Jump to content

DarkLady

Ordine del Drago
  • Content Count

    66
  • Joined

  • Last visited

Community Reputation

21 Goblin

1 Follower

About DarkLady

  • Rank
    Prescelto
  • Birthday 07/17/1993

Profile Information

  • Gender
    Femmina
  • Location
    Milano
  • GdR preferiti
    vampiri la masquerade

Recent Profile Visitors

The recent visitors block is disabled and is not being shown to other users.

  1. Lady Alexis Vrice La botola fu una sorpresa ma il luogo a cui donduse il gruppo lo fu ancora di più e chi lo occupava pareva conoscere non poco gli orrori di cui il duca poteva essere causa. Un ragazzino magro e maltrattato infatti mostrava chiaramente i segni della crudeltà di cui era stato oggetto. Un anello evidentemente magico era il tramite per cui le torture del malvagio duca potevano colpire il giovine e a quanto pare non solo lui ma anche suo fratello che nascosto chissà dove garantiva l'obbedienza del ragazzo che avevano di fronte. Questa creatura sta accumulando su di sé abbastanza delitti da essersi guadagnato la morte più e più volte, questo mostro va fermato a tutti i costi. Tranquillo, ora stai tranquillo e fammi vedere questo anello, in modo che possa capire come funziona e come riuscire a renderlo inefficace. Nel mentre parlami, chi sei tu e come ti chiami? e tuo fratello? Come siete arrivati qua? Quanti sono imprigionati nelle segrete?
  2. Lady Alexis Vrice La indubbia quantità di avversari in questo luogo suggeriva la presenza di qualcosa di veramente importante o comunque che suscitava una notevole forza d'attrazione per tutte queste creature. C è sicuramente qualcosa qua dentro, mi devo concentrare e capire cosa porta tutti questi mostri a difendere questo luogo tanto accanitamente forse c è una delle bare rifugio del duca! Si Sir Bjorn, se fossero vampiri si sarebbero mutati in nebbia per rigenerarsi nelle loro bare, qua abbiamo a che fare con il parto di non so quale girone dell'abisso suppongo. E si, credo che un po' di luce qua dentro non possa che fare del bene! Se avremo fortuna forse troveremo una delle bare che usano i Vampiri per trovare rifugio... E senza bare in cui trovare riparo...
  3. Lady Alexis Vrice L'ingresso nel tempio interno fu come un colpo al cuore per la giovine chierica che subito percepì il male che trasudava da quell'empio luogo e con uno sforzo di volontà si obbligò a proseguire e controllare la stanza con il simbolo sacro in mano e stringendolo quanto più poteva di fronte a se cercò la fonte più intima di quel male. Questo empio e sacrilego luogo andrebbe purificato e non solo con il fuoco, certi mali sono talmente perniciosi che perdurano a meno che non si utilizzino mezzi straordinari, darlo alle fiamme potrebbe non essere sufficiente.
  4. Lady Alexis Vrice Terminato lo scontro la giovane chierica controllo' le condizioni del gruppo e si mosse per curare i compagni feriti durante lo scontro. Purtroppo i danni sono notevoli e non posso curarli tutti ora ci vorrà del tempo, purtroppo molti non morti hanno questo terribile potere, scusatemi i miei poteri non sono ancora sufficienti a alleviare subito tali colpi ma in un paio di giorni vi prometto di farvi tornare come nuovi. Temevo ci fossero simili problemi ma speravo di limitare al minimo l esposizione a simili traumi. Devo impegnarmi di più. Voto per il tempio interno.
  5. Ci sono ci sono per il momento sicuro... Poi vediamo dal martedì dopo pasqua...
  6. Si scusatemi ho giorni veramente estenuanti e oggi devo andare anche in ospedale...
  7. Lady Alexis Vrice L 8ngresso nella sala dei cimeli diede ad Alexis finalmente il volto del suo nemico, non avendolo mai visto in faccia teneva che in qualche modo potesse sfuggirgli e sarebbe stato veramente una sconfitta se il duca vampiro gli fosse sfuggito. Ora la camera era realmente piena di oggetti particolari, e più di qualcuno era chiaramente inquietante. Le parole dei compagni erano tutte corrette ma la chierica era certa che i prigioniero, se ancora vivi, fossero sicuramente al piano terra o nelle segrete sotto il castello. Secondo me bisogna trovare i prigionieri e possibilmente salvarli, prima che entrino a far parte delle forze non morte che il duca ci può schierare