle balie di Corte, ma ora che ci apprestiamo a restare qui a Firedrakes per un tempo indefinito, vuoi davvero lasciarla sola con lui? Ti ricordo che già in passato si è accompagnata ad un demonietto, vuoi davvero che Ragnar cresca in un ambiente simile e possa venire a contatto da abomini del genere?"

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Celeste(Ispirata Elocatrice) Eroe(Quori Du'ulora Furia Nera) 

17)Mese II: Letture Stimolanti[VM18](Seline)

Spoiler

Celeste sfogliava man mano il libricino, soprendendosi delle oscenità racchiuse all'interno, ma senza smettere di leggere. Una curiosità insana l'aveva presa tanto che sia Celeste che Eroe in quella stanza bianca non avevano altro che gli occhi puntati per quelle pagine... Il volto della ragazza era rosso, peperonato. 

L'eccitazione non colse solo l'albina, ma anche la sua compagna che sorprese Celeste con un bacio appassionato, finendo per stendersi sotto a quella bellezza abissale. Effusione che durò a lungo. Si sentì accarezzare le labbra, mordicchiarle, per poi esplorare ed intrecciare le proprie lingue con una passione incredibile. Tant'era forte la sensazione che provava la ragazza che le parve di essere attraversata da una scarica di piacere, nel mentre il corpo caldo della stregona premeva contro il suo. Le mani dell'elocatrice passarono sui fianchi, sulle cosce per poi portarsi sui glutei per spingersela a se... Più stretta, più vicina. La coda che le passava sul corpo, sul seno, sino a giungere a stimolarla nelle sue parti intime, la fecero sobbalzare, nel mentre i suoi occhi raggiungevano l'apice. Quando la stregona si staccò da lei il volto di Celeste seguì il suo, come se quel bacio non dovesse mai avere termine. Portò le sue mani sul volto di Seline, passandole tra i capelli, accarezzandole una guancia e guardandola negli occhi intensamente... Così di sorpresa... Non vale... Disse per poi ricercare quelle labbra un'altra volta, per un bacio stampo, più delicato... 

Dopo quel bacio di conferma a voler continuare, Celeste lanciò alle sue spalle il libro, fregandosene di tutto se non della persona che aveva davanti agli occhi. La prese per le spalle e ribaltò sul letto la compagna finendo lei sopra. Le tolse gli abiti con premura, per poi togliersi la sua di veste... Gli occhi dell'elocatrice si illuminarono per un istante, facendo circolare nelle proprie vene la propria magia. Avrebbe fatto del suo meglio per lei. Le mani dell'albina si portarono sulle spalle, scendendo lentamente, accarezzandone i seni, baciandoli e giocherelladoci con la lingua... Per poi risalire col volto baciandole il collo... Le mani si portarono sul ventre dell'abissale. Un dolce bacio fu regalato al futuro nascituro, per poi scendere ancora ed iniziare a stimolare la stregona ancora con la propria lingua. Come un richiamo alla loro notte più speciale, l'albina fermò le gambe della stregona con le braccia. Non sarebbe potuta scappare. Esplorò e solleticò il clitoride della compagna, arrivando a mordicchiarlo lievemente, per stuzzicare la sua compagna. Continuò senza fermarsi sino al primo amplesso della compagna, per poi conservare il nettare nella sua bocca e risalire piano piano... Donandole un bacio passionale e condividendo il nettare della stregona con lei stessa. 

Celeste volle restare avvinghiata a quel corpo più caldo del suo, una sensazione che già di per se era magnifica. Con le proprie mani andò a stringere le natiche, poi afferrò le spalle nel mentre continuava a baciare la stregona con passione, cercando di stimolarla come meglio poteva. I seni delle due donne si toccavano, si accarezzavano e sfregavano l'un con l'altra nel mentre quell'effusione perdurava. Poi Celeste, per dare altro piacere alla compagna e sapendo di una sua debolezza, si staccò dalle sua labbra e prese ad accarezzare la coda all'estremità più bassa con entrambe le mani, sfregandola, strozzandola, nel metre la parte più alta le passava in mezzo ai seni e le raggiungeva il viso. Si mise inizialmente a leccare la punta, per passare proprio a succhiarla sperando di far giungere la compagna al secondo amplesso... 

