Jump to content

Organo84

Circolo degli Antichi
  • Content Count

    1,269
  • Joined

  • Last visited

Community Reputation

354 Chimera

1 Follower

About Organo84

  • Rank
    Antico
  • Birthday 04/08/1999

Contact Methods

  • Skype
    organo841

Profile Information

  • Gender
    Maschio
  • Location
    Forlì-Cesena
  • GdR preferiti
    D&D 3.5, poi anche altro...
  • Occupazione
    Lavoratore!
  • Interessi
    Molti, ma non ho sbatta di scriverli qui. Piuttosto chiedete...
  • Biografia
    Uhm... Non sono normale... *ottimo riussanto*

Recent Profile Visitors

1,561 profile views
  1. Deborah Borealis(Tiefling Burattinaia del Terrore) Madnyss & Sorrow(Burattini) Ragnar aveva combinato nuovamente un guaio, o almeno un guaio solo per lui... La strega osservò l'uscita di scena dalla riunione, non provando né scherno, né empatia per la sua situazione... Tuttavia, si sentì rincuorata dal fatto che Alucard seguì il fratello maggiore per controllare come stesse. Madnyss invece pareva essersi portato le mani davanti alla bocca aguzza, serrandone i dentini gialli per trattenere le risate, emettendo di tanto in tanto qualche soffocato singhiozzo... Sorrow, invece, pareva più concentrato a guardare Shaun schiumare dalla bocca per la foga. Con vocina minuta disse... Astrid guarda... È stato davvero morso da uno scoiattolo idrofobo... Disse indicando la bocca del Draconis... La strega poggiò il proprio gomito destro sul tavolo, per poi sorreggersi il viso con la mano, osservando Nithmeya che anche lei pareva scossa da tale situazione, per poi volgersi in direzione di Luna. Allora non hai prestato attenzione... Disse alla ninfa quando ribadì ancora la sua stessa idea dopo che ai ragazzi erano stati esposti i pericoli sia da Nithmeya che da Deborah stessa. Sconsiglio vivamente di presentarci a corte, sarebbe come consegnarci a loro, l'unica nostra protezione è l'immunità diplomatica data dai nobili del gruppo... Ma potrebbero un qualunque movente per sgretolarcela... Disse per poi ascoltare Astrid... Questa volta sono d'accordo... Proviamo a rischiare irrompendo nelle segrete cercando nella capitale un qualunque accesso... Ascoltò poi la proposta di Eoliòn che prevedeva di dividersi per svolgere entrambi gli approcci, rimettendosi infine composta a tavolo. Ritengo che la nostra forza risieda nel gruppo. Non sono sicura che dividersi sia la scelta migliore, soprattutto visto quanto la magia di questo posto sia instabile... Concluse, per poi incrociare le braccia ed appoggiare la schiena allo schienale , accavallando perfino le gambe. Lista incantesimi X DM
  2. Deborah Borealis(Tiefling Burattinaia del Terrore) Madnyss & Sorrow(Burattini) Il giorno successivo era giunto, il contratto era stato redatto e poi siglato da Nithmeya... Lacroix... Ho già sentito questo cognome? Nithmeya aveva molto da dire e per lo meno Ragnar era riuscita a convincerla a raccontare ogni dettaglio senza riserve. Le informazioni raccolte erano quasi eccessive e per nulla confortanti. Ma per lo meno il dubbio della Borealis era fondato... Il rapimento della principessa da parte di Zaleria era oltremodo una situazione infondata ed implausibile e l'essere venuti a conoscenza della natura di quella donna. Sapevo che era solo una buffona... Sarà più divertente umiliarla così... Pensò tra se e se, mentre i burattini confusi, seduti sul tavolo del discorso, si grattavano la nuca... La notizia più sbilanciante dell'intera riunione fu un'altra. I due veri "burattinai" di quella sceneggiatura così malsana erano altri: Mordecai Lacroix ed Elidyn Glynrora. Se il secondo nome non suggeriva nulla alla strega, se non quanto dettole dalla sua nuova parente acquisita, Mordecai era un nome noto, soprattutto in casa Decanti-Borealis. È possibile che mi spuntino sempre più parentele? Inizia a stufarmi anche questo... Disse guardando Melaxes dal lato del padre e Nithmeya