Jump to content

Benvenuto in Dragons’ Lair

La più grande e attiva community italiana sui giochi di ruolo.
Accedi o registrati per avere accesso a tutte le funzionalità del sito.
Sarai così in grado di discutere con gli altri utenti della community.

Una prima anticipazione sul GdR di Dune

Dopo l'annuncio iniziale di due anni fa, la Modiphius ha rilasciato delle prime anticipazioni su Dune RPG, il GdR dedicato alla famosa serie letteraria di fantascienza.

Read more...

Jaquayare i dungeon: Parte 2 - Le tecniche della Jaquays

Nella seconda parte di questa rubrica su come rendere i dungeon più eccitanti scopriremo le tecniche usate da Jennel Jaquays per disegnare le sue mappe.

Read more...

Rivers of London GdR: Un'Intervista

Charles Dunwoody ha intervistato Lynne Hardy, una delle designer che si sta occupando del GdR ispirato a I Fiumi di Londra, la serie di romanzi urban fantasy di Ben Aaronovitch.

Read more...

Jabberwocky

Oggi Goblin Punch, nella sua rubrica di rivisitazione dei mostri classici, ci parla del Jabberwocky, una bizzarra creatura nata dalla penna di Lewis Carroll.

Read more...

Need Games: le novità di Natale 2020 e del primo semestre 2021

Riempite la letterina a Babbo Natale con le novità Need Games in uscita a Dicembre e nei primi mesi dell'anno prossimo!

Read more...

    Gale Force 9 tradurrà D&D 5E

    • La Gale Force 9 tradurrà anche in italiano D&D 5E

    Annunciata la localizzazione dei prodotti della 5E di D&D

    21 Marzo 2017

    Dungeons & Dragons ha alcuni tra i migliori fan del mondo e grazie a tutti voi il 2016 è stato uno degli anni migliori per il nostro marchio. Tantissimi ringraziamenti ai nostri giocatori e sostenitori. Siete fantastici!

    Oggi annunciamo un nuovo eccitante passo avanti nel rendere possibile per i fan di D&D di tutto il mondo di goderne la 5a Edizione. La Wizards of the Coast è entrata in collaborazione con Gale Force Nine per localizzare in vari linguaggi i contenuti della 5a Edizione del GdR Dungeons & Dragons. Cominceremo con il Manuale del Giocatore, la Guida del Dungeon Master e lo Starter Set, oltre ad accessori creati dalla Gale Force Nine (come le carte incantesimo e gli schermi del Dungeon Master. Le prime traduzioni saranno in francese, tedesco, italiano, giapponese, spagnolo, polacco e portoghese, con altre a seguire.

    large.PHB_French_250.jpg.d2d4ca38f773865723cae72ce34d27e6.jpg

    Vogliamo che i fan sappiano che eravamo da tempo al corrente delle vostre richieste per delle traduzioni e ci rendiamo conto che nelle precedenti edizioni vi sono state varie traduzioni per i manuali base. Quindi cos'è cambiato questa volta?

    Il nostro approccio a questa edizione è stato diverso sin dall'inizio – a partire dal playtest, per spostarci ad un approccio focalizzato per i contenuti pubblicati e fornire la OLG per la 5a Edizione mentre nel contempo supportavamo una community online per creare contenuti condivisi nella DMs Guild. É stata per via di queste differenze filosofiche che il nostro approccio alle traduzioni è stato differente. Abbiamo deciso che far semplicemente uscire i manuali nel linguaggio locale non era abbastanza. Volevamo anche assicurarci che la qualità, consistenza, attenzione e supporto alla community dei giocatori che hanno reso la 5a Edizione così popolare in inglese fossero presenti anche per gli altri linguaggi. Abbiamo lavorato a stretto contatto con la Gale Force Nine fin dal lancio dell'edizione, quindi siamo sicuri che apprezzano la nostra attenzione alla qualità e alla solidità.

    large.MM_German_250.jpg.880c3032948b0e502d770e0fb7893f9c.jpg

    Con questa partnership la Gale Force Nine sarà responsabile della traduzione dei prodotti fisici e per la supervisione della produzione e degli agganci nei mercati locali necessari per supportare questo hobby. Visto che lavorano con esperti del linguaggio, stamperie e fan di D&D in varie nazioni siamo sicuri che comprendano a fondo le sfide uniche insite in ciascun mercato.

