Jump to content

Zellos

Circolo degli Antichi
  • Content Count

    6,290
  • Joined

  • Last visited

  • Days Won

    11

Everything posted by Zellos

  1. Alucard Borealis <<Abbiamo bisogno degli occhi di tutti direi...allora, visto che la frittata è stata fatta, dobbiamo darci una mossa...Angelica, visto che mi sei sembrata una tuttologa, avrei bisogno di te...e di chiunque abbia occhi buoni. Quindi di sicuro Kat.>> disse guardando prima una e poi l’altra. <<Se possiamo, dobbiamo cercare un punto da dove poter guardare la città...io userò i miei poteri per poter cercare di capire, osservando l’architettura del palazzo e delle mura, dove potrebbe portare un uscita. Un re che crea un passaggio segreto non resta chiuso in una città in rivolta. Avrò bisogno, quando saremo in dirittura di arrivo della città, di un ora per preparare gli incantesimi, perché se capiamo dove si può trovare il posto, possiamo cercarlo.>> disse osservando gli altri. <<Chi potrà darmi una mano, mi fa un favore...la principessa sarà utile a Mordecai fintanto che non sarà libero di scappare... avremo bisogno forse anche del tuo trucco del Troll, Shaun>> tag vari @bomba @bomba 2
  2. @Nilyn <<Oh, vi prego, non datemi del voi o del lei. Sono troppo giovane. Inoltre sono solo “un segretario”, piuttosto che un governante.>> dice facendo un sorriso a tutti. <<Che stupido, la fretta...>> dice mentre abbassa leggermente lo sguardo e si tocca la nuca col braccio. Rialza lo sguardo. <<Mi chiamo Kirieji.>> fa un inchino alla tiana prima di continuare. <<Oh beh, ci sono vari modi di abbassare il prezzo, come di rateizzarlo. Allora...>> dice mentre riprende lo stilo e sembra fare un gesto come se sottolineasse alcune cose. <<Uno dei membri del Vessillo sta cercando componenti rare per creare oggetti magici. Qualcuno di voi desidererebbe cedere il “bacio del vero amore”? Sottrarrebbe 10000 pezzi d’oro. >> @chi ha sapienza magica <<Altrimenti, per esperimenti alchemici, fiale di sangue speciali vengono considerati 500 minore d’oro l’una. Altrimenti, una ciocca di capelli di particolari incroci vengono valutate 1000 pezzi d’oro. Altra opzione sarebbe ( ma questa è assai...grave) rinunciare per sempre al la propria più grande dote ( questo è limitato però ad artisti), quello sarebbe valutato 15000 pezzi d’oro. Altrimenti i singoli membri del Vessillo possono concludere affari personali, ma vi avviso che tendono a fare richieste alquanto importanti. Inoltre il servizio di teletrasporto vi costerà 500 pezzi d’oro per...>> Indica Jasmine e Koen <<...mentre per gli altri 1500.>>
  3. Dopo essersi guardato intorno un poco, il vostro “consulente” estrae una strana tavoletta di cristallo e metallo, particolarmente sottile, e si mette a scriverci sopra con uno stilo in metallo. <<Il pagamento è da consegnarsi prima dell’inizio dell’incarico. Comunque, solitamente, un membro del Vessillo Nero viene pagato 75000 pezzi d’oro a battaglia, oppure 100000 monete d’oro a giornata.>> inizia, prima di osservarvi, abbassandosi leggermente gli occhiali dalle lenti colorate. Zarastrikaran ha un mancamento e si appoggia con le zampe a tavolo per non cadere sulla sedia. <<Questo senza pensare, ovviamente, ad urgenze...Continuo?>>
  4. La figura che appare quando “usate” il biglietto è alquanto strana, soprattutto per i pantaloni stracciati, delle borchie che ha al braccio sinistro. Porta degli occhiali dalle lenti rosse, un orecchino e...niente scarpe: il pantalone infatti gli fascia la pianta del piede, lasciando il tallone e le dita libere. <<Salve. Vogliate scusare, ma non ho moltissimo tempo. Con chi ho il piacere di parlare? E sopratutto, chi vorreste ingaggiare del Vessillo nero?>> dice abbassando leggermente gli occhiali per guardarvi tutti.