Dopodiché Celeste si stese aspettando il corpo di Seline... E la sua contagiosa lussuria... Rivolse uno sguardo alla borsa della stregona per poi chiederle... Che dici... Vuoi provare quel giocattolino? Chiese mettendosi le mani davanti alle labbra, nascondendo un sorriso ansimante. 

Spoiler

Le stat le metto ora, ma forse c'è un mio secondo proseguimento. 

Intrattenere (Arti sessuali) +14

Cos 14 

Utilizzo costantemente l'incantesimo Affinità Animale per un totale di 45 minuti spendendo 7 mana ogni 9 minuti aumentando contemporaneamente Carisma e Costituzione di 4, rimanendo alla fine con 3 di mana. (meglio non andare in no Power altrimenti si muore di consunzione) 

Intrattenere (arti sessuali) +16

Cos 18 

(dato che avevo tra le mani il gnomish kamasutra il bonus va a Celeste oppure sempre a Seline essendone la proprietaria?) 

 

 

18)Mese II:Shopping and Sbronza time(Trull, Clint, Oceiros, Willow, Herbert)

Spoiler

L'elocatrice fu contenta di essere stata chiamata da Clint per una giornata shopping. Soprattutto assieme a Trull ed Oceiros. Sì!! Non avete idea di quanto mi farebbe piacere una giornata di relax. Ultimamente sono stata impegnatissima con la visita dei miei genitori e l'allenamento fisico e magico al quale mi sto sottopendo. Una giornata tra amici è proprio ciò di cui avrei bisogno adesso. Quando Oceiros chiese da che parte sarebbero direzione sarebbero voluti andare gli avventurieri Celeste propose. Come prima tappa potremmo andare all'emporio dei sogni, poi magari andare da Moda da Herbert! È il mio negozio preferito e vedrai Oceiros ti piacerà il proprietario. Dopodiché potremmo sì fare un salto in taverna! 

Durante la prima tappa ci fu meno tempo per chiaccherare. Celeste era completamente assorta negli acquisti, tra ninnoli, strumenti magici, collane... Ogni genere gingillo potesse stimolarla. Consigliò e si fece consigliare, sino a giungere alla davanti alla cassa con un sacchetto in mano nel mentre veniva accompagnata dai suoi amici. Ebbero così modo di salutare una vecchia conoscenza, dalla quale OVVIAMENTE gli avventurieri sarebbero passati a pagare il conto per le loro spese folli. Ehy! Ciao Willow! Come va? Era da un po' che non ci vedevamo, giusto Clint? 

Quando avventurieri passarono da Moda da Herbert, come suggerito dall'elocatrice, per guardare... Ovviamente... SCARPE! Herbert! Disse abbracciando il suo amichetto. Oh era da tanto che non ti vedevo. Come stai?? Ho bisogno di un nuovo paio di stivaletti. Come vedi questi bucherellati... Disse mostrando il paio bianco con il fulmine azzurro al commerciante. Delle creature minute mi hanno pugnalato al tallone ed agli stinchi più volte... Comunque! Non vedo l'ora di vedere che hai in listino. Celeste provò molti stivali, probabilmente con l'odio profondo dei suoi accompagnatori maschili, fino a che non scelse un paio di stivali alti, nero con ricami rossi ed oro. Perfetti! Guarda che belli! Ah ah! Disse euforica. 

(se avete altre proposte per gozzovigliare introducele) 

La giornata si concluse in taverna dove poterono finalmente chiaccherare del più e del meno in totale tranquillità. È stata un magnifica giornata! Vi ringrazio. Grazie di cuore e spero vivamente che non sarà l'ultima volta che ho modo di uscire con voi. Disse sorridendo solarmente ai suoi compagni. 

Clint a proposito... So che di recente ti sei allontanato dal palazzo... Come mai? È per protesta nei confronti di Ariabel? Io... Spero che il principe sia clemente nei suoi confronti... Abbiamo bisogno di lei. 

Trull come ti trovi ad essere un elfo? Immagino che non sia proprio ciò che desideravi. Ad ogni modo è un sollievo averti qui con noi. A proposito mi piacerebbe riprendere il nostro allenamento. Se per te non è un problema ecco... Volevo chiederlo anche agli altri combattenti, tipo te Oceiros no? Ti ho visto combattere a mani nude. Di solito mi esercito al campo di addestramento tutti i giorni dalle 17 alle 19, fatte particolari eccezioni ovviamente. 