contro, poi, ma è una mia ipotesi credo che difficilmente un vampiro nasconda la sua bara in un luogo facilmente raggiungibile, soprattutto dalla letale luce solare. Credo che dovremo controllare il piano terra ed eventualmente delle discese verso le segrete che purtroppo credo non troveremo vuote. Guardando Chandra e Thorlum, capisco la vostra sete di vendetta, questa creatura vi ha fatto del male direttamente o indirettamente, purtroppo non sono a conoscenza dei risvolti più personali del vostro astio contro questa nefasta creatura e sappiate che anche se non mi ha fatto dei torti personalmente la sua esistenza per me è per il mio credo è un abominio, ma dobbiamo preservare la vita di coloro che ancora ne hanno una, poi una volta al sicuro sarò più che lieta di aiutarvi con tutte le mie forze nel portare a morte ultima il duca e tutti coloro che lo appoggiano.
  8. Lady Alexis Vrice Finito lo scontro con gli oggetti animati la giovine chierica si mossa spedita verso il luogo ove era svanito in nebbia il vampiro cercando un passaggio o una sfuggita dove si era infilato il vampiro per sfuggire alla giusta punizione, Alexis sembrava molto seccata dalla piega degli eventi e il fatto che il vampiro gli fosse sfuggito da sotto il naso non faceva che peggiorare il suo umore. Se solo fossi stata più veloce e reattiva, avrei invocato il potere di Pelor è probabilmente ora ci sarebbe un non morto in meno al mondo. In mezzo alle sue riflessioni, con una certa apprensione, si interpose Golban che preoccupato si era avvicinato per constatare le condizioni della chierica dopo l'attacco che l'aveva raggiunta. Non vi preoccupare Sir Golban, e ponendo una mano per abbassare quelle del paladino, non c è bisogno che utilizzate i poteri di St. Cuthbert ora, il danno infertomi è molto inferiore rispetto alla violenza del colpo, il Radioso mi ha protetto, come vedete il danno è veramente solo un graffietto. Ciò che mi urta veramente è la fuga di quella creatura, ma ha solo rimandato l'appuntamento con la giusta ira del Radioso. Creature immonde come quella non devono esistere né gli deve essere permesso di perdurare! Poi la chierica si volta verso i compagni, controllando le condizioni di tutti i componenti e sopratutto di coloro che hanno subito gli attacchi degli oggetti animati.
  9. Lady Alexis Vrice Sebbene colpito dalla pesante mazza di Alexis i danni riportati dall'oggetto erano quasi inesistenti e la chierica dubito' che la sua forza fosse sufficiente ad infliggere danni considerevoli al coriaceo avversario, ma non si diede per vinta e ormai a ridosso dell'enorme avversario continuo a tempestarlo di colpi. Quasi incurante del colpo che l'aveva raggiunta in precedenza.
  10. Lady Alexis Vrice Il vampiro, infastidito dal gesto di Thorlum, gettò la maschera facendo apparire la sua vera essenza, finalmente dismettendo i panni di falsa cortesia e ospitalità con cui aveva accolto il gruppo e chiamando a se i più improbabili tra i difensori, si preparò a dar battaglia. L'organo che poc'anzi stava suonando e il tavolo imbandito si animarono per proteggerlo, fermando Thorlum e Bjorn ma a quanto pare non così velocemente da impedire al prode Golban di raggiungerlo e far calare su di lui la giusta punizione di St. Cuthbert, con un urlo di dolore costrinse il vampiro a fuggire in forma di nebbia. Per qualche tempo non dovremo avere problemi almeno con questo vampiro ma non ci conterei più di tanto, e stato troppo facile e veloce, tornerà presto alla carica! Decise di affrontare un problema alla volta, ora dovevano fronteggiare i 2 strani guardiani, poi avremo seguito il vapore in cui si era trasformato il vampiro per tentare di capire come è dove affrontarlo nuovamente o magari trovare la sua bara. Togliamo di mezzo questi "guardiani" prima che torni nuovamente il vampiro, purtroppo non ci metterà molto se le mie supposizioni sono giuste! E così dicendo si getto alla carica dell'essere più vicino, anche se Bjorn li ha sbattuti lontano. Ho paura che Golban l'abbia ferito ma non abbia costretto il suo corpo a doversi rigenerare completamente nella bara. Il che vuol dire che ci metterà pochissimo a tornare alla carica! Questo e altri pensieri affollavano la mente della giovane chierica sperando di aver di nuovo l'occasione per poter impiegare i poteri del Radioso contro quel vampiro e costringerlo a vedere "l'alba" di Pelor!