dal lato della madre. Sarebbe dovuto essere morto almeno da dodici anni... Questo è male... Borbottò sottovoce... Perfino con della documentazione in possesso di Nithmeya sarebbe inutile... Dubito che le guardie si farebbero scrupoli ad accusare di falsificazione documenti incriminati i Reali di Frondargentea... Questo continente non è Glantria... Dubito avremmo processi... Non possiamo rivolgerci alle autorità in alcun modo, non prima di aver sottratto la principessa dal castello avendo così la prova tangibile di tale macchiavellismo. Se volessimo avvicinarci al Signore delle Fronde l'unico modo sarebbe quello di entrare a palazzo, ma dubito sinceramente sia aperto al pubblico in questo istante e se lo fosse Zaleria e Mordecai ci riconoscerebbero e... Per noi sarebbero seri guai... Alché la Borealis si rivolse a Nithmeya. Sei a conoscenza di qualche entrata per il castello che ci permetta di rimanere in incognito? Altrimenti dovremmo sfruttare o creare un'occasione per presentarci a corte camuffati. Chiese la Burattinaia, osservando poi il fratellino presentarsi... Uh, sì anche questo... Deborah... Preferirei non ci allargassimo troppo. Un'occhiata cadde su Ragnar, alzando un ciglio. Si vede che ad avere il vizio sia lui... Sorrow confusissimo commentò con la stessa vitalità di felinide un... Non ho capito... Madnyss si limitò a rosicchiare l'ultimo quadretto di cioccolato in possesso della strega.
  3. Deborah Borealis(Tiefling Burattinaia del Terrore) Madnyss & Sorrow(Burattini) A me non piaci... Disse il piccolo burattino piangente, una volta ritornato dalla padrona (e nascostoci dietro ai lunghi capelli corvini) assieme al compagno buffone. Il gruppo era riuscito a trovare Nithmeya ed a convincerla a seguirli in ambasciata. La strega, con grande disappunto, osservò la coppia di alleati di Zaleria, chiedendosi realmente a quale scopo interessarsi di un ritardato e di una vipera. I motivi legati alla sua nascita parevano gli unici reali valori di Melaxes, mentre Nithmeya sembrava agognare un'ambizione smisurata, al punto da darle dedizione e trovarvi un'alleata, facile da convincere, ma altrettanto facile da perdere... Deborah si disinteressò dagli accordi della riunione, non aveva motivo di proferire in quel momento, né "ufficialmente" nobiliarità. Con sguardo disposto sul vuoto cominciò a rimettere insieme alcuni pezzi... La reale domanda a quel punto era come fosse riuscita Zaleria a rapire la principessa di Frondargentea... Era chiaro come la oneiromante fosse potente, seppur Deborah sostenesse di essere perfino migliore di lei, ma da sola non avrebbe potuto farcela... Eppure pare non abbia un suo "esercito" o comunque una schiera di sottoposti, nessuna sorveglianza a Melaxes, nessun lacchè per Nithmeya... Un'altra persona... Un'altra persona... Possibile che solo in due avrebbero potuto orchestrare tutto? La Borealis alzò lo sguardo in direzione della tiefling che si stava ormai per alzare dal tavolo... La lingua lunga di Ragnar non perse tempo a sviolinare parole, dando per scontato che la magia della strega fosse già al servizio di tutti, mentre Vassilixia pareva mostrare ogni giorno che passava sempre più infermità. Contrariamente fu un po' amareggiata dal comportamento di Dorian. Quel rimuginare di prima. Forse dovrei chiedergli qualcosa... Pensò rimuginando a quanto dettole prima che il resto del gruppo giungesse. Oltre a sapere dov'è Zaleria e la principessa e l'identità di questa figura, voglio conoscere anche con quali mezzi Zaleria è riuscita a catturare la principessa. Disse unendo la propria richiesta alle altre domande. Osservò Malik annuendo pienamente alle sue parole. Dice il giusto. A come risolvere questa nuova situazione si potrà pensare in seguito... Ho già una mia idea... Ora è meglio concentrarci su ciò che è davvero importante: trovare Zaleria ed impedire qualcosa di più grosso di noi... Supportò il