theargetlam

Circolo degli Antichi
  • Conteggio contenuto

    110
  • Registrato

  • Ultima attività

Informazioni su theargetlam

  • Rango
    Apprendista
  • Compleanno 02/08/1988

Informazioni Profilo

  • Località
    lucca
  • GdR preferiti
    d&d 3.5, AD&D e altri solo provati
  1. DnD 5e

    io l'ho comprato, la qualità del manuale non è granchè tanto che pur usandolo poco mi si è già scollato tutto, a livello di contenuti rimane molto sul vago senza entrare nello specifico delle varie zone, contiene informazioni che si possono trovare normalmente in una wiki dei forgotten realms. Passando alla parte regolistica, qualche background che altro non sono che bg del manuale base leggermente refluffati, gli archetipi delle classi sono anche carini, ma molti hanno veramente delle meccaniche povere (come il barbaro battlerager), senza contare che sono poche e per alcune classi addirittura non c'è niente. Incantesimi aggiunti sono 4, sì avete capito bene, 4 misere aggiunte agli incantesimi per le classi. Secondo me il gioco non vale la candela e se potessi tornare indietro non lo comprerei assolutamente dato che aggiunge veramente poco al gioco ed entra poco nello specifico, io sono rimasto veramente deluso dall'acquisto e lo sconsiglio soprattutto a chi ha già il manuale di ambientazione della 3.5.
  2. DnD 5e

    Buon arcana tutto sommato, almeno hanno dato capacità legate al concept, il paladino mi gasa assai anche se credo che 16+des CA senza armature e scudi sia un pò tanto, ai primi livelli rischi di avere più ca che con completa+scudo e poter anche impugnare armi a due mani, avrei preferito fosse più simile ad unarmored defense del barbaro o del monaco (10+des+un altra caratteristica, che ne so magari carisma). Un altra cosa che non piace tantissimo Slayer’s Eye del ranger, non che sia uber, ma mi urta il sistema nervoso perchè mi pare la capacità scan di final fantasy XD e non è che mi vada sul tavolo da gioco, oltretutto da quel che ho capito la puoi utilizzare all'infinito XD
  3. DnD 3e

    c'era un sistema, non ricordo il nome, che semplicemente bloccava il livello massimo al 6, ogni livello successivo invece di farti prendere l'avanzamento di livello ti faceva prender un talento extra, avevano anche creato/modificato talenti per poter prendere qualche abilità/incantesimo dei livelli successivi. Se non sbaglio E6 o qualcosa di simile, dovrebbe esserci anche la variante per il livello 10, addirittura hanno anche creato classi nuove e altro cosucce carine, magari dacci un occhiata. Tornando al discorso bilanciamento, penso che arrivati ai livelli prossimi al 20 diventi quasi obbligatorio portare la campagna a scontri epici quasi divini con una trama che porta a scontrarsi con esseri superiori o a far diventare i personaggi stessi delle divinità altrimenti finisce che risulta poco divertente a quel punto fare qualcosa di diverso, meglio magari se vi annoiate potete ripartire con altri personaggi che per qualche motivo sono legati ai vecchi (magari i vecchi diventano maestri, fanno nascere città, sono utili per il prosegue della trama ecc..) EDIT: l'ho trovato qui sul forum
  4. DnD 5e

    più che per i manuali (essendo un regolamento semplice ha un inglese facile da capire) sarà un ottima cosa per le avventure e soprattutto sperando che traducano anche il materiale dell'adventure league
  5. DnD 5e

    A questo giro ottimo lavoro direi, ha qualche cosina forse un po troppo forte ma questa volte le capacità ricalcano alla perfezione il concept dietro alla classe e sono riusciti ad implementare delle capacità bene strutturate e molto personali. Spero continuino così anche perchè la prossima UA è quella che mi interessa più di tutte in quanto il ranger è da sempre, concettualmente parlando, la classe a cui sono più affezionato.
  6. DnD 5e

    il primo giuramento a me personalmente piace, è fatto discretamente e rispecchia il concept alle spalle, il secondo mi sembra un pò fatto a caso con capacità messe perchè ci si doveva mettere qualcosa anche se magari sono anche capacità carine o anche forti ma tra loro ci spiegano poco secondo il mio modestissimo parere.
  7. DnD 5e

