Vai al contenuto

Benvenuto in Dragons´ Lair

La più grande e attiva community italiana sui Giochi di Ruolo.
Accedi o registrati per avere accesso a tutte le funzionalità del sito.
Sarai così in grado di discutere con gli altri utenti della community.

Una raccolta di articoli interessanti

Questo articolo è una raccolta di alcuni approfondimenti che vi abbiamo proposto in passato su Dragons' Lair. Vediamo quali articoli potreste esservi persi.
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
Leggi tutto...

Frank Mentzer produrrà l'Ambientazione Empyrea per D&D 5e e Scatola Rossa

Ci sono buone notizie per i fan di Greyhawk! Frank Mentzer, che nel 1983 progettò il D&D Basic Set (altrimenti conosciuto con il nome di "Scatola Rossa") assieme ai suoi seguiti e che ha co-scritto l'avventura "Il Tempio del Male Elementale" assieme a Gary Gygax, presto lancerà un Kickstarter su un'ambientazione regionale compatibile con la 5e e con la Scatola Rossa, e incentrata su un continente ad est del più celebre Greyhawk. Questo luogo, conosciuto come il regno di Empyrea, è un continente descritto nell'Avventura del 1987 Egg of the Phoenix. Frank Mentzer lavorerà assieme a Ted Fauster (creatore della saga di romanzi World of Faerel) e sta invitando a partecipare al progetto famosi artisti di quell'era di D&D, come Clyde Caldwell, Larry Elmore e Erol Otus. Mentzer sta realizzando tutto questo basandosi su un permesso scritto da Gary nel 1981.

 
Qui di seguito c'è l'annuncio ufficiale di Frank Mentzer:

Ritorna la Campagna Storica di Dungeons & Dragons®
Loxley, Madison WI, 11 Agosto 2017
Il leggendario game designer Frank Mentzer, famoso in tutto il mondo per la sua versione di Dungeons & Dragons®, si è unito a Ted Fauster allo scopo di rivisitare uno dei primi mondi fantasy noti di D&D. Il gioco continua ad essere uno dei più popolari di ogni tempo e la versione di Mentzer è ancora disponibile in quaranta lingue, in ogni continente.
Nel 1981, Menzter ricevette da Gary Gygax (co-autore del gioco originale del 1974) il permesso scritto di creare e sviluppare questa poco conosciuta porzione di Oerth, una delle ambientazioni originali del gioco. Questo nuovo regno di Empyrea possiede una storia di 40 anni (a partire con il semplice materiale dalla Gilda dei Giudici - Judges Guild) ed è ancora attivamente utilizzata. L'artista Darlene, che dipinse la mappa di Gary nel suo prodotto del 1980, creerà simili mappe per questa versione. Altri famosi artisti di quell'epoca - tra cui sono inclusi Caldwell, Dee, Diesel, Easley, Elmore, Holloway, Jaquays e Otus - sono stati invitati a partecipare al progetto.
Empyrea si trova sul misterioso e isolato continente di Aquaria, a est dell'ambientazione di Gygax Greyhawk™ . Fino ad ora le conoscenze su questa porzione di mondo sono rimaste in gran parte un mistero, poichè il pericoloso e ampio oceano di Solnor divide i due territori. Il continente è stato brevemente descritto nell'Avventura di Advanced D&D® “Egg of the Phoenix” (Mentzer & Jaquays, TSR Inc., 1987).
"E' tempo di condividere questo mondo di Dungeons & Dragon® con i giocatori", afferma Mentzer. "Diversamente da altri, Gary ha approvato questa idea personalmente. Empyrea combina assieme il fantasy tradizionale con elementi della fantascienza. La magia è dominante, ma la tecnologia è in agguato. Ed è un unico Regno...non un grappolo di città-stato medievali come Greyhawk".
L'autore Ted Fauster ha accettato il ruolo di Aiutante Creativo, il quale è stato il titolo originale dello stesso Mentzer quando questi lavorava con Gygax alla TSR negli anni '80. Mentzer e Darlene finanzieranno l'ambientazione attraverso il crowdfunding, con il supporto della Judges Guild. Sarà compatibile sia con la più recente 5a Edizione di D&D® (D&D 5e), che con la famosa in tutto il mondo edizione di Menzter "Scatola Rossa".
Una data ufficiale della partenza del Kickstarter sarà annunciata poco dopo il GenCon 50 ad Agosto.
Per maggiori informazioni contattate:
Loxley LLC
Mentzer: LoxleyKey@gmail.com
Fauster:  ted@tedfauster.com
(La proprietà dei trademark indicati non è contestata)