lucertoloide, ritrovandosi ad osservare la mezzo drago con molta seccatura... Questo non è buonismo, ma un compromesso. Parli come una bambina capricciosa con un forte desiderio di possessione... Disse per poi ascoltare l'ennesimo piano di Ragnar... Personalmente preferirei che ti astenessi dall'usare la magia... Siamo abbastanza vicini alle informazioni che ci servono... Chiese, ma senza pretese, incrociando le braccia ed osservando gli altri... Quando fu il momento di preparare le magie per la notte, la strega del terrore si alzò da tavolo, con i capelli davanti a metà del viso ed i pupazzi insolitamente calmi. Eoliòn scusami... Potresti seguirmi? Avrei bisogno di una mano con i preparativi... Chiese abbastanza cupamente, ma senza essere inquietante come poteva sembrare... X DM
  4. Madnyss & Sorrow(Burattini) Dentro la borsa di Astrid i due piccoli pupazzi si stavano dimenando l'uno contro l'altro... C'è poco... Spazio... Spostati! Hai un tuo piedo dentro un mio occhio! Questa borsa puzza... UHAHAHIHUHAH! Dopo tanto dimenarsi i due burattini uscirono entrambi dallo zaino con solo la testa, giusto in tempo per osservare come Astrid stava cercando di distrarre le guardie. È tutto qui quello che sai fare? Coraggio, comincia a picchiare gente, oppure calagli le braghe UHAHAHIHUHAHAH, sarebbe divertente! Secondo me gli darebbe fastidio un dito nell'orecchio, prova così... I burattini riempirono la rossa di consigli su come fare delle simpatiche burle. È una città immersa nel bosco... Ci sarà uno scoiattolo idrofobo da qualche parte... UHAHAHIHUHAH OH! Immagina se gli tirassi uno scoiattolo rabbioso in faccia!
  5. Deborah Borealis(Tiefling Burattinaia del Terrore) Madnyss & Sorrow(Burattini) Esterno
  6. Deborah Borealis(Tiefling Burattinaia del Terrore) Madnyss & Sorrow(Burattini) Pur nel fracasso la tiefling era riuscita a catturare su carta l'idea base del proprio lavoro, ma venne interrotta dal ritorno dei propri pupazzi... Ma quel tipo c'è o ci fa? È tanto strano... Conversano tra loro prima di, al cospetto della propria padrona, venire interrogati. Avete scoperto qualcosa? Madnyss guardò la Borealis con aria stranita... Scoper? Abbiamo osservato in giro... La cosa più strana era Forgrim però... La tiefling osservò i pupazzi, l'espressione imperiosa e fredda, per poi sbuffare dal fastidio... Non si trova proprio questa qui... Spero che gli altri si stiano dando da fare... Bhe Mulroht sta sicuramente attirando l'attenzione. Esortò il giullare. Sta per farsi spiaccicare da una coppia di mezzi giganti armati, UHAHAHIHUHAHAH! La strega abbassò di colpo il quaderno dei disegni osservando allibita prima i due pupazzi, poi cercando con lo sguardo il Duegar tra la folla. Cosa? Brutti ritardati... E com'è che nessuno è con lui? Dove sono alcuni? È possibile che non ci sia uno solo con l'intelligenza superiore a quella di un maledetto Dretch? Inizio a non sopportare più questa gente per i Divini... La Borealis si alzò di colpo, con i pupazzi che si aggrapparono velocemente alle spalle di lei, per poi a passo svelto avvicinarsi alla possibile rissa. Con i capelli a metà del viso e sguardo raggelante si mostrò da dietro al nano. Spero proprio che con quelle asce non abbiate intenti violenti... Non ho intenzione di macchiarmi con la vostra lordura che verrà sparsa a terra in un istante se non riponete le armi... Levati... Dai... Piedi... L'avete sentita brutti scemi! UHAHAHIHUHAHAH! Farete bene a fuggire con la coda tra le gambe... Inizio ad avere fame! Con i vostri visi ci si può fare una bella bambolina... Gli occhietti dal piccolo garzante pupazzo si fecero di un giallo brillante, come i dentini affilati che mostrava, mentre il piangente scostò la maschera a lato mostrando il volto di un bambino con le labbra cucite e lacrime porpora che gli colavano dal viso... Immagini X DM
