Vai al contenuto

AndRe89

Ordine del Drago
  • Conteggio contenuto

    31
  • Registrato

  • Ultima attività

Informazioni su AndRe89

  • Rango
    Virtuoso
  • Compleanno 06/12/1989

Informazioni Profilo

  • Sesso
    Maschio

Visitatori recenti del profilo

Il blocco visitatori recenti è disabilitato e non viene visualizzato dagli altri utenti.

  1. Golban Brown Drowdson Mese VI, Chandra, Alexis e Djhargen @Minsc @DarkLady @Darakan Mese VII Allenamenti Celeste, Trull, Bjorn (e chi è presente in quel momento) Mese VIII cena a Corte Incuriosito dell'invito del Principe Derebel per una cena con tutti i membri del gruppo di eroi, si presentò in perfetto orario. Notò come la cena fosse organizza in modo impeccabile mantenendo sempre una confidenzialità ben gradita da Golban. Inizialmente guardando tutto il gruppo, notò come fossero presenti anche alcuni carcerati che avevano fatto giuramento verso quel nuovo "ordine" di criminali. Gli osservo inizialmente, ma non soffermandosi piu di tanto, non era li per trattare direttamente con loro, ma per ascoltare le parole del principe e mangiare in compagnia una buona cena. Ascoltò con attenzione le parole del Principe capendo come, nonostante le molte imprese che gli altri avevano portato a termine positivamente, ancora la soluzione del conflitto era lontana. Fu chiaro Derebel e la giovane Sophia, la prossima missione ci avrebbe portato a Garnia per cercare l'appoggio della Lega di Ilitar. Una missione diplomatica pensò il paladino La Lega di Ilitar, ho gia sentito parlare di questa Lega dovrebbe essere una delle leghe piu importanti, se non erro racchiude tutte le piu grandi casate. Sarebbe una alleanza importantissima per la risoluzione del conflitto, non è permesso fallimento. Continuò il suo pensiero Non posso permettermi di fallire, l'ordine di tutta Arth dipende anche da questo. Inoltre quando sentì che vi era la possibilità di consultare vari tomi a riguardo concluse Devo leggere questi tomi, le mie conoscenza sono troppo frammentarie..non sono sufficienti... in questo caso è bene essere preparati il piu possibile. Infine seguendo il brindisi indetto dal Principe alzò il calice e bevve con l'auspicio di buona sorte per la missione; pensando che St. Cuthbert mi accompagni.
  2. Golban Brown Drowdson Mese IV Cena da Oceiros Mese VI discorso di Chandra con le nuove reclute @ DM Mese VII allenamenti di Celeste
  3. Golban Brown Drowdson Mese III @Pyros88 @Darakan @DarkLady Mese IV Invito di Oceiros Nei Mesi successivi Ormai era gia qualche mese che Golban era arrivato a Firedrakes, a corte aveva trovato molta ospitalità e gentilezza. Ogni tanto vedeva passare qualche compagno appena conosciuto intento a svolgere i propri affari. Durante i mesi di permanenza fedele servitore di St. Cuthbert ne approfitto per girare la città e visitarla meglio. Provvedette a prendersi cura di Hyde, la sua cavalcatura, con cui molto spesso si accompagnava a fare delle passeggiate come se fosse un suo fidato amico. In quei giorni cerco anche di conoscere i contadini e i popolani meno benestanti del luogo e farsi una idea delle zone della città. Alcuni evitavano il paladino avendo paura di qualche punizione, forse avendo qualcosa da nascondere, altri erano troppo indaffarati per trattare con uno sconosciuto, a tra quei pochi con cui ebbe il piacere di interloquire quattro famiglie si dimostrarono meritevoli e bisognose a queste donò qualche moneta d'oro per poter alleviare la loro condizione. Una zona che suscitò subito l'interesse di Golban fu quella dei templi con varie cappelle aperte alla preghiera e alla meditazione, fra queste vi era anche una con il simbolo di St. Cuthbert nel quale si senti un po più a casa. Passo vario tempo delle sue giornate in preghiera e meditazione nel piccolo tempio cosi da suscitare l'interesse di chi andava li con costanza. @PER DM Mese VI Annunciazione Mentre tornava dalla sua solita giornata di preghiera e meditazione al tempio vide per le vie di Firedrakes un movimento inconsueto verso la corte reale. Segui in disparte, la folla anche per coincideva con la sua strada. Arrivato a destinazione vide il