Jump to content

Organo84

Circolo degli Antichi
  • Content Count

    1.5k
  • Joined

  • Last visited

Community Reputation

365 Idra

1 Follower

About Organo84

Contact Methods

  • Skype
    organo841

Profile Information

  • Gender
    Maschio
  • Location
    Forlì-Cesena
  • GdR preferiti
    D&D 3.5, poi anche altro...
  • Occupazione
    Lavoratore!
  • Interessi
    Molti, ma non ho sbatta di scriverli qui. Piuttosto chiedete...
  • Biografia
    Uhm... Non sono normale... *ottimo riussanto*

Recent Profile Visitors

2.7k profile views
  1. Celeste Borealis(Umana Elocatrice) Vengono da Acquastrino.. Erano.. Stregoni? No, arci-stregoni od una roba del genere.. Per tutti i Divini, che cosa ci facevano qui? La sorpresa era tanta in effetti e c'era tanto da capire.. Non abbiamo comunque molto tempo per rimanere in questa tomba.. Io direi di prendere quello che ci serve ed uscire, anche perché vorrei vedere il sole il prima possibile, se non vi spiace.. Disse, per poi ascoltare le perplessità del gruppo riguardo a delle trappole.. Se avete paura di muoveri qui dentro posso pensarci io, ditemi solo dove devo prendere gli oggetti c
  2. Celeste Borealis(Umana Elocatrice) Ogni volta che poteva volare di certo si divertiva. E sempre di certo, era una sensazione completamente diversa dal semplice levitare per non toccare il suolo. Ma il breve viaggio fu solo un utile intermezzo per preparare qualche protezione per la giornata, visto che una volta scesi a terra vi eran da attraversare le rovine.. La possibilità di essere invisibili era molto interessante in effetti, però il dover incespicare nei compagni toglieva parte del fascino.. Ed una volta giunti dinanzi all'ingresso di un'oscurità fissa l'elocatrice dovette sospirare.
  3. Celeste Borealis(Umana Elocatrice) Certamente era stancante per la concentrazione ascoltare la traduzione di Bainzu rispetto che le parole provenienti direttamente dall'anziano.. Quando fu l'ora della narrazione della leggenda l'elocatrice rimase in totale e rispettoso silenzio, cercando di cogliere il più possibile da essa, finché una volta terminata il gruppo non volle consultarsi sul come agire. Le proposte di alcuni dei compagni di squadra lasciavano interdetta la Borealis, anche se da parte di un membro in particolare l'elocatrice non ebbe alcuna sorpresa nel sentire la sua idea su c
  4. Celeste Borealis(Umana Elocatrice) L'elocatrice dacché avesse memoria non era mai stata su di un albero dove fosse possibile costruire una comunità intera e benché i passaggi non fossero propriamente adatti per essere di dimensioni umani (specie per Gunnar che dovette essere preso a spinte e pedate per passare in alcune strettoie), il luogo sarebbe rimasto nella memoria dell'albina assieme a tutti i paesaggi vissuti da quando era divenuta un'avventuriera. Per l'incontro con il rappresentatente dei coboldi almeno era tornata umana, più nuova che mai grazie al termine dell'autoriparazione M
  5. Celeste Borealis(Umana Elocatrice) Determinata a non lasciare alcuna forma di scampo alla creatura che per poco non aveva messo in ginocchio l'intero gruppo di guerrieri planari, la Borealis terminò il proprio teletrasporto davanti al mostro, tagliandogli la strada ed iniziando a mulinare fendenti nella propria nuova forma metallica. BERSAGLIO AGGANCIATO.. Eppure, aver messo alle strette il leone metallico lo aveva reso più aggressivo, con la Furia Metallica costretta a ripararsi dietro il proprio spadone per sminuire colpi altresì mortali. Il differente recipiente che teneva insieme la v
  6. Celeste Borealis(Umana Elocatrice) Per tutti i Divini! In quale assurdità metallica mi sono trasformata e cosa sono questi numeri? .. AVVIO SCANSIONE .. Cosa? Chi parla? Oh no, non di nuovo! .. SISTEMI OPERATIVI FUNZIONALI AL 100%, SISTEMI DA BATTAGLIA AL 100%, ANOMALIA RILEVATA: CARICO DI PESO MEDIO SU PARTE POSTERIORE DEL CORPO, ESEGUIRE UN CONTROLLO MANUALE.. Ehy! Che vuol dire carico medio!?! Era un'esperienza del tutto nuova, poco ma sicuro. Ciò che era importante in quel momento era che con quella carica l'elocatrice fosse riuscita a mettere a segno un duro colpo per la creatura, ch
