Jump to content

Benvenuto in Dragons’ Lair

La più grande e attiva community italiana sui giochi di ruolo.
Accedi o registrati per avere accesso a tutte le funzionalità del sito.
Sarai così in grado di discutere con gli altri utenti della community.

Recensione: Tasha's Cauldron of Everything

Con colpevole ritardo pubblichiamo la recensione del penultimo manuale uscito per D&D 5E: Tasha's Cauldron of Everything.

Read more...

Quando un lupo non è un lupo? - Parte 2

Oggi Goblin Punch vi parlerà di una possibile e viscida variante per i vampiri per le vostre avventure.

Read more...

La WotC prende il controllo della localizzazione in Italia di D&D 5E

Un comunicato stampa appena rilasciato dalla Asmodee annuncia una importante novità per il futuro di D&D 5E in Italia.

Read more...

Viaggio nella DM's Guild XI - Il Genio dell'Illusione

Il Genio dell'Illusione è un’avventura Gdr in stile Fantasy/Medievale scritta ed illustrata da Matteo Valenti.

Read more...

I Racconti di Arthaleorn

Andiamo a scoprire una serie di romanzi fantasy italiani intimamente intrecciati con il mondo dei GdR.

Read more...

    Van Richten's Guide To Ravenloft è il manuale di D&D in arrivo a Maggio

    • La Wizards of the Coast ha appena rivelato, dopo l'uscita di varie indiscrezioni, quale sarà il supplemento di D&D 5e in uscita a Maggio: si tratta di un manuale d'ambientazione dedicato a Ravenloft.

    Oramai circa 5 mesi fa Ray Winninger della WotC aveva fatto sapere, durante un'intervista, che il D&D Team stava progettando di pubblicare 3 ambientazioni classiche per D&D 5e tra il 2021 e il 2022. La prima di queste ambientazioni sta finalmente per arrivare (come lo stesso Ray Winninger ha piacere di segnalare) nella forma di un manuale interamente dedicato al tenebroso semipiano di Ravenloft e ai suoi vari Domini. All'interno di Van Richten's Guide to Ravenloft, infatti, in uscita il 18 Maggio 2021, non troverà spazio solo il famoso Dominio di Barovia, già protagonista dell'avventura Curse of Strahd, ma anche numerosi altri Domini ognuno controllato dal proprio Signore Oscuro.  Nel manuale, inoltre, saranno presenti regole per creare i propri Domini e i propri Signori Oscuri (utili anche per consentire ai giocatori di interpretare alcuni nuovi terribili signori di Ravenloft, con il proprio regno dell'orrore), nuovi background, nuove razze (qui chiamate lignaggi), nuove sottoclassi, nuovi mostri, la regola dei Doni Oscuri (Dark Gifts, traduzione non ufficiale), una nuova avventura e altro ancora.

    Van Richten's Guide to Ravenloft sarà venduto al costo di 49,95 dollari e, come è oramai tradizione, avrà una versione speciale caratterizzata da una copertina alternativa, disponibile solo nei negozi di giochi. Non è ancora noto quando sarà pubblicata la versione del manuale in lingua italiana.

    Rudolph Van Richten, il personaggio citato nel titolo del manuale, è un noto cacciatore di vampiri ed è l'equivalente di Van Helsing all'interno delle storie di Ravenloft: invece di dare la caccia a Dracula, però, uno dei suoi avversari è il temibile vampiro Strahd. Van Richten è un PNG che compare in numerose pubblicazioni di D&D, tra le quali c'è anche Curse of Strahd. All'epoca di AD&D 2a Edizione, in particolare, il suo nome compariva in diversi manuali intitolati "Van Richten's Guide to..." (La Guida di Van Richten a...) e dedicati a fornire informazioni e regole su diversi mostri di D&D, come i vampiri, i fantasmi, i licantropi, ecc.

     

    Qui di seguito potete leggere la traduzione della descrizione ufficiale del manuale, così come fornita sul sito della WotC. In fondo all'articolo, invece, troverete un elenco di ulteriori informazioni riguardanti il contenuto del manuale, una illustrazione e le immagini di copertina.

    large.Eu7Hm_wWYAQK-g2.jpg.b0a3f1f12bc2bd8779de185f5bb03042.jpg

    Van Richten's Guide to Ravenloft

    AFFRONTATE LE VOSTRE PAURE

    Liberate gli orrori di Ravenloft in questo manuale di campagna per il più grande gioco di ruolo al mondo.