    sto giro gran bell'UA, piacevolmente sorpreso spero continuino su questa strada, già col guerriero si era andati migliorando finalmente abilità che rispecchiano il concept che sta dietro all'archetipo, anch'io preferisco pochi archetipi ma buoni piuttosto che magari 4 o 5 che hanno capacità molto simili (mi ricordo un UA sul fighter con praticamente quattro battlemaster leggermente modificati).
  8. DnD 5e

    anch'io la penso così e nei sondaggi l'ho sottolineato più volte tra i vari arcana, spero ascoltino i giocatori come del resto per il momento hanno sempre fatto speriamo rinsaviscano un po. anche con quella del druido abbiamo ottimi concept ma meccaniche/abilità che col concept c'entrano poco, i chierici precedenti davano tutti competenza nelle pesanti per dire Devo dire che in questo playtest comunque la regole opzionale sulla forma animale mi piace parecchio.
  9. DnD 5e

    a me sembra abbiano lo stesso problema di tutto quello che hanno fatto uscire negli ultimi arcana, ovvero le abilità che danno gli archetipi sono veramente poco caratterizzanti e si discostano pochissimo da quello che già c'è nel manuale base, mi piacerebbe osassero di più nelle meccaniche, so che è difficile ma ci spero, perchè mi sa un po di minestrina quello che sta uscendo nonostante i concept alla base dei vari archetipi mi piaccia parecchio
  10. DnD 5e

    ma quello spunti narrativi ne danno, forse mi sono espresso male, dico che a parte quello spirituale gli altri due per me (gusto personale) coi poteri che gli hanno messo rendono poco l'idea di quello che dovrebbero essere (sempre a livello personale), mi pare praticamente che il concept delle classi è bello ma questo concept si esprime pienamente soltanto col primo archetipo mentre negli altri due si perde un po.
  11. DnD 5e

    non mi entusiasmano tantissimo questi archetipi, caratterizzano poco il personaggio e non hanno molto flavour rispetto a quelli presenti nel manuale base, l'unico che mi piacicchia un pò di più quello con gli spiriti, il secondo coi terreni non rende molto l'idea mentre per il terzo nè lode nè infamia.
  12. DnD 5e

    sicuramente il fatto che aumentino la frequenza degli arcani rivelati è sintomo che vogliono far uscire un corposo supplemento pieno di opzioni aggiuntive per i personaggi, speriamo inseriscano anche nuove opzioni regolistiche e materiale per i DM
  13. Meccaniche

    eh, è questo che temo, ovvero che i contro siano maggiori dei pro e si vada incontro a partite infinite, anche se la variante devo dire mi affascina un casino, penso tra l'altro renda perfettamente l'idea del round come simultaneo per tutte le parti in gioco, il sistema a turni da quasi l'impressione che la gente agisca mentre tutti stanno fermi, per questo vorrei provarla. Comunque penso che la proverò, tutt'al più se vedo che funziona male la levo e festa finita.
  14. Meccaniche

    Avete mai utilizzato la regola opzionale SPEED FACTOR del manuale del dungeon master? volevo provarla ma mi piacerebbe sapere impressioni e pareri di chi l'ha già giocata, oltre magari qualche spiegazione in più. Da quel che ho capito ogni turno dichiaro cosa voglio fare nel mio turno, dopodichè applico i modificatori in base all'azione e tiro iniziativa, in ordine faccio quello che avevo detto inizialmente. Ho capito bene? la trovate carina come variante? incide parecchio sul gioco o complica e basta i combattimenti?
  15. DnD 5e

    sì è l'unica che pompa le cd degli incantesimi, però comunque utilizza un abilità che non ha sempre di continuo (ed anche una bonus action) quindi non mi pare così eccessivamente forte, va cmq testata al tavolo, ricordo inoltre che essendo playtest questi arcani rivelati molto spesso sono leggermente più fortini o calcano leggermente una determinata direzione, mi ricordo ad esempio un archetipo del ladro che uscì sugli arcani rivelati che è poi stato reso ufficiale sul manuale della costa della spada nerfato all'uscita ufficiale (ricordo addirittura c'era uno stile di combattimento molto forte combinato con la classe che addirittura poi hanno levato).