  7. Celeste Borealis(Umana Elocatrice) Colpire alla cieca non era proprio il massimo, ma in quel frangente era l'unica opzione che pareva essere impattante e fulminea per poter agire in tempo ad aiutare Gunnar. E nel sentire le grida doloranti della bestia rimbombare per la foresta fu in parte sollevata nel riconoscere che si trattava di un bersaglio abbattibile.. Tuttavia, pur sfrecciando attraverso le dimensioni, smaterializzandosi e rimaterializzandosi con successo, i cacofonici lamenti del Leone Metallico fecero crollare nuovamente l'elocatrice.. UGHrrgH! B-basta! Lamentò dovendo nuovamen
  8. Celeste Borealis(Umana Elocatrice) Era una di quelle situazioni in cui era lecito pensare che ci fosse un'evidente iella che perseguitava il gruppo di avventurieri giunto per difendere il tessuto spazio tempo e la stabilità planare dei mondi esistenti.. E nemmeno il tempo di dire "non sono passati nemmeno cinque minuti" che nel momento in cui una bestia giunse fuori dalla boscaglia l'elocatrice si ritrovò a doverne subire il delirante ruggito, costringendo il proprio corpo a perdere l'equilibrio e causare le vertigini, percependo una sensazione di gelo nel sangue che le trasalì lungo la s
  9. Celeste Borealis(Umana Elocatrice) Divini.. Nemmeno cinque minuti.. In guardia gente! Esclamò, per poi estrarre l'arma, e vologersi in direzione del suono proveniente dalla parte Nord del Bosco.. Bainzu, non è che potresti fare il tutto un po' più velocemente perfavore? Chiese muovendosi accanto al druido con la spada sempre puntata contro la boscaglia.. Sai Osymannoch per questa volta ti devo dar ragione.. Stupidi boschi pieni di creature strane.. Se sono ancora dei puzzi giuro che.. X DM
  10. Celeste Borealis(Umana Elocatrice) L'esser giunta in quella meta così tanto naturale, sebbene l'avesse preferita all'altra solo per dinamiche tempistiche, non entusiasmò l'elocatrice, la quale si perse un po' a cercare di non rimanere stuccata dal paesaggio. Non so voi.. Ma anche se è effettivamente il Piano giusto.. Credo che ci siamo già persi.. Disse l'elocatrice con un certo imbarrazzo e sconforto.. Spero solo di trovare qualche volto amichevole il più presto possibile.. Mi sto sentendo a disagio a star qui.. Disse osservandosi attorno e rigorosamente levitando da terra per non incapp
  11. Celeste Borealis(Umana Elocatrice) Casetta del Seguito di Lady Myonatix Una volta raggruppato il gruppo e pronto per la partenza l'elocatrice fu chiara su alcune cose.. Allora, dato che si tratta di un viaggio complicato, con il rischio di terremoti planari e distorsioni temporali non possiamo permetterci errori. Per un salto di questo tipo devo chiederti Sophia di lasciare Pan indietro, così che il mio potere sia sufficiente per trasportare tutti gli altri. Inizialmente pensavo più a lasciare indietro Pisittu, però visto che Hygrave ha deliberatamente minacciato di trafiggerlo.. N
  12. Celeste Borealis(Umana Elocatrice) Casetta del Seguito di Lady Myonatix
  13. Celeste Borealis(Umana Elocatrice) Casetta del Seguito di Lady Myonatix
  14. Celeste Borealis(Umana Elocatrice) Lo scambio di spade non piacque in nessuna maniera all'elocatrice.. Avere a che fare con i demoni era l'ultimo dei suoi desideri, sopratutto dopo aver conosciuto Hecke.. Dopo quello che la lora razza ha fatto al nostro piano ed ai piani degli altri? Non ho voluto scegliere il nome Guardiani Planari per fraternizzare con questi.. Bha.. Al contrario l'entusiasmo infantile di Myonatix fece sorridere l'elocatrice. Io ci credo nel potere dell'amicizia! Le disse.. Mi ricorda un pelo me da giovane.. Diversamente fu accolto la postilla sui delfini, vista quanta
×
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.