    Il terrore perseguita i reami dell'incubo di Ravenloft. Nessuno sa questo meglio dello studioso di mostri Rudolph Van Richten. Allo scopo di armare una nuova generazione contro le creature della notte, Van Richten ha raccolto la sua corrispondenza e i fascicoli dei suoi casi all'interno di questo tomo pieno di racconti angosciosi e verità agghiaccianti.

    Scoprite i misteri di Ravenloft, terre avvolte dalla nebbia dove ignobili Signori Oscuri rimangono in agguato tra vampiri senza tempo, orde di zombie, terrori cosmici e cose anche peggiori. Poi fate la vostra scelta. Creerete il vostro Dominio del Terrore, ambientazioni in cui ospitare infinite avventure terrificanti? O vi unirete alla schiera degli eroi tormentati, che abbracciano lignaggi macabri, Poteri Oscuri a doppio taglio, sottoclassi infestate e altri poteri proibiti?

    Van Richten's Guide to Ravenloft contiene tutto ciò di cui avete bisogno per progettare una campagna di Dungeons & Dragons basata sul tema dell'orrore. Liberate una collezione di tesori piena di agganci per la storia, di opzioni per i personaggi e di elementi utili alla personalizzazione della campagna in modo da portare alla vita una delle ambientazioni più emozionanti di Dungeons & Dragons!

    • Viaggiate (magari anche per scelta) verso Domini familiari e scopritene di nuovi, ora che i Domini del Terrore espansi ritornano per la prima volta nella Quinta Edizione! Sono incluse regole e consigli per creare Domini e Signori Oscuri personalizzati utilizzando tropi dell'horror consolidati oppure una vostra miscela speciale.
       
    • Scoprite un mucchio di nuovi Background e Oggetti Insoliti (trinkets, NdT) specificatamente tematizzati per un'ambientazione horror, così come nuovi lignaggi per i personaggi, inclusi il Dhampir (Dampiro, traduzione non ufficiale), l'Hexblood (Sangue di Strega, traduzione non ufficiale) e il Reborn (Rinato, traduzione non ufficiale).
       
    • Trovate due nuove sottoclassi, il College of Spirits (College degli Spiriti, traduzione non ufficiale) per i Bardi e l'Undead pact (il patto del Non Morto, traduzione non ufficiale) per i Warlock.
       
    • Esplorate i Poteri Oscuri (Dark Gifts, traduzione non ufficiale) per i personaggi che aiutino a dare forma al vostro posto all'interno dei Domini del Terrore.
       
    • Incontrate un raccapricciante assortimento di creature provenienti dal bestiario mostruoso.
       
    • Ed include una nuova avventura!

    COVER ALTERNATIVA

    Una cover alternativa con un design distintivo e finiture soffici al tatto sarà disponibile esclusivamente nei negozi di giochi a partire dal 18 Maggio 2021.

    DETTAGLI DEL PRODOTTO

    Prezzo: 49,95 $
    Data di uscita: 18 Maggio 2021
    Formato: Copertina rigida
    Lingua: inglese

    Ulteriori informazioni sul manuale scoperte da EN World

    Il sito En World ha scoperto alcune nuove informazioni sul contenuto del manuale:

