Jump to content

Benvenuto in Dragons’ Lair

La più grande e attiva community italiana sui giochi di ruolo.
Accedi o registrati per avere accesso a tutte le funzionalità del sito.
Sarai così in grado di discutere con gli altri utenti della community.
By senhull

La Profezia Draconica nella tua campagna

Esploriamo assieme uno dei misteri più intriganti di Eberron. Un breve viaggio per comprendere di che si tratta, con una serie di spunti, riflessioni e alcuni pratici consigli da un DM verso altri DM, con l’obiettivo di inserirla efficacemente nella propria campagna Eberron (e non solo…)

Read more...

Beneath the Monolith, l'Ambientazione di Numenera per D&D 5E

Dopo l'assaggio iniziale di Arcana of the Ancients, la Monte Cook Games ha rilasciato finalmente la propria acclamata ambientazione di Numenera per D&D 5a Edizione.

Read more...

Ed Greenwood: Ricordi Preziosi

Ed Greenwood ci racconta come fosse la vita all'interno della TSR durante la sua epoca d'oro.

Read more...

Golem

Con il secondo di questa serie di articoli vi parleremo dei golem e di come guardarli sotto una nuova luce

Read more...

Anteprima Tasha's Cauldron of Everything #2 - Varie anteprime dalla D&D Celebration 2020

Durante l'evento online che si è tenuto negli ultimi giorni per celebrare l'uscita di Icewind Dale: Rime of the Frostmaiden, La WotC ha rilasciato una sfilza di piccole anteprime de supplemento su Tasha.

Read more...

    Cinque Sottoclassi mal riuscite

    • La quinta edizione di D&D ha molte opzioni differenti da offrire ai giocatori. Alcune sono salite in cima alle classifiche di popolarità... ma non si può dire lo stesso per altre. Ecco perché stiamo scrivendo questo articolo.

    Articolo di J.R. Zambrano del 16 Settembre

    Ci sono molte ragioni per scegliere una sottoclasse. Potrebbe essere appropriata per il vostro personaggio o interessante a livello di narrativa. Magari ha alcuni agganci unici o spinge verso uno stile di gioco che amate; certe persone sono persino state viste scegliere una sottoclasse, in rare occasioni, solamente perché è ottimale, che ci crediate oppure no.

    large.most-popular-subclasses-dnd-768x432.png.fdb12481e0b6d956a30ad6a6b9ff6a1f.png

    Stando ai dati (o a quelli di D&D Beyond, per lo meno) certe sottoclassi sono diventate parecchio popolari... ma altre vengono dimenticate, tirate fuori solamente quando un giocatore idea uno strano personaggio/costruzione, senza però apparire sovente ai tavoli di gioco. Diamo assieme uno sguardo a cinque di queste sottoclassi, così da poterne capire la ragione.

    Via dei Quattro Elementi (Monaco)

    large.last-airbender.jpg.917533a5ea30fde88fddbdc58c85e764.jpg

    Considerata universalmente una delle opzioni più deboli per i Monaci, la Via dei Quattro Elementi necessita troppo ki per funzionare efficacemente ai livelli bassi e ottiene degli effetti via via più sottotono ai livelli alti. Combinate ciò con il fatto che non ottiene molto in termini di abilità gratuite, al contrario delle altre alternative proposte nel Manuale del Giocatore (la Via delle Ombre e la Via della Mano Aperta), e vedrete svanire il vostro sogno di creare un Dominatore.

    Il Signore delle Bestie (Ranger)

    large.beastmaster.jpg.8ce897e1d7d48099deb0034470a36d41.jpg

    Una delle sottoclassi del Ranger più discusse. Ci sono state anticipazioni su come dovesse funzionare e proposte di revisioni: insomma, se volete far scoppiare una discussione, nominate il Ranger e la gente parlerà del Signore delle Bestie. Ed è facile capire la ragione, quando la vostra capacità principale vi fa ottenere ad alti livelli un Compagno animale che potrebbe morire dopo uno sguardo di un mostro di Grado Sfida appropriato. Per certe persone va bene, ma altri non amano perdere un compagno animale al giorno.

    Maestro d'intrighi (Mastermind - Ladro)

    large.game-of-thrones-varys-boat.jpg.b664758af6493bc796c21d787e84f315.jpg

    Chiamata amichevolmente "Varys", questa sottoclasse è focalizzata sull'incastrare i propri nemici e usare i propri alleati contro di loro. Permette di conoscere i segreti di tutti, di premere i pulsanti giusti per manipolare ogni situazione e ottenere il risultato sperato. A meno che non abbiate un DM che vi obbliga a giocare una lunga serie di combattimenti, in quel caso sarete obbligati ad usare l'Azione "Aiutare un altro" e chiedervi quando farete qualcosa di divertente. Ci sono molte sottoclassi che ricadono in questa categoria e, se il DM non vuole darvi corda, vi troverete a non usare mai le vostre capacità più interessanti, tirando solamente qualche dado di danno.

