Vai al contenuto

Thares

Ordine del Drago
  • Conteggio contenuto

    87
  • Registrato

  • Ultima attività

Informazioni su Thares

Informazioni Profilo

  • Sesso
    Maschio
  • Località
    Torino

Visitatori recenti del profilo

132 visualizzazioni del profilo
  1. Thares

    DnD 3e master cerca gruppo

    Quando dico narrazione tranquilla ma dinamica intendo almeno 1-2 post giornalieri... Poi capitano giorni più attivi e giorni più blandi... Ma il minimo richiesto è quello... Sono ammesse tutte le regole di arcani rivelati ora se mi dici di cosa tratta a pg 153... Ti so dire con cognizione di causa Per ora ci sono già 2 giocatori sicché ci sono 3-4 posti disponibili
  2. Thares

    DnD 3e master cerca gruppo

    5 giocatori e l ideale ma anche 6 si possono avere senza problemi... L'unica cosa è la frequenza di gioco... Dinamica
  3. Thares

    DnD 3e master cerca gruppo

    No dragon magazine poi tutti i manuali ufficiali vanno bene... Ciò che mi preme sottolineare è la frequenza dei post... Voglio sua una narrazione tranquilla ma dinamica
  4. Thares

    DnD 3e master cerca gruppo

    dragon e web ...no cdp nephandum senza problemi ma come unico limite e appunto che si venga a contatto con il nephandum...e illogico in un mondo senza nephandum avere cdp specifiche
  5. Thares

    [Topic di Servizio]

    qualunque perplessità su regole, regolamenti o dubbi
  6. Thares

    DnD 3e master cerca gruppo

    unico problema accetto solo i manuali ufficiali.... per il resto puo spaziare in ogni manuale esistente accetto persino personaggi forgiati
  7. Oscurità… ma non la semplice oscurità del cielo notturno, con la sua assenza di sole o di stelle, e neppure l’oscurità isolante delle profondità dell’oceano, dove chilometri d’acqua filtravano ogni raggio di luce che cercava di penetrarli; quella non era neanche la totale assenza di luce dell’interno di una caverna, dove un uomo poteva protendere una mano davanti al volto senza riuscire a vederla e arrivando perfino a dubitare della sua esistenza. Quelle forme di oscurità erano semplici ombre se paragonate a questa, echi di un’assenza di luce che poteva essere compromessa da una singola scintilla, da una lanterna o dalla fiamma di una candela, in quanto questo era un buio che avrebbe fagocitato la luce nello stesso modo in cui fagocitava la vita. In quell'oscurità c’erano cose che si muovevano, chi furtive, chi rapide e sfuggenti, chi ostentatamente manifeste: invidie, odi, bramosie, paure, ire, echi delle ombre presenti nell'anima umana che qui avevano ricevuto vita autonoma. A volte alcune di esse si congiungevano in modo da creare entità fredde e spietate quanto questo posto era oscuro, mentre in altri momenti si sparpagliavano e il solo accenno di consapevolezza che rimaneva in questo cupo regno erano allora i sussurri di odio che aleggiavano nel buio come venti erranti. C’erano poi delle occasioni… molto rare… in cui tutte quelle ombre confluivano assieme, e formavano una Presenza la cui natura era così potente, così corrotta, così assolutamente malefica che se la sua esistenza fosse stata costante essa avrebbe costituito un minaccia per tutte le cose viventi. Gli uomini che la conoscevano la definivano l’Oscurità, il Malvagio, il Divoratore, e pregavano i loro svariati dèi e demoni affinché nessun uomo potesse mai darle un vero nome… perché un nome umano aveva il potere di resistere al tempo e quello era l’unico potere di cui l’innominato mancasse. Ma qualcosa accadde. Qualcosa di nuovo si agitò nella perenne oscurità, qualcosa di cosi possente che la tenebra divenne un intenso vortice in cui le altre voci furono improvvisamente risucchiate e di così malevolo e assolutamente ostile che i meschini odi e le invidie proprie della mortalità si persero in esso, inghiottiti da un Male così vasto a assoluto da non poter essere paragonato a nessun’altra cosa mai vista da mortale o immortale, un Male che si nutriva dell’essenza stessa della vita. Questo potere esistette per un solo istante prima di cominciare a frantumarsi di nuovo nei suoi diversi elementi, ma quell'istante fu sufficiente. Erna disse il Divoratore, avrà presto a che fare con Me.
  8. Thares

    DnD 3e master cerca gruppo

    eventuali razze o classi "particolari" saranno vagliate singolarmente e consentito l'uso di razze con Lep fino a +4...e l'uso delle regole opzionali di arcani rivelati....ovviamente con tutte le problematiche del caso
  9. Thares

    DnD 3e master cerca gruppo

    ovviamente....fermo restando che non sono concessi pg malvagi.... e che non e possibile selezionare qualcosa del nephandum finche non si entra in contatto con lo stesso...poi....libera scelta di sbizzarrirvi
  10. Thares

    DnD 3e master cerca gruppo

    l'avventura parte in sile fantasy cupo e gotico per poi piano piano ma in maniera inesorabile sfociare sull'horror e sul dark uso massiccio e senza ritegno di manuali a me tanto cari quali eroi dell'orrore ambientazione di ravenloft fosche tenebre liber mortis e ciliegina sulla torta Nephandum e creature dell'incubo in maniera violenta
  11. Thares

    DnD 3e master cerca gruppo

    dimenticavo niente personaggi malvagi (lo e già abbastanza la situazione) concesso un difetto e 1 tratto
  12. Thares

    DnD 3e master cerca gruppo

    2 classi eventuali cdp escluse sempre che si ottengano i requisiti sufficienti mi son perso dietro alcune cavolate
  13. Thares

    TdS Nuovi Dei

    direi una via di mezzo
  14. Thares

    TdS Nuovi Dei

    probabilmente il tipo cantava secondo me...comunque giochiamocela di ruolo...
  15. Thares

    Al Barnum’s

    Gerald Tarrant - Tremere Colto di sorpresa dal trovare un principe cosi lontano dai suoi domini resto non poco stupito e inizio a seguire la scenetta con molto più interesse, ora il gioco della serata e capire come e perchè il principe di New York si trova nel cuore di Miami, siamo molto lontani dai domini della torre d'avorio. Mi alzo e decido di seguire gli eventi un po più vicino, la cosa si fa veramente divertente. Avrei voglia di andare da Al e chiedergli se sa chi e il suo ospite ma suppongo che lo sappia e la cosa mi fa ancora più incuriosire, al che mi avvicino al bancone per prendere un'altro calice di sangue e capire come si evolve la situazione.
×

Informazioni Importanti

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Ulteriori Informazioni.