    • Il manuale sarà lungo 256 pagine.
    • Al suo interno saranno descritti 30 Domini, con i relativi 30 Signori Oscuri.
    • Alcuni di questi Domini sono Barovia (il Dominio di Strahd), Dementlieu (fiabe in versione horror), Lamordia (golem di carne), Falkovnia (zombie), Kalakeri (folklore indiano, foreste pluviali oscure), Valachan (caccia ai PG per sport). Nella lista fornita da EN World ne è presente un altro, collegato al tema della scienza folle, ma per sbaglio viene ripetuto il nome Lamordia.
    • Tra i PNG saranno presenti Esmerelda de’Avenir, i gemelli Weathermay-Foxgrove e il detective viaggiatore Alanik Ray.
    • Nel manuale sarà presente un'ampia sezione dedicata al delineare i confini dei temi tratti nella campagna, in modo da sensibilizzare tutti i partecipanti riguardo al creare un ambiente di gioco in cui tutti possano sentirsi sicuri e divertirsi alla pari.
    • I Poteri Oscuri (Dark Gifts) sono tratti dei personaggi con un costo.
    • Il College of Spirits (College degli Spiriti, traduzione non ufficiale) descrive un bardo cantastorie in grado di manipolare gli spiriti del folklore.
    • Per scrivere il manuale sono stati utilizzati dei consulenti culturali (persone esperte nelle culture utilizzate come fonti d'ispirazione, NdR).
    • Nel manuale sarà presente una nuova rappresentazione dei Vistani.
    • Saranno presenti 40 pagine di mostri. Fra questi ultimi ci saranno alcuni mostri nautici rintracciabili nel Mare del Dolore (Sea of Sorrow, traduzione non ufficiale).
    • La nuova avventura, chiamata The House of Lament (La Casa del Lamento, traduzione non ufficiale) occuperà 20 pagine e riguarderà una casa infestata, spiriti e sedute spiritiche.

    Nuovi dettagli forniti da Polygon

    Il sito Polygon ha fornito qualche altro dettaglio sul contenuto del nuovo manuale d'ambientazione su Ravenloft:

    • Come Candlekeep Mysteries, in uscita a Marzo, anche Van Richten's Guide to Ravenloft è stato scritto da più autori. Tra questi si possono contare Amanda Hamon (da poco diventata senior designer presso la WotC, mentre in precedenza ha lavorato per la Kobold Press), Cassandra Khaw (Nothing But Blackened Teeth), Molly Ostertag (The Witch Boy) e K. Tempest Bradford (The Copper Scarab).
       
    • Il Dominio Dementlieu, governato dalla crudele Saidra díHonaire, è una versione contorta del genere delle favole. Lamordia, invece, è il Dominio del Dr. Viktra Mordenheim, il quale è impegnato a inseguire per tutto il suo regno Elise, un Golem di Carne fuggitivo. Il Dominio di Falkovnia, invece, ha una nuova sovrana, Vladeska Drakov (che va a sostituire il suo predecessore Vlad Drakov), ed è stato reimmaginato nella forma di un mondo sull'orlo di una apocalisse zombie. Nel Dominio di Kalakeri, invece, che è stato creato traendo ispirazione dal folklore e dalla mitologia indiana, i Signori Oscuri Ramya, Arijani e Reeva lottano tra loro per conquistare il potere. Nel regno di Valachan, infine, il Signore Oscuro Chakuna caccia senza tregua i personaggi giocanti per sport.
       
    • I Lignaggi (Dhampir, Hexblood e Reborn) funzionano come razze, ma, a differenza di queste ultime, possono essere selezionate anche nel corso della campagna, andando così a riflettere una trasformazione del PG durante le sue avventure.
       
    • Wes Schneider, senior game designer di D&D 5e presso la WotC, ha voluto chiarire che questo manuale di Ravenloft è stato pensato sia per i più piccoli che per gli adulti. "L'Horror non deve essere per forza un film vietato ai minori", ha dichiarato nell'intervista a Polygon. "Non implica che sia solo per adulti. Non hai bisogno di portare con te i tuoi genitori per vedere questa esperienza di D&D. L'Horror può anche avere la forma di cartoni animati come Scooby Doo o i Ghostbusters (per chi non lo sapesse, tra gli anni '80 e gli anni '90 andava in onda un popolare cartone animato sui Ghostbusters, ispirato all'omonimo film, NdT). Questi tipi di cose hanno elementi horror al loro interno pur essendo storie d'azione, d'avventura o di suspense. Non c'è bisogno che sia tutto sanguinolento e viscerale".