    Anche se non abbiamo annunciato gli esatti dettagli per ogni mercato il piano generale è che i prodotti per questi linguaggi iniziali sarà reso disponibile intorno all'estate con una serie di uscite nel corso di tre mesi. Traduzioni aggiuntive di altri supplementi o futuri manuali di avventura seguiranno le uscite inglesi il più da vicino possibile, ma potrebbero varia sulla base del mercato o del linguaggio. Anche se questo annuncio non include tutte le lingue in cui abbiamo tradotto in passato sappiano che la Gale Force Nine si dedicherà ad andare incontro alle richieste dei mercati e a supportare i nostri fan.

    large.PHB_Portuguese_250.jpg.352a753cafce212377110fc0c6b2b486.jpg

    Q: Perché avete scelto la Gale Force Nine invece di lavorare direttamente in ogni nazione?
    A: Mettersi in partnership con una solo ditta ufficialmente affiliata assicura delle uscite più consistenti tra i vari linguaggi, oltre alla presenza di un team apposito nel Regno Unito che lavora a stretto contatto con gruppi di traduzione e stamperie europee.

    Q: Troverò in vendita i prodotti tradotti nel mio negozio di fiducia?
    A: La distribuzione varierà tra gli stati ma in generale i vostri negozi di giochi e librerie di fiducia dovrebbe avere accesso ai prodotti di Dungeons & Dragons a prezzi paragonabili agli attuali prodotti americani ed inglesi pubblicati direttamente dalla Wizards of the Coast.

    Q: Come posso scoprire informazioni in più riguardo i vari mercati?
    A: Come parte di queste uscite forniremo alle persone nei vari mercati indicazioni sui nostri gruppi di distributori locali e i loro siti web. Queste informazioni sono reperibili anche sul sito della Gale Force Nine.
     

    Distributori localizzati per D&D 5a Edizione
     

    Lingua tedesca: Ulisses Spiele

    Nome del contatto: Ulisses Sales Team

    Sito web: www.ulisses-spiele.de

    Numero di telefono: +49 (0)6087 / 988700

    Email: vertrieb@ulisses-spiele.de

    Lingua francese: Black Book Editions

    Nome del contatto: Laura Hoffmann

    Sito web: http://www.black-book-editions.fr

    Numero di telefono: +33 (0)4 37 50 32 46

    Email: infos@black-book-editions.fr

    Lingua portoghese: Fire on Board Jogos

    Nome del contatto: João Barcelos

    Sito web: www.fireonboardjogos.com.br

    Numero di telefono: (27) 3075-0445

    Email: fireonboardjogos@gmail.com

    Lingua italiana: Asmodee Italia

    Nome del contatto: Massimo Bianchini

    Sito web: www.asmodee.it

    Numero di telefono: +39 0522 637570

    Email: info@asmodee.it

    Lingua spagnola: Edge Entertainment

    Nome del contatto: Edge Entertainment

    Sito web: www.edgeent.com

    Numero di telefono:+34 955 28 52 72

    Email: comunicacion@edgeent.com

     


    News type: Anteprima


    User Feedback

    Recommended Comments



    Si! Grande notizia. Non per me che l'inglese lo leggo senza problemi, ma per tutti coloro che volevano provare la 5E e non potevano perchè per qualche motivo non volevano/potevano leggersela in inglese. E sono buone notizie anche per la WotC, perchè vuol dire che stanno vendendo bene, possono permettersi di rischiare e magari ampliare un po' il mercato.

    Sono contento.

