Jump to content

About This Club

Gilda per il PbF Nuove Reclute, spin-off de La Pietra Eretta. Sistema di gioco D&D 3E.
  1. What's new in this club
  2. Maybelle Petit @ Messaggio Impugnando ancora la piramide mi dirigo dagli altri... Il capitano non è parso contento del fatto che abbiamo catturato i necromanti , gli ho spiegato che la nostra sorveglianza è stata inficiata dal loro uso di incantesimi divinatori e che la loro cattura si è resa necessaria per evitare la loro fuga...ha detto di fargli perdere conoscenza usando delle droghe e di utilizzare la massima cautela...ci darà nuove istruzioni a breve... @ DM
  3. devios mi rivolgo ai nani dopo aver sentito la loro proposta.. i due soggetti sono troppo pericolosi per la guardia locale, abbiamo già avuto esperienze in passato con pessimi risultati. Per quanto riguarda invece la confisca dei possedimenti, noi non abbiamo l'autorità di potervelo concedere. Ma possiamo mettervi in contatto con chi vi potrà aiutare.
  4. Mentre Maybelle si occupa di contattare il Capitano Jordan, Devios e Ser Monnezza trasportano i negromanti in uno dei magazzini e ci li sbattono dentro tenendoli attentamente d'occhio. @Dardan I nani invece non sembrano molto intenzionati a volersene andare così facilmente. Brozka si fa portavoce dei suoi compagni I miei compagni mi dicono, e mi trovano d'accordo, che se questi negromanti hanno fatto loro strane magie hanno diritto a prendersi una loro rivalsa. Propongono di consegnarli alle guardie locali e di confiscare i loro possedimenti dalla miniera come risarcimento.
  5. sEr Monnezza Ecco mo se ragiona. Sacchi demmerda, voi venite con me. Con una forza sorprendente prendo entrambi i necromanti, uno per braccio, e me li carico come dei pacchi. Mi dirigo con gli altri verso il magazzino accanto al pozzo. Qui dovrebbe andare bene. Scarico i negromanti senza troppa delicatezza e mi metto, arma in mano, a sorvegliarli attentamente.
  6. Maybelle Petit Si...dico rispondendo a Devios...mi sembra la cosa giusta da fare... poi mi concentro sulla piramide e mando un messaggio al capitano... @ Messaggio E si vediamo di trovare un posto idoneo fra questi edifici... poi mi rivolgo ai nani... @ per chi parla il nanico
  7. Devios Maybelle contatti il capitano? intanto vediamo dove sistemare loro con l'aiuto di leilei?
  8. Lelei Va-vado a cercare un magazzino adatto... Mi offro e vado a ispezionare i magazzini cercandone uno con meno finestre e con meno cose dentro che possa fare da momentanea prigione.
  9. Mentre decidete il da farsi i nani si riprendono pian piano tutti e il loro compagno spiega cosa è successo. Gli altri sono decisamente confusi, specie visto che pare che abbiano davvero subito dei parziali effetti di cancellazione della memoria. Vari di loro hanno grossi buchi delle scorse settimane. Fortunatamente sembrano conoscersi tutti da lungo tempo quindi tra tutti riescono a ricostruire un pò della storia generale, da quando sono stati assoldati qui in zona dai due negromanti fino a pochi giorni fa. Brozka, il nano che ha evitato l'influenza dell'incanto sulla memoria, vi fa poi ancora una volta i suoi ringraziamenti, anche da parte di tutti gli altri, per averli aiutati. Intanto Maybelle recupera da una tasca la piccola piramide di cristallo che potete usare, una volta al giorno, per inviare un breve messaggio al Capitano Jordan a Verset.
  10. Maybelle Petit Mi ero dimenticata del dispositivo di comunicazione , chiamare i superiori mi sembra la mossa giusta... e si in teoria gli effetti degli incantesimi svaniscono dobbiamo solo avere pazienza... potremmo usare uno di questi magazzini e richiuderli li finchè non arriveranno a prenderli , meglio qui che al villaggio , troppi possibili complici...
  11. Devios Aspetta, ci era stato dato un mezzo di comunicazione utile a distanza no? possiamo usare quello per far intervenire qualcuno che si occupi di loro due. Di solito gli incantesimi dopo un tot di tempo si consumano giusto? li teniamo legati e sotto stretta sorveglianza finchè non arriva qualcuno e poi glieli affidiamo. Che ne dite?
  12. Lelei Tutto si è risolto al meglio, per il momento... e non per merito mio... e la cosa mi demoralizza non poco. Mi metto in disparte per osservare i due necromanti e i anni che si riprendono pronta a mettermi in coda al gruppo quando decideremo di muoverci.
  13. Voi inteso come voi quattro, loro inteso come loro due. Chi fisicamente porti l'oggetto è una questione che vi potete essere gestiti tra di voi liberamente.