    Immagini e copertine

    large.rav_art-min.jpg.558c4a3cfe3cbcb46573c232f5d45a8e.jpg

    large.van-richten_cover-min.jpg.f2fc3737f8c8555a8c7eea531d691537.jpg

    large.wrap_cover-min.jpg.482b33bfd7180979eb8a4ad7809d06db.jpg

    large.rav_exc_en-min.jpg.57d49a99abb4d6dcffce3e9d2590856d.jpg

    large.alt_cover_art-min.jpg.6d7ce852c3e55b295e14be8ff3718c23.jpg



    News type: Prossima Uscita


    User Feedback

    Recommended Comments

    Cita

    La nuova avventura, chiamata The House of Lament (La Casa del Lamento, traduzione non ufficiale) occuperà 20 pagine e riguarderà una casa infestata, spiriti e sedute spiritiche

    Aka tutti a casa di... (nome in spoiler onde evitare possibili spoiler, metti caso ) con la sezione spunti in formato avventura. 

    Spoiler

    Mara. 

    Se manterranno la vecchia traduzione quel pocket domain lì è ancora la Casa del Lamento.

    Link to comment
    Share on other sites

    Me ne faccio una ragione, a questo punto tecnicamente spero che Asmodee possa riprendere velocemente i lavori e mettano dietro a Curse of Strahd proprio questo manuale, perché tecnicamente se non hanno cominciato altro e devono ancora decidere dovrebbe toccare proprio a questo.

    Inoltre la prossima ambIentazione sarà Dragonlance con l’uscita dei libri, quindi rimane una sola incognita e se la giocherà Dark Sun contro Planescape. A sentimento dico che la spunta Planescape perché credo che ora ci sia veramente bisogno di un filo conduttore tra i piani, per dare un senso a tutto questo multiverso e permettere così i crossrealms di ambientazioni con del flavour a fare da collante.

     

     

    Edited by Maiden
    Link to comment
    Share on other sites
    4 minuti fa, Maiden ha scritto:

    Me ne faccio una ragione, a questo punto tecnicamente spero che Asmodee possa riprendere velocemente i lavori e mettano dietro a Curse of Strahd proprio questo manuale, perché tecnicamente se non hanno cominciato altro e devono ancora decidere dovrebbe toccare proprio a questo.

    Inoltre la prossima ambIentazione sarà Dragonlance con l’uscita dei libri, quindi rimane una sola incognita e se la giocherà Dark Sun contro Planescape. A sentimento dico che la spunta Planescape perché credo che ora ci sia veramente bisogno di un filo conduttore tra i piani, per dare un senso a tutto questo multiverso e permettere così i crossrealms di ambientazioni con del flavour a fare da collante.

     

     

    Malgrado non mi dispiaccia come ambientazione Planescape, teniamo a mente la pubblicazione tempo fa di Ravnica, quindi su questo discorso la vedo dura, se dovessi scommettere punterei su Dark Sun. Per quanto riguarda Dragonlance si riesce a intuire a grandi linee in che era verrà ambientata? 

    Link to comment
    Share on other sites
    44 minuti fa, Icy Winter ha scritto:

    Malgrado non mi dispiaccia come ambientazione Planescape, teniamo a mente la pubblicazione tempo fa di Ravnica, quindi su questo discorso la vedo dura, se dovessi scommettere punterei su Dark Sun. Per quanto riguarda Dragonlance si riesce a intuire a grandi linee in che era verrà ambientata? 

    Cosa è successo con Ravnica?

    Link to comment
    Share on other sites
    6 ore fa, AaronPezzolla ha scritto:

    Cosa è successo con Ravnica?

    Ravnica è abbastanza simile a Sigil, almeno come temi: è una città enorme controllata da delle fazioni in lotta (più o meno aperta) tra loro.

    Ma, personalmente, penso comunque che l'uscita di Planescape sia plausibile: negli ultimi UA sono state pubblicate un po' di opzioni legate agli altri piani (in parte finite su Tasha, però). E, in ogni caso, l'ambientazione base di D&D 5E sarebbe teoricamente il multiverso, cosa che finora non era stata troppo esplorata. Un "Manuale dei Piani" potrebbe finalmente espandere questa idea. 

    Link to comment
    Share on other sites


    Create an account or sign in to comment

    You need to be a member in order to leave a comment

    Create an account

    Sign up for a new account in our community. It's easy!

    Register a new account

    Sign in

    Already have an account? Sign in here.

    Sign In Now

×
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.