Jump to content

Benvenuto in Dragons’ Lair

La più grande e attiva community italiana sui giochi di ruolo.
Accedi o registrati per avere accesso a tutte le funzionalità del sito.
Sarai così in grado di discutere con gli altri utenti della community.

Gli autori di Dragonlance fanno causa alla WotC

Margaret Weis e Tracy Hickman, i pluriacclamati autori di Dragonlance, hanno intentato una causa per milioni di dollari contro la Wizards of the Coast riguardante una nuova trilogia di Dragonlance che era in cantiere.

Read more...

Recensione: Rick & Morty Starter Set

Oggi vi vogliamo parlare dello Starter Set di Rick e Morty in arrivo per D&D e di cosa vi offre come spunti di riflessione dal punto di vista del DM. Essenzialmente una guida per torturare i vostri amati avventurieri nello stile di Rick and Morty.

Read more...

Recensione: Waterdeep - Dragon Heist

Ecco a voi una prima recensione della più recente avventura uscita per D&D 5E, Waterdeep: Dragon Heist.

Read more...

Recensione: Laeral Silverhand's Explorer Kit

La Wizard of the Coast ha rilasciato un nuovo kit di dadi, dedicato a Laeral Silverhand, prescelta di Mystra e Lord Svelato di Waterdeep.

Read more...

Recensione: Stranger Things - Stagione 2

La seconda stagione di Stranger Things è arrivata. Torna la serie tv che omaggia gli anni '80 e, in particolare, D&D.

Read more...