  5. Alucard Borealis «Non guardare me...io sono per cercare il dungeon. Ma qui ho sentito parlare di cose come dividersi, andare a corte tutti, andare a corte alcuni mentre gli altri fanno chissà cosa...boh» disse facendo spallucce, col sul volto la tipica espressione felina di chi non sta capendo cosa stia succedendo.
  6. Alucard Borealis <<Uhm, dipende da come volete entrare in città no? Se andate a corte, che senso ha nascondersi? Dovete sfruttare chi siete, no?>> domandò un minimo incuriosito dalla cosa. @master Incantesimi ed altre preparazioni, per comodità!
  7. <<Quali privilegi? E quanti anni hai?>> domanda con un filo di voce completamente atono. Lo sguardo sembra vacuo.
  8. Zarastrikaran si schiarisce la gola, tossendo. <<Per quanto io non ami l’idea di buttar via soldi, non sono dell’idea che rischiare la vita dell’Eptarca sia da discutersi: per quanto Juliano credo stia simpatico ad una manciata di persone in tutta Golarion ed oltre, gradirei che colui che si è offerto per evitare che la città venisse arsa...tornasse incolume.>> dice mentre si liscia il mento.
  9. Colin si volge verso Valena. <<Portano in dono il loro genio e tutte le loro invenzioni, fra cui veicoli senza cavalli in grado di andare a gran velocità, lavoratori di ferro che sollevano grandi pesi e non riposano...vogliono un ruolo nell’eptarchia per controllare come saranno usati, sostanzialmente.>>
  10. Alucard Borealis Rientrò all’interno della stanza leggermente dietro a Ragnar, con un sorriso incerto, ma di cuore. Il primo da un bel po’ ormai. Mamma mia, che missione di me**a ci è toccata! Vabbè, cerchiamo di non pensarci più. Ormai siamo alla fine di questo viaggio...più o meno. Salvare la principessa da malvagio chierico folle...beh, pensato da noi... Effettivamente è strano...ma invero, di folli “sani” come te ne ho visti ben poco nella mia lunga vita. Le sorprese giungono nei momenti più insospettati. Si sedette al proprio posto, a fianco di Deborah, le sorrise calorosamente, facendosi spiegare da lei e da Sorrow cosa fosse stato detto poco prima ( un piccolo riassunto). <<Anche secondo me è meglio il dungeon: passare per la corte è più comodo sicuramente... ma se sbagliamo qualcosa? Non abbiamo vere prove da offrire al Signore delle Fronde e dobbiamo smascherare suo figlio. Secondo me conviene salvare la principessa e riemergere dai sotterranei.>> disse prima di farsi leggermente più insicuro <<Questo dando per scontato, beh, che troviamo l’ingresso per il sotterraneo eh. Perché non è certo detto che sia facile.>> @bomba
  11. <<Se potrò tagliargli, non vi è alcun problema. Indirizzatemi verso i vostri nemici e moriranno. O morirò nel tentativo.>> dice mentre si alza e ti “consegna” la sua spada ( curiosa, visto che è di fattura orientale). È evidentemente una procedura cerimoniale per simboleggiare la fedeltà. Acconsenti alla stessa e poi lo fai andar via. Passa un bel po’ di tempo prima che arrivi l’assassino del culto. Quando si presenta, sembra un normale ragazzo, per quanto le cicatrici ed il fisico siano sicuramente non quelli di un “normale” ragazzo: per quanto non sia muscolare come Zachary, si è sicuramente addestrato. Ti guarda inclinando leggermente la testa, con i capelli lunghi che in parte gli coprono il viso. Non è entrato armato. O non gliele hanno viste...
  12. La prova di sumo procede, in larga parte, senza alcun problema. Soltanto due falliscono la prova, e persino coloro che nessuno si sarebbe mai aspettato ce la facessero riescono a superarla utilizzando in pratica lo stesso approccio ( sgradito al giudice, ma poco importa): Doji Ren, Shiba Toriko e Ashaina Sakura passano la prova, il primo giunto secondo classificato ed il secondo terzo. Dopo esservi asciugati dal sudore e dalla sabbia ed esservi rivestiti, venite condotti alla seconda prova: araldica. Venite portato, uno dopo l’altro, in una galleria dell’Accademia, dove il giudice Doji Murashige vi attende. <<Considerate che il disegno di ogni emblema araldico contiene indizi alla sua origine che possono essere individuate e scoperte con una minuziosa analisi.