Jump to content

Benvenuto in Dragons’ Lair

La più grande e attiva community italiana sui giochi di ruolo.
Accedi o registrati per avere accesso a tutte le funzionalità del sito.
Sarai così in grado di discutere con gli altri utenti della community.

Cosa c'è di nuovo su Kickstarter: Shintiara: La Crociata del Tempo

Cosa c'è di nuovo su Kickstarter vi presenta uno speciale su una innovativa ambientazione per D&D 5E realizzata da un autore italiano: Giovanni Maurizio Ali Pola.

Read more...

I romanzi di D&D arrivano in edicola

Alcuni famosi romanzi legati al gioco di ruolo più famoso del mondo sbarcano in tutte le edicole: eccovi tutti i dettagli.

Read more...

Lignaggi Gotici

La WotC ha rilasciato gli Arcani Rivelati di Gennaio 2021, nel quale possiamo trovare tre nuove Razze per D&D 5e basate sul tema dell'orrore gotico.

Read more...

Weis e Hickman annunciano ufficialmente 3 nuovi romanzi su Dragonlance

Margaret Weis e Tracy Hickman, i creatori originali di Dragonlance, hanno annunciato ufficialmente l'arrivo di tre nuovi romanzi basati sulla celebre ambientazione di D&D.

Read more...

Wizlocks

In questo articolo di GoblinPunch un mago pazzo da per sbaglio vita a una creatura folle...ed esilarante.

Read more...