  7. Deborah Borealis(Tiefling Burattinaia del Terrore) Madnyss & Sorrow(Burattini) Con enorme piacere e divertimento i due burattini che si erano rifugiati sotto ad un tavolo ad osservare i malcapitati vittime delle loro burle. È stato bello... Guarda quello è ancora steso... UHAHAHIHUHAH! Che spasso! Ci sono talmente tanti imbranati che la metà basta! UHAHAHIHUHAHAH! I piccoli pupazzi una volta goduta la scena si misero di estremo ingegno per pensarne un'altra... Possiamo dare fuoco a qualcosa? C-credo che la padrona si arrabbierebbe se lo facessimo... Ohw... F-forse c'è qualcosa di bello da fare al bancone? Oh oh! Guarda laggiù! Indicò Madnyss i due Halfling chiaramente alticci. Sono della nostra taglia... Andiamo a sentire che dicono, IHIHIHUHUH! Per quanto i suoi due famigli se la stessero spassando la strega, dopo essere tornata dal suo giretto di perlustrazione ed aver indicato ai compagni i punti le due ulteriori anomalia della serata si trovò ad essere un completo pesce fuor d'acqua... Alla fine cercò un tavolo libero dove potersi sedere e tirare fuori il proprio quadernone dei disegni... X DM
  8. Deborah Borealis(Tiefling Burattinaia del Terrore) Madnyss & Sorrow(Burattini) I ragazzi riuscirono a superare i controlli delle guardie elfiche, grazie al tesserino datogli da Vaiara, raggiungendo così l'esterno del locale. Il Muro Prismatico... Le armi vanno di moda eh? Spero non siano così stupidi da stupirsi se si creano delle collutazioni dentro al locale... Pensò poco prima che Shaun e Ragnar bloccassero la tiefling all'ingresso, indicandole un poveraccio. Osservò il tipo parlare con Angelica, alzando un sopracciglio sul metodo che stava applicando per farlo parlare, giarandosi poi in direzione dei due fratelli con in viso un pesante malosguardo... Solo perché mi intendo e pratico arte non significa che conosca tutti gli artisti del continente. Inoltre vedo che Angelica se la sta cavando col suo... Metodo... Preferisco lasciarla fare... Disse sbuffando, per poi farsi strada nel locale. Sebbene giunta col suo nuovo vestito, la strega provava una forte sensazione di disagio, superiore sicuramente a quella del concerto a Pescalia... Ora ricordo perché non andavo mai a queste feste in istituto. Mi stanno profondamente sul c***o. Mormorò a bassa voce, non che si potesse sentire gran che. D'altro canto i pupazzi sulle sue spalle sembravano carichissimi di potersi muovere liberamente in quel luogo così caotico. È ora di spassarcela! Facciamo un po' di CHAOS CHAOS CHAOS! UHAHAHIHUHAHAH! Rise il giullare saltando giù dalla spalla della padrona. Facciamo c-con moderazione, ok? Disse incerto il burattino piangente raggiungendo il compare. I due pupazzi quindi si avventurarono in quella giungla di corpi con un solo scopo... Divertirsi. E per divertirsi si intendeva fare delle marachelle. E quale migliore posto se non la pista da ballo? Deborah rimasta sola e lasciata perfino dai propri famigli, non che fossero chissà quanto ubbidienti, si ritrovò ad indugiare sul da farsi, mentre già bene o male gli altri avevano trovato di che divertirsi, soprattutto il fratello e la sorella maggiore. Alucard aveva ben chiara come volesse muoversi, sperava solo che passare la serata in un posto simile non lo disturbasse. Pensiamo... Da dove potrei cominciare? Di ballare non se ne parla... Poi ballerei da sola. Uhm... Poi non bevo... E socializzare... Non è il mio forte... Immagino che potrei farmi un giro, magari sento qualcosa di interessante. Se non trovo nulla penso mi metterò ad un tavolo... C'è da dire che l'ambiente è parecchio psichedelico, varrebbe cominciare le basi per uno schizzo, senza alcun dubbio. Con borsa di pelle nera regalatale da Levantia al gomito, l'abito nuovo e scarpe nere a tacco avrebbe, a passo lento, iniziato a circoscrivere il locale perimetro del locale, tenendo le orecchie aperte... X DM