 
Nell'Avventura del 1987 "Egg of the Phoenix ", di Mentzer e Paul Jaquays, i PG salvano Empyrea dai Signori del Male Elementale. E' stata prodotta per la 1a Edizione di AD&D ed è stata progettata per personaggi di livello 5-9.
Mentzer ha fatto alcuni altri commenti sul progetto:
"La maggior parte degli artisti sta rispondendo favorevolmente. Sono tutti DAVVERO impegnati, dunque dovremo organizzarci in base ai loro programmi".
  "Pianifico di garantire doppie statistiche a tutto (non occupa molto spazio) e di rilasciare supplementi gratuiti dedicati alle statistiche di altri sistemi, inclusi Dungeon Crawl Classics (DCC) , Sword & Wizardry (S&W), Choices & Consequences (C&C) e persino Runequest".
  "Menzioneremo Greyhawk nella sezione storica (solamente i fatti), ma non sarà usato come mezzo di promozione o per consentire il gioco effettivo. Gary voleva le cose in questo modo".
  "Aquaria è un continente, Oerid è un continente. Greyhawk è una città in quest'ultimo, Empyrea nel primo. La WotC riceverà una copia in anticipo della sezione storica molto prima della pubblicazione e non prevediamo alcuna seria difficoltà. Daremo loro tutti i crediti dovuti riguardo la proprietà, non promuoveremo, useremo o praticheremo infrazioni nei riguardi dell'originale di Gary. Tutto questo è stato creato prima e dopo il mio impiego alla TSR, e tutto ciò che ho scritto tra il 1980 e il 1986 appartiene a loro. Dunque lavoreremo attorno a questo. Io, tuttavia, possiedo l'approvazione scritta originale di Gary e questa è una cannonata".
  "Non stiamo pianificando alcun traguardo aggiuntivo (Stretch Goals). Potrebbe esserci una versione Deluxe con mappe e sovra-copertina (overlay) speciali".
   "E' un progetto di produzione diretta, senza traguardi intermedi. Tuttavia, sono possibili altri 10-50 prodotti supplementari se il manuale ha successo (territori adiacenti, gioco Coloniale, gioco Post-bellico, un mucchio di mie avventure e altro)".
  "Allo stesso tempo vorrei edizioni non in inglese; vorrei lavorare con giocatori/fan traduttori e mettere il tutto a disposizione di editori nel mercato Euro (evita ogni tipo di tasse e cose simili). Resterò in contatto".
 
Leggi tutto...

E' uscito Hyperlanes 5e

Tempo fa vi avevamo fatto conoscere Hyperlanes, un interessante progetto OGL fantascientifico creato dalla Scrivened LLC per la 5a Edizione del Gdr più famoso al mondo. Ispirato a storie come Star Wars, Firefly, Cowboy Bebop e Guardiani della Galassia, Hyperlanes vi fornisce gli strumenti necessari a intraprendere straordinarie avventure tra le stelle alla guida della vostra astronave. Dopo una campagna kickstarter di successo, il manuale è finalmente pronto e disponibile per l'acquisto sul sito DriveThruRPG:
http://www.drivethrurpg.com/product/212154/HYPERLANES-Corebook?affiliate_id=41076
Il manuale, in lingua inglese, è disponibile nei seguenti formati:
PDF: 20 dollari.
Manuale Cartaceo con Copertina Rigida: 40 dollari.
PDF + Manuale Cartaceo con Copertina Rigida: 60 dollari
All'interno, tra le varie cose, troverete un sistema per creare le vostre razze aliene, 6 nuove Classi, diversi nuovi Background, regole per le Astronavi, nuovi mostri e template, e il sistema dei Gambit (una variante della meccanica degli Incantesimi, progettata per trasformare questi ultimi in strumenti d'azione cinematica; piuttosto che poteri sovrannaturali, infatti, i Gambit vanno a rappresentare strumenti e capacità tecnologiche, acrobazie e manovre d'azione).
Potete trovare maggiori informazioni su questo prodotto nei seguenti due articoli pubblicati su Dragon's Lair:
❚ Hyperlanes - Fantascienza cinematica per la 5e
❚ Anteprima Hyperlanes -  Fuorilegge e sintesi delle Classi

Leggi tutto...
  • Accedi per seguirlo  

    E' in arrivo Tomb of Annihilation!