principe Derebel con tutti gli esponenti della corte reale a seguito parlare alla folla li radunata. Sali la scalinata e si mise in disparte ascoltando le parole del principe per capire cosa stava avvenendo. Dalle prime parole capì che si parlava del nascituro della tiefling, effettivamente in quel periodo molte voci giravano per le strade, anche se Golban non era stato a prestargli attenzione. Le prime parole del principe furono "La piccola Rakayah è una creatura di sangue abissale, mi sembra che su questo non ci siano dubbi". Con queste parole il principe prese tutte l' attenzione di Golban, tutto si fece piu chiaro e comprese la problematica che si era andata a creare. La folla scalpitava e li davanti vi era anche Ser. Flurio, pronto a sentire cosa il principe Derebel avesse da dire. Dirette furono le parole emesse, parole, che anche con qualche lacuna dovuta ad una mancanza di legge a riguardo, erano di misericordia per la creatura in quanto essere vivente. Per Golban quello che disse il principe non era del tutto sbagliato, ogni creatura non del tutto corrotta doveva avere la possibilità di essere considerata Umana..e quella bambina in parte lo era. Una cosa pero torno in mente al paladino, le parole di Ser. Flurio, e quanto poco si sapeva di tutta questa storia. La decisione del principe a lungo tempo poteva essere pericolosa, pero in fondo era la scelta più giusta a riguardo; ogni altra scelta avrebbe portato solo piu caos ..L'umanità e l'ordine deve essere preservato..e fino a prova contraria un essere appena nato non puo ancora essere giudicato... fu questo la conclusione del suo pensiero. Mese VI incotro con il principe per i prigionieri Qualche settimana dopo il discorso del principe per la nascita della figlia di Seline, Golban venne condotto nelle sale reali dal principe. Vi erano tutti gli eroi di Firedrakes, e nel centro vi erano dei carcerati. Quando il principe proferì parola il paladino capì che si trattavano dei due compagni macchiati di tradimento di cui Flurio gli aveva parlato. Un pò si stupi quando il Derebel concluse offrendo loro di scontare la pena in un ordine di criminali. Era un'altra decisione rischiosa che il principe stava prendendo. Qua pero la possibilità di minaccia sarebbe stata piu vicina. In quanto per questa battaglia ci si stava affidando a persone ree di tradimento, senza nessun scrupolo. Probabilmente da un punto di vista prettamente strategico la cosa avrebbe potuto anche funzionare, però era comunque una scelta rischiosa. La scelta pero non spettava a Golban, e se il principe stava sfruttando questa risorsa lui non aveva l'autorità per scegliere diversamente, in fondo se avrebbe funzionato i criminali avrebbero scontato comunque la loro pena. Questo principe fa scelte coraggiose pensò comunque non sono qua per decidere di prigionieri o altro, sono qua per un motivo preciso. La missione che il Consiglio mi ha affidato è una! ed è quella di risolvere la guerra e riportare l'ordine!
  4. Golban Brown Drowdson (Paladino Umano) Mese Terzo Finite le ultime presentazioni e discorsi con gli altri due membri appena giunti, sopratutto con la giovane chierica, il paladino fu richiamato da Ser Flurio per poter proseguire il discorso iniziato sulle vicende dello Xorvintaal; o almeno cosi pensava Golban. @Pyros88 @DarkLady @Darakan
  5. Golban Brown Drowdson Per Bjorn in prima occasione non capì le risate del nordico, dalla sua bocca non era uscito niente di ironico dal suo punto di vista. Solo quando l'uomo spiego la motivazione si rese conto che forse tra i guerrieri del nord certi appellativi lasciavano il tempo che trovavano. Daccordo, stringendogli la mano nuovamente aggiunse da adesso solo Bjorn. Le sue parole sono giuste e puntuali, come ha detto lei il passato non è altro che uno strumento che forma l'animo dell'uomo e lo prepara ad affrontare senza incertezza il futuro. Sorrise mentre pronunciava queste parole, soddisfatto di condividere il pensiero del nordico uomo. Ci sarà sicuramente il momento in cui potremmo raccontare le nostre, magari di fronte a un bello stufato di alce e a un gustoso boccale di birra. Per Flurio Quando