Jump to content

shadizar

Circolo degli Antichi
  • Content Count

    1,435
  • Joined

  • Last visited

  • Days Won

    2

shadizar last won the day on December 22 2019

shadizar had the most liked content!

Community Reputation

472 Sfinge

1 Follower

About shadizar

  • Rank
    Viandante
  • Birthday 01/01/2020

Profile Information

  • Gender
    Femmina
  • Location
    piacenza
  • GdR preferiti
    D&D AD&D

Recent Profile Visitors

1,967 profile views
  1. Vassilixia In posizione accucciata, con il grimaldello ancora in mano e la porta chiusa dietro di sé, mentre Angelica e Rakayah belle e altere, sfidavano Nithmeya come due pantere furiose, Vassi si sentì estremamente inadeguata. Rossa in volto si sollevò, sistemandosi la gonna sui fianchi e schiarendosi la voce: madama Nithmeya possiamo chiederle un colloquio privato qui nella sua stanzetta? Abbiamo bisogno di alcune risposte prima di lasciarla ai suoi giusti appetiti. Ragazze calmatevi, Nithmeya non e' una nostra nemica e sono certa che troveremo un accordo.
  2. Vassilixia fuori Poco dopo il rientro di Astrid, anche Vassi tornò nel locale. Sali' al piano superiore per cercare una finestra da allentare e nel farlo incappo' nei propri compagni: ma che ci fate fuori da questa saletta disse ignorando che Shaun e Nithmeya erano al suo interno, cosa è successo?
  3. Lainadan E allora che aspettiamo? disse Lainadan disarmando la balestra e attaccandola alla cintura. Voglio almeno vederlo in faccia quel codardo concluse prima di lanciarsi all'inseguimento .
  4. Vassilixia No aspe', aspettate provò a balbettare Vassilixia ma era chiaro che in quel momento di confusione nessuno dei buttafuori la stesse minimamente prendendo in considerazione, come un insetto piccolo e fastidioso la cacciarono con una sventagliata di mano e un generico "circolare, qui non c'è niente da vedere ", e la Draconis venne assorbita dalle orde di curiosi. Lasciò passare qualche minuto e non appena le guardie tornarono a disperdersi uscì dal locale affollato per " prendere una boccata d'aria" @PietroD @Organo84
  5. Vassilixia A cosa ti riferisci? Quali parole di Vaiara?Chiese Vassi avvicinandosi sensuale a Dorian per baciargli il collo e sussurrargli nelle orecchie, fermo quella tonta che vuole buttarsi di sotto e poi possiamo aspettare gli altri nel Privé, che ne dici? la ferma risposta di lui NO! La spiazzo' per un attimo facendola staccare di colpo, finché seguendo il suo sguardo non vide a cosa si riferiva. oh caxxo disse forse per la prima volta in vita sua schizzando veloce verso Mulrhot. SIgnori, signori, fermi per favore.
  6. Lainadan A differenza delle sue illusioni quelle che li avevano attaccati erano capaci di ferire un uomo. Il mago o lo stregone che le comandava doveva per forza trovarsi nei paraggi. Mi associo ai compagni mettendomi a cercare la fonte di potere tra gli alberi.
  7. Vassilixia @Ghal Maraz @SassoMuschioso @Ian Morgenvelt @REDDISH-MUSE @Redik Vassi lasciò scorrere lo sguardo lungo la balconata, fosse stata in Nithmeya si sarebbe certamente messa lì, una comoda stanza privata dove appagare le proprie voglie e un punto privilegiato da cui osservare e scegliere le prede. Grazie dell'ottimo consiglio disse passando un altra moneta d'oro alla barista. Si avvicinò poi ai compagni presenti al bancone del bar per parlargli a voce bassa, ragazzi ho un idea ma servirà anche la vostra collaborazione disse passando ad illustrare quello che successivamente sarebbe andata a dire a Ragnar. Per prima cosa direi di occupare uno dei Privé, un luogo tranquillo e discreto potrebbe tornarci utile e qualcuno dovrebbe tenerlo occupato. Poi mi chiedevo se non fosse possibile far uscire Nithmeya allo scoperto. Non è detto che conosca le nostre fattezze ma di certo riconoscerebbe Melaxes, pensate che faccia se se lo trovasse davanti! Ancora meglio sarebbe se Rakayah potesse copiare viso e corpo di Zaleria e per interpretarla disse osservando la succube impegnaia a sedurre Damien, ma purtroppo temo che al momento non potrò chiederglielo e non capisco nemmeno perché è rimasta in forma femminile, non mi sembra una buona mossa. Tornando alla mia idea, se il nostro Ragnar/Melaxes entrasse nei Privé occupati con la scusa di essersi sbagliato di sicuro Nith salterebbe fuori e se invece fosse lei a vederlo tra la folla credo che andrebbe subito ad interecettarlo. Ovviamente qualcuno dovrebbe sempre accompagnare Ragnar ed essere pronto ad intervenire. Avvisati i compagni delle sue intenzioni Vassi si spostò con Dorian al piano superiore dove avrebbe provveduto ad occupare una saletta libera.
  8. Vassilixia Nonostante la pericolosità di tutta la loro avventura Vassi non si era mai sentita così viva e utile. Stava scoprendo nuovi lati di sé stessa che non aveva mai sospettato, frequentando coetanei, imparando l'amore e l'amicizia e assaporando ogni momento di quella inaspettata libertà. Se fino a pochi giorni prima avrebbe tentennato di fronte alle novità con la paura di esporsi e sbagliare, ora si gettava con entusiasmo in ogni impresa. Non appena lei e Dorian ebbero superato il cordolo d'ingresso, si guardò attorno osservando eccitata l'ambiente. Era la prima volta che entrava in un locale del genere e, pur senza dimenticare la loro missione, desiderava anche divertirsi...unire l'utile al dilettevole insomma. Stretta la mano del principe lo condusse al bancone. Ci prendiamo qualcosa da bere prima di andare a ballare? Si rivolse dunque alla morettina che giostrava con le bottiglie signorina Barman chi siamo noi per svilire la sua voglia di far soldi disse passandole una generosa mancia ma la notte è giovane e quando sarò stanca vorrei proprio rilassarmi in un comodo Privet, mi dica che esistono e come posso fare per accaparrarmene uno. Se poi vi fosse una zona VIP sarei ancora più contenta di pagarle il disturbo di farci accedere. Noi e qualche amico, tutta gente di classe.
  9. Padre Joseph Nonostante ci siamo spostati so' benissimo che difficilmente le nostre parole sfuggiranno alle orecchie fini dei cainiti interessati.
  10. Tass Non è che magari per aprire la trappola dobbiamo rimettere questi tre così nei loro alveoli? Chiese il kender che in ogni situazione non riusciva a far smettere lingua e mani di lavorare all'unisono.
×
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.