    Durante l'ultimo week end, in occasione dell'evento Stream of Annihilation, la WotC ha annunciato quella che sarà la Storyline d'autunno di D&D 5e. Si tratta di Tomb of Annihilation, in uscita a partire dal 19 settembre 2017 e ambientato nella selvaggia terra di Chult, presso i Forgotten Realms.
    Durante questa Avventura, scritta con la collaborazione di Pandleton Ward (l'autore della celebre serie animata "Adventure Time"), i personaggi dovranno attraversare giungle intricate e sopravvivere alla minaccia di dinosauri, non morti e Yuan-Ti. Acererack,  il demi-lich della famosa avventura Tomb of Horrors (in italiano "La tomba degli Orrori"), farà il suo ritorno e si rivelerà più forte che mai. A disposizione del DM, inoltre, è presente una nuova regola, il Meatgrinder Mode (la Modalità Tritacarne), che permette di rendere l'intera esperienza molto più difficile, andando ad aumentare la CD necessaria per superare i Tiri Salvezza su Morte da 10 a 15.
    I designer della WotC, inoltre, durante lo Stream of Annihilation hanno dichiarato che in questa Avventura verrà dato maggiore spazio al Pilastro dell'Esplorazione (per chi non ne fosse a conoscenza, la 5a Edizione si basa su 3 differenti Pilastri: il Combattimento, l'Interazione Sociale e l'Esplorazione).

    Qui di seguito troverete maggiori dettagli sui prodotti legati alla nuova Storyline, più qualche immagine.

     

    TOMB OF ANNIHILATION
    http://dnd.wizards.com/products/tabletop-games/rpg-products/tomb-annihilation

    Osate sfidare la morte in quest'avventura per il più grande gioco di ruolo al mondo.

    Le voci provenienti dalle strade e dalle taverne sono tutte sulla cosiddetta maledizione della morte: una devastante malattia che affligge chiunque sia mai stato resuscitato dai morti. Le vittime diventano sempre più magre e deboli ogni giorno, scivolando lentamente ma inesorabilmente verso la morte che un tempo hanno negato.
    Quando esse infine soccombono, non possono essere resuscitate - e così non può nessun altro, a prescindere che abbiano o meno ricevuto questo tipo di miracolo in passato. I templi e gli studiosi della magia divina non hanno idea di come spiegare una maledizione che ha colpito l'intera regione e possibilmente l'intero mondo.
    La causa è un artefatto chiamato Soulmonger (Commerciante di Anime), il quale si trova da qualche parte a Chult, una misteriosa penisola nel lontano sud, circondata da montagne e soffocata da foreste pluviali.

    Quest'avventura è stata progettata da Christopher Perkins, Will Doyle e Steve Winter, con il design supplementare di Adam Lee.  Il  vincitore di premi e creatore di Adventure Time, Pendleton Ward, ha collaborato come consulente per la creazione della storia.

    Livelli: Avventura per livelli 1-11.
    Prezzo: $49.95.
    Data di Uscita: 19 Settembre 2017 (8 Settembre nei negozi del circuito Wizards Play Network).

    Tomb-of-Annihilation-Dungeons-Dragons.thumb.jpg.e57f12fd66ce37c9f4a473bbb9de5c1b.jpg

     

    SET DADI DI TOMB OF ANNIHILATION
    http://dnd.wizards.com/products/tabletop-games/rpg-products/dd-tomb-annihilation-dice

    Attraversare le giungle di Chult può essere un'esperienza straziante, anche senza una "maledizione della morte" che incombe sulla vostra testa. Non procedete senza un buon set di dadi al vostro fianco.
    Include:

    • Un bel contenitore di metallo con stampato in rilievo il classico volto demoniaco che appare anche sulla copertina dell'Avventura di D&D Tomb of Annihilation.
    • Un set di 10 dadi che include: 1d20, 1d12, 2d10, 1d8, 4d6, 1d4.

    Prezzo: $19.95.
    Data di rilascio: 19 Settembre 2017.