Mi chiedevo, ultimamente, dato che ti sei aggiunto più tardi al gruppo, che impressione ti fossi fatta su di noi. Tranquillo! Sono solo pettegolezzi, non dirò nulla a nessuno ci mancherebbe. 

La serata proseguiva ed i primi drink cominciavano ad essere serviti. Celeste aveva ordinato del vino, che preferiva assai di più rispetto alla birra. E come ogni volta... Bastavano a malapena un paio di bicchieri per farla ubriacare. Tra risatine, parole sbiascicate, levitazioni incontrollate, e vomito al chiaro di luna, la serata giunse poi al suo epilogo. 

 

19)Mese III:La lettera(tutti)

Spoiler

Fai piano. Non ti sforzare... Disse a Seline, nel mentre l'accompagnava per quella nottata. La lettera era strana e non ne comprendeva le ragioni. Ma erano i suoi compagni. Magari si trattava solo di una bevuta al chiaro di luna... 

 

20)Mese V:And Heavens Cried Blood(Seline, Oceiros)

Spoiler

Divini... Vi scongiuro... Non portatemela via. Vi prego non portatemela via da me... 

Divini vi scongiuro. Fulminate la levatrice. 

Il miracolo... Chiamare Oceiros fu una benedizione, poiché riuscì in quello che per la sua compagna era divenuta un'agonia. Una bellissima bimba nacque. Una bambina, ai suoi occhi meno abissale di quanto Seline non avesse timore. È stupenda... È meravigliosa. Disse continuando a tenere la mano della madre.  Poi si avvicinò ad Oceiros per osservare meglio la bambina... Posso? La prese tra le mani con delicatezza per poi affiancarsi a Seline... Hai visto? Questa è la tua bellissima mamma. Sei una bimba fortunata. Poi la porse a Seline... Come vorresti chiamare tua figlia? Celeste si accoccolò sulla guancia della sua compagna con la propria aspettando quella risposta, mentre delle lacrime scendevano sul suo volto... Era felice... 

Dodiché si avvicinò ad Oceiros... Io... Ti devo molto. Grazie Oceiros, grazie infinite... Non hai idea di quanto questo tuo aiuto possa significare per me. Ti devo un favore... No. Molto di più... Non dimenticherò mai ciò che hai fatto per me... Per lei... Ed io... Non dimentico... Gli occhi della ragazza dal sangue nero si illuminarono per un istante. Per poi spegnersi. Celeste così tornò accanto alla sua amata, facendo cenno all'occultista di venire assieme a loro a guardare la bambina. 

Acquisti & Vendite

Spoiler

Acquisti:

Bracers of Blinding Strikes 5000 (4500)mo

Healing Belt 750 (675)mo

x 2 Safewing Emblem 250+250 (450)mo

Djorie Precognizione Difensiva 750 (675)mo

x 5 Cristallo Vigore li 9 1875(1688)mo

Torc of Power Preservation 4000(3600)

Third Eye Dumpening 2500(2250)

Stivali nuovi 7mo

Vendo:

Bracciali del potere 4100 (2050)

 

12206 - 11795 = 411 mo rimaste. 

 

Edited by Organo84

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ariabel con Oceiros, mese I

Spoiler

La visita di Oceiros fu dolce agli occhi di Ariabel che ancora non aveva strappato il cordone ombellicale col gruppo di avventurieri e ancora sperava. Parrebbe di si' disse rispondendo alla sua domanda, sto' cercando di creare un piccolo giro di favori trincerandomi dietro il maggior numero di ospiti possibili, insomma facendo del numero la mia prima difesa, ma ci sto' ancora lavorando. Ho individuato tre donne che sembrano le piu' pericolose: Caia, Eroda e Adolfina, vengono chiamate le Tre Sorelle. Se riesci a scoprire qualcosa su di loro magari sarebbe utile...piuttosto disse vedendo allontanarsi la guardia e abbassando ulteriormente la voce, ho bisogno di informarvi del processo.