About This Club

Esplorazione, avventura e ricerca personale.. Strand by Fate si prefissa l'obbiettivo di narrare delle storie, le storie di ciascun personaggi abbia la volontà di non lasciarsi sopraffare dal fato, il tutto narrato in una ambientazione originale "ma ispirata" con regolamento 3.5. Chi riuscirà a piegare il il filo del destino che gli era stato imposto?
  1. What's new in this club
  2. DM Gracidea ti accompagna facendoti uscire dalla sicurezza delle mura della città, iniziando così ad inoltrarvi nella foresta.. Questo lato del bosco è sicuramente unico.. Le corteccie degli alberi assomigliano a grovigli fittissimi e spessi di radici che prendono la forma consueta di un albero, con le appendici dei rami ornate da un fitto fogliamame blu e violaceo. L'erba in questa zona supererebbe in altezza il ginocchio di un umano, non un grosso problema per Gradidea quindi, mentre per te è come attraversare un piccolo bosco nel bosco. La giovane fata ti porta dunque a vedere in lonta
  3. DM Victor durante il tragitto di ritorno prestò orecchio, piacevolmente sorpreso dalla tua proposta. Eh eh.. Questi sono i discorsi che mi piacciono.. Non sei poi così male "mezzo" orco.. Bisbigliò, dandoti una gomitata.. Tranquillo.. Avevo già in mente qualcosa.. Disse con un velato sorriso.. Nel camminare non ti pare di cogliere reazioni da parte di Nadia, forse troppo occupata dal trattenere la mugugnante prigioniera immobile, né tantomeno Dug.. Alla taverna, giunti dopo aver attraversato quell'aria di inquietudine che aleggiava per le strade, la barista solleva un sopracciglio,
  4. Sheoch La vista del villaggio e del gigantesco albero che torreggiava sopra di esso era una vista che non avrebbe mai cessato di riempire il cuore del ragazzo di un miscuglio di sentimenti, tra cui orgoglio, affetto e determinazione di proteggere quel luogo da ogni male che non facevo altro che crescere ogni volta che con il suo maestro, Joel, incontrava situazioni che potevano mettere in pericolo i suoi cari e il luogo che lui chiamava casa. Aslan, completamente inzuppato dalla pioggia, fece eco al suo sentimento con debole ringhio. "Se andassimo alla loggia dei Cacciatori probabilmente
  5. DM Il viso di Gracidea si schiarì visibilmente nel vederti coinvolto in questa faccenda Gra-zie Sheoc.. Disse timidamente, mentre i tuoi familiari, in particolare tua madre ancora preoccupata, si avvicinarono a te prima di uscire in un abbraccio di famiglia.. Fa attenzione.. Aspetta portati dietro da mangiare! Disse per poi staccarsi e correre in cucina, tornando con poi con una tovaglia rossa a quadretti bianchi avvolta a fagotto, il cui contenuto celava tutte le specialità fatte in casa di tua madre.. Pane rustico, un barattolo di marmellata di pesche, una vascetta di umus di ceci, una
  6. Don Jansen E' un vero piacere aver a che fare con una gioventù così ben educata e dai saldi valori morali. Sarebe davvero gentile da parte sua, Cavaliere. Alla mia età non posso concedermi il lusso di girovagare a caso finchè non trovo il Convento. La sua guida darà tregua alle mie dolenti giunture. Mi lasci soltanto finire la colazione e sarò pronto a seguirla. Spero soltanto che i due ramini che ho in tasca siano sufficienti a pagare il buon oste per questo modesto pasto... La butto lì di giustezza, si sa mai...
  7. Gazat Per quanto fastidiosa come presenza, Victor si rivelò un accorato sostenitore dell'orco e Gazat accolse con piacere la sosta che ne sarebbe scaturita. La situazione stava delineando delle possibilità e l'arrivo previsto al "Furfante" diede l'occasione all'orco di elaborare una strategia molto rischiosa, ma che avrebbe potuto forse salvare la vita di una persona. Il primo passo di quel piano si basava sul dare corda proprio a colui che sarebbe stato il suo involontario complice in quel piano Victor bisbigliò avvicinandoglisi durante il tragitto, cercando di non farsi udire da Dug o d
  8. DM Dug mandò via il cocchiere, che tra l'altro non sei riuscito a vedere bene in viso, mentre Nadia, tenendo con la sola mano destra ambo le braccia della ragazza dietro la schiena, corrucciò le labbra guardando la prigioniera dimenarsi.. A quel punto scuote la testa sollevando un sopracciglio dopo il tuo intervento, mentre Victor poggiò un braccio attorno al tuo collo sorridendo ampiamente. Per me il "mezzo" orco ha ragione Nadia! Una sosta per mettere in ghingheri la donna non sarebbe male! Insomma mi piacerebbe vederla al suo.. Meglio. Nadia sgranò gli occhi per un momento su Victor, p
  9. DM L'uomo che fermi, un paladino umano ariano purosangue, al sentir nominare Dan Jansen ebbe di cui pensare.. Si portò la mano sotto il suo mento liscio e privo di barba, mugugnando un po' come se dovesse elaborare pensieri intricati, per poi risponderti: Uhm.. Non conosco personalmente Dan Jansen.. Ma se non sbaglio credo sia uno gnomo.. Uhm.. Ehy Rosco, per caso sai dov'è un certo Dan Jansen? Alchè il citato Rosco, un paladino piuttosto robusto, con un bel mento co appena un accendo di barba rasata e due spalle belle laghe rispose: Mmmm.. Credo che sia partito per una missione che è po
