Jump to content

Orzhov Dark Messiah

Members
  • Content Count

    10
  • Joined

  • Last visited

Community Reputation

3 Coboldo

About Orzhov Dark Messiah

  • Rank
    Apprendista
  • Birthday 08/27/1990

Profile Information

  • Gender
    Maschio
  • Location
    Venetrollia

Recent Profile Visitors

413 profile views
  1. Con tutta la fatica che ho fatto a tradurre lo starter set, non so se essere contento o meno che ora stampino tutto il ciclo xD PS.: non per essere cattivo, ma sono contento che finalmente posso cestinare i manuali di editori folli... per carità, ho apprezzato il suo lavoro, soprattutto perchè ho fatto anch'io qualcosa di simile, ma quando leggevo i termini che usava! E pensate la mia ragazza che ha fatto lingue all'università -.-
  2. Preferirei usare un programma ad hoc, così da poter facilmente montare o modificare le carte... stavo anche pensando di buttarlo giù io con java... Dovrei averne una portatile... a quel punto forse andrei meglio con un tablet...
  3. Allora, prima di tutto chiariamo questa domanda che in effetti è importante, ed avrei generalmente dovuto specificare subito: Dai 5 ai 60 anni circa... inoltre, sono quasi tutti "neofiti puri" anche solo del mondo dei giochi da tavolo. Ma vengono perchè è un attività del comune (e molte mamme la sfruttano per sbolognarci i pargoletti). Trovo quindi che sia una grande occasione per far approcciare tale mondo (quello dei GDR) ai comuni "babbani", dato che già così come sono i GDR sono una nicchia giocata solo dalla creme della creme della comunità nerd... (E da buon Messiah oscuro i parg
  4. Salve a tutti scrivo per cercare consigli da parte di qualche altro giocatore che abbia più esperienza. Qualche mese mi sono unito a un gruppo di gioco gestito dal mio comune. Sto cercando di portare anche i GDR come attività insieme ai comuni giochi da tavolo. Mi trovo però con i seguenti problemi: Mi serve materiale rigorosamente in italiano. Il gioco dev'essere il più semplice ed accessibile possibile. Il gioco dev'essere facilmente riusabile. Il gioco dev'essere iniziabile e finibile in una singola sezione. Dato che io gioco a DnD, ho risolto il punto n.°
  5. Ieri sera mi sono guardato Kubo e la spada magica ("and the two string" in inglese). Era da tempo che volevo giocare un bardo, ma i collegi raw non mi piacevano. Quello di Kubo, invece, mi ha convinto! Questo classe contiene spoiler minori al film. Potrebbe essere adattabile per l'uso di ombre o pupazzi invece degli origami. Collegio degli Origami I bardi del Collegio degli Origami hanno il potere di infondere la loro musica nella carta, abilità che usano durante le loro rappresentazioni per portare in vita le loro storie. Qualunque cosa cantino, dalle ballate popolari alle composizioni
  6. Quattro cose: Pensandoci bene, hai ragione che Intelligenza sia migliore come abilità per l'uso dei segni rispetto a Saggezza, dato che anche se gli strighi sono maestri di sopravvivenza, lo sono per via di anni di studio e i loro sensi aumentati dalla prova delle erbe. Per il medaglione io ho deciso che semplicemente è un identifica magia / male e bene continuo, così identifica sia la magia che le creature magiche e ho un appoggio su magie con regole raw già codificate. E' una sottigliezza, ma da giocatore di magic sono pignolo su queste cose... Ti mancano due segni, l'heli
  7. Non so se interessi, ma alla fine ho modificato la mia classe da strigo stabilendo le seguenti cose: Lo strigo è più vicino come classe a un barbaro (che usa destrezza invece che forza) che un guerriero. Leggendo i libri e giocando ai videogiochi, vorrei dire che spesso lo strigo sconfigge gli avversari sfruttando la sua superiorità fisica ed esperienza che pura tecnica. E' vero che si allenano molto, sopratutto a schivare e deflettere, ma è anche vero che spesso gli strighi imprimono tale forza ai colpi che fanno semplicemente in pezzi gli avversari e tendono ad entrare uno stato di se
  8. Allora, prima di tutto grazie delle tue considerazioni chacho! Si, hai ragione, se il topic è per un edizione diversa dovrei farmi spostare il tutto... Allora, prima di tutto non pensavo a una razza ma a una sotto-razza, come i drow e gli hich elf per gli elfi. dato che comunque uno strigo è di base un mutante, sarà sempre più veloce e forte della cotropartita elfica/umana/nanica. Mi sembrava però troppo, quindi il -5char è più un rebalancing, dato che aumentare così le statistiche sarebbe decisamente troppo! Quanto alla meditazione, è vero che non ha quegli effetti nei libri... ma p
  9. Ieri sera sono dovuto andare a letto senza poter aggiungere la struttura base che ho per ora sulle statistiche. Adesso ve le ricoppio seguendo la mia scaletta, basata su come vengono spiegate le razze/classi nel player handbook ed5: Tratti mutanti da Strigo (umano): Ability score increase: +2 forza, +3 destrezza, -5 carisma Età: Gli strighi hanno aspettative di vita molto brevi, e spesso muoiono già durante il loro adestramento. Gli strighi più capaci, però, dimostrano aspettative di vita assurde per le loro razze, in quanto, Geralt di Rivia nel Witcher 3 dovrebbe essere un se
  10. Salve, necroposto questo thread allo scopo di ricevere consigli su come creare la classe dello strigo da zero e il più simile possibile sotto il profilo lore allo strigo base. Premetto che ho cercato nel forum, e letto tutti i seguenti thread (ma ho letto solo le prime due pagine di questo thread): la-classe-witch-hunter-da-vin-diesel-e-geek-sundry classe-dd-35e-strigo strigo (ma ho letto solo le prime due pagine di questo thread, l'assenza di layout mi ha reso la lettura troppo pesante) Vorrei dunque consigli non su che classi dovrei modificare per raggiungere un simil wit
×
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.