E' stato detto che nessuno era a conoscenza della mia dubbia identita' ma non e' vero. Entrambi i reali ne erano informati  ma non l'hanno detto. Ora, disse prendendo il respiro, se lo hanno fatto apposta per liberarsi di una fidanzata scomoda e' ignobile ma comprensibile. Se invece l'hanno davvero dimenticato allora e' grave: chi li ha stregati e come? deve trattarsi di qualcuno che gli e' vicino. So' che il principe e' spesso irreperibile, chi incontra? E i due emissari elfici saranno davvero chi dicono di essere? bisognereb..E POI MI PICCHIANO SEMPRE  disse scoppiando in lacrime alla vista della carceriera che si avvicinava.

Ariabel con Clint, mese II

Spoiler

I tentativi dell'elfa di manipolare le tre sorelle fallirono miserevolmente quando esse le entrarono in cella affermando che toccava loro. Il salone si svuoto' all'istante.

Cattiva elfuccia disse la giunonica Adolfina chiudendo la cella dietro di loro, tu ci offendi. Ti occupi di tutte ma non di noi tre, ti abbiamo forse fatto qualcosa di male? si potrebbe dire che ci trovi antipatiche.

No non e' possibile aggiunse la giovane Caina scegliendo con cura alcuni lacci elastici e dei contenitori di forma fallica, e' solo che non ci conosce abbastanza bene.

Sii felice principessina perche' ti daremo modo di fare amicizia e scusarti per bene concluse Eroda chiudendola definitivamente nel loro cerchio.

Quando Clint venne a trovarla pochi giorni piu' tardi si ritrovo' a parlare con quella che poteva essere definita l'ombra della donna che conosceva, rispondeva a monosillabi e le mancava la grinta sua abituale , e'... difficile rispose Ariabel cercando di non scoppiare a piangere non penso di poter sopravvivere a questo posto, io... quando partirete non avro' piu' nessun amico.

Detto cio' provo' a prestare piu' attenzione alle sue parole quegli elfi, i contatti con Alfheim, sono stati tutti presi dai Garniani e quindi saranno veri? bisognerebbe contattare la corte elfica e controllare. Per quanto riguarda la mia storia essa e' esattamente quella che ho raccontato al processo. Il principe custodisce la spada che fu' trovata accanto a me nei suoi forzieri, tu certo non sei il piu' indicato per chiedergliela anzi, sono certa che a te non la darebbe mai, ma quello e' l' unico aggancio che ho con la mia famiglia d'origine, essa riporta sull'elsa lo stesso simboloi dei Frondargentea che era ricamato sulle mie vesti. E davvero i Frondargentea non vogliono sapere chi sono, mi sembra strano, gli elfi non sono certo cosi' prolifici da ignorare un neonato perduto... a meno che un fulmine la colpi' a ciel sereno, una cosa a cui non aveva mai neppur lontanamente pensato ma che in quel momento tanto oscuro le parve stranamente probabile: e se io non fossi pura? dimmi ti par possibile io sia una mezzelfa stranamente somigliante ad uno dei miei retaggi? oh Clint, io non ho assolutamente nulla da darti, lasciami andare e' molto meglio per te'.

Scoppiata a piangere Ariabel si copri' il volto con le mani permettendo pero' cosi' a Clint di vederne chiaramente i polsi. Vistosi lividi indicavano chiaramente che ella era stata tenuta legata.

 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Tom Po

[Firedrakes - Prigioni, 2° mese] @Thorlum

Spoiler

Non avrei fatto altrimenti, è stata una scelta sensata secondo me, intendo il salvarti. Non ce ne sarà bisogno, non sei in debito e non devi essermi riconoscente Trull.

Non so se sarò ancora vivo quando giungerà il tempo della tua uscita da qui, purtroppo la mia vita non è lunga come la tua e la mia esistenza cesserà molto prima che giunga il tuo tempo.

Tonum ha deciso di ritirarsi in un posto lontano, per motivi suoi, dopo aver sconfitto assieme a noi la Regina di ghiaccio. Trull invece cadde sotto i colpi di quest'ultima..  ma uno strano rito di Chandra l'ha fatto tornare. Non è tornato come nano però, bensì come elfo, alto, biondo, senza barba.
E' vivo, ma non so come cambierà il suo rapporto con tutto il suo clan.. e più in generale noi tutti.

[Firedrakes, 3° mese]

Una lettera? Per me? Mi consegnarono il pezzo di carta e rimasi stupito dalla cosa
Deve essere qualcuno che non mi conosce altrimenti saprebbe che non so leggere

Vista l'appurata poca importanza della cosa decisi di chiedere a qualcuno di leggermela, uno qualsiasi nella SACRA SCUOLA DI NANO che potesse leggere. 
Non ero sicuro che ci sarebbe stato qualcuno in grado di farlo.. quindi decisi di chiedere a Clint, dato che speravo di trovarlo bazzicare in qualche modo attorno a Firedrakes.