    Link to comment
    Share on other sites

    Avere titoli tradotti nel nostro idioma è sempre una gran bella cosa. In particolare apprezzo molto il fatto che dietro ci sia Massimo Bianchini, che già seguì e curò l'edizione italiana di D&D 3.x per 25edition.

    In bocca al lupo per questa nuova avventura!

    Link to comment
    Share on other sites

    Ne sono supercontento, anche perchè l'accesso ai manuali in italiano renderà molto più logico acquistare un'ambientazione già in italiano come l'Alfeimur.

    Ovviamente spero che si sceglierà di adottare una terminologia in linea con le passate traduzioni.

    Link to comment
    Share on other sites

    Per un momento mi son chiesto se il 1° di aprile fosse arrivato in anticipo, ma poi ho capito che è tutto vero... :D>
    Ottima notizia!! Da notare nell'annuncio della Gale.
    Ottima notizia anche il trovare dietro alla traduzione Massimo Bianchini! Da notare, comunque, che alla fine la WotC ha optato per la soluzione che avevo previsto tempo fa (se qualcuno si ricorda la vecchia discussione sulle traduzioni di D&D 5e fatte nel periodo della precedente versione del forum DL): hanno optato per la traduzione commissionata a traduttori-freelencer, piuttosto che fornire la licenza a case di distribuzione locali.
    Insomma, niente più casi alla 25 Edition.

    In questo modo, la WotC sfrutta un'azienda americana con già la licenza per gestire le traduzioni, mentre quest'ultima commissiona le traduzioni a trasduttori professionisti. Il tutto consente di tradurre a basso costo, senza dover sobbarcare il tutto sulle spalle di una azienda straniera (ad esempio, italiana) che non ha alle spalle il denaro di una grossa azienda come la WotC.

    Link to comment
    Share on other sites
    1 ora fa, greymatter ha scritto:

    Non so se si possa parlare di traduttori freelancer - la WotC ha affidato a GF9 la gestione delle localizzazioni, ma GF9 collabererà con Asmodee Italia (che lo ha annunciato sul proprio sito)

    Asmodee collaborerà....
    Mentre GF9 produrrà, come ricordato anche sul sito di Asmodee: ;-)

    "A seguito dell’autorizzazione di Wizards of the Coast, Gale Force Nine (GF9) e Asmodee Italia sono orgogliosi di poter aggiungere al loro catalogo la linea di Dungeons & Dragons: Gale Force Nine produrrà l’intera gamma di manuali e accessori in varie lingue, affinché la magia del più celebre gioco di ruolo al mondo raggiunga il maggior numero di giocatori possibile ".

     

    Significa che la situazione sarà moooooooolto diversa rispetto ai tempi in cui le licenze venivano distribuite a destra e manca, lasciando la WotC senza alcun controllo diretto sulla situazione locale e tasferendo tutta la responsabilità a piccole aziende locali che tendevano tutte a non riuscire a stare dietro alle grossa mole di lavoro.
    La GF9 è già in possesso della licenza, è un'azienda americana, è più vicina alla WotC e quest'ultima ha oramai cementato il suo rapporto con la GF9 riguardo alla produzione di materiale D&D 5e.
    II tutto consente di centralizzare il più possibile la localizzazione (ovvero traduzione e distribuzione) dei prodotti D&D 5e.

    • La WotC si coordina con la GF9
    • La GF9 mantiene il controllo sulla produzione delle varie traduzioni e, quindi, fa da centro di coordinamento per i traduttori-distributori locali.
    • Traduttori e distributori locali non ricevono direttamente la licenza, ma collaborano con la GF9 per la traduzione e per la distribuzione del materiale D&D 5e nel loro paese specifico.
    • Tramite la GF9 la WotC può avere la sicurezza che la traduzione e la distribuzione locale del materiale D&D 5e mantenga gli standard di suo interesse.
    • Nessuna azienda locale si assume il grosso dei costi e dei rischi della localizzazione, prestando solo la propria professionalità e lasciando le responsabilità vere alla GF9.

