Jump to content

AndRe89

Circolo degli Antichi
  • Content Count

    273
  • Joined

  • Last visited

  • Days Won

    1

AndRe89 last won the day on December 2 2019

AndRe89 had the most liked content!

Community Reputation

78 Ogre

About AndRe89

  • Rank
    Anziano
  • Birthday 12/06/1989

Profile Information

  • Gender
    Maschio

Recent Profile Visitors

The recent visitors block is disabled and is not being shown to other users.

  1. Damien Marsh (Human/Half-Fiend) La serata con le due ninfe fu decisamente piacevole per il mezzo-demone, facendo aumentare ancor di piu la curiosità per il giorno successivo. Damien dopo giorni turbolenti riusci a riposare in pace, tutta quella situazione aveva occupato completamente la sua testa; a lui certamente non serviva una strega per innestare nella sua mente incubi, era bravissimo a farlo da solo. La mattina arrivo presto, ignorando volutamente le grida di Forgrim durante la sua cerimonia cercò di sfruttare il piu possibile le ore di risposo, tra combattimenti e pensieri erano stati giorni stancanti per il ragazzo. Come si alzò, cercò di sistemarsi in modo impeccabile per il rito che a breve sarebbe iniziato. Passando non pote non notare come i ceppi stavano diventando sempre piu affollati, non solo Efraym era stato legato ed imbavagliato ma anche Forgrim ...cosi forse evitano di farsi ammazzare... pensò ironicamente salutando con cenno della mano i due e sorridendo. Il lago lentamente si stava "affollando" e le varie ninfe stavano prendendo posto accanto ai rispettivi partner, Damien fu cosi preso per mano da Levantia e Silena, con cui aveva passato una piacevole serata. Il ragazzo sorrise alle parole delle due ninfe lasciandosi trasportare Avete fatto sogni sereni mie bellissime dame? esordi sorridendo per poi seguire le parole delle ninfe ...per oggi sarò tutto quello che desidererete..non preoccupatevi.. concluse accarezzando dolcemente il viso delle ninfe. Le due ragazze si mostrarono persone molto diverse fra loro, ma Demien non aveva intenzione di deludere nessuna delle due, avrebbe accondisceso ad entrambe, realizzando i loro desideri; dolce e delicato con la bellissima Levantia e impulsivo con la provocante Silena, quelle donne sarebbero state tutto il suo mondo in quella giornata. Ormai il momento era giunto, non rimaneva solo che lasciarsi andare.
  2. Damien Marsh (Human/Half-Fiend) Sia Angelica che Deborah non seguirono l'invito del mezzo-immondo, il quale aveva gia previsto come poteva finire quello scambio di "idee" tra il lucertoloide e la Dama del Lago. Le risposte positive arrivarono invece dalle ninfe, le quali squadrarono Damien con aria incuriosita ...ovviamente.. disse in risposta alle parole di Levantia, ..sto solo approfittando della vostra bellissima compagnia... continuo sorridendo ..sono nelle vostre mani adesso concluse incamminandosi con le due ninfe. Neanche un passo e la giovane Silena tasto subito il "terreno". Damien non oppose resistenza, rispondendo solo con uno sguardo seducente verso la ragazza per poi rispondere alla sua curiosità ..di chi sono figlio?...mi sa che è abbastanza conosciuto da queste parti.. disse sorridendo ironicamente, per poi abbassare leggermente la voce creando un piccolo alone di mistero ...in realtà non è una cosa che tutti sanno..se arrivasse ad alcune orecchie non so se riuscirei a rimanere intero... continuo avvicinandosi alle donne, in modo da ridurre le distanze fra loro ..ma a voi mie bellissime signorine non posso non dirlo...ma rimanga fra noi concluse facendo segno di avvicinarsi per poterglielo sussurrare all'orecchio. Ormai si stavano allontanando dal resto del gruppo. Con Levantia e Silena Come ebbe finito il piacevole incontro riusci ad incrociare Astrid, in mezzo a tutto quel casino trovo un modo per scambiare due parole in privato con la ragazza. Con Astrid [ @Plettro ]