Zhuge?
E' lui che scrive? Come potevo esserne sicuro? 
Clint. La soluzione era Clint.

Scusa.. non capisco. Mi potresti spiegare il perchè Zhuge Liang dovrebbe volermi vedere nel "punto dove tutto incominciò", e quando sarà la prossima notte di Luna piena? A te dice qualcosa questa lettera?

 

 

 

Edited by Fezza

Share this post


Link to post
Share on other sites

Lady Alexis Vrice (chierica umana) 

Le presentazioni con i vari membri del gruppo di cavalieri proseguono e la giovane Alexis inizia a delineare nella sua mente analitica le dinamiche che legano o come nel caso della tiefling slegano il gruppo tuttavia paradossalmente fungendo da collante per la compagnia. 

Non sarà espertissima di guerra e combattimenti, ma le schermaglie amorose e gli intrighi di cuore le sono ben note, più e più volte ha aiutato o sostenuto o consolato cuori infranti, e sebbene la giovine età ha mietuto il suo raccolto di cuori infranti anch'essa.

La sua condotta verso il gruppo è di studio, di analisi, come insegnatole al tempio la conoscenza è potere e per quanto non abbia mire all'interno della compagnia, il suo bersaglio è di ben altra natura, cerca validi elementi che l'aiutino, terminata questa missione, a portare a termine il suo vero scopo. Non ha fretta e si concede questo periodo di giochi sentimentali e di "guerre" amorose, e un bel passatempo ma al contempo non vuole prendere in giro nessuno.

La situazione cambia quando dai convenevoli e dai giochi si passa alla convocazione da parte del cavaliere Furio Pascolari che prende da parte i "nuovi arrivati" per esporre informazioni di natura sensibile immagino data la richiesta di riservatezza che è condizione per venirne a conoscenza.

Spoiler

La riunione verte su informazioni riguardanti la Xorvintaal ma soprattutto la tiefling, mi pare che il suo nome sia Seline, in evidente stato interessante se non addirittura prossima al parto, delineando un quadro tutt'altro che roseo della situazione e della condotta della tiefling. 

Mi scusi se la interrompo Sir Pascolari ma stiamo parlando di una sua pari all'interno dei cavalieri di Firedrakes! immagino che Dama Seline, l'educazione e d'obbligo, se si sia macchiata di simili oscuri peccati debba risponderne al vostro ordine e al Principe, accadimenti di simile entità e di simile scelleratezza morale dovrebbero essere portati all'attenzione di organi superiori e attentamente vagliati.

Per quanto riguarda la sua condotta amorosa Alexis è alquanto poco incline a giudicare o trarre giudizi, ognuno ha la propria sessualità e le proprie tendenze più o meno canoniche, infilarsi tra coppie di innamorati non è certo bello o onorevole ma non è un reato propriamente punito dalla legge, altra cosa è andare in combutta con creature palesemente malvagie e/o compiere atti blasfemi per ingraziarsele.

C è molto su cui riflettere.... 

 

Edited by DarkLady
  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Flurio Pascolari (umano cavaliere) 

Mese Terzo

@AndRe89 @DarkLady@Darakan

Spoiler

"Sfortunatamente non ho prove concrete in mano da poter esibire, e come le ho già detto le testimonianze dei miei compagni, a parte l'illustre Zhuge, sarebbero fuorviate. Avete ragione, le faccende amorose di per sé non mi riguardano, ma quando una simile persona perpetra costantemente questi atteggiamenti deleteri per il gruppo, conducendo anche uno dei più validi fra di noi, a lasciarci anche per questo motivo. Beh, io sospetto che ci sia qualcosa dietro a questo suo agire, non è detto che riguardi lo Xorvintaal, potrebbe essere qualcosa che abbia a che fare con il suo sangue demoniaco oppure altro. Io vi ho messo in guardia dalle sue macchinazioni, dietro a quel viso così carino e gentile, si nasconde una vera serpe pronta a mordere velenosa. Detto ciò, del mio consiglio potete farne quel che volete." dico in tono fermo ma comunque cordiale.