Flurio spiegò le motivazioni del suo viso coperto, Golban si rese conto che forse le voci che aveva sentito non corrispondessero in tutto e per tutto a verità. Forse le voci che ci fosse un cavaliere sempre in elmo si erano ingrandite e distorte, o forse era proprio la memoria del paladino a trarlo in inganno. Comunque era chiaro adesso che non era usanza di qualche cavaliere ma solo di Sir. Flurio, un voto che riguardava solo lui. Non si preoccupi Sir Flurio, inizialmente pensavo che fosse una usanza del Cavalieri di Gantria come segno di fedeltà all'Ordine, ma da come mi ha spiegato non è cosi. Comunque comprendo benissimo il voto che ha scelto di perpetuare ed ha la mia piu profonda stima. Serve uno spirito forte ed un animo incorruttibile per portare avanti in ogni istante della propria vita un voto fatto, qualunque esso sia. Sentendo poi il Cavaliere parlare dei processi e di come le persone sotto accusa fossero compagni di questo manipolo di eroi subito si interessò. Appena entrato in città ho sentito di due processi per tradimento che si erano appena conclusi a due membri della corte di Firedrakes, ma non avevo idea potessero essere membri della vostra compagnia di avventurieri. Sentendo anche delle vostre imprese mai me lo sarei immaginato. Non nego che appena sentite le voci dell'arresto ho sorriso vedendo come anche qua, la capitale di Glantria la giustizia valga per tutti, ma adesso comprendendo meglio chi sono vorrei sapere di piu di quello che è successo se per lei non è un problema. Continuando a parlare con Flurio e adesso anche Alexis Per quanto riguarda lo stato in cui il nostro territorio si trova in parte ne ero a conoscenza, purtroppo anche al Consiglio di St. Cuthbert sono arrivate notizie di possibili minacce dal Khatai. Ed è anche per questo che il Gran Consiglio dei cinque Sacerdoti ha deciso che non era piu il tempo per stare a guardare. Sulla riservatezza posso garantirle che non uscirà niente al di fuori del Gran consiglio dei cinque Sacerdoti e dall'Alto Sacerdote della chiesa, a cui io per obblighi morali e cavallereschi rispondo. Capisco la necessita, e comprendo che un panico nella popolazione porterebbe solo a caos e disordini. Siamo tutti dalla stessa parte Sir. Flurio su questo ha la mia parola. Spostando lo sguardo sulla nuova arrivata a cui Flurio aveva rivolto direttamente parola, Golban si presento. E' innegabile che la donna avesse richiamato l'attenzione del paladino, aveva un aspetto esemplare sia nella bellezza che nel portamento...Una degna esponente della chiesa di Pelor!.. pensò. Accennando un inchino di riverenza disse Salve mi chiamo Golban Brown Drowdson, esponente dell'Ordine dei Sacri Liberatori di St. Cuthbert, è un onore per me fare la sua conoscenza. Sono felice che anche la chiesa di Pelor abbia deciso di unirsi alle schiere per riportare l'ordine e la pace nel territorio. Ho conosciuto vari esponenti della chiesa di Pelor nei miei viaggi e sarei curioso di farle qualche domanda in piu, magari seduti ad un tavolo con del buon cibo e una soddisfacente bevanda. Poi rivolgendo lo sguardo anche a Flurio aggiunse mi farebbe piacere che ci fosse anche lei Sir. Flurio, cosi da poter parlare con piu tranquillità. @DarkLady @Darakan
  6. Oh cavolo non avevo ricontrollato, ero convinto che l H fosse all'inizio...errore mio. Auguri!!!!!!!!!!!!
  7. Ahahahah non ci posso fare niente ormai mi ha conquistato! Ha detto che stima St. Chutbert, è diventanto il mio migliore amico non posso farci niente 😆
  8. Golban Brown Drowdson Per Seline (e Celeste in quanto accanto a lei) Continuandola ad osservare dritta negli occhi il paladino si rivolse alla giovane tiefling Signorina Seline le mie parole e le mia azioni non sono volte a minacciare le sua persona, non sono qua per questo come può immaginare. Inoltre ormai la mia esperienza mi ha insegnato a valutare l'animo delle persone attraverso le azioni e non attraverso il retaggio. Inarcando un po il sopracciglio, ma mantenendo sempre un'aria composta proseguì In fondo ho visto persone che si ostentavano di animo nobile comportarsi in modo subdulo, macchiandosi dei peggiori crimini e