  11. Lady Alexis Vrice Scelta la stanza dell'organo il gruppo vi fece ingresso e ciò che vi trovo' non fece che confermare le paure di Alexis, il duca aveva sparso il morbo del vampirismo e la creatura che suonava l'organo ne era un chiaro esempio. Le sue parole cortesi suonarono come una burla verso la vita stessa, una creatura morta rea di infrangere le leggi della natura, muovendosi e parlando come un vivente, non fece che infiammare la fede della giovane chierica e capi perché il suo Dio si scagliava contro simili abominii, colta da ira profonda si erse in tutta la sua altezza brandendo il simbolo sacro di Pelor invocando la furia del Radioso contro il non morto. Può darsi che Motien sia il nome mortale che aveva da vivo il corpo che possiedi, ma ora agli occhi del mondo il tuo nome è solo uno: ABOMINIO!
  12. Io pensavo di farglielo dire a botte di luce solare.... Prima di bruciarlo...
  13. Lady Alexis Vrice Il profondo è sordo rumore del portone che si chiude alle spalle della chierica segnò l'ingresso all'interno del maniero da parte del gruppo. Il provvidenziale intervento di Bjorn aveva evitato uno scontro potenzialmente letale e ora i latrati e gli ululati di frustrazione delle bestie defraudate della loro preda e ora confinate oltre il portone erano l unico suono proveniente dall esterno. Le parole di Thorlum, Bjorn e Chandra insieme a quelle di Golban delineavano una situazione di apparente indecisione, cercare un artefatto utile o seguire il suono dell'organo e vedere chi lo suonava? Grazie ancora per il salvataggio in extremis, rivolgendo un cenno del capo verso Bjorn, e sicuramente tenterò di starvi dietro, parlando verso Thorlum, scusatemi tutti per la mia reazione cosi tardiva qua fuori, tenterò di non esservi più di intralcio ma di esservi utile. Io se posso, vi ricordo che se stiamo parlando di un vampiro abbiamo non solo il problema di scovarlo ma anche di scovare la sua, o le sue bare, altrimenti potremo non essere in grado di sconfiggerlo definitivamente. Io opto per la sala dei cimeli in modo da poterla escludere dal conteggio sei possibili rifugi. E poi di capire, magari senza farsi scoprire chi suona l'organo, vi prego di fare attenzione i Vampiri contrariamente agli altri non morti sono creature estremamente intelligenti e a volte dedite alle stesse passioni che avevano in vita, non mi stupirei se chi suona l'organo avesse anche 2 lunghi canini.
  14. A meno che non abbiano magia ho RD 10 e rigenero 1 pf a round per risolvere senza lasciare corpi in giro o creare ancora più casino di quanto ci sia... 2 Ado me li prendo pure... Non credo mi facciano più di 74 pf in 2 colpi...
  15. Lady Alexis Vrice L'ingresso nel maniero dove a essere almeno sulla carta un azione furtiva e rapida per evitare di mettere in allarme il castello e i suoi occupanti. La chierica purtroppo non avvezza a simili strategie e alquanto poco pratica dei campi di battaglia una volta scavalcate le mura con l aiuto delle ali di Bjorn si ritrovò alquanto sorpresa e decisamente presa in contropiede dalla presenza di enormi lupi grandi come piccoli pony. Che alla vista del gruppo si gettarono avanti ululando e probabilmente nei pensieri della giovine facendo saltare l effetto sorpresa. Siamo di notte, nel dominio di un vampiro, ci siamo appena fatti annunciare. Non era una passeggiata... prima... Ora sarà decisamente impegnativo. Ad interrompere i pensieri della giovine ci pensarono le parole di Bjorn e Chandra e il movimento all'unisono del gruppo che prese in controtempo l'ecclesiastica che invece di correre esito quel tanto che permise a 2 lupi di ingaggiarla e tentare di colpirla. Cosa ancora peggiore ora Alexis era la più lontana dalla porta che Bjorn aveva aperto e 4 lupi erano comparsi sulla scena a sostituire quelli che Chandra con un incantesimo era riuscita a mettere fuori gioco. L'unica soluzione a meno di non buttarsi in uno scontro con i lupi era guadagnare la porta del maniero e richiuderla quanto più velocemente possibile.
×
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.