 

Edited by Pyros88

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ariabel. mese III, Vm 18

solo per il Master puzzoni.

Spoiler

Ariabel era terrorizzata, dopo quel primo assaggio le Tre Sorelle non si erano piu' fatte vedere, probabilmente perche' troppo occupate a trastullarsi con i loro vecchi giocattoli, e per qualche tempo ella spero' si fosse trattato di un caso sporadico, un sistema per segnare il territorio ma nulla piu'.  Povera illusa. Quando quel giovedi' sera nessuna delle sue clienti si presento' all'appuntamento avrebbe dovuto capirlo e scappare a nascondersi invece di voltarsi contenta per accoglierle: finalmente, credevo che ...no, No urlo' indietreggiando ma Caina fu' su di lei in un lampo prendendola alla gola e costringendola in ginocchio Zitta, zitta o ti strozzo disse tenendola sotto e passando uno straccio ad Adolfina perche' la imbavagliasse.

Poche candele illuminavano la scena e un fugace passaggio di merce tra Eroda e qualcuno nascosto nell'ombra le fece capire che il suo spettacolo era a pagamento. Dopo averla denudata e averle legato le braccia dietro la schiena Caina slego' il bavaglio e le si sedette il faccia leccami, e fai che mi piaccia o non ti lascero' respirare. Adolfina penetrala come vuoi ma falla godere,  voglio sentirla gemere qua' sotto. E Adolfina lo fece ma non pote' certo chiamarsi piacere. Quella prima volta Ariabel non capi' cosa stesse succedendo alle sue parti basse ma col ripetersi della situazione, tutti i giovedi', con una puntualita' cosi' maniacale da accentuare solo il suo terrore all'avvicinarsi della scadenza, arrivo' a comprendere. Era Eroda il regista, ella stava seduta nuda su di una sedia con la schiena alla porta e gli occhi puntati sulla figa dell'elfa. E comandava con voce bassa tutto quello che voleva le venisse fatto. infilale dentro il bastone , si ficcatelo anche tu dentro e arriva a toccare le tue labbra con le sue, brava cosi' muoviti piu' lenta, ma non venire, non ancora, ho bisogno di piu' tempo , voglio vederla ancora piu' larga , la bottiglia, prova con quella, siiii. Ha stretto le gambe. Caina diglielo! 

Principessa non hai ancora capito? non si chiudono le gambe, vuoi che deludiamo i tuoi fans? avevano una frusta, una frusta ruvida e nodosa con cui adoravano penetrarla davanti mentre il bastone piu' sottile l'abituava a cio' che le loro fantasie malate volevano raggiungere e quando lei chiudeva le gambe la usavano anche per punirla. Diverse striscie cremisi le solcavano ormaila schiena anche se stavano sempre molto attente a non deturparle in nessun modo il viso.

Solo quando Adolfina e Caina si accasciavano soddisfatte Eroda la chiamava a se' e doveva andarci a quattro zampe, come un animale , dimmi quanto ti e' piaciuto, ringraziami! Brava cosi', ti faremo godere ancora, stanne certa, sei tra le nostre preferite sai? adesso leccami e  toccami come ti ho insegnato, devo venire anch'io e devi essere tu a farlo, perche' ti piace vero, dimmelo!

 

 

  • Like 1
  • Sad 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Oceiros

II Mese

Shopping Time @Ghal Maraz, @Organo84 E @PietroD

Spoiler

Se c’è una cosa che scoprirono forse amaramente Celeste, Clint e Trull, di come cambiasse durante lo shopping Oceiros: si trasformava in una creatura terribile di veleno ed acidità terrificante, pronto a sparlare e scherzare ai danni di chiunque vedesse anche solo passare. C’è da dire che in compenso non potè che apprezzare le manie scarpifere di Celeste e dire la sua sulla bellezza di alcuni degli acquisti.

3825BF0E-AA08-4E7F-8F36-F3572121B034.gif.edf81ed739e27a66e8ee6e56255e79f6.gif

Ala taverna si calmò un poco, prendendo in giro bonariamente la scarsità della resistenza alcolica di Celeste, e parlando un poco con Clint e Trull di tutto e nulla.