  10. Gazat Non era la prima volta che Gazat si trovava ad avere a che fare con traffici di esseri viventi, ma fino ad allora si trattava di uomini d'arme o comunque creature dalla stazza di chi avrebbe svolto lavori di fatica, laddove non avesse combattuto in prima linea. Il ritrovarsi con una prigioniera donna, peraltro dai tratti così particolari, non piacque affatto all'orco. Anche uno stupido (e Gazat non lo era) avrebbe capito quale destino attendeva quella fanciulla così attraente in un posto come Gran Crepa. Gazat strinse un pugno Non voglio che venga venduta la situazione risultav
  11. Don Jansen Da gnomo di scienza, ma non certo di pronto intervento, lascio che lo stuolo di anime nobili si occupi della salute dell'anziana signora, certamente cagionevole data la facilità con cui il malore l'ha colta. Una volta seduto al tavolino, comincio a sbocconcellare l'ottima colazione, passandone un pezzetto di tanto in tanto al buon Martino. Insieme ammiriamo la celerità del pronto intervento dei paladini, e quando uno di questi passa accanto al tavolo, lo fermo un istante. Mi scusi, cavaliere, una gentilezza... Sa mica dov'è Sir Dan Jansen? Pensavo di trovarlo qui, ma non
  12. Scheoch il giovane, di fronte allo charme fatato emanato dalla ninfa, rimase incantato per un instante per poi riprendersi quando la ragazza parlò, esponendo il motivo della sua visita. “Come dici? Qualcosa sta disturbando il bosco e alcune delle tue sorelle sono scomparse?” Il viso del ragazzo, prima attraversato da un sorriso smagliante si fece più serio e corrucciato e la sua mente fu attraversata da mille pensieri “Che qualche bestia che vive nelle profondità del bosco si sia avvicinata troppo..? Certo è possibile, ma non spiegherebbe tutta questa agitazione da parte dei Cacciatori e
  13. DM Gracidea come tu ben sai era la figlia di una delle amiche di Joel e spesso avevi modo di vederla quando loro due avevano da discutere.. E' una creatura fatata dalla carnagione verde chiaro, qualche lettiggine qua e là e dagli occhi azzurri. I capelli sono anchessi verdi, sebbene un po' più scuri, tuttavia se osservati alla luce del giorno hanno una brillantezza che quasi richiama la vegetazione che cresce attorno al lago ove le ninfe si sono stabilite nei territori dell'Elysium. Gracidea La graziosa creatura con fare timido accetta l'invito e posa i suoi piedi scalzi all'i
  14. DM Diciamo che infierire lessicamente su di una povera vecchietta, mezza cecata, mezza assordata e dalle ossa doloranti per Don fu praticamente una passeggiata. Anni passati ad infinocchiare gente lo avevano reso uno gnomo dal "multiloquium" convincente, così come la sua fidata scimmettia un'abile ladruncolo, si fa per dire visto che era gratis, dalle mani di velluto. Tuttavia la falsa onestà dell'Arcimago colpì una povera vecchietta.. Ipocondriaca.. U-una disfunzione epatica? A-allora.. Allora è grave! Oh no.. Dove sono le mie pilloline? In preda alla paura che lo gnomo aveva cercato di
  15. DM Attraversate l'intera montagna Sole, il che non è un problema avendoci vissuto praticamente, passando poi la Montgna Magna. Vista per le strade La "capitale" delle cinque montagne unite non tarda a farsi riconoscere: tantissime strade, una più intricata dell'altra, dove la presenza di traffici commerciali è a dir poco esorbitante per essere un luogo dove il borseggio è all'ordine del giorno. Un miscuglio eterogeneo di razze da quasi ogni dove, di elfi manco a pagarli, lingue diverse e traffici di ogni tipo. Potresti dire che non manca niente in questa parte della città, ne
  16. Don Jansen Nonostante i rumorosi schiamazzi prodotti dall'arroganza giovanile, riesco a raggiungere il tavolo del buffet a colpi di Permesso, Mi scusi e Per cortesia. Ma quanta fatica! A quel punto mi trovo impegnato in un testa a testa con la vegliarda, la cui velocità con il quadripode ha chiaramente superato ogni limite legalmente stabilito. Buongiorno Signora... esordisco prodigandomi in un elegante e moderato inchino. Mi permetta solo un consiglio che nasce dalla mia modesta laurea in scienze dell'alimentazione. Vedo dal colore della sua pelle e delle sue iridi che potrebbe aver
  17. Gazat Gran Crepa non sarebbe entrata nei libri di storia per aver generato i più grandi esperti nel galateo e nel bon ton, con Victor che era pieno esempio della forma mentis che vigeva tra gli scagnozzi di Rodrick. Il breve dialogo con la giovane barista era stato interrotto dalla presenza del biondo, che aveva sciorinato consigli di dubbio gusto, la presenza a contatto piacevole come quella di una cimice morta Se lo dici tu... rispose, lanciando uno sguardo complice alla tiefling prima di sollevare lo sguardo al cielo, come a chiedersi che cosa avesse fatto di male per meritare una squa