  14. @Albedo @Dardan @Darione @Killua Promemoria che qui al villaggio gli unici contatti dell'Ordine che avete sono quei due informatori, che sono persone di basso livello. Hanno un appartamentino dove lasciare i due negromanti, ma forse come sorveglianti non sono i più qualificati. Sia loro che voi avete un oggetto magico da usare una volta al giorno per contattare i vostri superiori (un effetto di Inviare).
  15. Ser Monnezza rifila un sonoro papagno a Bauchelain, facendolo cadere a terra. Mentre Ser Monnezza lo solleva il negromante se la ghigna, la bocca insanguinata, e mentre sputa un dento gli dice Oh sì sì non siete per niente come noi. Poi i due negromanti finiscono imbavagliati e incaprettati definitivamente. Il nano intanto risponde a Maybelle mentre cerca di risvegliare i suoi compagni dal pesante torpore che li ha presi. Qualche sonoro ceffone pare sufficiente anche se i nani che pian piano si svegliano sono chiaramente disorientati Chi parla il nanico
  16. devios Possiamo dividerci e uno di noi li va a chiamare... In modo da non lasciarli da soli no? Io potrei metterci relativamente poco!
  17. Maybelle Petit Se ne avessi avuto la possibilità ci avrei già provato...rispondo sottovoce a Devios...dovremmo riportarli in paese e parlare con gli altri due appartenenti al nostro ordine , sono certa che loro sappiano come mettersi in comunicazione con i superiori in maniera sicura...è ovvio che tramino qualcosa , il problema è che non sappiamo cosa...
  18. Devios mi avvicino a Maybelle e abbasso il tono della voce... credo sia meglio trovare il modo per disattivare gli incanti che hanno addosso. Anche solo il fatto che il loro corpo si rigeneri in automatico non mi piace molto. E se ce li portiamo dietro rischiamo di infilarci in una situazione complicata. abbiamo modo di contattare l'ordine e far venire qualcuno che possa prenderli in custodia? La loro calma e la mancanza di reazione non mi fa stare tranquillo. proprio per niente.
  19. Maybelle Petit @ Per chi parla il nanico Osservo poi sEr Monezza e scuoto la testa per il suo continuo storpiamento della lingua comune... Mha tanto vale...però se posso il signor nano qui presente mi ha dato un informazione , forse so il luogo dove i necromanti volevano scavare , alla ricerca di ancora non so cosa ma è un inizio , io direi di andare a vedere cosa cercassero... che poi dove gli vogliamo rinchiudere ?c'è un posto qui vicino dove lasciarli che ci permetta di andare a cercare cosa stavano cercando?
  20. Lelei L'uomo mi prende alla sprovvista, fortunatamente il mio tentennamento è salvato da Ser. Abbasso il capo mi sa che ho sbagliato tutto...
  21. sEr Monnezza A questo punto rompo il silenzio, tuonando: BONA. Dico rivolto a tutti Nun funzionano così le cose. Noartri nun semo dei boia, nun semo come voi. Noartri sarvamo la gente, catturamo chi vole fare del male aji artri. E mo ve portamo ar gabbio. Ve mettemo nella chiavica delle chiaviche e ve lasciamo nella vostra merda finchè nun ve passa la voglia de fà gli odiosi. E se ce gira VE MENAMO! Poi ve facciamo mangià lammerda. POI VE RIMENAMO. Tiro un cazzotto energico a Bauchelain dritto in bocca, cercando di fargli saltare qualche dente, poi gli strappo un pezzo di vestito e improvviso un bavaglio. Faccio lo stesso col compare. Poi mi rivolgo ai miei compagni. E movemose, che la cattiveria nun ve se addice.
  22. Bauchelain guarda fisso Lelei con aria di sfida, ignorando gli altri D'accordo, facciamola finita ed in fretta se proprio dobbiamo. Se invece come penso non avete davvero le ***** per farci fuori o torturarci, parleremo solo in cambio di un accordo che ci scampi la morte, qualcosa di ufficiale, niente parole scambiate in mezzo al nulla. Il braccio di Korbal prosegue nella sua lenta guarigione nel frattempo. Intanto il nano continua a parlare con Maybelle. Chi parla il nanico
  23. Maybelle Petit Mi rivolgo nuovamente al nano... @ per chi conosce il nanico Poi mi rivolgo ai necromanti... I miei compagni qui sono ben poco inclini al dialogo o all'accordo come capite....io non capisco comunque cosa vogliate contrattare parlerete a prescindere che sia con le buone o con le cattive , se vi piace soffrire non mi opporrò di certo ma non capisco il vostro atteggiamento...a meno che non abbiate informazioni su qualcosa che vada oltre il valore delle vostre miserevoli vite e che se detta potrebbe salvarvi dal patibolo , io dubito ma parlate su vediamo che avete per pensare di poter contrattare in una situazione del genere... @ DM
  24. Lelei L'accordo possibile è uno solo: dite tutto quello che sapete e sarà un processa a decretare la vostra condanna. Mentite o state in silenzio e saremo noi ad eseguire la condanna qui ed ora. Lascio la punta della spada "in pressione" sul ventre dell'uomo. Se parla la ritiro tenendo però la guardia.
  25.  

×
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.