<<Come state, che fra tutto e due mi eravate un po’ provati dalla missione al nord ( in modi diversi, ovviamente)... e due curiosità: cosa pensate di Emerculodiar e sua madre, e degli dei?>>

Tutti possono essersi accorti che all’emporio dei sogni di Deputhy ho comprato due Possum Pouch (1800 mo da scontare), due pugnali e 20 monete d’oro di tabacco.

(3622 mo, scontate 362=3260)

II e III Mese FireDrakes

Rapine e carceri

@Master , @shadizar e @SassoMuschioso

Spoiler

Accetto la “rapina”, chiedendo al mezzo immondo se è a conoscenza di informazioni sul carcere dove Thorlum ed Ariabel risiedono

Oggetti da vendere:

Innesto gamba forte immonda (AI) [Oceiros]

Innesto mascella immonda (AI) [Oceiros]

Innesto corazza di ossa di non morto (AI) [Oceiros]

2 bombe contaminanti (BoVD) [Oceiros]

1 bottiglie di brandy terran (BoVD) [Oceiros]

3 foglie di fiore rosso (BoVD) [Oceiros]

1 dosi di agonia (dolore liquido) (BoVD)  [Oceiros] 

8 sigarette di erba del diavolo (BoVD) [Oceiros]

4 dosi di veleno di ragno medio (BoVD) [Oceiros]

5 dosi di veleno di millepiedi medio (BoVD) [Oceiros]

1 dose di bile di bàlor (BoVD) [Oceiros]

1 cuori di demone essiccati (BoVD) [Oceiros] (1)

Mi presento da Thorlum e da Ariabel in due giorni separati. Per entrambi giorni prima ho comprato il Possum Pouch (CD 30 ad essere individuato)

All’interno della “borsa” lascio un pugnale e dieci monete d’oro di tabacco. In quella di Thorlum c’è anche della stoffa pulita per farsi una benda per l’occhio. Qualora mi sgamassero addosso la Pouch, dirò che la tengo per tutte le evenienze, visto che sono pur sempre un avventuriero ( 15+15 a Bluff, +30). Se mi chiedono tangenti per lasciare a Thorlum ed Ariabel la Pouch le pago.

III Mese

Chiedo udienza al padre di Lady Vedra, con cipiglio alquanto serio e soprattutto pronto ad un duello verbale.

@Master 

Spoiler

<< Milord, ho già parlato col principe Derbel e so che sicuramente egli sta lavorando, ma in questo periodo sono andato da Thorlum e posso dirvi che è pronto a giurare per combattere di nuovo. Per quanto sia una testa dura, credo che essere stato bandito e disonorato lo abbia portato a più miti consigli...almeno un poco. Quale trucco usò Vedra per farmi avere la possibilità di uscire dalle galere? Vorrei poter studiare se lo stratagemma possa essere usato su  di loro.>>

Qualora servisse: 13+15 a diplomazia grazie a Divine Insight 

<<Inoltre, perdonatemi la domanda forse sciocca: avete forse notato qualcuno avvicinarsi troppo al principe ed alla contessa? Ariabel afferma di aver parlato ad entrambi delle sue origini misteriose e di aver dato a sua signoria una spada con una effige: con quella è con un incanto potremmo scoprire se Ariabel è una nobildonna oppure no.>>

//Qualunque sia la risposta, compro una pergamena per l’incantesimo paladinico per determinare gli antenati ( spendendo 25 monete d’oro e 100 di componenti) e chiedo il permesso di lanciarlo su Ariabel: per l’occasione al solito Divine Insight, incantesimo più abusato da me, quindi prova +17

IV mese 

Un invito insolito @Ghal Maraz, @PietroD, @DarkLady, @AndRe89, @Pyros88, @Darakan

Spoiler

Una sera Oceiros invitò tutti i presenti per una cena organizzata da lui, appositamente cucinata.

<<Scusate se non ho invitato tuti, ma se avessi invitato tutti avrei dovuto cucinare una semplice zuppa. Invece voglio un poco viziarvi...>> disse sorridendo. Iniziò portando degli antipasti di formaggi ed affettati, ma anche piccoli sformati.