    65ToADice_ProductImage.png.a8a931e7e3812f3967144f8877df011d.png

     

    ESPANSIONE "TOMB OF ANNIHILATION" PER IL VIDEOGIOCO NEVERWINTER
    http://multiplayer.it/notizie/183962-neverwinter-tomb-of-annihilation-annunciato-neverwinter-tomb-of-annihilation-uscira-il-25-luglio-su-pc.html

    Il videogioco Neverwinter viene aggiornato alla nuova Storyline con il rilascio di una nuova espansione dedicata, Neverwinter: Tomb of Annihilation, in uscita su PC, Playstation 4 e Xbox One il 25 luglio 2017.
    L'espansione includerà un hub rinnovato per trovare utenti con cui partecipare a questa nuova avventura, i dinosauri come nuovi nemici e un dungeon extra, la Tomba dei Nove Dei. Qui di seguito potrete vedere il trailer d'annuncio dell'espansione:

     

    IMMAGINI DELL'AVVENTURA TOMB OF ANNIHILATION
    Qui di seguito, invece, potete trovare alcune immagini di Tomb of Annihilation mostrate durante l'evento Stream of Annihilation:

    Screen-Shot-2017-06-03-at-01_49_34.thumb.jpg.d3b8be152ecc2c81b22b111adee3efb8.jpg

    Screen-Shot-2017-06-03-at-01_38_37.thumb.jpg.d814ed421f93140835f207a836e23bb0.jpg

    Screen-Shot-2017-06-03-at-01_38_28.thumb.jpg.e0870df3e60bb95135ac672dd84f7e53.jpg

    Screen-Shot-2017-06-03-at-01_35_36.jpg.213423b4a06bd7b874dbcd50d143d5af.jpg

    Screen-Shot-2017-06-03-at-01_37_55.thumb.jpg.ab78f1fc6e1dab5746ce938bb0cae36e.jpg

    Screen-Shot-2017-06-03-at-01_38_03.thumb.jpg.c34289841564e83ae6b66e9d9c53da5f.jpg


    Accedi per seguirlo  


    Feedback utente




    Non sarebbe meglio aggiungere una nota "Attenzione spoiler, non leggere se si vuole giocare l'avventura"?

    Cita

    Acererack,  il demi-lich della famosa avventura Tomb of Horrors (in italiano "La tomba degli Orrori"), farà il suo ritorno e si rivelerà più forte che mai

    Cita

    La causa è un artefatto chiamato Soulmonger (Commerciante di Anime)

    Mi sembrano dettagli un po' importanti e che rovinano un po' l'esperienza di gioco, se saputi già...

    Condividi questo commento


    Link al commento
    Condividi su altri siti
    1 ora fa, ilmena ha scritto:

    Non sarebbe meglio aggiungere una nota "Attenzione spoiler, non leggere se si vuole giocare l'avventura"?

    Mi sembrano dettagli un po' importanti e che rovinano un po' l'esperienza di gioco, se saputi già...

    Acererak è però letteralmente in copertina. Non è propriamente uno spoiler...

    Condividi questo commento


    Link al commento
    Condividi su altri siti
    1 ora fa, ilmena ha scritto:

    Non sarebbe meglio aggiungere una nota "Attenzione spoiler, non leggere se si vuole giocare l'avventura"?

    Mi sembrano dettagli un po' importanti e che rovinano un po' l'esperienza di gioco, se saputi già...

    Se proprio vgliamo parlare di spoilers, diciamo che quantomeno sono voluti: come già fatto notare da @SNESferatul lich è letteralmente in copertina e, inoltre, il riferimento all'artefatto è proprio sulla pagina del prodotto sul sito della WotC.

    Condividi questo commento


    Link al commento
    Condividi su altri siti

    @ilmena Come ben precisato dai commenti precedenti, si tratta di informazioni già rese note dagli stessi designer, sulla copertina e nella presentazione ufficiale dell'Avventura (che ho qui tradotto). ;-)
    Non si tratta, dunque, di Spoiler. :)

    Condividi questo commento


    Link al commento
    Condividi su altri siti

    Capisco. Spero allora che queste due cose vengano rivelate nelle primissime fasi dell'avventura (anche se mi sembra strano), altrimenti potrebbe essere brutto per i giocatori partire già con informazioni simili, non credete? Me ne son reso conto perchè ho postato l'articolo sul gruppo whatsapp dell'associazione ludica, però poi mi son detto "ma così sanno già il cattivone e la fonte di quello che sembra l'argomento portante della campagna (la maledizione). Quindi non voglio che potenziali futuri giocatori leggano".