>> Vi viene chiesto di analizzare cinque pezzi di difficoltà crescente (descritti sommariamente alla fenice a cui sono concesse due domande per stemma e tre domande aggiuntive da poter compiere): prima un grande clan, poi una famiglia in un grande clan, poi un clan minore, l’araldica personale di un individuo di grande importanza ed ultimo invece un samurai di minor importanza. In quanto anche una risposta parziale dona punti, bisogna rispondere correttamente a quattro dei quesiti, oppure in parte a cinque. @tutti
  13. Lo pseudo drago Zarastrikaran osserva i due nuovi arrivati, sopratutto Gadriel, agitando leggermente la coda. @aspetto del buon Zarastrikaran <<Uhm...allora, procedendo all’ordine del giorno: i danni in città non sono ingenti ed ho raggiunto un accordo personale con messer Loop per quanto riguarda una veloce ricostruzione dei danni, sfruttando le mie finanze personali. Non peseranno sul bilancio cittadino.>> dice con un che di lieve tristezza personale ( forse pensando all’oro dato via). <<Occorreranno alcune cure specifiche per l’architetto Shock, visto che al momento è in coma a causa del suo ( mi dicono) eroico salvataggio di varie donne e bambini, oltre ad aver tentato di danneggiare la aeronave degli assalitori. Pertanto ( anche per il morale) direi che sarebbe necessario cercare una eventuale cura.>> sfoglia alcuni fogli, prima di trovarne un altro. <<Un vicino villaggio visitato dall’Eptarca Juliano e l’Eptarca Colin chiede l’annessione, ma anche un posto alla “tavola” degli eptarchi, oltre che cerusici a causa di un attacco di licantropi...>> a quel punto prende la parola re Colin. @immagine di colin <<Il villaggio in questione era diviso fra una gran quantità di giovani ( divenuti nella pratica i padroni del villaggio), alchimisti ed inventori seguaci parte di un inventore morto mesi fa ed una cricca di vecchi radunati intorno alla figura del sacerdote locale, seguace di Erastil e potentemente isolazionista. Da quello che si è compreso, la tensione latente si è scatenata giorni dopo la nostra visita in città. Sono inventori ed alchimisti dotati di grande estro, specialmente nel campo della meccanica pura con costrutti e similia. Hanno peraltro in città uno Straniero, un viaggiatore planare dall’aspetto di mezzelfo ma alto più di tre metri che pare essere un grande artigiano. A causa dell’Eptarca Juliano e della sua fretta, non c’è stata granché indagine o similia...>> A quel punto riprende Zarastrikaran. <<A proposito dell’Eptarca Juliano, i rapitori fra sei mesi torneranno per avere il resto del denaro promessogli.>>
  14. Toshiro Naga ti osserva, guardandoti negli occhi tutto il tempo mentre gli parli. <<Non sono interessato alla fama. Se vorrete dipingermi come un eroe per il bene delle vostre truppe e per il vostro tornaconto...>> il tono è calmo e non accusatorio in alcun modo <<...ben venga, poiché sarete il mio signore e libero di ordinarmi ciò che desidererete. Io seguo però la via della Spada ed è ad essa che devo la mia prima fedeltà: nemici potenti da tagliare, ostacoli insormontabili da superare! Queste sono le uniche cose che dovete promettermi. Il resto poco mi interessa. I miei discepoli ( se così posso chiamarli: io non insegno niente poiché ancora non credo di esserne degno, loro imparano osservando) sono molto più...eroici di me da questo punto di vista. Alcuni sono anche samurai.>>
  15. Dopo che l’uomo se ne è andata passa qualche minuto prima che venga fatto entrare il giovane spadaccino. Entrato da un profondo e strano inchino, prima di mettersi a sedere, incrociando le gambe. <<Volevate incontrarmi?>>