<<Saremo compagni d’avventura, almeno un buon pasto sarebbe bello gustarlo in compagnia. Ah, prima che venga fuori in missione, sono un ex galeotto ed ho gestito per anni una Gilda di Ladri alquanto famosa. Prima che me lo chiediate, non eravamo schiavisti e neppure davvero nel giro della prostituzione, nonostante un ragazzo della mia Gilda avesse una casa chiusa dove...aiutava le prostitute in pericolo di vita da altri papponi o maîtresse della violenza.>>

V Mese

Il parto @Nilyn e @Organo84

Spoiler

Lasciò che Celeste prendesse la bambina in braccio ed aspettò, per parlare, che l’inutile levatrice di levasse dalle scatole. 

<<Capisco le tue ritrosie a parlare di tutto questo Seline, specialmente pensando alla razza di tua figlia. Qualora tu mi chiedessi il riserbo, porterò il segreto nella tomba. Ammetto probabilmente che presto o tardi, finirò per chiederti anche io un favore su cui tenere il segreto, ma non sarà nulla che andrà troppo contro la morale.>>

Sorrise un poco, mentre metteva una mano sulla spalla a Celeste.

<<Sono promesse da non fare ad un criminale, Celeste. Non ti ha mai detto nessuno che i poco di buono sono...poco di buono?>> sghignazzò prima di fermarsi sulla porta.

<<Se serve un padrino, lo farò volentieri...>> disse facendo un cenno di saluto alle tre ragazze, prima di andarsene.

Chissà che succederà adesso...

 

Edited by Zellos
  • Like 2

Share this post


Link to post
Share on other sites

Golban Brown Drowdson (Paladino Umano)

Mese Terzo

Finite le ultime presentazioni e discorsi con gli altri due membri appena giunti, sopratutto con la giovane chierica, il paladino fu richiamato da Ser Flurio per poter proseguire il discorso iniziato sulle vicende dello Xorvintaal; o almeno cosi pensava Golban.

@Pyros88 @DarkLady @Darakan

Spoiler

Appena il cavaliere inizio a parlare Golban comprese subito che si trattava di un discorso molto importante per lui. Oltre alle preoccupazione legate allo Xorvintaal di cui in parte avevano gia discusso il cavaliere porto alla luce delle "accuse" abbastanza importanti. Parlando della tiefling iniziò a descriverla come un essere da cui dover diffidare e stare attenti; Golban sapeva bene la tendenziale natura dei mezzi demoni a ingannare e uccidere per i propri scopi, pero allo stesso tempo come aveva detto anche alla giovane Seline non sempre tale natura prendeva il sopravvento. Continuando a seguire attentamente ascoltò anche la risposta dell'emissario di Pelor, la quale usò termini per Golban impeccabili. Finita la risposta del cavaliere alla giovane chierica intervenne anche Golban. Ser Flurio, dalle sue parole si evince subito la sua preoccupazione verso il futuro del vostro.. si fermò un secondo e si corresse ...del nostro gruppo ormai, e la diffidenza verso la giovane tiefling. Dalla mia esperienza le posso dire che è vero, il sangue demoniaco può portare l'animo a perdersi, in quanto ha un forte potere, però non è sempre cosi. Le sue accuse sono importanti interrompendosi un secondo non tanto per i tradimenti amorosi dovuti alla carne....dopo una pausa riprese  ....forse è vero determinano una animo debole su questo lato e avranno portato dolori fra i vostri compagni d'armi, ma osservando tutti gli interlocutori non sono imputabili come reato ovviamente. Altro discorso per le accuse di tentato omicidio, tradimento alla corona e favoreggiamento del male. Queste accuse se fondate ovviamente sarebbero di grande peso e dovrebbero come ha detto Lady Alexis essere sottoposte al principe e agli organi competenti. Pero se come dice lei Ser. Flurio non vi sono prove a riguardo capisce che non c'è possibilità d'accusa, penso che converrà con me che noi siamo portatori della legge e non giudici arbitrari. Se vi saranno prove a sostener quello che ha detto le prometto che sarò il primo a portare la cosa difronte alla giustizia.

Le parole di Ser Flurio avevano dato da pensare al paladino, in fondo credeva che il cavaliere avesse saldi principi e non mentisse, pero allo stesso tempo gli risultava impossibile accusare una persona sul niente...e poi riflettendoci bene era possibile che Ser. Flurio fosse l'unico che avesse visto queste macchinazioni? Anche se alcuni mezzi demoni erano molto capaci a lavorare nell'ombra. ...è molto strano tutto ciò... pensò ..cercherò di capire meglio e basarmi su quello che vedrò..

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guest
This topic is now closed to further replies.

×
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.