  3. Damien Marsh (Human/Half-Fiend) Posso capire.. disse rispondendo ad Angelica, che sembrava fin troppo logica ...però credo che possono cavarsela benissimo, alla fine non siamo mica in battaglia.. disse ironicamente. Non fece in tempo ad avvicinarsi a sussurargli un ti preoccupi troppo, per stasera non prenderti tutto a carico.. che subito parti alla carica ..e niente.. penso prima di rivolgersi alle ninfe ..ovviamente prometto che torneremo in tempo per la cerimonia, non rapisco nessuno non preoccupatevi disse sorridendo in fondo la cosa incuriosisce anche me concluse con un sorrisetto. DM
  4. Damien Marsh (Human/Half-Fiend) Il mezzo-demone rimase praticamente sconvolto dalla risposta della loro guida alle sue parole ..io..non è possibile?!.. non fece altro che sgranare gli occhi incredulo emettendo un semplice ...ma.. no ..no.. è vero..! per poi rimanere a bocca spalancata come un idiota quando la donna si spostò al richiamo della fine del Faigaconsulto. Ancora non si poteva capacitare di aver sentito quelle parole, cercò con lo sguardo Ragnar, aveva bisogno di dirgli come era andata la "discussione". Quella ricerca di solidarietà fu pero presto interrotta dalle decisioni prese dal consiglio. Lo sguardo, ancora non del tutto ripreso dallo shock, si diresse con nuovo stupore verso le ninfe ..aspett..cosa?! ..ho capito bene?!...luna con la tizia bionda, poi con Astrid e poi.. continuò perso nel tentativo di riunire tutti i passaggi delle decisioni prese. ...ok...Lagocristallo è un posto strano.....manco al gioco delle coppie... penso ricordandosi il tipico gioco d'azzardo fatto dalla "Vacca Magra" (uno squallido locale di scommesse). Tutto quel trambusto ormai aveva assopito gli ultimi pensieri di Damien, prendendo tutta la sua attenzione. Guardo Astrid per capire se realmente era quello che voleva, conoscendo la sua situazione gli parve strano che avesse accettato. Avrebbe voluto chiederglielo ma non era il momento, si era diretta subito da Ragnar, come sempre probabilmente si stava preoccupando di quello che poteva pensare di lei. Lascio stare quindi rimandando in caso la discussione, non diede una vera risposta alle parole della Dama del Lago, si limito solo a rispondere alle parole di Levantia ...niente che possa competere con voi... disse sorridendo alla ragazza, riferendosi a se stesso, per poi passare all'affermazione dell'altra ninfa dai lunghi capelli neri tagliati all'altezza delle spalle pensavo fosse un problema tale retaggio visto alcuni sguardi..non ha tutti queste ali possono andare a genio continuo sorridendo, divertito dalla situazione. Il mio nome è Damien disse accennando un inchino alla ninfa non credo di essermi ancora presentato aggiunse con un accenno di baciamano. Le grida poi di Efraym bloccarono tutti i suoi discorsi ..eccolo li che urla per qualcosa che non sa neanche bene lui cosa... disse commentando quel atteggiamento dovete scusarlo...ancora vive nel suo mondo... pero durante questo viaggio mi ha fatto fare delle sincere risate devo essere onesto... aggiunse ironizzando verso la ninfa forse però è il caso che ci spostiamo disse porgendo il braccio alla ninfa..magari con una bellissima guida come voi potrò vedere Lagocristallo in tutto il suo splendore e magari levarmi qualche curiosità concluse riferendosi alle proposte fatte, per poi aggiungere Levantia vieni anche te? ..vi conviene venire anche voi, qui mi sembra "pericoloso" concluse riferendosi ai toni di Efraym, inserendo nel discorso anche Angelica e Deborah che erano rimaste li.
  5. Damien Marsh (Human/Half-Fiend) Con Ragnar Appena le ninfe si allontanarono per confabulare di chissà quali piani diabolici per la loro razza, Damien ne approfitto per riflettere in quelle calme rive del lago. ...cosa diamine dovrei fare?!... a me sembra una idiozia tirare fuori una cosa del genere...se non si sa non puo fare male...in piu non risolverebbe niente..ormai il danno è fatto.. continuo poi a riflettere ...pero se uscisse fuori..li si sarebbe molto peggio... Il lago in quel momento, praticamente vuoto, rifletteva come uno specchio quella nitida notte stellata. Lo sguardo del ragazzo ripercorrendo quelle calme rive incrocio la figura che tormentava i suoi pensieri. ...forse dovrei.. penso trattenendo il respiro ...almeno questa volta cercherò di seguire i consigli... concluse avvicinandosi. @Bomba Con MdC