meritando cosi una punizione esemplare (si poteva notare benissimo che nella sua mente vi fosse un riferimento concreto alle sue parole); ed al contrario persone il cui animo turbato dal male non cedere ad esso ed ergersi a portatori di luce! Come ho detto sono le nostre azioni a definire chi siamo. Continuando a interloquire con la tiefling, ma sopratutto con se stesso, come se fosse un pensiero ad alta voce aggiunse Beh in realtà forse vi è più forza d'animo in quest'ultime persone che non addirittura in me stesso, in fondo non vi è battaglia più dura che quella personale da affrontare e vincere. Rendendosi conto di aver divagato troppo nei suoi pensieri riprese le redini della discussione e aggiunse concludendo Sono molto felice che ha contribuito alla liberazione del nord e della principessa Sophia, sono giunte varie voci delle vostre imprese alla Sacra Chiesa di St. Chutbert, e questo le fa onore a lei e guardando anche gli atri aggiunse a tutti voi! Spero da adesso di poter dare un contributo per riportare l'ordine nella regione e oltre i sui confini. Per Celeste Nel mentre che interloquiva con la tiefling una giovane donna dai capelli argentati si era avvicinata, noto immediatamente che senza neanche pensare e con fare istintivo prese la mano della tiefling e porgendogli l'altra si presentò. Il paladino percepì fin da subito qualcosa di strano in questa giovane donna dai tratti cosi chiari, ma fino a prova contraria la sua solarità mostrava un lato pulito del suo animo. Tocco quasi sfiorando la mano che ella gli stava porgendo e con fare educato accennando un inchino si presento anche ad essa Piacere signorina Celeste, come avrà sentito il mio nome è Golban Brown Drowdson dei Sacri Liberatori di St. Chutbert. Guardando la mano del' elocatrice stringere quella della tiefling aggiunse Come stavo dicendo alla sua amica non vi era nessun tipo di minaccia, come ha detto lei i libri non si giudicano dalla copertina e guardando entrambe negli occhi aggiunse ma dal loro contenuto. Fino a prova contraria sono sicuro di essere al cospetto di persone onorevoli visto la devozione che avete avuto per la causa di Firedrakes e non solo. Per questo sono ben felice di unirmi a tutti voi per contribuire per riportare l'ordine. Non era un caso che avesse ripetuto le stesse ultime parole che aveva usato anche con la tiefling, in fondo la sua missione era ben precisa e chiara. Infine con tono educato e tranquillo ringraziò l'elocatrice per la disponibilità offerta dicendogli che in caso di necessità anch'esso sarebbe stato a sua disposizione. Per Oceiros Quando si avvicino il giovane spiritualista capì immediatamente, oltre al suo aspetto, che in quella persona vi era qualcosa di diametralmente opposto al suo modo di vita; anche se allo stesso tempo poteva notare una impostazione che solo chi a seguito una disciplina può avere. Piacere Signor Ocerios, il mio nome è Golban Brown Drowdson. abituato a trattare la propria cavalcatura in modo amichevole rivolse la sua presentazione anche al corvo che aveva sulla spalla. Appena senti le affermazioni dubbiose dello spiritualista aggiunse Saranno le mie azioni a farvi capire l'essenza del mio animo. Per Clint Appena si avvicino l'umano, notò in lui una certa diffidenza che non riusciva a spiegarsi, in fondo non percepiva niente di corrotto nel suo animo. Le parole che uso pero gli fecero dimenticare subito questa stranezza, erano parole che lasciavano trapelare una certa malinconia che dal suo sguardo arguto non si notava. Percependo tale malinconia lascia da parte per stavolta le formalita e si presento in modo molto affabile e amichevole Piacere Signor Clint io mi chiamo Golban, sono felice di essermi unito alla vostra missione. Per quanto le mie parole posso aver peso visto che l'ho appena conosciuta, per me, a prescindere da Connor o altro, sara sicuramente un onorevole compagno su cui poter far affidamento! Per Zhuge Liang Le presentazioni continuarono quando si avvicino un uomo i quali tratti mostravano l'appartenenza alla terra del Katai. Difatti le parole dell'uomo confermarono l'impressione del paladino. Il piacere è mio sir