     

    Condividi questo commento


    Link al commento
    Condividi su altri siti
    1 minuto fa, ilmena ha scritto:

    Capisco. Spero allora che queste due cose vengano rivelate nelle primissime fasi dell'avventura (anche se mi sembra strano), altrimenti potrebbe essere brutto per i giocatori partire già con informazioni simili, non credete? Me ne son reso conto perchè ho postato l'articolo sul gruppo whatsapp dell'associazione ludica, però poi mi son detto "ma così sanno già il cattivone e la fonte di quello che sembra l'argomento portante della campagna (la maledizione). Quindi non voglio che potenziali futuri giocatori leggano".

    L'artefatto malvagio è reso noto subito nella presentazione dell'Avventura, il che immagino significhi che il mistero non starà nello scoprire l'esistenza dell'oggetto, ma nel riuscire a individuarne la posizione e capire come fermarne l'oscuro potere.

    Riguardo Acererack, sarebbe stato davvero difficile mantenere celata la sua presenza nell'Avventura, visto che egli era presente nell'Avventura originale "La Tomba degli Orrori", in direzione della quale i designer hanno palesato numerosi riferimenti in queste settimane: non solo l'immagine del diavolo usato fin dall'annuncio dello Stream of Annihilation richiama proprio quell'Avventura classica di D&D, ma anche il nuovo nome della nuova Avventura fa lo stesso (si parla di nuovo di "Tomb of", mentre la parola "Annihilation" rimanda a una sfera annientatrice - ovvero Annihilation Sphere -  che si trovava proprio là dove c'era la facciona del demone su citata).
    Ecco perchè, dunque, nel caso del Demi-lich i designer hanno immediatamente rivelato l'arcano presentandolo direttamente in copertina. Si tratta di un nemico talmente celebre, legato a un'Avventura classica i cui riferimenti erano talmente chiari, che nasconderlo sarebbe stato impossibile. 
    Il mistero, dunque, in questo caso non starà nel capire chi sta dietro a tutto, ma nel comprendere quali sono i suoi scopi, cosa sarà disposto a fare e come si potrà fermarlo.

    Condividi questo commento


    Link al commento
    Condividi su altri siti

    Due cose veloci:

    - Finalmente si spostano dalla Costa della Spada. Speriamo forniscano qualche informazione di ambientazione sul Chult e dintorni.

    - In effetti non è la prima volta che fanno giga-spoiler nella copertina o nella descrizione dell'avventura (pensate ad Out of the Abyss...)

    Condividi questo commento


    Link al commento
    Condividi su altri siti

    Interessante intevista a Chris Perkins su questa avventura. E' in inglese ma parla abbastanza piano ed è possibile attivare i sottotitoli.

     

    Modificato da Muso

    Condividi questo commento


    Link al commento
    Condividi su altri siti
    16 ore fa, Muso ha scritto:

    Speriamo forniscano qualche informazione di ambientazione sul Chult e dintorni.

    Dalle dichiarazioni il volume sarà un'ambientazione con un'avventura aggiunta, con tante pagine dedicate e moltissimi dettagli su Chult. Inoltre sempre da dichiarazioni sarà facilissimo prendere il Chult e inserirlo in qualsiasi altra ambientazione.

    Condividi questo commento


    Link al commento
    Condividi su altri siti

    @Muso @Dracomilan Sì, in effetti sembra che l'Avventura sia una sorta di mega-descrizione della penisola, con approfondimenti sui vari luoghi in essa presenti e con dettagli utili a renderne interessante/pericolosa l'esplorazione. Credo che è soprattutto a questo che i designer pensavano quando parlavano di "focalizzarsi sull'Esplorazione": si lascerà ai giocatori la libertà di esplorare l'intera isola e di partecipare alle varie Side-quest, senza costringere verso un percorso narrativo prefissato. Questo consente di poter riutilizzare Chult per altre storie, a prescindere da quella descritta nell'Avventura.
    Inoltre, Chult è una rappresentazione della classica terra perduta, isolata dal resto del mondo e piena di misteri primordiali, oltre che di terribili insidie naturali. Una simile ambientazione può essere facilmente riutilizzata in infinite ambientazioni diverse. Ad esempio, tolta la storia del Lich e inserito un Gorilla Colossale, credo si potrebbe tranquillamente riutilizzare il manuale per far giocare ai PG l'esplorazione dell'isola misteriosa di King Kong.