  6. Damien Marsh (Human/Half-Fiend) Il viaggio come ormai sembrava consuetudine in quelle terre fu decisamente tranquillo, ed in in poco tempo arrivarono all'entrata del regno delle Ninfe. Il mezzo demone sorrise divertito e al gruppo di centauri il quali lo squadrarono con sospetto ...io sarò certamente strano..ma anche loro non scherzano... Nonostante la diffidenza verso il suo retaggio la presenza delle ninfe, sopratutto Luna, gli permise di passare senza nessun tipo di problemi il confine. Lagocristallo si presentò in tutto il suo splendore agli occhi del ragazzo, il quale fu quasi rapito da quel soave profumo presente nell'aria, e dalla presenza di creature cosi belle e perfette. Cercò comunque di seguire il gruppo e distrarsi il meno possibile, lanciando solo sguardi fugaci a chi lo avrebbe osservato, ed eventuali sorrisi a chi avrebbe sorretto interessato il suo sguardo. L' accoglienza fu comunque perfetta, Luna e Kat Po furo accolte amorevolmente, al contrario, come era immaginabile, non è ebbe la stessa sorte Astrid. ...sanno decisamente essere crudeli inutilmente...e poi sono io quello con il sangue abissale.. penso mentre Gardia dava sfoggio di tutto il suo fastidio verso Astrid. Le rispose di Luna e Kat non si fecero attendere e con esse si aggiunsero anche altri, come aveva detto Damien stavolta non era sola. ...eh si tutto vero.. intervenne anche il mezzo-immondo ...che poi non è che lo debba dimostrare a qualcuno il suo valore..chi la conosce lo sa gia... rispose in modo provocatorio alla ninfa ..che poi ad essere onesto a me Astrid non mi ha mai rovinato nessuna giornata...anzi.. concluse con un sorrisetto camminando sul limite sottile della provocazione e dell'ironia. Appena finito quel divertente teatrino di provocazioni e battute Damien ne approfittò per sussurrare di passaggio qualcosa ad Astrid. @Plettro La Dama del Lago si mostrò molto piu gentile della ninfa incontrata prima Grazie dell' ospitalità esordi il mezzo-demone, per poi lanciare uno sguardo prima verso la ninfa dai capelli blu indicata dal Veldrada rispondendo al saluto con un sorriso, e successivamente verso l'altra ninfa con i capelli biondi soffermandosi leggermente con lo sguardo, incuriosito dal motivo di tanto sospetto.
  7. Damien Marsh (Human/Half-Fiend) @Ian Morgenvelt p.s. x tutti
  8. per va benissimo come abbiamo sempre fatto 😉
  9. Damien Marsh (Human/Half-Fiend) Damien sorrise fra se e se al pensiero di quanto un appellativo come Principe davanti ad un nome faceva cambiare decisamente il modo di relazionarsi, sopratutto delle donne in questo caso. Comunque non era cosa che lo riguardava, contente loro contenti tutti, pensava in risposta a se stesso. La tappa a Lagocristallo fu un problema per alcuni del gruppo i quali furono poco invogliati ad andarvi. Se riguardo Alucard il mezzo-immondo non capiva il motivo ..non capisco..neanche fosse un covo di Quasit.. (penso fra se e se), per Astrid le cose erano ben diverse giustamente. @Plettro @Cronos89 [e chi è li in caso] ...Astrid...Luna ha ragione intervenne sorridendo alla ragazza ..ormai non sei piu la stessa persona...fregatene di quello che diranno..sei meglio di quello che pensano e lo sai.. disse mantenendo un sorriso sincero ..in piu stavolta non sei sola..abbiamo appena ucciso dei giganti e una strega.. qualche ninfa che giudica troppo non sara certo un problema.. concluse con un occhiolino per sdrammatizzare il tutto, per poi preparare le cose per ripartire. Il combattimento, appena dopo essersi sfogato con Eolion aveva decisamente fatto tacere i suoi pensieri riguardo quello che era successo alla locanda. Ma come la mezza-celestiale gli aveva detto il non pensarci non elimina il problema, e cosi Ragnar si avvicino a lui. @Ian Morgenvelt