About This Club

sistema pathfidner
  1. What's new in this club
  2. e con Hester che dice a Wolfen "facciamo quello che vuoi" il resto della storia diventa V.M. 25 Grazie per la pazienza ad aver resisto fino alla fine.
  3. Hester/Tomie Sospiro, sorridendo a Wolfen. Scusa se ti ho mentito e ti ho nascosto delle cose. Forse sei l'unico che ci credeva in questo travestimento. Comunque, facciamo quello che vuoi. Sorrido, porgendogli la mano.
  4. Wolfen Vengo girato da Athena come un burattino davanti a Hester che ha due occhi di colore diverso, ora che lo noto. Ehm... senti Hester... cosa facciamo ora? Dico grattandomi la testa dopo aver riposto lo spadone.
  5. Athena si mette una mano sul viso sconsolata. Afferra Wolfen per le spalle e lo gira a forza verso Hester/Tomie. Ragazza mia, il tuo spasimante non è fra le persone più acute, ma è un bravo ragazzo! Poi si rivolge al comandante del Cheliax Non mi sembra che mi dia grandi spazi di manovra e comprendo la sua offerta che accetto... ma tenga presente che appena possibile ci riguadagneremo la nostra libertà. L'uomo sorride compiaciuto e se ne va compiaciuto. Athena invece preferisce andare a riprendere il suo lavoro ed organizzare i suoi uomini lasciandovi soli.
  6. Wolfen Guardo Hester e continuo a non capire. Senta, se cerca Tomie non è qui. E lei Athena? Lei cosa ha da dire? Io sono uno dei tanti cittadini di questo luogo e non ho nulla, se non la mia forza fisica, per proteggere questo paese. Ma non sono che il cacciatore dei boschi. Lei Athena? Lei che ricopre una carica pubblica cosa ha da dire?
  7. Hester/Tomie Sbuffo, incrociando le braccia al petto, togliendomi la benda con un gesto semplice. Immagino che tutta questa segretezza non sia più necessaria. Dico, con una voce totalmente diversa sia da quella di Tomie che da quella di Hester. Fate quello che volete. Ormai non mi interessa più. Volete conquistare la città? Fatelo. Non opporrò resistenza alcuna. Non volete farlo? La mia vita non cambierà di una virgola.
  8. Forse c'è un equivoco. Credete che con i problemi che ci sono nel Cheliax, la Regina, perda tempo per questa città? Se va bene si è già dimenticata che esistete. Quello che vi offro, di fatto vi da assoluta autonomia, con il valore aggiunto di avere il Cheliax come alleato, un fatto che terrebbe alla larga qualsiasi altro regno o despota dei regni fluviali. Risa, di fatto, ha un debito con questa città e con voi. Non è un caso che io abbia messo lei qui come ambasciatrice. Parlando schiettamente io avuto l'ordine di conquistare questa città, di fatto sto cercando di far passare
  9. Hester Finalmente il demone cade sotto i nostri colpi. Scatto verso Wolfen, lanciando un Cura Ferite Moderate, osservando poi l'eclissi e l'arrivo delle truppe. Rimango in silenzio, ascoltando la loro proposta, sbuffando. Beh, non cambia assolutamente nulla. Potreste rendere la nostra città un protettorato Cheliaxiano. Noi manterremo la nostra sovranità, ma il vero capo sarebbe la vostra regina.
  10. Wolfen Le loro parole iniziano ad irritarmi Vorrei ricordare voi che questo è una città democratica e libera. Quindi GRAZIE per l'aiuto e ora andate via o non risponderò delle mie azioni future. Dico iniziando istintivamente a ringhiare come un belva feroce.
  11. Penso che potremmo trovare un accordo. Noi prendiamo possesso della città, ne annulliamo ogni legge, regola ed ogni eventuale risultato delle vostre "elezioni". Imponiamo noi un nuovo reggente della città e a lui diamo la città, inoltre sarà presente costantemente una nostra delegazione per futuri rapporti economici, e sarà presieduta dalla qui presente Risa Dice indicando la chierica che avete salvato. A capo di quersta città, vogliamo che sia... Athena.
  12. Wolfen Quando tutto sembra essersi risolto sotto i colpi di Hester e miei, giusto a qualche minuto dal poter rifiatare ecco che arriva qualcuno a dire cose sul possesso della città che tanto amo. Come cittadino libero di questa città non mi piace che qualcuno venga qui con un esercito a dirci cosa siamo. Vi ringraziamo per l'aiuto ma ritengo che questa città abbia il diritto di poter dire la propria, non credete? Chiedo con tono abbastanza seccato
  13. L'attacco combinato di Hester e di Wolfen riesce a strappare l'ultimo respiro vitale al demone che si accascia a terra morto spandendo il proprio sangue e interiora sul terreno. La morte del demone lasciata basiti e sgomenti i suoi seguaci che rapidamente si fanno prendere dal panico e si danno alla fuga subendo numerose perdite da parte dagli uomini di Atena, al contempo il rullo di tamburi delle truppe del Cheliax è giunto e sotto le mura della città e dopo pochi minuti potete sentire le grida dei fuggiaschi perire sotto i colpi dei soldati appena giunti. State riprendendo fiato, c
  14. Wolfen Un altro colpo così e non potrò più alzarmi... dovrò ricorrere alla magia! Penso mentre cerco di sferrare quello che potrebbe essere il mio ultimo attacco.
  15. avviso che fino al 7 gennaio non garantisco rapide risposte
  16. Hester Stringo i denti, soffocando un urlo di dolore, continuando imperterrita a tirare pugni a Belloron, cercando di muovermi per fiancheggiarlo.
  17. I vostri colpi vanno nuovamente a segno anche se con meno efficacia rispetto a prima, e Belloron ricorre nuovamente alla magia evocando la stessa che ha ucciso il vostro compagno. Una decina di lance appaiono dal nulla e si suddividono fra di voi colpendovi e ferendovi. vario
  18. Wolfen Continuo ad infierire su Belloron. La sua magia mi fa preoccupare per Hester ma lei si dimostra la ragazza tosta di sempre. È veramente una grande! Penso mentre calo ancora la mia spadona su di lui.
  19. Hester Come se del fuoco mi fermasse! Continuo imperterrita a menarlo.
  20. Hester e Wolfen riescono a coordinarsi fra loro per colpire su due lati opposti il demone, tutti i loro attacchi vanno a segno macchiando il terreno e le loro armi di sangue demonaico Belloron solleva il braccio verso il cielo, verso la luna che inizia a coprire il sole, il terreno inizia ad avere dei sussulti e un'enorme colonna di fuoco erutta nello spazio in cui state combattendo.
  21. Wolfen Infierisco ancora sul nemico Cadi bestia immonda! Gli urlo cercando di continuare a infierire su di essa.
  22. Hester Approfittando del fatto che il demone sta colpendo Wolfen, cerco di colpirlo nuovamente con due colpi ben assestati.
  23. Il colpo di Wolfen va a segno creando un profondo taglio nel petto del demone (26 danni inflitti), Hester se appriofitta colpendo con due pugni rapidi il fianco del mostro, il primo provoca una contusione che rimane (8 danni) il secondo pare non avere alcun effetto (mancato). Il demone reagisce andando a colpire chi l'ha ferito maggiormente, riuscendo a dare un'artigliata al petto di Wolfen le cui protezioni riescono solo in aprte alimitare il danno (9 danni subiti)
  24.  

×
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.