  16. Alucard Borealis Fece un leggero inchino a Vaiare, prima di uscire: tanto era un signor nessuno e sue eventuali firme o simili non serviranno assolutamente a niente. Non aveva quindi alcun bisogno di presenziare (non gli interessava poi granché, sopratutto pensando che l'ennesimo membro della sua famiglia avrebbe giovato di un corso di etica e mettersi un nodo ai genitali perché totalmente patologico). Ma qualcun altro, fra i patologici, aveva bisogno di aiuto. Uscì quindi per cercare Ragnar e provare ad essergli vicino, se non avesse desiderato altro supporto emotivo. Rimandendo in silenzio all'inizio.
  17. Il Custode dell'Elysium si mette a ridacchiare, portandosi la mano alla "bocca". «Si vede che sei un Ventrue, così nobile da pensare da essere sopra le più basilari regole dell'educazione.» dice il Toreador a Christopher, prima di girarsi per rispondere al malkavo «Il principe "locale", come lo definisci...non ha regole personali aggiuntive. Magari ti consiglio di non chiamare nessun principe "principe locale", perché di solito si arrabbiano: siamo creature molto territoriali e sopratutto...piene di ego!» e si allontana da voi, andando a salutare altri cainiti entrati all'interno della galleria d'arte. Lo sceriffo sullo sfondo vi sta scrutando MOLTO attentamente.
  18. Alucard Borealis Le rivelazioni lo lasciarono alquanto sgomento. Ed in silenzio. Osservò per qualche istante Deborah e Ragnar, con una espressione di sgomento, sbiancando vistosamente. Deglutì lentamente e dolorosamente. <<...ciao...Zia Nith. Mi chiamo Alucard.>>
  19. <<Oh, non ho alcuna misoginia, state tranquilli milord.>> dice rialzando la testa, con espressione seria <<Ho servito per anni una regina dopotutto.>> poi si fa pensieroso, prima di chiedere di alcune questioni monetarie e di diritto tributario ( che lui propone alla maniera cheliaxiana: in pratica colui che spreme l’oro delle tasse prende una quota per quante persone spreme. Più quindi tutti pagano le tasse, più è contento l’esattore). <<Non preoccupatevi. Se vorrete parlarmi, milord, starò nella stanza a me deputata. I miei rispetti...>> e se ne va.
  20. <<La protezione sicuramente non è qualcosa di cui non ho bisogno milord.>> dice con un sorriso un poco sghembo. <<Le persone non comprendono quanto un onesto servo debba continuare a svolgere quanto gli sia ordinato.>> dice lui con un sospiro <<Non mi pento di nessun balzello che ho mai commiato, come nessuna punizione che ho inferto. Come neanche degli ordini eseguiti. Se vuole un uomo che esegua ciò che lei dica, io sono l’uomo di cui lei ha bisogno.>> fa un profondo inchino, rimanendo fermo in tua attesa.
  21. Il tempo che vi è stato concesso, in realtà termina assai velocemente. Coloro che si sono avvicinati alla campionessa ricevono risposte veloci e precise. @Pippomaster92 @Ghal Maraz <<Credo che sia pari alla fierezza che provo a vedere un altro membro del mio clan e casata a competere qui nuovamente.>> dice sorridendoti in maniera quasi...materna ( nonostante non sia troppo più vecchia di te, avendo probabilmente cinque/sei anni di più). <<Fai del tuo meglio, giovane drago.>> @Plettro ti guardi intorno, la giovane Hinata sembra particolarmente felice, oltre che “pronta a combattere”. Ti fa quasi tenerezza. La cosa che però ti stupisce è vedere che fra i maestri...c’è Etsuko! @Tutti Venite quindi portati al luogo della prima prova: nella pratica, pochi metri prima! Un cerchio viene benedetto da un officiante, mentre un maestro del Granchio si avvicina: uomo dal fisico imponente, è completamente rasato in testa e porta lunghi baffi ormai ingrigiti. Hida Goroharu è il suo nome e vi osserva tutti con fare truce, braccia incrociate, prima di sorridervi. <<Ricordate: nel sumai, come nella vita, un approccio costante è il solido fondamento del successo.>> @tutti
×
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.