  18. DM La barista, dopo aver intascato il guadagno, ti lancia un'occhiatina senza fermarsi dal suo impegnativo compito di pulizia.. Galantuomo, ma speravo fossi un po' più sveglio.. Commenta in risposta, per poi appoggiarsi al muro a fianco la porta della cucina ancora una volta annoiata.. Ed in quel momento, spuntatoti alle spalle, Victor che ti avvinghia un braccio intorno al collo con fare molto, ma molto invadente. Psss "mezzo orco" per me quella ci stava, eh eh.. Sussurra osservandoti e sorridendoti con la sua impertinente faccia da schiaffi, dandoti perfino una leggera gomitata nel co
  19. DM UhaUHuhAUHA! Lamenta la piccola scimmietta, chiedendoti ancora cinque minuti, anche se vedendoti così tanto determinato alla fine si trascina e si alza pure lei, mettendosi la copertina attorno al collo a mo di mantello! Poi sale sulla tua spalla arrampicandosi per la barba, aspettando che tu sia pronto ad avviarti. La sala principale della taverna è già affollata a quest'ora, anche se ancora i bardi stanno solo lucidando i loro strumenti nel rispetto di chi ancora dorme. I paladani compongono un buon numero dei presenti, tutti con le loro armature sfarzose ed i vari ghingeri e talisma
  20. Don Jansen Con movimenti lenti, mi sollevo a sedere sul bordo del letto, per poi rimuovere le caccole cispose agli angoli degli occhi, prontamente nascoste sotto il cuscino. Mi avvio quindi con passo pesante verso la toilette, desideroso di un bidè rinfrescante. Ne approfitto per rfilare un calcetto a Martino ancora addormentato: Sveglia pelandrone. Davanti allo specchio controllo che la terribile sensazione di pelle d'oca sia stata solo frutto dell'incubo. Per quanto non ne veda traccia, il leggero colorito giallognolo mi suggerisce l'incipit di un'intossicazione alimentare, o fors
  21. Scheoch Dopo aver schivato abilmente il getto di zucchero concentrato il giovane ridacchiò in modo arrogante “Ahah Lilia! È inutile, il tuo fratellone si sta addestrando con un Cacciatore, attacchi di questo genere ormai non possono più colpirmi!” Per poi avvicinarsi al leone per pulirgli il muso “Sta fermo Aslan! Non mangiare tutto quel caramello o ti verrà di nuovo il mal di pancia!” “Roar!” “Cosa vuol dire che sei disposto a pagarne il prezzo? Non ti ricordi l’ultima volta?” A quelle parole il felino fu percorso da un brivido freddo e si fece obbedientemente pulire il muso. Quando sen
  22. Gazat Una sfinge pensò al vedere l'impenetrabilità della tiefling, tanto fredda da ispirare una certa curiosità nell'orco, che rimuginò sopra ciò mentre ascoltava distrattamente le parole di Rodrick Nadia... ripetè annuendo. In verità non ricordava il suo nome, ma a quanto pare sapeva il fatto suo Di solito le ragazze sono quelle che si impegnano di più sul lavoro... sperò, notando i modi di Dug e il coma alcolico in cui sembrava trovarsi Victor, che gli ricordò molto Dazio (e il che non era certo un complimento) Se ci saranno rischi li affronteremo l'orco non era certo pronto a dare la v
  23. DM Non capisci se la tielfing si sia accorta che il tuo sguardo puntava alla sua "GRAN CREPA", però come ti porge il boccale accompagnata da un'espressione che diresti impassibile, le noti sollevare due volte ambo le sopracciglia, per poi mettersi a pulire i boccali accanto alla porta della cucina. Rodrick dopo aver gentilemente offerto, solo a Dug (fanno quattro monete d'argento), da bere ascolta la tua domanda mentre nervosamente si da dei ciccotti con la mano destra sul palmo della sinistra. Non so che valore abbia questa merce, ma so che dovrebbero essere pochi elementi e che arriverà
  24. DM Buongiorno fratellone! Giosce contenta Lilia, almeno in apparenza, poiché è questione di pochi istanti che con sguardo subdolo punta la confezione di sciroppo contro di te spremendola e sparando un getto contro di te! Conoscendo tua sorella ti aspettavi un attacco a sorpresa del genere e ti basta inclinare un po' la sedia per scansarti col busto ed evitare la sciroppata.. Che però finisce sul muso di Aslan.. Per carità, lui pare abbastanza contento visto che comincia a leccarsi. Lilia! Ti sequestro lo sciroppo! Disse Irinia fulminando con lo sguardo tua sorella, facendo però partire un
  25. "L'Arcimago" Don Jansen I - Illuminazione! C'è un intenso profumo di.. Magnolia? Senti un forte pulsare della testa che non riesce a combinarsi con l'incredibile comodità del letto.. Le lenzuola di velluto appena appena giuste per coprirti da quel venticello primaverile, la luce solare che filtra con molta leggerezza dalle ante delle finestre di.. Quale stanza? Socchiudendo appena gli occhi per cercare di non rimanere abbagliato inizi a scorgere i primi dettagli.. Fiori, abiti disordinati lanciati lungo il pavimento, sopra le sedie ed il piccolo scriba.. Bottiglie di vetro mezze piene pog
  26.  

×
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.