Zhuge. Sono a conoscenza che purtroppo anche la vostra terra è stata investita da subbugli e guerre, di questo me ne dispiaccio sinceramente. Sono felice che lei sia qui a lottare per riportare l'ordine in tutto il territorio, le prometto che farò tutto quello che è in mio potere per aiutare a ripristinare l'ordine anche nel Katai. Per Bjorn Havardsson Poche erano le persone che superavano Golban in prestanza fisica ma quell'uomo dai tratti nordici che si era avvicinato era sicuramente tra quei pochi. E' un onore anche per me fare la sua conoscenza sir Bjorn, con un sorriso amichevole proseguì non si preoccupi non vi è nessun litigio. Beh ormai sono molte le missioni che ho dovuto affrontare per riportare l'ordine nel territorio di Glantria, ad essere onesto alcune mi hanno portato anche fuori i confini stessi, ma d'altronde l'uomo si muove dove vi è necessità come anche lei saprà. Si notava in lui una certo pudore nel raccontare le sue missioni, non per vergogna ovviamente, ma solo perché non era avvezzo a raccontare le sue gesta. La vanità non era una cosa che gli appartenesse. Quello che conta alla fine non sono tanto le azioni passate, ma quelle future. Per Chadra Piacere mio onorevole Chandra Silverhand! disse immediatamente rispondendo all'inchino sono felice di fare la vostra conoscenza. Non conosco personalmente la contessa Sophia, ma nutro grande rispetto per lei, e per il suo operato. Sarò ben lieto di mettere a disposizione la mia forza ed il mio spirito! Per Flurio Varie persone nella compagna di eroi avevano rubato l'interesse del paladino ma piu di tutti noto l'unico uomo in armatura completa. Un armatura che come sapeva benissimo non tutti potevano utilizzarla. Noto subito una compostezza in cui anch'esso si rispecchiava ed infatti le parole del cavaliere andarono a confermare quello che gia aveva immaginato, era un cavaliere della Lega degli Auleri. Non si stupi piu di tanto quando il cavaliere parlando non si tolse l'elmo, aveva sentito qualche voce su usanze di questo tipo fra i cavalieri di Garnia. Molto soddisfatto di fare la conoscenza di un valoroso cavaliere Golban prese la parola Il piacere è mio onorevole Sir. Pascolari. Ho sentito grandi cose di voi cavalieri di Garnia, e sono sinceramente lieto e onorato di poter fare la sua conoscenza e affiancarla in questa battaglia. Sono certo che il suo valore e la sua integrità non siano da meno! Sono sinceramente felice che una persona del suo calibro abbia trovato nei dettami di St. Chutbert motivo di rispetto e stima, questo dimostra quanto lei sia un uomo d'onore e di saldi principi. Le parole del cavaliere avevano fatto molto piacere al paladino, quell'uomo aveva compreso appieno la via per poter portare ordine e pace "...solo dalla legge e dalla disciplina l'uomo puo ergersi a protettore del mondo..." era questo il principio della chiesa di St. Chutbert, e quello di Golban. Infine concluse, soddisfatto della conoscenza sono certo Sir. Flurio che potremo diventare buoni amici. Per Tom Po Mentre ormai le varie presentazioni stavano giungendo a termine, e alcune persone a corte si stavano allontanando, si avvicino un altro avventuriero. Da quel poco che si vedeva Golban non riusci a capire se fosse un uomo o no; innegabile pero era la sua muscolatura e la sua postura, tipica di una persona dedita alla disciplina del corpo. Si presento nuovamente non avendolo visto durante la presentazione del principe Piacere Signor Tom Po, il mio nome è Golban Brown Drowdson esponente dell'Ordine dei Sacri Liberatori di St. Chutbert. Come avrà sentito sono giunto a Firedrakes come rappresentante della Chiesa di St. Chutbert, per unirmi alla vostra causa nel riportare l'ordine e far cessare la guerra. Sono certo che St. Chutbert saprà aiutarci nel momento del bisogno in questa giusta causa! Incuriosito dalle parole del monaco sul fatto che vi fosse una scuola di monaci a Firedrakes intervenne immediatamente la ringrazio per l'invito signor Tom Po, non ero a conoscenza di tale istituto, appena potrò sarò ben lieto di visitarlo.