  9. Deborah Borealis(Tiefling Burattinaia del Terrore) Madnyss & Sorrow(Burattini) Un elfo a Mylmanor diceva di ascelle... Ma non ne sono sicuro, IHIHIHUHUH! Rispose quietamente alla sorellona prima di trovarsi coinvolto in una delle solite dispute con Sorrow. Il pupazzo piangente di contro quando si ritrovò afferrato da Rakayah abbassò il capo... Mi... Mi dispiace... Disse tristemente, cercando di trattenere a stento il singhiozzo... Madnyss alché, quando la succube posò il conpagno, gli si avvicinò... Voglio giocare a mosca cieca... Oppure mettere dei succhi di frutta sotto i cuscini! UHAHAHIHUHAHAH! Rise sguaiatamente, mentre il compagno, dopo aver tirato su del moccio col nasino nascosto dietro la maschera, osservò il giullare... S-sarebbe divertente... Disse per poi tornare come loro solito ad essere sempre amici. Deborah invece che stava ascoltando Vaiara prese i tesserini, osservandone incuriosita l'effetto di luce e rifrazione. Ce ne sono abbastanza per tutti, bene. Se dice che la clientela è molto eterogenea allora abbiamo un problema in meno, nessun travestimento o magia... Bhe, forse nel tuo caso può aiutare... Disse rivolgendosi infine alla sorella, per poi distribuire a tutti quanti gli inviti per il Muro Prismatico. Wow... La nerd emarginata che viene invitata ad una festa privata. Non siamo davvero in istituto... Disse con ironia, per quanto il suo tono di voce cadaverico non lo suggerisse affatto. Sarei d'accordo pure io per la tua proposta Angelica, per quanto credo che Malik potrebbe aiutare... Tuttavia potrebbe essere molto distante il locale e sarebbe meglio avere l'aiuto di tutti per avere una risposta più fulminea in caso di problemi... Sempre che a qualcuno non vengano in mente altre idee poco pensate... Mulroht Dopo la raffinata cena a base di gamberi e plin di anatra, la strega, sistematasi nelle sue stanze, fece ritorno con stile, indossando l'abito preso per l'occasione a Mylmanor, con inoltre del giusto trucco... Solito per lei fosse nero. Immagini Perfino Madnyss e Sorrow parevano aver aggiunto un tocco di eleganza in quanto entrambi portavano un simpatico papillon Madnyss rosso a pois blue, mentre Sorrow viola a righe oblique bianche. Al gomito portava una borsetta nera di pelle un po' squadrata dove si potevano chiaramente i libri degli incantesimi, visto che la borsa era aperta. La Borealis si presentò con metà dei suoi capelli corvini davanti al viso, per nascondere un sincero imbarazzo... Che dite andiamo? Chiese al gruppo... X DM
  10. Deborah Borealis(Tiefling Burattinaia del Terrore) Madnyss & Sorrow(Burattini) NYEHAHAHAH! Ridacchiò il piccolo giullare quando ricevette le attenzioni della "sua" sorellona, gongolando e mettendosi le mani sulla panciotta che aveva. Sorrow invece, quando Rakayah si rivolse proprio a lui, si nascose timidamente dietro i lisci e lunghi capelli della padrona, per poi mormorare... Vengo a giocare più tardi... Deborah, tuttavia, era più concentrata ad ascoltare Vaiara con molto interesse. Un festino per vip... Pare l'unico modo per avvicinarsi a Nithmeya, quindi un mio passo in più nel trovare Zaleria... Dipende da voi ragazzi quindi... Ma dubito sarà un problema per voi. Siete bravi ad essere piacenti... Disse rivolta in particolare modo a Ragnar, Damien, Shaun e Malik, osservando un po' timorosa invece il fratellino minore... Quando Astrid invece propose la sua, la tiefling non riuscì a desistere dal passarsi una mano sul viso, scrollando la testa... Spero davvero che nessuno l'abbia davvero presa in considerazione... Commentò con tono stanco il piano di Astrid. Ci talmente troppe cose che non funzionano che non ha senso nemmeno fargliele notare... Ma almeno la cosa sulla sua utilità l'ha detta giusta. Pensò acidamente... Quando Rakayah tornò seduta dopo la tregua con la ninfa, Madnyss si arrampicò sopra la sua spalla per "mormorarle a voce alta" Fa così perché secondo me le piaci. IHIHIHUHUH! Disse alla succube alludendo a Luna, mostrando un sorriso a "trentadue" dentini gialli ed affilati. Vaiara non aveva espresso quando sarebbe avvenuta tale operazione, ma se il gruppo era arrivato un giorno di ritardo allora c'erano poche altre scelte... Se siamo in ritardo di un giorno vuol dire che dobbiamo muoverci sta sera. Commentò per poi ossevare la propria palandrana e successivamente ricordarsi dell'abito acquistato a Mylmanor... Dovremmo avere tutti un vestito elegante no? Allora dovremmo darci una sistemata e trovarci pronti nella sala comune a breve. Il sole è già tramontato... Effettivamente ormai era ora di cena ed il coprifuoco probabilmente era già in atto. Mi scusi signorina Nichiya, avrebbe già a disposizione i tesserini, o riuscirebbe comunque a prenderli per sta sera? Se dovessimo prenderli noi allora sarebbe un piccolo guaio, ma non insormontabile... Penso possa bastare qualche magia occultante, per camminare per strada e raggiungere l'ambasciata. Disse per poi ossevare Ragnar e commentare la sua proposta... Meglio se entriamo tutti al Muro Prismatico... I miei pupazzi da soli darebbero troppo nell'occhio, al massimo potrei nasconderli nella borsa di voi... Sorrow guardò la propria padrona mettendosi le mani davanti al viso... E se la borsa degli altri puzza? Non voglio stare in una borsa sporca... UHAHAHIHUHAH, tanto cambierebbe poco! Smettila! Non mi prendere in giro... Na na nana na! I due burattini cominciarono a bisticciare come loro solito, con Sorrow che stavolta fu il primo ad alzare le mani sull'alteo cominciando a tirare il giullare dal suo cappellino speciale. Mulroht
  11. Deborah Borealis(Tiefling Burattinaia del Terrore) Madnyss & Sorrow(Burattini) È solo paura... Fu sollevata la maga nel vedere che i bambini erano illesi. Osservò con cura le loro espresssioni terrorizzate, quasi analizzandole, cogliendone le sfaccettature, mentre le fornivano i dettagli del loro punto di vista... Le guardie cittadine avevano incominciato a ripulire le strade allontanando così gli avventurieri presenti, Deborah compresa, la quale fu costretta a ritornare verso la taverna anche per via del coprifuoco. Procedeva con espressione cupa, pensierosa mentre assimilava le poche informazioni ottenute, mentre i burattini poggiati sulle sue spalle osservavano il fumo diradarsi dalle strade. Brutta cosa... Uh... Sento odore di carne bruciata... Ma tu non hai un naso. E tu non hai dei sonaglietti! UHAHAHIHUHAHAH! Battibeccò Madnyss indicando il compagno e scrollando il proprio cappello da giullare pieno di simpatici sonagli. La Borealis ebbe giusto il tempo di entrare in un negozio di articoli magici per comprare un libro, prima di entrare alla Foglia Cadente assieme agli altri... Dentro la locanda il gruppo fu convocato prima della cena nella sala riunioni da Ragnar e Luna... Per tutto il tempo di quella attesa Deborah osservò in disparte Mulroht, con estrema freddezza, non che usualmente mostrasse altro. Mulroht @PietroD(e chi vuole) Solamente quando due nuove figure si fecero avanti Deborah distolse la sua attenzione dal nano grigio. Si presentò al gruppo Vaiara Nichiya, una vecchia amica del padre di Ragnar e dei genitori del gruppo, come richiedente del supporto da parte dell'istituto Von Gebsatell. Ha parlato con Sophia Von Gebsatell quindi... Affermò. Ma mai in quel momento si sarebbe aspettata del secondo fatto... Complice di tale maschera la compagna di Vaiara, dal tono familiare, si prestò a mutare nel suo aspetto originale, mentre il timbro della sua voce pareva fin troppo familiare. Madnyss che sembrò rapito da tale scena scese dalla spalla della strega per andare incontro a niente meno che... Sorellona! Uh! Uh! Uh! La sorellona è qui, sì sì sì, che bello! Disse scalpitante come un ballerino di tip tap dall'eccitazione per poi allungare le braccia, nella sua minutezza, verso il viso della succube, chiedendo di farsi prendere in braccio. UHAHAHIHUHAH! Che combini di bello