Jump to content

Bomba

Circolo degli Antichi
  • Content Count

    3.0k
  • Joined

  • Last visited

  • Days Won

    97

Bomba last won the day on January 9

Bomba had the most liked content!

Community Reputation

2.3k Dragone

4 Followers

About Bomba

  • Rank
    Prescelto
  • Birthday 10/17/1987

Profile Information

  • Gender
    Maschio
  • Location
    Forlì, Emilia Romagna
  • GdR preferiti
    D&D, Gurps
  • Occupazione
    Lavoro, già basta
  • Interessi
    -
  • Biografia
    -

Recent Profile Visitors

3.3k profile views
  1. Con l’eccezione di Mulroht, il quale fu visto vagare tronfio con Huruk-Rast in compagnia di una attraente elfa molto simile a Ciradyl (con l’eccezione degli occhi infuocati e un’incedere da succube) sventolando un contratto firmato con il sangue in cui si attestava molto in piccolo la vendita della sua anima, i giovani che avevano fallito il salvataggio della principessa cercarono all’unanimità di redimere i propri errori impegnandosi a tutto corpo nell’impresa di riunire il continente. Non che i genitori rimasero immobili. Tuttavia, nella tradizione dei giovani, la fretta sembrava far sc
  2. DM I tentativi di diplomazia per scongiurare la guerra lasciarono il posto a una corsa agli armamenti, inevitabile presagio di ciò che accadde in seguito. Il regno di Frondargentea passò alle armi e i confini all’interno della Foresta dell’Arbusto Nero ne pagarono le conseguenze. Lagocristallo e il Borgo di Foglia NuovaTM (dove spira il vento di nuove avventure) vennero attaccati in quella che gli elfi cercarono di gestier come una “guerra lampo”. La decisione di spostare la corte di ninfe a Lakewood si rivelò saggia e nessuna di esse venne catturata, sebbene quasi tutti coloro degli osti
  3. DM Le teorie di Mulroht, Angelica e Damien non furono del tutto respinte dai Draconis E’ possibile disse Clint Ma non ci ripongo molte speranze. Non abbiamo indizi, né richieste di riscatti, niente nel momento in cui ella è la persona più importante a Frondargentea dopo il sovrano. Se l’intento di Mordecai era scatenare il caos, pur in parte, temo vi sia riuscito le parole dell’eroe furono appena ascoltate da Dorian, che strinse la mano di Vassilixia ma non rispose alle sue parole, pur cariche di speranza. Qualcosa sembrava essersi spezzato nel diciassettenne che portava sulle spalle il p
  4. Capitolo Sei – L’ultima speranza è stata perduta Clint Draconis, in gioventù, era sempre stato considerato un uomo molto attraente, molto simile per fascino al padre che non aveva mai conosciuto, i bei tratti del viso accentuati dalle scaglie color argento. Per quanto buona parte dei suoi figli fosse stata concepita da splendide ninfe, era indubbio che il corredo genetico paterno avesse avuto un ruolo importante nella nascita di creature splendide quali Angelica, Azuria, Vassilixia e Shaun. Ormai alla soglia della cinquantina, Clint cominciava a mostrare i segni dell’età, tra cui qualche
  5. DM X chi effettua tiri Le notizie ricevute dalla famiglia Draconis furono l’unico motivo di reale preoccupazione della giornata, se si escluse il momento in cui Deborah cercò di evocare le dimore per la notte. Al primo tentativo un drappo di oscurità calò sugli occhi di tutti i presenti, talmente fitta da non potervi vedere attraverso nemmeno da parte di creature avvezze all’oscurità come Mulroht. Sebbene i tentativi successivi si rivelassero un successo, l’ultimo ebbe una leggera scarica e Deborah si ritrovò a schivare un involto farinaceo con una salsa biancastra, salmone e quell
  6. DM x chi effettua tiri Le precauzioni di Deborah Borealis circa l’approvvigionamento riscossero un certo successo, laddove buona parte del gruppo non disponeva di sistemi magici per nutrirsi ed abbeverarsi Grazie Deb! disse Melaxes con un sorriso, unico del gruppo a non mostrare alcuna preoccupazione in quella che sembrava per lui solo una strana gita. Anche Dorian si mostrò grato per il pensiero della Borealis, che ricevette un suo sostegno nel momento di raccogliere la legna Ti aiuto io! disse accompagnandola, dopo aver trattenuto a stento un sorrisetto alle parole di Alucard…. p
  7. DM X chi effettua tiri Vaiara si diede disponibile a far recapitare delle lettere presso l’Istituto Ci vorrà un bel po’ per evitare controlli sul contenuto, visto il blocco delle frontiere avvisò, dopo che Vassilixia ebbe trascritto ciò che intendeva comunicare. L’ambasciatrice del Katai promise comunque tutto il suo impegno per tale operato, per poi augurare un buon viaggio agli avventurieri, che avevano preso come destinazione Mael Thalor stessa. Nithmeya non si unì ai saluti calorosi che l’ambasciatrice rivolse loro, limitandosi a un lieve cenno del capo nei confronti dei Decant