  9. Golban Brown Drowdson Erano anni che le missioni di Golban non prevedevano la sua permanenza a Firedrakes, vi era passato solo due volte per soggiornare alla locanda L' Avanguardia per poi ripartire il mattino seguente. In fondo la capitale, una città cosi importante e con una organizzazione cosi ben strutturata, difficilmente avrebbe necessitato i sui servigi. Arrivato alle porte della città, essa si mostrava a lui nella sua piu piena vivacità, varietà e bellezza. ....la capitale di Glantria; degna del suo titolo...pensò mentre scendeva dalla cavalcatura ...adesso pero basta indugiare, sono qui per un motivo... Scese dalla cavalcatura (un bellissimo cavallo da guerra vestito con una bardatura di ottima rifinitura) si avvicino all'orecchio di essa sussurandogli grazie Hyde per il lungo viaggio, adesso riposati te lo sei guadagnato ed in un secondo il cavallo prese congedo. Mentre si incamminava verso la Corte del Principe Derbel nel chiacchiericcio generico senti varie voci di due processi per alto tradimento alla corona di due esponenti importanti della corte, e di come il giudice avesse emesso la sentenza di condanna a vita per i due traditori. All'udire di queste voci non pote far a meno di emettere un piccolo sorriso pensando a come in una città come Firedrakes la giustizia fosse integerrima e paritaria. Incontro Giunto alla corte, presentatosi al principe con il rispetto dovuto, e interloquito con esso per qualche minuto Derbel lo presento a gli altri eroi presenti in quel momento. Appena finito la presentazione del Principe, guardando in modo attento gli eroi che aveva davanti, prese la parola lui stesso. Con voce ferma e decisa inizio Salve a tutti, come detto dal Principe Derbel sono Golban Brown Drowdson, Paladino, non che Cavaliere del sacro Ordine dei Sacri Liberatori di St. Chutbert. Come già detto al Principe la chiesa di St. Chutbert non poteva rimanere in disparte alla luce degli ultimi avvenimenti! Hanno mandato me, fedele servitore della chiesa, per sottolineare e garantire l'appoggio della Chiesa di St. Chutbert alla vostra causa. Sarò quindi ben lieto di potervi aiutare risolvere questa guerra e ripristinare cosi l'ordine. Con un accenno di inchino, guardando sia gli eroi che il Principe, concluse Da adesso il mio braccio sarà la vostra arma e il mio spirito la vostra forza. Per Seline Aveva gia notato appena entrati gli eroi la presenza di una tiefling, non poteva non percepire un essere con un retaggio demoniaco. E quando la tiefling gli si avvicino, non pote non portare la mano sulla sua mazza pesante, non tanto con aria minacciosa ma quanto per dimostrare che anche non conoscendola, oltre al suo aspetto, poteva percepire la sua anima. Salve tiefling rispose St. Chutbert è la divinita che guida i giusti e libera il mondo dal male ripristinando l'ordine continuandola ad osservare dritta negli occhi continuò nessuno che vi è in errore deve temerla. Come detto prima mi chiamo Golban dell'Ordine dei Sacri Liberatori si St. Chutbert. Infine concluse, mantenendo sempre lo sguardo fisso nei suoi occhi come se gli stesse scavando nel profondo del suo animo. Saranno le tue azioni tiefling a mostrarmi che tipo di magia applichi e sopratutto quanto il tuo animo, nonostante il tuo retaggio, sia limpido.
  10. Si giusto, ho riportato male il prezzo. Sistemato
  11. Tranquillo 😉 comunque ho sistemato.
  12. Da manuale è segnato 3+mod carisma o mi sto perdendo qualcosa? comunque si era sbagliato lo stesso perche non lo avevo aggiornato dopo le modifiche ahah
  13. Mi ero scordato anche un oggetto. Ho sistemato i TS e la CA e ricalcolato i prezzi con l'oggetto aggiunto. Ho inserito anche il relativo costo nell'inventario cosi da avere una lettura piu rapida 😉
  14. Ok, si non avevo aggiunto i vari "bonus", se serve per calcolare meglio i costi posso segnarli accanto nell'inevntario, tanto li ho tutti appuntati su un foglio ahahah Comunque felice di essere entrato!! 😀 adesso St. Chutbert vi giudichera 🤣
  15. Si infatti ho optato per i guanti. Beh ci dovrei essere adesso 😀 https://www.myth-weavers.com/sheet.html#id=1856243
×
×
  • Crea nuovo...

Informazioni Importanti

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Ulteriori Informazioni.