    Cammino dell'Araldo della Tempesta (Path of the Storm Herald - Barbaro)

    large.Storm-03-Greater-Mark-Lyrandar.jpg.12c25c81be7546a7b8ebac25c61c60c3.jpg

    Questa sottoclasse modifica radicalmente il funzionamento del Barbaro, trasformandolo da una macchina di morte alimentata dall'ira a uno strano personaggio di supporto con un'aura che infligge danni. Penso che, matematicamente parlando, faccia comunque abbastanza danni, ma gli manca la capacità del Guerriero Totemico di dare supporto al gruppo, il puro potere offensivo del Berseker o i danni divini dello Zelota. Non sembra altrettanto abbagliante e, come il nostro amico Maestro d'Intrighi, l'utilità dei suoi benefici varia molto in base a quanto spesso vi troverete in un certo terreno, quindi questa opzione non viene giocata tanto spesso.

    Signore Fatato (Warlock)

    large.alarielle-horz.jpg.4ae5a6d2e684b34dcc4277870d99cabf.jpg

    E infine arriviamo al Warlock. E' difficile competere con la Lama Iettatrice (Hexblade). Guardate l'immagine all'inizio dell'articolo (quella che mostra l'utilizzo delle Sottoclassi sul sito D&D Beyond, NdTraduttore), persino l'Immondo e il Celestiale sono nettamente indietro rispetto ad essa. Fare un patto con un Grande Antico ha senso, tematicamente, con il tema del potere proibito, ma molti DM e giocatori trovano che fare un patto con un Signore Fatato sia a dir poco strano. Evidentemente non hanno letto le giuste leggende sui folletti. In ogni caso, rimane comunque uno dei patroni meno scelti.

    Avete trovato la vostra sottoclasse preferita in questa lista? Potete confermare che funzioni così anche ai vostri tavoli? Fatecelo sapere nei commenti!


    Edited by Alonewolf87


    Article type: Approfondimenti


    User Feedback

    Recommended Comments

    Parlando del Signore Fatato secondo me la colpa è della WotC che ha introdotto il Feywild senza però svilupparlo appieno.
    Mentre tutti gli altri piani ed esserei planari sono ben sviluppati grazie a decenni di moduli ed espansioni il Feywild è una novità che non è stata sviluppata accuratamente, soprattutto dato che è stato introdotto nella 4a che non ha avuto successo e che quindi molti appassionati hanno saltato a piè pari o per cui hanno acquistato poche espansioni, se non proprio nessuna.
     

    Ma chiunque abbia mai letto i manuali di Changeling della White Wolf sa quanto possano essere interessanti e anche terribili come patroni le corti dell'alba e le corti del crepuscolo e quanti spunti per ruolare possano dare.

    • Like 3
    Link to comment
    Share on other sites

    Come tutto, @Grimorio, se non lo si sviluppa rimane solo un titolo, un nome, una astrazione di qualcosa che potrebbe essere interessante ma che per mancate informazioni, non è nulla di più. Il team della quinta edizione è molto piccolo e anche se ultimamente sembra abbiano ingranato una marcia in più, rimangono sempre poche menti.

    Un male? Non credo. Un peccato per tutto quello che non riescono a fare, pur volendo? Sì. Il Feywild ne è solo un esempio, purtroppo.

     

    Potremmo dire la stessa cosa di chissà quanto altro. 😞

    Link to comment
    Share on other sites

    Devo dire che il beastmaster l' ho rivalutato recentemente. Alla fine è una delle poche sottoclassi (forse l' unica) che permette di volare sempre già da basso livello.

    Poi sinceramente preferisco di gran lunga lo storm herald piuttosto che il berserker.
    Quanto volte si avrà occasione di sfruttare frenzy? Due, tre volte giorno al massimo? 
    L' indebolimento è una condizione troppo pesante.

    • Like 2
    Link to comment
    Share on other sites

    Anche io ritengo che il problema principale del Signore Fatato sia nella mancanza di lore condiviso.

    Nell’Alfeimur sono diffusi solo i Patroni fatati, come le Anime delle Fate dell’Eledinar o Shartala, la Sovrana della Notte che guida i Forn e li corrompe. 

    Ma l'Alfeimur fa storia a sè. Quando le Fate del tuo mondo rapiscono i bambini e hanno strani poteri di influenza mentale diventa più facile spiegare che possono donare poteri ai warlock.

    Edited by Dracomilan
    • Like 1
    Link to comment
    Share on other sites

    Vorrei spendere due parole sulla via dei 4 elementi. Certo non avrà poteri di utilità come le altre due tradizioni presenti nel manuale del giocatore, ma c'è da tenere conto che molti effetti sono effetti ad area (anche se sono praticamente solo danni), e quindi la loro potenza viene compensata da un costo non proprio economico in termini di punti ki. Inoltre imho compensa pienamente con il fattore scenografico.

    Insomma, io un monaco così ho sempre sognato di poterlo giocare:

    Street-Fighter-Ryu-Hadoken.jpg?x72360

     

     

    • Like 2
    • Haha 2
    Link to comment
    Share on other sites


    Create an account or sign in to comment

    You need to be a member in order to leave a comment

    Create an account

    Sign up for a new account in our community. It's easy!

    Register a new account

    Sign in

    Already have an account? Sign in here.

    Sign In Now

×
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.