Jump to content

Ghal Maraz

Circolo degli Antichi
  • Content Count

    7,244
  • Joined

  • Last visited

  • Days Won

    23

Ghal Maraz last won the day on September 8

Ghal Maraz had the most liked content!

Community Reputation

1,423 Dragone

3 Followers

About Ghal Maraz

Contact Methods

  • Skype
    mnerini

Profile Information

  • Gender
    Maschio
  • Location
    Imola
  • GdR preferiti
    Warhammer Fantasy Roleplay, The One Ring
  • Occupazione
    Beni culturali
  • Interessi
    GdR, fumetti, lettura.
  • Biografia
    Niente da dichiarare.

Recent Profile Visitors

3,628 profile views
  1. Sandrine Alamaire "Mi dispiace, Capitano, ma io sono fermamente contraria. Proviamo allora, piuttosto, a nascondere le nostre tracce...", aggiungo, a mia volta.
  2. Arthas Vaneer "Per gli dèi, datti una calmata, amico mio!", dico, tornando nella stanza. "Si è arreso e sta collaborando, vediamo di non infierire!". Guardo Eluf, preoccupato, poi sposto il mio sguardo sul soldato nemico: "E tu... vedi di collaborare e non farci perdere tempo. Perché se scopro che è una tua strategia per fare arrivare dei rinforzi, ti insegneró personalmente il dogma della pietà di Sarenrae: offri sempre una possibilità, ma non prestare il fianco al nemico e colpisci prima che lui faccia del male". DM
  3. Mía "Vi ringrazio, signore", fece Mía, accennando una piccola riverenza di saluto. "Mi perdonerete se vi sembrerò indiscreta, eppure non posso fare a meno di notare che sembriate quasi in attesa di noi e della nostra presenza, qui ed ora. Ma come ciò sia possibile, proprio mi sfugge".
  4. Sturm Il Solamnico, visto il disperdersi dei nemici di fronte a loro e tranquillizzato dalla capacità dei suoi compagni a reggere l'urto, mosse allora in avanti, andando ad impegnare il Baaz più vicino a lui, non tenendo conto di quello già ai ferri corti con Riverwind. Non un singolo suono gli sfuggì di bocca, mentre spingeva violentemente lo scudo contro il petto del draconico, in modo da sbilanciarlo per il successivo fendente portato con la Brightblade. DM
  5. Arn Arn era cupo e malinconico: non avrebbe voluto separarsi da Vel per alcuna ragione al mondo. Non dopo tutto quegli anni. Ma la donna pareva avere trovato una nuova forza nell'aiutare gli altri, mentre Arn, beh... lui, in fondo, praticamente sapeva solo combattere. Dopo un tragitto silenzioso, il guerriero parve riscuotersi alla vista degli antichi tumuli: "Sappiamo da dove ci convenga iniziare, Grigory?".
  6. Sandrine Alamaire "Come ho detto, far finta che non esistano mi pare rischioso. Magari mi sbaglio, ma sembrerebbero persone esperte e capaci", motivo ai miei compagni, rinnovando la mia paura che possa trattarsi di spie, sciacalli o assassini.
  7. Jasmine Al-Alrae "Che sciocchezze, Beregor! Una donna apprezza certamente la galanteria, ma qui ci spingiamo un po' troppo oltre!", intervengo, però il mio commento è decisamente stemperato da una risata onesta e cristallina. Non voglio mettere a disagio il ragazzo, tuttavia la sua proposta è decisamente esagerata. "Lakeshrine potrebbe rispondere alla nostra idea su questo insediamento, sì... ma dovremo anche trovare un nome alla baron... oligar... al nostro nascente Stato!". Mi avvicino infine a Juliano e gli consegno una missiva: "È per te: me l'hanno consegnata al Gallo Nero, ma non domandarmi da dove provenga, poiché non ne ho idea! So che è passata attraverso Lord Ardente, però non ho capito se sia lui il mittente".
  8. Clint Draconis "Non accetterò lezioni morali da un genocida, Velleri. Il tuo cosiddetto "amore" non vale nulla, nel tuo completo sprezzo della vita. L'amore dovrebbe salvare il mondo, ma il tuo sentiero semina solo morte. Non sei nemmeno degno di pronunciare la parola amore, ipocrita voltagabbana", rispose Clint, malinconicamente, mentre faceva fremere le ali, che lo portarono oltre la prima linea nemica. L'aria prese a vibrare sotto di lui, per poi esplodere in una nube ghiacciata, che avvolse i nemici. Azioni e condizioni
  9. Io intanto ho scritto senza toccare l'argomento omicidio. Diciamo che, nell'incertezza e nella fretta della situazione, Caranthiel avrebbe atteso lo sviluppo degli avvenimenti riguardanti i nuovi arrivati, prima di tornare a focalizzarsi sulla questione Brunhild.
  10. Caranthiel "A dire il vero, temo che, nell'immediato, non ci sia affatto tempo per una alleanza, sire...", intervengo a mia volta. "L'esercito è a pochi giorni da queste terre e, anzi, è probabile si sia già spinto a nord, rispetto a dove lo abbiamo individuato. Circa 200 uomini armati, mediamente ben organizzati, con appresso anche qualche famigliare e servitore. Credo sia necessario armare subito i vostri seguaci, sire, ed eventualmente provare a contattare qualche villaggio degli Uomini del Bosco. Ma tutto con la massima celerità ed in contemporanea".
×
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.