da queste parti? Ti va di fare qualche scherzo con me!? Ci divertiremo! NYEHAHAHAH! Se contrariamente a Sorrow, che col suo comportamento timido e spesso triste trovava gioia nella compagnia di Alucard, il piccolo monello del duo non poteva che stravedere per la sorella maggiore e più ribelle della famiglia. Deborah era semplicemente sorpresa, così come il piccolo Sorrow che continuava a tirarle i capelli... Ciao sorella. Disse con consueta spenta tonalità vocale. È una sorpresa, non c'è che dire... Disse mentre lo sguardo veniva catturato da Luna, la quale aveva affrontato la situazione con particolare astio... Immagino di non poter fare molto... Al contrario delle lusinghe di Damien, che trovò parecchio scontate... Dopodiché si voltò nuovamente in direzione della sorella maggiore. Sì, ce ne sono di cose da raccontare... Da quel momento la famiglia Decanti era al completo. La strega scosse la testa, per poi riflettere nuovamente sul da farsi e su ciò che era stato scoperto. Ascoltò il commento di Vassilixia, che evidentemente non aveva mai conosciuto Rakayah. È mia sorella Vassilixia... Sono sicura che si rivelerà particolarmente utile. Esordì con tono incolore per poi schiarirsi la voce. La mezzo drago aveva già espresso i motivi del viaggio, quindi alla Borealis non mancava che esprimere ciò che aveva scoperto in biblioteca... In questa giornata io e Vassilixia ci siamo prodigate nell'aiutare uno studioso a compiere ricerche sulla questione della Magia Selvaggia che permea il territorio di Frondargentea. Quello che abbiamo scoperto, in pratica, è che si tratta di un influsso extraplanare che ha colpito l'ambiente circostante. L'origine tuttavia è sconosciuta, quindi ciò non è molto utile. La parte rilevante è che pare che questo influsso non manipoli l'etere della magia che viene sprigionata, quanto più gli incantatori stessi. Questo influsso extraplanare funziona come un germe microscopico al quale basta il mero contatto della pelle perché sia nocivo: aggredisce come un tumore la magia di qualunque tipo, sia arcana che divina che psionica o di altro genere. Per contrastarla è chiaro che uscire da Frondargentea o muoversi in un altro piano di esistenza come con il mio riparo notturno può risolvere il problema, mentre dentro, invece, si avrebbe bisogno di metodoti più... Complicati... Ipotizzo che una tuta ipoallergenica completamente sigillata per tutto il corpo, oppure incantesimi come la sfera di Otiluke che isolino dall'ambiente circostante possano venir contro a questi effetti... Ma sono solo ipotesi per ora... Poggiato sulla spalla destra Sorrow pareva essersi assopito durante tutto lungo e complesso discorso...
  12. Deborah Borealis(Tiefling Burattinaia del Terrore) Madnyss & Sorrow(Burattini) Biblioteca @shadizar Quando la strega del terrore uscì dalla biblioteca vide arrivare con grande foga i propri burattini... Padrona! Padrona! È successo qualcosa di terribile, un guaio! Al mercato c'è stato un boom... Ci sono persone a terra... La strega del terrore osservò i propri Burattini con aria confusa, per poi chiedergli... Portatemi là, voglio vedere con i miei occhi. Non sapendo cosa aspettarsi la maga, con sulle spalle i propri piccoli burattini. Divini... Mormorò la strega nel vedere la scena... Eoliòn era già accorsa in soccorso e vide lì presenti sia Kat Po, che Malik, Astrid ed Angelica. Deborah non aveva con se magie curative, il ramo di magia scelto non glielo consentiva, però aveva una cintura curativa... Si avvicinò ai tre piccoli bambini che piangevano con cautela... State bene, siete feriti? Dove sono i vostri genitori? I burattini rimasero in silenzio stretti al collo ed ai capelli della loro padrona. X DM
  13. Deborah Borealis(Tiefling Burattinaia del Terrore) Madnyss & Sorrow(Burattini) X DM