  8. DM A differenza della spavalderia mostrata fino alla sera prima, Nithmeya non lamentò il proprio allontanamento per discutere di strategie So come difendermi dai poteri onirici di Zaleria rispose spiccia Ella non è invero dotata di grandissimi poteri, ma è estremamente abile a difendersi e un’avversaria da mischia formidabile. Trovarla dal vivo è fondamentale per avere uno scontro alla pari, nei sogni è troppo potente per chiunque anche Vaiara decise di assentarsi dalla riunione privata del gruppo Se non so troppe informazioni, chi me le chiederà non potrà estorcermene giustificò, concede
  9. DM Nithmeya aggrottò le sopracciglia quando Alucard si rivolse a lei apostrofandola come zia, guardando quindi confusa Deborah Come stav- la donna si interruppe quando Rakayah, senza troppi fronzoli, avanzò l’affermazione su quella parentela scoperta da poco. Dapprima la confusione si fece strada nel viso di Nithmeya Che cosa stai dicendo…? domandò, prima di guardare prima Rakayah, poi Alucard, poi Deborah, la quale in virtù del suo essere l’unica tiefling femmina sembrava in effetti quella che gli somigliasse di più. Nithmeya deglutì, per poi volgere lo sguardo verso un altrettanto sconv
  10. DM X chi effettua tiri Il pernottamento presso le dimore planari create da Deborah non parve migliorare l’umore di Vassilixia Draconis, come se quella situazione non solo l’avesse innervosita, ma anche privata di qualcosa di ulteriore. L’umore generale, comunque, sembrava puntare a una risoluzione pacifica e la prospettiva di mettere in guardia chiunque da Nithmeya, che era riuscita a ottenere l’amnistia e un’uscita sicura con la garanzia delle firme dei nobili presenti. Esso non lo si poteva considerare alla stregua di un documento in pompa magna redatto dal più potente sovrano es
  11. DM X chi effettua tiri Il gruppo sembrava essersi spaccato in due di fronte a quella scelta, Vassilixia prima ad opporsi a quello che sembrava un patto col diavolo. Perfino gli occhi meno acuti (vale a dire quelli di coloro che avevano meno gradi in Osservare ritenendola una abilità poco utile) poterono notare dell’elettricità crepitare attorno ai capelli della prima erede ad Acquastrino, che sembrava ormai ben distante dalla ragazzina innocente che era giunta a Covo del Tarrasque per conoscere ciò che c’era fuori dal palazzo di sua madre. Non era l’unica, diversi dei viaggiat
  12. DM X chi effettua tiri Presso l’Istituto Von Gebsatell per Giovani Avventurieri Dotati non mancava il corso di Diplomazia, divenuto celebre dopo la guerra della Xorvintaal e che, con un’astuta mossa padronale, aveva previsto alla prima lezione una presentazione effettuata da Clint Draconis in persona, che aveva fatto da ospite speciale per illustrare i vantaggi di tale studi nel campo degli accordi militari (molti studenti presero appunti) nell’ingraziamento dei potenti (gli studenti più poveri presero appunti) e nella conquista delle donne (tutti gli studenti maschi e qualche raga
  13. DM Ragnar non dovette aspettare che la sua bacchetta facesse il lavoro, il lucchetto della serratura scattò per poi spalancarsi quando Nithmeya aprì l’uscio al gruppo Oh, il ballerino commentò con un sorriso quando il primo che si trovò di fronte fu Ragnar, invitando ad entrare assieme agli altri Puoi sederti vicino a me e al tuo amico confortò, prendendo sottobraccio il tiefling prima di richiamare il resto della loro compagnia Chiamate anche quelli che sono in corridoio, tanto vale che ci siate tutti. Odio ripetermi sottolineò. L’ambiente non era stato pensato per ospitare dodici person
  14. DM x chi effettua prove I tentativi di Mulroht di rientrare di straforo all’interno del Muro Prismatico furono vanificati, ma non dai buttafuori elfi che sfogavano sulla clientela più ingestibile le proprie frustrazioni, bensì da Dorian in persona Ma sei matto? Vuoi che chiamino le guardie? gli ringhiò contro. L’espressione del Von Gebsatell era tuttaltro che lusinghiera nei confronti del nano mezzo-diavolo, fin da quando egli aveva giustificato le proprie azioni nei confronti dei giganti. La mano stretta sul colletto dell’armatura del duergar, il futuro principe parve volerlo trar
  15. DM X chi effettua prove Il giovane pallido con il pizzetto, quando fu richiamato da Angelica, osservò la sangue di drago dalla possente scollatura con speranza, fino a quando non capì che ella non aveva ancora portato i biglietti Ah… pensavo che… il ragazzo scosse la testa, salutando una comitiva che passava lì vicino Sarò sincero, non me lo ricordo granchè bene, ma aveva due bocce da paura! per il successivo minuto buono egli non mancò di descrivere le qualità del soppalco della tiefling che sperava di impressionare, dalla rotondità alla dimensioni, alla scollatura in cui erano di
×
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.