  10. Damien Marsh (Human/Half-Fiend) Il suo corpo sarebbe andato in pezzi se non fosse stato per l'intervento immediato di Angelica e successivamente di Ragnar. ...ce la facc.. disse alla Draconis prima di ricadere nuovamente su stesso e continuare a sputare sangue ...forse..è meglio che mi stenda... disse infine rendendosi realmente conto di essersi spinto troppo oltre stavolta. Il mezzo-demone chiuse gli occhi abbandonandosi alla cura della giovane sorellastra. Senti un tepore sul suo petto e piano piano il dolore placarsi [ @Von ] grazie Angelica disse riaprendo gli occhi sorridendo forse stavolta ho esagerato... continuo con tono delicato osservando la ragazza ..grazie ancora, almeno è stato un bel risveglio concluse sorridendo. Il giro di cure per il giovane non era finito, come Angelica concluse, fu il turno del giovane Ragnar che sistemo le ultime ferite esterne. [ @Ian Morgenvelt ] Grazie Ragnar!..era da un bel pò che non mi riducevo cosi.. disse al ragazzo provando a rialzarsi. Una volta in piedi, con l'aiuto di Eoliòn, aprendo le ali come per destarsi dal torpore di una notte si rivolse alla mezza-celestiale. [ @Pyros88 ] Eolion..ti preoccupi troppo.. disse dolcemente alla ragazza scompigliandole leggermente i capelli ..abbiamo la pelle dura, guardaci aggiunse con un occhiolino per sdrammatizzare la cosa, per poi proseguire riferendosi alla discussione sulla ricompensa ..non ha senso pensarci adesso..e poi non credo che nessuno sia obbligato a fare niente a prescindere da tutto.. accordi o non accordi... disse con aria seria; odiava gli obblighi, per lo piu quelli che prevedevano matrimoni forzati. Passando accanto alla mezza-celestiale non pote non trattenere alcune parole; conosceva bene la ragazza e sapeva la sua capacità a darsi colpe che non aveva. Abbassando la voce e sussurrandogli all'orecchio concluse ..e non provare a darti colpe che non hai..abbiamo salvato delle persone oggi..e se non fosse stato per te probabilmente sarei morto...come sempre mi hai salvato concluse sorridendo per poi spostarsi verso Luna, Dorian e gli altri. Quindi..una fattucchiera e chi ti ha chiesto di sposarla, una amica in difficoltà non ché principessa e una strega appena uccisa..beh direi che non manca niente rispose a Dorian riprendendosi tutta la confidenza che aveva da piccolo con lui, ..a questo punto non mi posso certamente tirare indietro aggiunse sorridendo al ragazzo. Sarebbe stato pronto a seguire il gruppo in questa missione, la quale stava prendendo risvolti sempre piu interessanti.
  11. Damien Marsh (Human/Half-Fiend) L'ultimo atto di quello scontro fu puro spettacolo per il mezzo-demone, il quale, assieme alla sorellastra di ben altra natura, diede l'estremo saluto a quel gigante che per un istante lo stava per derubare del suo soffio vitale. Luce e ombra si mossero all'unisono mentre Vassilixia con un delicato e dolce fulmine vaporizzo la strega ormai inerme davanti al gruppo. ...e anche tu sei caduto... penso con un sorrisetto mentre rinfoderava le sue armi con gesto veloce per pulirle dal sangue del gigante. Sorrise quando noto Astrid accanirsi contro la testa del nemico, ancora in preda a quello che lui chiamava "divertimento". Si avvicino cosi a Vassilixia, Dorian e gli altri, complimenti Vassilixia..non solo giovane e bella ma anche decisamente forte disse sorridendo per poi rivolgersi direttamente al principe Dorian. Dorian..Dorian...in che guaio ti sei infilato? domandò al ragazzo prima che le ferite prendessero il posto all'adrenalina. ti...abbiamo... provo a concludere mentre i suoi sensi lentamente si affievolivano. ...cerc...Non riusci a finire la frase che fu costretto ad accasciarsi su se stesso tossendo sangue e tentando di bloccare la fuoriuscita con la sua mano. Era palese a tutti le condizioni precarie del mezzo-immondo, in questa battaglia aveva rischiato realmente la vita, ed adesso non poteva piu nascondere le ferite. @Ian Morgenvelt