    In sostanza, una struttura più leggera, che assicura una più certa possibilità di localizzazione in tempi in cui la crisi del settore editoriale rende sempre meno produttive le traduzioni (basta anche solo vedere il caso della localizzazione di Tides of Numenera per capire il problema; e qui siamo nel settore dei videogiochi, più florido, figurarsi quello dell'editoria - in particolare quella dei Gdr).

    Link to comment
    Share on other sites
    • Moderators - supermoderator
    6 ore fa, Maiden ha scritto:

    Ps. C'è qualche data?

    L'idea è che facciano uscire i core nel corso di tre mesi intorno all'estate ma non ci sono dettagli più precisi per ora.

    "i prodotti per questi linguaggi iniziali saranno resi disponibili intorno all'estate con una serie di uscite nel corso di tre mesi"

    Puoi tuttavia sempre provare a contattare il distributore italiano indicato nell'articolo per vedere se ti può dare maggiori informazioni.

    Link to comment
    Share on other sites
    6 ore fa, Maiden ha scritto:

    Ps. C'è qualche data?

    Aspetta, mi sa che pretendi troppo. :grin:

    Per ora conviene accontentarsi di qualche informazione generale. Sembra che le prime traduzioni debbano arrivare verso l'estate, con una serie di uscite nel corso di 3 mesi. Naturalmente conviene prendere queste informazioni con le pinze.

     

    Link to comment
    Share on other sites
    Il 21/3/2017 alle 21:30, SilentWolf ha scritto:

    In sostanza, una struttura più leggera, che assicura una più certa possibilità di localizzazione in tempi in cui la crisi del settore editoriale rende sempre meno produttive le traduzioni (basta anche solo vedere il caso della localizzazione di Tides of Numenera per capire il problema; e qui siamo nel settore dei videogiochi, più florido, figurarsi quello dell'editoria - in particolare quella dei Gdr).

    Si son già presi tante bestemmie e voti bassi per la non professionalità della cosa.
    E pure i gadget presenti nella limited che ho preso dall UK si son rivelati cinesate incredibili.
    E quando dico cinesate parlo proprio di puzza di petrolio come quando entri nei loro negozi giganti e la scritta made in China sotto la statua lol

    Link to comment
    Share on other sites
    2 ore fa, Kiashaal ha scritto:

    Si son già presi tante bestemmie e voti bassi per la non professionalità della cosa.
    E pure i gadget presenti nella limited che ho preso dall UK si son rivelati cinesate incredibili.
    E quando dico cinesate parlo proprio di puzza di petrolio come quando entri nei loro negozi giganti e la scritta made in China sotto la statua lol

    Davvero così pietosi?

    Io ormai aspetto una traduzione amatoriale dello script, dato che sono eccessivamente verbosi e logorroici per permettere di godere del gioco in sè

    Link to comment
    Share on other sites

    Con tutta la fatica che ho fatto a tradurre lo starter set, non so se essere contento o meno che ora stampino tutto il ciclo xD

    PS.: non per essere cattivo, ma sono contento che finalmente posso cestinare i manuali di editori folli... per carità, ho apprezzato il suo lavoro, soprattutto perchè ho fatto anch'io qualcosa di simile, ma quando leggevo i termini che usava! E pensate la mia ragazza che ha fatto lingue all'università -.-

    Link to comment
    Share on other sites



    Create an account or sign in to comment

    You need to be a member in order to leave a comment

    Create an account

    Sign up for a new account in our community. It's easy!

    Register a new account

    Sign in

    Already have an account? Sign in here.

    Sign In Now

  • Member Statistics

    26.9k
    Total Members
    489
    Most Online
    Mare_Are
    Newest Member
    Mare_Are
    Joined
  • Who's Online   0 Members, 0 Anonymous, 106 Guests (See full list)

    There are no registered users currently online

×
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.