Jump to content

Checco

Circolo degli Antichi
  • Content Count

    689
  • Joined

  • Last visited

  • Days Won

    3

Checco last won the day on June 19 2018

Checco had the most liked content!

Community Reputation

391 Idra

About Checco

  • Rank
    Viandante
  • Birthday August 26

Profile Information

  • GdR preferiti
    13th Age, Advanced Dungeons & Dragons, Dungeons & Dragons, HârnMaster, On Mighty Thews, Swords & Six-Siders, The Black Hack, The Crying Hack, The Indie Hack, Trollbabe, White Books

Recent Profile Visitors

1,413 profile views
  1. Magari scelgo quello semi sconosciuto ma di cui ogni tanto si mormora bene. Penso che (ovviamente generalizzando banalmente il discorso), ci sia sempre una possibilità di scelta, augurandoci che ogni persona faccia del suo meglio per non ridursi a essere un individuo senza spirito critico e completamente assuefatto alla pubblicità e da ciò che c'è dietro.
  2. Wow! Quindi nessuno può scegliere di non aprirsi un profilo su FB o di socializzare lontano da un monitor a causa dei troppi interessi economici.
  3. Guarda, spero sinceramente che non si sia arrivati davvero a questo punto perché vorrebbe dire che siamo proprio alla frutta. Sinceramente, mi sfugge il ragionamento dietro questa affermazione.
  4. https://www.dragonslair.it/forums/topic/55875-dd-5e-combattere-con-due-armi/
  5. Sì. Volendo essere precisi, da monaco la competenza con l'arco corto, che è un'arma semplice, l'avresti anche senza essere un elfo. L'essere elfo ti dà però la competenza anche in quello lungo.
  6. https://www.dndbeyond.com/sources/basic-rules/equipment#WeaponProficiency
  7. Ai tempi leggiucchiai qualcosa di GURPS, presumo fosse il manuale "core": nei primi anni '90, una parte degli amici con cui giocavo abitualmente mise in piedi anche un gruppo per GURPS, ma non ne feci parte. Mi ricordo, però (ma potrei anche ricordare male, eh?!), che la creazione dei personaggi era davvero "time-consuming", cosa che oramai non digerisco davvero più in nessun gioco. Detto ciò, sono comunque convinto che GURPS si possa prestare alla grande al dungeon crawling e a tutto il resto, (d'altronde la sua adattabilità è proprio uno dei suoi punti di forza, credo), ma ormai i giochi di tipo "motore fisico" hanno smesso di interessarmi da un pezzo. 😄
  8. Guarda, probabilmente rischiamo di andare off-topic quindi sarò breve (se vuoi, possiamo approfondire in una discussione apposita o via messaggi privati), ma nel dungeon crawl vecchio stampo la gestione delle risorse è una parte fondamentale dell'esperienza di gioco e, vista anche l'alta letalità degli incontri e le modalità tipiche di acquisizione dell'esperienza, le spadate di fuoco, quando puoi, è sempre meglio non tirarle perché rischi di rimetterci la pelle. Per avere meccaniche che sappiano gestire la gestione delle risorse (cibo compreso) non servono pagine e pagine stampate, ma bastano poche, eleganti e funzionali soluzioni (presenti in diversi giochi odierni che cercano di ricreare l'atmosfera del dungeon crawl della vecchia scuola con meccaniche moderne).
  9. È scritto nella scheda del mostro: è una sorta di sanguisuga, i danni da risucchio del sangue te li fa proprio perché ti resta attaccata addosso. Il suo attacco è il colpo di becco (che fa danni di per sé), poi da lì in avanti il mostro non fa altri attacchi, ma succhia il sangue infliggendo danni automatici al suo turno finché non è arrivato a succhiare 10PF o il bersaglio non è morto e lo fa proprio perché ce l'hai attaccato addosso. Ergo, se vuoi lanciare mani brucianti per farlo fuori mentre ti sta succhiando il sangue devi di fatto includere anche te stesso nell'area di effetto dell'incantesimo (e subisci pure tu danni, dato che l'incantesimo infligge danni ad area).
  10. D'accordissimo, figurati! Io dicevo come avrei gestito io la cosa (con trasparenza, appunto), ma mi pare evidente che nel caso dell'OP le cose non siano andate così. Tra l'altro, anche l'applicazione del danno parziale e l'assenza di un TS sono assolutamente delle scelte arbitrarie.
  11. Beh, io avrei fatto una veloce ricapitolazione della situazione (l'uccello stigeo è attaccato alla tua coscia destra e ti sta succhiando il sangue, ecc. ecc.) e quindi avrei chiesto una conferma del genere: "quindi punti di proposito il cono verso la tua coscia? o magari "vuoi davvero spararti la fiammata addosso per provare a liberarti dal mostro-sanguisuga?" L'incantatore non vuole colpire se stesso, è vero, vuole colpire l'uccello stigeo, ma di fatto, per come è la situazione, non può evitare di colpire di stesso se per farlo sceglie un incantesimo ad area, come burning hands, e sia lui che il mostro sono all'interno dell'area dell'incantesimo e la magia becca each creature. Reputo che le conseguenze di un gesto simile siano quindi ovvie, vista appunto la natura dell'incantesimo e le regole a corredo. Resa bene chiara la situazione e chiesta una precisa conferma, io non vedo l'intento di "fregare".
  12. Cito questa parte e la collego al mio messaggio precedente. Il raggio d'azione di burning hands è self, quindi s'intende che il punto d'origine dell'incantesimo sia l'incantatore. L'area a cono, poi, prevede che l'incantatore possa scegliere di includere il punto d'origine all'interno del cono se lo desidera: dunque, per assurdo, se volessi potrei spararmi addosso la fiammata dello spell.
  13. Ammesso che l'incantesimo in questione sia questo, le regole parlano di each creature in a 15-foot cone, quindi l'incantatore potrebbe esserne tranquillamente influenzato qualora scegliesse, per dire, di spararselo sulle gambe perché ha una di quelle bestiacce attaccate a una coscia a mo' di sanguisuga. Inoltre, come già evidenziato, il fatto che l'uccello stigeo s'avvinghi alla vittima non innesca di per sé alcuna condizione che sia normata (il personaggio non è in lotta con l'uccello stigeo né viceversa, per esempio). Personalmente, alla dichiarazione dell'azione avrei chiesto una conferma del tipo: "quindi punti di proposito il cono verso la tua coscia?" A questo punto, non avrei avuto remore ad applicare le ovvie conseguenze del caso.
  14. Mi ispira parecchio e uno sguardo alle core rules lo darei volentieri...però il PDF costa 23,99€ (!). Aspetterò magari qualche offerta, ora come ora non mi va di spendere quasi 25€ soltanto per darci una letta. È il tuo "game of choice" quando vuoi fare del classico dungeon crawl/hex crawl vecchio stile?
  15. Non male! La riserva di dadi e il rilancio mi danno l'idea di essere divertenti; la gestione dell'inventario mi sembra parecchio simile a TBH (il che lo trovo un fatto positivo). A livello di meccaniche, è connesso a un setting preciso o è portabile liberamente/facilmente? Sì, in effetti anche in altri passaggi mi sembra strizzi l'occhio anche un po' all'Advanced.
×
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.