    Insomma, Chult è il classico Mondo Perduto...e questo tipo di scenario può essere riutilizzato in qualunque ambientazione.

    Modificato da SilentWolf

    Condividi questo commento


    Link al commento
    Condividi su altri siti

    Ma Chult sarà una penisola o un'isola ?? Spesso anche i designer nella descrizione sono ambigui a tal proposito.

    Chult fino alla 3ed era una penisola ed è diventata una penisola dopo gli sconvolgimenti della 4ed.

    Certo che per ambientare l'avventura in altre ambientazioni un'sola risulta più semplice da piazzare !   

    Condividi questo commento


    Link al commento
    Condividi su altri siti
    16 minuti fa, KIKIRIKI ha scritto:

    Ma Chult sarà una penisola o un'isola ?? Spesso anche i designer nella descrizione sono ambigui a tal proposito.

    Chult fino alla 3ed era una penisola ed è diventata una penisola dopo gli sconvolgimenti della 4ed.

    Certo che per ambientare l'avventura in altre ambientazioni un'sola risulta più semplice da piazzare !   

    E' stato confermato su Twitter che si tratterà di una penisola.

    Condividi questo commento


    Link al commento
    Condividi su altri siti

    A naso sarà un po' come per Princes of the Apocalypse o Curse of Strahd dove veniva fornita la mappa di una regione con le varie locations.

    Per la seconda volta dopo Curse of Strahd si esce dalla Costa della Spada e questo è solo un bene. Speriamo continuino a portarci in altri posti dei Reami e non solo.

    Condividi questo commento


    Link al commento
    Condividi su altri siti

    Domanda scema: la tomb of horrors di questa avventura sarà una revisitazione/una cosa completamente diversa/la stessa presentata su Tales from the Yawning Portal?

    Condividi questo commento


    Link al commento
    Condividi su altri siti
    5 minuti fa, tamriel ha scritto:

    Domanda scema: la tomb of horrors di questa avventura sarà una revisitazione/una cosa completamente diversa/la stessa presentata su Tales from the Yawning Portal?

    Dovrebbe essere una cosa diversa. Diciamo che si tratta di una storia che fa da seguito alla Tomba degli Orrori.

    Condividi questo commento


    Link al commento
    Condividi su altri siti

    Ok, perchè quella presentata su TftYP sarebbe statao un dungeon davvero difficile per un gruppo di pg di 10°-11° livello, infatti mi pareva strano :D

    Condividi questo commento


    Link al commento
    Condividi su altri siti
    1 ora fa, tamriel ha scritto:

    Ok, perchè quella presentata su TftYP sarebbe statao un dungeon davvero difficile per un gruppo di pg di 10°-11° livello, infatti mi pareva strano :D

    Ora non so il livello per cui è pensata l'Avventura Originale "Tomb of Horrors", ma so che è stata progettata appositamente per essere un mattatoio a prescindere dal livello dei PG (non è un'Avventura adatta a quei giocatori che tengono particolarmente ai loro PG).
    Riguardo a Tomb of Annihilation, per rispettare la tradizione aperta da Tomb of Horrors è stata appositamente introdotta una modalità di gioco opzionale, chiamata Meatgrinder Mode, che rende l'avventura estremamente letale per i PG: la CD necessaria per superare i TS su Morte, tradizionalmente fissata a 10, è aumentata a 15; questo significa che si ha solo il 30% di probabilità di superare i Tiri Salvezza su Morte e, dunque, significa anche che finire a 0 HP con ottima probabilità vorrà dire sul serio lasciarci le penne.

    Se, poi, il DM decidesse pure di utilizzare con l'Avventura le Varianti sulla Guarigione descritte nella Guida del DM, il mattatoio sarebbe assicurato anche in questa Avventura. ;-)

    Modificato da SilentWolf

    Condividi questo commento


    Link al commento
    Condividi su altri siti



    Crea un account o accedi per commentare

    Devi essere un utente registrato per poter lasciare un commento

    Crea un account

    Crea un nuovo account e registrati nella nostra comunità. È facile!

    Registra un nuovo account

    Accedi

    Hai già un account? Accedi qui.

    Accedi ora


×