  14. Deborah Borealis(Tiefling Burattinaia del Terrore) Madnyss & Sorrow(Burattini) Lo studio e la preparazione della Borealis furono ampiamente ripagati quando al risveglio, dopo la prima notte che aveva applicato le sue protezioni, nessuno dei suoi compagni di viaggio era stato attaccato nei sogni. Una soddisfazione che la maga poté ampiamente gustare nel confermarsi come una incantatrice migliore della sua "rivale". La protezione non si limitava solo al proteggere i ragazzi dagli incubi, ma serviva anche a renderli invisibili da eventuali minacce fisiche ed a fornire ai ragazzi un riparo esterno ai disturbi arcani della magia di Frondargentea. Insomma, una magia ben studiata (se si tralascia quando uno di questi incantesimi perse il controllo in una nuvola oscura e rappeggiante). Sebbene Madnyss continuasse a chiedere Siamo arrivati? per tutta la durata del viaggio, quando effettivamente gli avventurieri poterono oltrepassare le mura di Illelthyr i due pupazzi osservarono il paesaggio con aria meravigliata. È un posto pittoresco... (Non le si poteva chiedere molta più enfasi...). Quando Dorian si propose per affittare per la notte, la Burattinaia osservò con molta interdizione il principe. Perdoni il mio essere previdente, ma preferirei continuare a rimanere schermati per la notte e soprattutto eviterei far trapelare a Zaleria il trucco che sto utilizzando per proteggerci. Se volete più intimità posso tentare di provvedere a creare più stanze, magia caotica permettendo, ma fuori città. Se volete usufruire di questo trucco in città vorrei poter lanciare meno incantesimi possibili, quindi si dorme come di usuale insieme. Disse per poi mettersi le mani in tasca. La padrona non è mica un distributore! UHAHAHIHUHAHAH! Commentò il giullare posato sulla spalla della padrona. Possiamo andare in giro? Chiese il piccolo pupazzo piangente... La Burattinaia osservò il pupazzo per poi volgersi agli altri. Questa volta immagino che sarete voi ragazzi ad intrattenere Nithmeya, volete comunque che i miei pupazzi vi seguano? Possiamo? Chiese Sorrow incrociando le manine, Madnyss che sollevava velocemente le sopracciglia con aria furbetta. La Borealis ascoltò l'esposizione di Ragnar... Decidete voi, ma come ho detto preferirei utilizzare meno incantesimi possibili in città, camuffamenti compresi, per quanto ne abbia sempre qualcuno pronto. Una volta presa la direzione della strada la strega del terrore, nascosta per metà viso coi propri capelli corvini per evitare di incrociare gli sguardi altrui, cominciò a guardarsi intorno... Annunci di lavoro Lista incantesimi X DM
  15. Deborah Borealis(Tiefling Burattinaia del Terrore) Madnyss & Sorrow(Burattini) Il gruppo fu finalmente in grado di partire da Mylmanor dopo aver convinto e costretto Melaxes a seguire il gruppo. Quando giunse la notte e gli studenti decisero di accamparsi Vassilixia la prese da parte... Vassilixia Se gli imprevisti per quella notte si sperava potessero essere già finiti lo sguardo della Borealis cadde sul fratello maggiore. Hai un aspetto tremendo... Disse con totale nonchalance... Sarà bene che riposi sotto le protezioni magiche questa notte; cercherò di mettercela tutta per manifestarle... Disse per poi mettersi in disparte a studiare il proprio libro degli incantesimi... Madnyss e Sorrow che vollero anche loro contribuire quella notte cominciarono a portare legnetti per accendere il fuoco... Uff... Io sono già stanco... Lamentò tristemente Sorrow portando tra le piccole braccia appena due ramoscielli... Madnyss invece che correva energicamente in qua ed in là sembrava prendere quel dovere come un simpatico gioco. NYEHEHEH! Mi chiamano il mastro boscaiolo! Quando Melaxes si avvicinò alla strega porgendo i fiori la Borealis, senza alzare il viso dal libro degli incantesimi, rispose... Mi spiace, ma ho da fare... Ho bisogno di concentrarmi... Disse probabilmente senza neanche aver visto ciò che il mezz'elfo gli aveva portato. X DM
×
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.