  12. Damien Marsh (Human/Half-Fiend) Il balzo del mezzo-demone fu veloce e repentino, con un agilità paragonabile solo a pochi eletti evito il primo attacco per dirigersi diretto al suo obbiettivo. Spalancando le ali, per arrestare quella sua spinta trafisse il corpo del gigante, lasciandogli un segno indelebile dal sapore acido. Damien amava lo scontro, ma non si aspettava una risposta cosi violenta. La mazza del gigante prese in pieno corpo il giovane, il quale senti ogni suo organo collassare su se stesso. La vista sembro annebbiarsi mentre e stento riusciva reggersi in piedi. Senti il calore del suo sangue scivolargli sul suo viso, e fu proprio in quel momento cosi vicino alla morte che si senti tremendamente vivo. Il suo cuore batteva piu veloce del normare ed i suoi occhi color sangue assaporavano lo scontro ...niente male...! penso mentre si assaporava il sangue che scendeva dalle sue labbra. ...adesso muori!!! ...danziamo!! concluse inebriato da quella sua follia, ad un passo dalla morte.
  13. Damien Marsh Come il gruppo raggiunse l'area la situazione era gia quasi del tutto compromessa. Sia Dorian che la ninfa erano in mezzo al gruppo di giganti, come in un arena, mentre quella che sembrava tirare le fila sedeva sulla torre a godersi lo spettacolo. ...lei deve essere la donna di cui ci hanno parlato...mi aspettavo qualcosa di meglio... pensò iniziando a sfoderare le armi e osservando gli altri per capire come infine si volessero comportare ..voglio proprio vedere se in questa situazione hanno voglia di mettersi a parlare.. come volevasi dimostrare non ci fu spazio per le trattative. Subito il gruppo si mosse all'offensiva, e fu chiaro anche per il mezzo-demone che il tempo dell'attesa era finito. ...maledetta strega, sei troppo lontana... Strega! aspettami, sto arrivando!! disse spalancando le ali ed accennando un sorrisetto maligno, pregustandosi lo scontro. Finalmente poteva dare sfogo a tutti i suoi impulsi, pronto a scagliarsi contro il gigante in lontananza difronte a lui.
  14. Damien Marsh (Human/Half-Fiend) Damien ascoltò le varie idee proposte, annuendo all'affermazione di Astrid sul da farsi. Va bene, allora facciamo cosi..ma state attente..io posso osservare dall'alto ma non so se riuscirò a tenervi sott'occhio disse rivolgendosi alle ninfe. Per il resto ci faremo trovare pronti..non fate avventatezze.
  15. Damien Marsh (Human/Half-Fiend) Il gruppo parti sulle tracce dei giganti e del ragazzo che sembrava in qualche modo connesso con quello che era successo a Borgo di Foglia Nuova™ (dove spira il vento di nuove avventure). Con le due ninfe a capo del gruppo fu facile per la comitiva seguire le tracce dei giganti, le quali in meno di un ora di viaggio li condussero l primo corpo trovato esanime a terra. Era un gigante al quale avevano tagliato varie parti del corpo, e non troppo lontano una canzoncina dei fautori di tutto quello scempio. ...perfetto ci mancavano anche i Puzzi adesso... penso osservando quella folcloristica piccola comitiva di esseri blu che si scannava per mangiarsi un pezzo di gigante. Come sempre Efraym scelse la cosa sbagliata da fare tentando di parlare con loro ..io non capisco come possa pensare queste cose...sembra che sia nato fuori dal mondo... Per fortuna Mulroht fu lesto ad interporsi e non fargli fare l'ennesima sciocchezza ...datti quiete Efraym....evita di cercare sempre di salvare il mondo..prima pensa a salvare te stesso... disse con un sorrisetto ...sono d'accordo con voi Vassilixia, e gli altri..non siamo qui per loro, credo che abbiamo ben altre cose a cui pensare adesso..e trattenerci qua non porterebbe niente di buono. Andiamo avanti, e evitiamo di perdere troppo tempo. Ha ragione Angelica, non possiamo perdere tempo...
×
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.